DOMANDA Scelta UPS Sinusoidale

carverskate

Nuovo Utente
44
3
Ciao ragazzi, vorrei acquistare un buon UPS Sinewave per mettere al riparto i miei dispositivi di lavoro. Budget 250/300 euro.
Ne vorrei prendere uno di buona qualità prezzo/prestazioni. Possibilmente su Amazon per un discorso di garanzia/reso.

Questa è la mia configurazione:
Monitor 4k 32 pollici
Mac mini
NAS da 2 dischi
In futuro magari vorrei aggiungere un pc non da gaming mini ITX senza scheda video (ovviamente non collegato il tutto nello stesso momento)

Ho trovato questi modelli però non sono esperto in questo settore e chiedo consiglio a voi magari spiegandomi perché un modello dovrebbe essere meglio di un altro, oltre la marca.


Se non sbaglio il Nilox ha 2 batterie da 9Ah come il Tecnoware, quindi perché dovrebbe essere più spinto del Tecnoware?

In attesa di vostri preziosi consigli, grazie!
 
Ultima modifica:

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
  • Mi piace
Reazioni: carverskate

carverskate

Nuovo Utente
44
3
E' più che sufficiente un Cyberpower CP1300EPFCLCD 1300VA/780W (onda sinusoidale pura)
Grazie BAT. Il Cyberpower da te citato al momento non è disponibile venduto e spedito da Amazon ma da terzi. Comunque in caso posso aspettare che torni disponibile. Gli altri che ti ho elencato sopra sono disponibili. Lo consideri superiore il Cyberpower?

In alternativa c’è questo disponibile, però non capisco se è di un altro brand ( NITRAM) e che tipo di prese ha dietro

CyberPower Elite PFC 1500ELCD Ondulatore, VA 900/1500 W https://www.amazon.it/dp/B01HZPBC8G/ref=cm_sw_r_cp_api_i_YJJ3MY6B1Q6XTRS2FN2E
 
Ultima modifica:

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
  • Mi piace
Reazioni: carverskate

carverskate

Nuovo Utente
44
3
E' più che sufficiente un Cyberpower CP1300EPFCLCD 1300VA/780W (onda sinusoidale pura)
Sono riuscito a trovare questo Cyberpower CP1300EPFCLCD 1300VA/780W (onda sinusoidale pura). Ti volevo chiedere un paio di cose prima di procedere all'acquisto.

Su questo modello non sono riuscito a capire la capacità delle due batterie ovvero se sono da 9Ah o meno. Sia il Nilox che il Tecnoware lo specificano e sono da 9Ah. Per il Cyberpower ho trovato questa scheda tecnica dove è specificato un 7Ah.

Il tempo di intervento riportato in scheda tecnica è di 4ms per il Cyberpower contro i 2ms del Nilox e del Tecnoware.

Per maggiori dettagli lascio le spec. tecniche di tutti e 3 i modelli:
Cyberpower CP1300EPFCLCD
Nilox UPS PREMIUM LINE INTERACTIVE SINEWAVE 3000VA
Tecnoware UPS EXA PLUS 1500
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: BAT

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
  • Mi piace
Reazioni: carverskate

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
ok, questa differenza tra potenza di batterie e tempo di intervento nei modelli sopra citati è irrilevante?
se non ricordo male sono sufficienti tempi <8 ms, chiedo a @Kelion che in questioni elettriche è certamente più ferrato di me (che sono solo un informatico 😅)
 

carverskate

Nuovo Utente
44
3
Queste differenze di specifiche tecniche sono di poco conto? perdonatemi è il mio primo UPS, sto cercando di capire e di fare un buon acquisto 😅

Cyberpower > 2 batterie da 7Ah - tempo di intervento 4ms
NILOX - TECNOWARE > 2 batterie da 9Ah - tempo di intervento 2ms

Poi ancora non mi è chiaro come fa il NILOX con 2 batterie da 9Ah come il Tecnoware a garantire una potenza in watt superiore.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Queste differenze di specifiche tecniche sono di poco conto?
ti stai facendo problemi sul nulla, CyberPower è una società leader a livello mondiale nel campo degli UPS, perché ti preoccupi di 2 ms? quando la corrente cade non passa dalla tensione normale a zero in tempo istantaneo ci sono una decina di millisecondi in cui la corrente interna alle apparecchiature rimane pressoché identica, provare per credere: se hai già preso l'UPS e l'hai caricato e collegato al PC, ti basta staccare di botto la presa dell'UPS dal muro, vedrai che la batteria entra "istantaneamenete" in funzione (in realtà entra in funzione dopo il numero di ms delle specifiche) e non si spegne nulla; provato con UPS di vecchia concezione APC, Liebert, perfino Riello che in tanti crocifiggono... non si è mai spento nulla e tu ti preoccupi che si spenga un Cyberpower moderno? 😂
non mi è chiaro come fa il NILOX con 2 batterie da 9Ah come il Tecnoware a garantire una potenza in watt superiore
non conosco la spegazione tecnica,
per esperienza posso dirti i produttori sono spesso "generosi" quando mettono le specifiche sui propri prodotti; comunque non farti ingannare dal max n. di watt erogabili, bastano quelli che misurano il consumo reale al momento della caduta di tensione e tu, anche se colleghi tutti gli apparecchi che hai citato nel primo post (compreso un ulteriore PC da aggiungere in seguito), sei lontano dal saturare i 780W di output del CyberPower: monitor 4K circa 50W o giù di lì, MacMini circa 125W, NAS circa 15-30W, ciè anche con tutto acceso siamo a circa 200W; un PC senza scheda video ti consuma suppergiù 300W (anche meno a seconda dell'HW), insomma ci stai largo
 
  • Mi piace
Reazioni: carverskate

carverskate

Nuovo Utente
44
3
ti stai facendo problemi sul nulla, CyberPower è una società leader a livello mondiale nel campo degli UPS, perché ti preoccupi di 2 ms? quando la corrente cade non passa dalla tensione normale a zero in tempo istantaneo ci sono una decina di millisecondi in cui la corrente interna alle apparecchiature rimane pressoché identica, provare per credere: se hai già preso l'UPS e l'hai caricato e collegato al PC, ti basta staccare di botto la presa dell'UPS dal muro, vedrai che la batteria entra "istantaneamenete" in funzione (in realtà entra in funzione dopo il numero di ms delle specifiche) e non si spegne nulla; provato con UPS di vecchia concezione APC, Liebert, perfino Riello che in tanti crocifiggono... non si è mai spento nulla e tu ti preoccupi che si spenga un Cyberpower moderno? 😂

non conosco la spegazione tecnica,
per esperienza posso dirti i produttori sono spesso "generosi" quando mettono le specifiche sui propri prodotti; comunque non farti ingannare dal max n. di watt erogabili, bastano quelli che misurano il consumo reale al momento della caduta di tensione e tu, anche se colleghi tutti gli apparecchi che hai citato nel primo post (compreso un ulteriore PC da aggiungere in seguito), sei lontano dal saturare i 780W di output del CyberPower: monitor 4K circa 50W o giù di lì, MacMini circa 125W, NAS circa 15-30W, ciè anche con tutto acceso siamo a circa 200W; un PC senza scheda video ti consuma suppergiù 300W (anche meno a seconda dell'HW), insomma ci stai largo
ok BAT! alla fine ho preso il Cyberpower CP1300 mi arriva questo venerdi. Ti aggiorno appena mi arriva! Grazie mille
 
  • Mi piace
Reazioni: BAT

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,915
5,327
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
alla fine ho preso il Cyberpower CP1300
👍 leggi bene il manuale e carica la batteria (normalmente ci vogliono almeno 8 ore, salvo che il manuale suggerisca di più), lo colleghi e fai la semplice prova di staccare tu stesso la corrente
 
  • Mi piace
Reazioni: carverskate

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
31,727
10,270
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
leggi bene il manuale e carica la batteria (noralmente ci vogliono almeno 8 ore, salvo che il manuale suggerisca di più), lo colleghi e fai la semplice prova di staccare tu stesso la corrente
Oltre agli ottimi consigli di @BAT . Sia i Nilox che i Tecnoware di fascia entry sono problematici e ne eviterei l'acquisto. Bene il cyberpower che è parecchi gradini su. I tempi di intervento rientrano tutti nel tempo di hold up consigliato di 17 ms stabilito come parametro di tempo ottimale per un buon alimentatore da PC. Quindi anche nel caso in cui mancasse la tensione di alimentazione a causa di un blackout il tempo di intervento dell'UPS sarebbe comunque più breve del tempo effettivo della mancanza di tensione dovuto alla completa scarica dei condensatori al primario che determinano il tempo di hold up. Questo a conferma casomai c'è ne fosse ancora bisogno dell'importanza di avere un buon alimentatore nel PC.

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reazioni: carverskate e BAT

Entra

oppure Accedi utilizzando