Scheda audio per ascolto e registrazione

GIUSEPPEtxmd

Nuovo Utente
20
6
Hardware Utente
CPU
AMD A10 5800K
Salve a tutti, sto pensando di acquistare una scheda audio per migliorare l'ascolto con le mie Sennheiser hd 598.
Inizialmente ero dell'idea di prendere una scheda tipo la asus xonar u7 (che da quanto ho letto possiede un buon dac e una discreta sezione di alimentazione, oltre a varie caratteristiche come il 7.1, ecc.) ma dato che in futuro potrei interessarmi alla registrazione (chitarra, tastiere, voci) ho dato un'occhiata a delle schede apposite ed ho notato che si parla molto bene del Behringer umc204hd.
Pare che abbia un ottimo dac, c'è chi lo paragona con l'iFi iDAC2 (https://audiosciencereview.com/forum/index.php?threads/budget-dac-review-behringer-umc204hd.1658), mentre l'uscita per le cuffie non sembra essere il massimo, ma per questo si può sempre rimediare più in là con un ampli dedicato.
Vorrei sapere come se la cava rispetto alla xonar e in generale ad altri prodotti in commercio.
Ovviamente ogni consiglio è ben accetto, il mio limite di spesa è sui 100-120€.
 

gmastellone

Utente Attivo
359
83
Hardware Utente
CPU
AMD FX-8320 (4 GHz)
Scheda Madre
ASUS M5A97 EVO r2.0
Hard Disk
SSD Crucial mx 250Gb + 2x WD HD Sata III
RAM
Kingston HyperX 8gb 1886Mhz x 2
Scheda Video
GTX 1060 6GB
Scheda Audio
RME BabyFace PRO
Monitor
2x LG Flatron w1934s
Alimentatore
EVGA Supernova g3 650W
Case
CM HAF XB Evo
Sistema Operativo
Windows 10pro 64bit
Salve a tutti, sto pensando di acquistare una scheda audio per migliorare l'ascolto con le mie Sennheiser hd 598.
Inizialmente ero dell'idea di prendere una scheda tipo la asus xonar u7 (che da quanto ho letto possiede un buon dac e una discreta sezione di alimentazione, oltre a varie caratteristiche come il 7.1, ecc.) ma dato che in futuro potrei interessarmi alla registrazione (chitarra, tastiere, voci) ho dato un'occhiata a delle schede apposite ed ho notato che si parla molto bene del Behringer umc204hd.
Pare che abbia un ottimo dac, c'è chi lo paragona con l'iFi iDAC2 (https://audiosciencereview.com/forum/index.php?threads/budget-dac-review-behringer-umc204hd.1658), mentre l'uscita per le cuffie non sembra essere il massimo, ma per questo si può sempre rimediare più in là con un ampli dedicato.
Vorrei sapere come se la cava rispetto alla xonar e in generale ad altri prodotti in commercio.
Ovviamente ogni consiglio è ben accetto, il mio limite di spesa è sui 100-120€.
Se non hai bisogno di molte entrate e uscite puoi valutare anche la Audient id4, che è leggermente superiore come convertitori ed ha un Pre Microfonico più caratteristico ( anche se con meno gain ).
La umc204hd è comunque un'ottima scelta, la uso come seconda scheda e ne sono soddisfattissimo, ha preamplificatori MIDAS, e i convertitori sono molto piacevoli.
Considera comunque che si tratta ( in entrambi i casi) di interfacce da studio.. quindi molto più trasparenti di schede audio "Hi-Fi" o gaming, la cosa potrebbe piacerti come no..

Se registrerai voce e chitarra la Audient secondo me è perfetta ( superiore anche per quanto riguarda lato software), se hai bisogno di più entrate/uscite ( ad esempio se vuoi registrare una tastiera) la umc204hd è perfetta ( è assolutamente un best buy per il.prezzo... l'unica pecca è il software fornito.. che è inferiore alla concorrenza)

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: GIUSEPPEtxmd

GIUSEPPEtxmd

Nuovo Utente
20
6
Hardware Utente
CPU
AMD A10 5800K
Innanzitutto grazie della risposta, terrò sicuramente in considerazione l'audient anche se i 35€ di differenza con la 204hd mi fanno propendere per quest'ultima al momento.
Su amazon comunque ho visto che ci sono la 204hd e la 404hd allo stesso prezzo, oltre al numero delle entrate cambia qualcosa tra le due? Nel caso non cambi nulla la 404 mi sembra preferibile.

Quali sono le differenze tra un suono "da studio" ed uno "hifi"? Provenendo da una integrata non ho molti riferimenti.
 

gmastellone

Utente Attivo
359
83
Hardware Utente
CPU
AMD FX-8320 (4 GHz)
Scheda Madre
ASUS M5A97 EVO r2.0
Hard Disk
SSD Crucial mx 250Gb + 2x WD HD Sata III
RAM
Kingston HyperX 8gb 1886Mhz x 2
Scheda Video
GTX 1060 6GB
Scheda Audio
RME BabyFace PRO
Monitor
2x LG Flatron w1934s
Alimentatore
EVGA Supernova g3 650W
Case
CM HAF XB Evo
Sistema Operativo
Windows 10pro 64bit
Innanzitutto grazie della risposta, terrò sicuramente in considerazione l'audient anche se i 35€ di differenza con la 204hd mi fanno propendere per quest'ultima al momento.
Su amazon comunque ho visto che ci sono la 204hd e la 404hd allo stesso prezzo, oltre al numero delle entrate cambia qualcosa tra le due? Nel caso non cambi nulla la 404 mi sembra preferibile.

Quali sono le differenze tra un suono riprodotto da una scheda da studio ed una "hifi"? Provenendo da una integrata non ho molti riferimenti.
La 404hd e la 204hd hanno la stessa identica componentistica, quindi sono moooolto simili...
Tuttavia avendo la 404hd più preamplificatori ( e quindi più componenti interni che vanno potenzialmente ad introdurre rumore) la gamma dinamica complessiva è minore...
In pratica è leggermente inferiore come gamma dinamica complessiva ( considerando tutto il giro analogico interno).
Ho semplificato molto, e non sono sceso nei tecnicismi...

È un'ottima scheda comunque ( un best buy se vuoi tanti pre), ma se non hai bisogno di 4 preamplificatori ti consiglio la 204hd.

La Audient è un pelo migliore ad entrambe... Ha convertitori davvero belli, un preamplificatore ottimo ( il circuito è quasi identico a quello montato sulle Console professionali Audient), e una D.I. ( che serve a registrare chitarre) con un suono un po' più personale.
I software in dotazione ( VST e driver) sono meno spartani dei behringer, che comunque sono stabili e funzionali.

Una scheda audio da studio ( come queste che stiamo prendendo in considerazione) è fatta in modo che il suono registrati e riprodotto sia più "trasparente" possibile ( in pratica così come è, senza abbellimenti o equalizzazioni...), Mentre un DAC o una scheda più "Hi-Fi" può introdurre equalizzazioni o comunque abellimenti.
In pratica la differenza è che le prime devono farti sentire tutto "così come è", le seconde devono farti sentire tutto "il più bello possibile".

Ho provato ad essere meno tecnico possibile per rendere l'idea.. spero di averti fatto capire qualcosa..

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: GIUSEPPEtxmd

Entra

oppure Accedi utilizzando