Scelta Scheda Audio Per Sinto-amplificatore Yamaha Rx-v667 E Diffusori Jbl Scs-178

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
Dovrei scegliere quale scheda audio (interna o esterna) comprare per il mio PC, da collegare in analogico a un sinto-amplificatore Yamaha RX-V667 e diffusori JBL SCS-178 7.1, quest'ultimi pagati circa 300 euro totali, probabilmente 25 euro a diffusore, eccetto 50 euro per il centrale, e 100 euro per il sub attivo.

Queste sono le specifiche tecniche dei diffusori:
https://www.manualslib.com/manual/284647/Jbl-Scs-178.html?page=10#manual

L'uso sarebbe equamente distribuito tra musica, film e videogiochi.

Il budget è quello necessario per avere un impianto audio bilanciato rispetto ai diffusori JBL SCS-178.


Dalle ricerche che ho fatto su Internet sembrerebbe che la maggior parte degli utenti consigli Creative o Asus Xonar D1/DX, ovviamente in generale, non per la mia configurazione.

Quale marca e modello mi consigliate per i diffusori JBL SCS-178, anche oltre a Creative o Asus?
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
Perché mai ti vorresti collegare in analogico al tuo AVR? Non hai uscita ottica sulla scheda madre oppure HDMI dalla scheda video? Se vuoi sfruttare il Dolby True HD e il DTS-HD Master Audio l'unico collegamento che ti permette di farlo è l'HDMI.
 
  • Like
Reactions: Alex_80

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
Non sono interessato né al Dolby True HD e né al DTS-HD Master Audio, inoltre non ho né HDMI, né uscita ottica (comunque in quest'ultimo caso, nei videogiochi sarei limitato al 5.1 dal DD Live).
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
Hai parlato di videogiochi, a meno che tu non stia usando l'integrata con una scheda madre molto economica o una scheda video con più di 10 anni sul groppone, qualcosa non torna.
È vero che il DDL e DTS Connect si fermano al 5.1, ma non ti staresti perdendo assolutamente nulla, i due canali extra del 7.1 riproducono una quantità molto ridotta di informazioni.

Comunque sia se hai deciso per l'analogico, ma trovo quantomeno anacronistico dover far passare una piovra di cavi, ti consiglio l'Asus Xonar U7, ha il coassiale, supporta il DDL e in caso ha tutte le uscite analogiche che ti servono. Hai tutti i tipi di uscite, decidi poi tu quale usare.
Resta comunque il fatto che l'HDMI sarebbe la scelta migliore.
 
Ultima modifica:

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
Mi stai consigliando la scheda audio esterna Asus Xonar U7 perché pensi che quelle esterne siano in generale migliori di quelle interne oppure me la stai consigliando per il prodotto in sé, a prescindere dal fatto che sia interna/esterna?


A parità degli altri componenti della scheda audio, ci sono differenze di qualità tra una scheda audio interna PCI/PCIe e una esterna USB Audio 2.0 asincrona?

In alcuni casi l'USB Audio 2.0 asincrono può avere una banda insufficiente? Quindi sarebbe preferibile il PCI/PCIe?


La qualità della Asus Xonar U7 è praticamente uguale a quella della Xonar D1/DX?

I DAC per le uscite per le casse sembrerebbero molto simili; la Xonar U7 usa i Cirrus CS4362 (114dB SNR, Max. 192kHz/24bit), mentre la Xonar D1/DX usa i Cirrus-Logic CS4362A (114dB SNR, Max. 192kHz/24bit).

In base a quello riportato qui (http://www.cirrus.com/en/pubs/appNote/AN260REV2.pdf) le differenze sono:

1.1 What the CS4362A offers over the CS4362:
  • Sixth order multi-bit delta-sigma modulator for lower out of band noise
  • Increased full-scale output level for ease of board level noise management
  • Improved lower latency PCM digital filter
  • Non-decimating DSD processor with on chip 50 kHz filtering
  • Uses identical register mapping

1.2 Changes from the CS4362 that the CS4362A requires:
  • The VD supply must be changed to 2.5 V from either the 3.3 V or 5 V of the CS4362.
  • Depending on the desired output voltage requirements, attenuation may need to be added to the off-chip filter.
  • Loss of simultaneous support for two synchronous sample rates mode which was available in the CS4362.
    This mode provided for dual sample rates such as 192 kHz front channels with 96 kHz surrounds for DVD audio and required the use of LRCK2 and SCLK2.
    This mode is not offered in the CS4362A or CS4365.
  • Additional resistors on MUTEC pins


In una scheda audio, oltre ai DAC, quali sono gli altri componenti più importanti che determinano la qualità di una scheda audio?
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
  • La Xonar U7 è una buona scheda audio di fascia media, trovi una recensione tra i thread in evidenza;
  • Una scheda audio esterna è sempre preferibile, meno rischi di interferenze e rumori di sottofondo;
  • Non mi hai dato un budget così ho preso una soluzione media, se vuoi spendere di più o di meno la scelta non manca;
  • Nessun problema di banda passante con l'USB2 asincrona;
  • La Xonar U7 costa più rispetto alle altre due, che tra parentesi sono in circolazione da quasi 9 anni, mi stupirei se fossero anche solo paragonabili alla U7;
  • Non è il chip che fa la scheda audio, ma l'implementazione. Se come immagino l'U7 ha un'implementazione migliore, suonerà comunque meglio.
Due note, sto leggendo che è prevista una Xonar U7 MKII, ha l'ottimo chip CS4398, è lo stesso del mio Marantz PM6005, sembrerebbe un upgrade generale rispetto alla prima versione.
http://www.guru3d.com/news-story/asus-xonar-u7-mkii-external-sound-card.html
In caso armati di pazienza e aspettala.
Se invece puoi salire col budget dai un'occhiata alla serie Essence STX II sempre di Asus oppure alla Creative Sound Blaster ZXR. Una cosa che forse ignori è che dovresti cercare una scheda audio con una qualità almeno pari a quella del DAC integrato nel tuo Yamaha, per me sarebbe uno spreco prendere qualcosa che finisca per peggiorare la resa del tuo impianto.
 

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
Non ho volutamente indicato un budget preciso, in modo che la scheda audio non penalizzi la qualità dei diffusori JBL SCS-178 7.1, dando per scontato che la qualità del mio sinto-amplificatore Yamaha RX-V667 sia superiore a quella dei miei diffusori.

Infatti i JBL SCS-178 7.1 non credo siano diffusori hi-fi e nemmeno il prezzo complessivo di 300 euro potrebbe far pensare diversamente, anche se credo siano comunque dei buoni diffusori.

Nel caso fosse comunque consigliabile scegliere una scheda audio con il DAC di uguale qualità di quello del mio sinto-amplificatore, non saprei quest'ultimo quale DAC monti, perché sul manuale non ho trovato nessuna indicazione a riguardo, tuttavia cercando su Internet ho trovato che usa un Burr-Brown 24-bit/192 kHz (http://hometheatergears.com/yamaha/yamaha-rx-v667-review/), ma non so quanto questa informazione sia affidabile.


In base a tutto questo, nel mio caso pensi che dovrei scegliere la qualità della scheda audio in base alla qualità dei miei diffusori oppure in base alla qualità del DAC/amplificatore del mio sinto-amplificatore?

Aumentare il budget rispetto a quello che spenderei per una Xonar U7 non è un problema, ma ovviamente soltanto se la qualità dei miei diffusori JBL SCS-178 e del mio sinto-amplificatore Yamaha RX-V667 mi permetteranno di apprezzarne la maggiore qualità.


Consigli una scheda audio esterna, però perché con un budget più alto mi consigli la Asus Essence STX II oppure la Creative Sound Blaster ZXR, che invece sono interne? :boh:
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
Perché oltre una certa cifra non esistono schede esterne multicanale, non è che parlassi a vanvera quando ti ho detto che stai cercando una soluzione anacronistica. Comunque se una scheda interna è fatta bene, non ti darà nessun problema.

Tornando a noi, il succo del discorso non è assolutamente di prendere una scheda audio con lo stesso chip del tuo AVR, ne di metterti li col bilancino a vedere quale scheda audio possa farti perdere un filo di più o un filo di meno, ma più semplicemente di evitare roba economica con 9 anni sulle spalle come le Asus DX e D1 andando a rovinare volontariamente la resa del tuo impianto. La scelta non manca, tra Asus Strix Soar, RoG Phoebus Solo, Strix Raid DLX, Essence STX II 7.1 e la futura Xonar U7 MKII hai una soluzione per ogni fascia di prezzo, mettiti una mano sulla coscienza e una sul portafogli e decidi quanto vuoi spendere. Ovviamente più sali col prezzo e migliore sarà la scheda, per dire, attualmente l'STX II non è affatto un brutto pezzo di hardware.


NB: Prima ho commesso un errore, ero convinto che la top di gamma Sound Blaster ZXR fosse 7.1, e invece è 5.1 come la Z e la ZX, pardon.
 
  • Like
Reactions: Alex_80

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,718
7,338
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Perché oltre una certa cifra non esistono schede esterne multicanale, non è che parlassi a vanvera quando ti ho detto che stai cercando una soluzione anacronistica. Comunque se una scheda interna è fatta bene, non ti darà nessun problema.

Tornando a noi, il succo del discorso non è assolutamente di prendere una scheda audio con lo stesso chip del tuo AVR, ne di metterti li col bilancino a vedere quale scheda audio possa farti perdere un filo di più o un filo di meno, ma più semplicemente di evitare roba economica con 9 anni sulle spalle come le Asus DX e D1 andando a rovinare volontariamente la resa del tuo impianto. La scelta non manca, tra Asus Strix Soar, RoG Phoebus Solo, Strix Raid DLX, Essence STX II 7.1 e la futura Xonar U7 MKII hai una soluzione per ogni fascia di prezzo, mettiti una mano sulla coscienza e una sul portafogli e decidi quanto vuoi spendere. Ovviamente più sali col prezzo e migliore sarà la scheda, per dire, attualmente l'STX II non è affatto un brutto pezzo di hardware.


NB: Prima ho commesso un errore, ero convinto che la top di gamma Sound Blaster ZXR fosse 7.1, e invece è 5.1 come la Z e la ZX, pardon.
la U7 MKII dovrebbe essere identica alla MKI solo con la differenza che viene con un corredo software chiamato sonic studio, almeno cosí ho letto. il CS4398 é montato anche sulla mk1.
La xonar essence stx ha un ottimo dac, il burr brown PCM1792, che non é affatto male, anzi tra le schede dedicate é quella con il miglior comparto dac. Lato amp pecca un po' ma intanto mi pare di aver capito che verrá collegata a un altro amplificatore quindi non ci sarebbero problemi, anzi mette a disposizione giá gli RCA sul retro.
sconsiglio anche io la DX, é davvero entry level, imho non ne vale assolutamente tutta la fatica.
 
  • Like
Reactions: Alex_80 e Kha-Jinn

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
il succo del discorso non è assolutamente di prendere una scheda audio con lo stesso chip del tuo AVR, ne di metterti li col bilancino a vedere quale scheda audio possa farti perdere un filo di più o un filo di meno
D'accordo, però non ha senso che spenda per una scheda audio che non verrebbe sfruttata dal resto del mio impianto audio, perciò mi interessava capire qual'era più o meno il limite oltre il quale aumentare la qualità della scheda audio non porterebbe vantaggi alla qualità complessiva del mio impianto audio, senza pretese di avere un limite preciso al 100%. ;)


La scelta non manca, tra Asus Strix Soar, RoG Phoebus Solo, Strix Raid DLX, Essence STX II 7.1 e la futura Xonar U7 MKII hai una soluzione per ogni fascia di prezzo, mettiti una mano sulla coscienza e una sul portafogli e decidi quanto vuoi spendere. Ovviamente più sali col prezzo e migliore sarà la scheda, per dire, attualmente l'STX II non è affatto un brutto pezzo di hardware.
Se ho capito bene mi stai dicendo che con il mio impianto audio potrei ottenere dei miglioramenti anche passando da una Strix Raid DLX (circa 160 euro) a una Essence STX II 7.1 (circa 200 euro)?


sconsiglio anche io la DX, é davvero entry level, imho non ne vale assolutamente tutta la fatica.
Sconsigli anche la U7 non MK?
 
Ultima modifica:

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,718
7,338
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
D'accordo, però non ha senso che spenda per una scheda audio che non verrebbe sfruttata dal resto del mio impianto audio, perciò mi interessava capire qual'era più o meno il limite oltre il quale aumentare la qualità della scheda audio non porterebbe vantaggi alla qualità complessiva del mio impianto audio, senza pretese di avere un limite preciso al 100%. ;)



Se ho capito bene mi stai dicendo che con il mio impianto audio potrei ottenere dei miglioramenti anche passando da una Strix Raid DLX (circa 160 euro) a una Essence STX II 7.1 (circa 200 euro)?



Sconsigli anche la U7 non MK?
no, la U7 va benissimo.
Se devi proprio collegarlo in analogico tuttavia, punterei o su U7 se hai un budget inferiore, o, se vuoi spendere qualcosa in piú, direttamente sulla essence. Soluzioni intermedie rischiano di essere ben poco percepibili rispetto alla U7, imho.
 
  • Like
Reactions: Alex_80

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
È normale che salendo poco di prezzo tra uno step e l'altro le differenze siano contenute, secondo me la cosa migliore è scegliere un budget e prendere la scheda migliore che vi rientra.
 
  • Like
Reactions: filoippo97

Alex_80

Utente Attivo
1,003
28
Stavo pensando come soluzione alternativa alla scheda audio di usare soltanto un DAC esterno con ingresso USB e uscite analogiche 7.1, risparmiando così sugli altri componenti della scheda audio, però almeno per quanto riguarda Asus i prezzi sono ancora più alti di quelli di una scheda audio, che ha DSP, DAC uscite, ADC ingressi, amplificatore uscita cuffie, ecc. :shocked:


Le schede audio esterne hanno il vantaggio di evitare le interferenze elettromagnetiche presenti all'interno del PC, però hanno lo svantaggio di ricevere quelle esterne (se non schermate), viceversa le schede audio interne non ricevono le interferenze esterne, ma quelle interne.

Tra quelle interne e quelle esterne quale pensate possano creare più problemi?


Alcune schede audio, compresa la Asus Xonar D2/DX2, hanno una copertura che sembrerebbe una schermatura contro le interferenze elettromagnetiche.

È veramente efficace?
Se sì, è efficace anche se non avvolge completamente la scheda audio, come nelle Xonar D2/DX2?

Oppure serve soltanto come dissipatore di calore?
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,283
L'hai già chiesto e ti ho già risposto: esterna è preferibile, ma anche quelle interne, se correttamente schermate e filtrate, vanno benissimo.

Se ti riferisci alla serie Essence di Asus, i DAC USB sono tutti stereo.

Se la copertura non copre per intero il PCB è solo estetica.
 
  • Like
Reactions: Alex_80

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.6%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 65.4%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.3%