DOMANDA Scelta proiettore

Nico01

Utente Attivo
821
199
CPU
i9 9900K
Dissipatore
Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Z390 Master
Hard Disk
WD Blue 1Tb + 850 EVO 250Gb
RAM
Trident z RGB 3200 (32GB)
Scheda Video
Asus 1080 Ti Strix OC
Scheda Audio
Xonar U7 (beyerdynamic d770)
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
SuperNOVA G2 650W
Case
p400s TG
Sistema Operativo
Windows 10
Salve ragazzi, volevo entrare nel mondo dei videoproiettori e dell'home cinema, il budget si aggira intorno ai 500 euro, per ora ho visto solo questi due modelli Epson EH-TW650 e Optoma HD144X che ne pensate ? ci sono altri modelli validi per questa cifra ?
 
  • Mi piace
Reactions: CarloR1t

giammo82

Utente Attivo
176
48
Io possiedo Epson tw 650 vai tranquillo che è una bomba,immagini spettacolari il tutto il fullhd nativo quell’altro non lo conosco , però il budget di 500 euro non basta ,solo il proiettore viene tra le 500 e 600 euro poi devi comprare lo schermo per proiettare e poi ci vorrebbero anche un buon impianto audio che io ho risolto con una soundbar da 200 euro se non hai troppe pretese, perché l’audio esce dalla cassa del proiettore oddio si sente ma non c’è differenza tra voce bassi ecc ecc


Inviato dal mio iPhone utilizzando Toms Hardware Italia Forum
 

Nico01

Utente Attivo
821
199
CPU
i9 9900K
Dissipatore
Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Z390 Master
Hard Disk
WD Blue 1Tb + 850 EVO 250Gb
RAM
Trident z RGB 3200 (32GB)
Scheda Video
Asus 1080 Ti Strix OC
Scheda Audio
Xonar U7 (beyerdynamic d770)
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
SuperNOVA G2 650W
Case
p400s TG
Sistema Operativo
Windows 10
Io possiedo Epson tw 650 vai tranquillo che è una bomba,immagini spettacolari il tutto il fullhd nativo quell’altro non lo conosco , però il budget di 500 euro non basta ,solo il proiettore viene tra le 500 e 600 euro poi devi comprare lo schermo per proiettare e poi ci vorrebbero anche un buon impianto audio che io ho risolto con una soundbar da 200 euro se non hai troppe pretese, perché l’audio esce dalla cassa del proiettore oddio si sente ma non c’è differenza tra voce bassi ecc ecc


Inviato dal mio iPhone utilizzando Toms Hardware Italia Forum
ho già il telo al muro e ho appena finito di montare un 5.1 l'unica cosa che manca è appunto il proiettore, l'epson come è messo a rumore ? che distanza proietti ?
 

giammo82

Utente Attivo
176
48
Allora ok sta su Amazon a 499 ,io lo uso a circa 2 metri dal muro ,comunque puoi scalare la dimensione in base alla distanza con le impostazioni del proiettore , di rumore è nella norma anzi anche meno di altri modelli ,con epson sei sul sicuro probabilmente è uno dei migliori,poi si riesce a reperire con facilità le parti di ricambio come filtri lampade ecc , non rimarrai deluso, ma te ci devi anche giocare?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Toms Hardware Italia Forum
 
  • Mi piace
Reactions: Nico01

CarloR1t

Nuovo Utente
74
14
Ciao a entrambi, però aspettate un momento almeno tanto per capire le funzioni, e cosa conviene adesso dato che siamo in prossimità dell'IFA di Berlino.

Il TW650 ha sui 500:1 di contrasto nativo (testato, non numeri gonfiati dei produttori, ho postato le recensioni tecniche più sotto) e senza frame interpolation (FI) che per gli lcd almeno al minimo servirebbe avendo gestione del moto nativa peggiore dei dlp, anche se con questi ultimi non mancano sorprese e vanno sempre letti i test di fluidità. Si tratta di un modello al limite dell'uso ufficio da 3000lm troppo luminoso e con neri scarsi che eviterei se non interessa il 3d su schermo gigante.

A poco più si trova il TW5400 con fi e contrasto reale 1000:1 già meglio per home cinema con 2500lm. Se il budget non va oltre cercherei di prendere almeno questo.

Meglio ancora (ed è la scelta primcipale per chi sceglie 3lcd per home cinema) sarebbero i due TW5600/5650 con FI e contrasto nativo 1500:1 e neri migliori.

Sul fronte dlp BenQ W1090/2000 o viewsonic Px725hd sui 2000lm, o Acer v7500 2500lm migliore per 3d, ma tutto senza FI, come tutti i dlp fhd. Gli Optoma 143/144 non hanno ruota colore rgbrgb e sono più a rischio di effetto arcobaleno e meno saturi in modo luminoso da 3000lm. Tutti i dlp meglio provarli per lo stesso motivo.

Questo per FHD, per uhd il discorso cambia e anche i prezzi..

Comunque a settembre c'è l'IFA di Berlino, e forse nuovi modelli, se non si ha proprio fretta non conviene comperare ora, meglio vedere cosa esce, e i primi test.
Post automaticamente unito:

Per non ripetere inutilmente tutto, se vuoi leggi questa discussione, poco più sotto nella sezione, dove trovi molte informazioni utili...

Post automaticamente unito:

Inoltre queste tre recensioni tecniche dei Epson tw5650, 5400 e 650, per capire le differenze...


Per confronto alcuni dlp consigliati...
(Il w1090 era risultato quasi identico, tranne per il lens shift, secondo il sito francese passionhomecinema, ma purtroppo alcune vecchie recensioni son state rimosse per cambio editorale)



Post automaticamente unito:

ho già il telo al muro e ho appena finito di montare un 5.1 l'unica cosa che manca è appunto il proiettore, l'epson come è messo a rumore ? che distanza proietti ?
Che guadagno ha il telo? Larghezza della base utile in cm?
La distanza di proiezione minima e massima dovresti indicarla tu in base alla sala, (tra schermo e lente, considerando altri 40cm dietro del corpo del proiettore) e descrivere anche se le pareti sono chiare o meno.
Sarebbe anche utile sapere l'utilizzo, solo cinema al buio, o anche tv, sport o uso in ambiente parzialmente illuminato, solo 2d o anche 3d, uso fisso o trasportabile all'aperto ecc. per dare un consiglio più mirato e duraturo.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Nico01

giammo82

Utente Attivo
176
48
Io venivo da un proiettore cinese da 50 euro e passando a quello mi sembrava di fare un salto enorme, comunque alla fine ci si abitua allo schermo ed hai coloro ma all’audio quello purtroppo no,....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Toms Hardware Italia Forum
 
  • Mi piace
Reactions: CarloR1t e Nico01

CarloR1t

Nuovo Utente
74
14
Ci credo, un bel salto con qualunque proiettore serio. Quelli da 50-150€ purtroppo spesso sono frodi quando indicano migliaia di lumen e non ne hanno un ventesimo, per non dire il resto, è un problema noto, ma stranamente (o no) non si decidono ad arrestarlo. Se uno cerca un gadget economico ok ma dovrebbe sapere cosa compera con specifiche oneste. Hai provato qualcosa anche in 3d? Dovrebbe rendere bene sul 650, se ti interessa chiedi ciao. ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Nico01

Nico01

Utente Attivo
821
199
CPU
i9 9900K
Dissipatore
Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Z390 Master
Hard Disk
WD Blue 1Tb + 850 EVO 250Gb
RAM
Trident z RGB 3200 (32GB)
Scheda Video
Asus 1080 Ti Strix OC
Scheda Audio
Xonar U7 (beyerdynamic d770)
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
SuperNOVA G2 650W
Case
p400s TG
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao a entrambi, però aspettate un momento almeno tanto per capire le funzioni, e cosa conviene adesso dato che siamo in prossimità dell'IFA di Berlino.

Il TW650 ha sui 500:1 di contrasto nativo (testato, non numeri gonfiati dei produttori, ho postato le recensioni tecniche più sotto) e senza frame interpolation (FI) che per gli lcd almeno al minimo servirebbe avendo gestione del moto nativa peggiore dei dlp, anche se con questi ultimi non mancano sorprese e vanno sempre letti i test di fluidità. Si tratta di un modello al limite dell'uso ufficio da 3000lm troppo luminoso e con neri scarsi che eviterei se non interessa il 3d su schermo gigante.

A poco più si trova il TW5400 con fi e contrasto reale 1000:1 già meglio per home cinema con 2500lm. Se il budget non va oltre cercherei di prendere almeno questo.

Meglio ancora (ed è la scelta primcipale per chi sceglie 3lcd per home cinema) sarebbero i due TW5600/5650 con FI e contrasto nativo 1500:1 e neri migliori.

Sul fronte dlp BenQ W1090/2000 o viewsonic Px725hd sui 2000lm, o Acer v7500 2500lm migliore per 3d, ma tutto senza FI, come tutti i dlp fhd. Gli Optoma 143/144 non hanno ruota colore rgbrgb e sono più a rischio di effetto arcobaleno e meno saturi in modo luminoso da 3000lm. Tutti i dlp meglio provarli per lo stesso motivo.

Questo per FHD, per uhd il discorso cambia e anche i prezzi..

Comunque a settembre c'è l'IFA di Berlino, e forse nuovi modelli, se non si ha proprio fretta non conviene comperare ora, meglio vedere cosa esce, e i primi test.
Post automaticamente unito:

Per non ripetere inutilmente tutto, se vuoi leggi questa discussione, poco più sotto nella sezione, dove trovi molte informazioni utili...

Post automaticamente unito:

Inoltre queste tre recensioni tecniche dei Epson tw5650, 5400 e 650, per capire le differenze...


Per confronto alcuni dlp consigliati...
(Il w1090 era risultato quasi identico, tranne per il lens shift, secondo il sito francese passionhomecinema, ma purtroppo alcune vecchie recensioni son state rimosse per cambio editorale)



Post automaticamente unito:


Che guadagno ha il telo? Larghezza della base utile in cm?
La distanza di proiezione minima e massima dovresti indicarla tu in base alla sala, (tra schermo e lente, considerando altri 40cm dietro del corpo del proiettore) e descrivere anche se le pareti sono chiare o meno.
Sarebbe anche utile sapere l'utilizzo, solo cinema al buio, o anche tv, sport o uso in ambiente parzialmente illuminato, solo 2d o anche 3d, uso fisso o trasportabile all'aperto ecc. per dare un consiglio più mirato e duraturo.
Grazie per la risposta ! Ho dato un occhiata al TW5600 o 5650 (cambia solo il wifi?) usando il calcolatore della distanza sembra perfetto per la mia stanza, considerato che ho il telo (203x203cm, gain 1.0) a 3,25m dal proiettore, lo userò principalmente per film(no 3d) in ambiente buio.
Il proiettore deve stare centrato al telo ? perché leggendo ho visto che andrebbe posizionato in alto o in basso, dipende dal tipo di proiettore ?
Post automaticamente unito:

 

CarloR1t

Nuovo Utente
74
14
Grazie per la risposta ! Ho dato un occhiata al TW5600 o 5650 (cambia solo il wifi?) usando il calcolatore della distanza sembra perfetto per la mia stanza, considerato che ho il telo (203x203cm, gain 1.0) a 3,25m dal proiettore, lo userò principalmente per film(no 3d) in ambiente buio.
Il proiettore deve stare centrato al telo ? perché leggendo ho visto che andrebbe posizionato in alto o in basso, dipende dal tipo di proiettore ?
Post automaticamente unito:
In realtà la differenza tra tw5600/5650 non è mai stata chiara, gli stessi rappresentanti epson alla presentazioone dei modelli avevano fatto confusione con le specifiche e non conosco un sito che abbia testato entrambi i prodotti con un confronto preciso, quello stesso sito francese ha testato solo tw5650 e tw5400 con le differenze indicate.

Tuttavia a detta di pochi che li avevano presi entrambi non si riscontravano differenze a occhio nudo.

La precedente serie tw5210/5300/5350 (di cui ho l'ultimo) differiva effettivamente solo per il miracast sul tw5350 e mancanza di keystone (correzione trapezoidale) automatico verticale sul tw5210.

Ma questa volta epson indica un contrasto dinamico doppio per il tw5650, forse un autoris più chiuso, con migliori neri nelle scene scure, anche se difficile notarlo se non si è in ambiente idoneo.

Su youtube esiste un video confronto di una persona che li aveva presi entrambi e che nei commenti dice di non aver notato differenze a occhio nudo, e di essersi tenuto il tw5600 e aver restituito l'altro. Alcuni dicono di notare differenze, ma probabilmente è la ripresa amatoriale che non può essere calibrata perfettamente per entrambi e in ogni caso a occhio nudo in ambiente domestico sarebbe come dice lui stesso impercettibile. Comunque questo è il video (in America il tw5600 si chiama hc2100, mentre il tw5650 è hc2150)


Però una differenza oggettiva esiste, fannno uso di due filtri dell'aria diversi, mentre nella precedente serie erano identici, potrebbe darsi che sul tw5650 il maggior calore dovuto a un iris piu stretto che blocca piu luce abbia richiesto un raffredddamento e un filtro più adatto, o è il solo miracast integrato a scaldare, anche considerando che generano più calore emettendo 2500lumen invece di 2200 della serie precedente, ma sono mie illazioni, nessuno che io conosca ha mai verificato dentro se han filtri colore diversi o altro. Per economie di scala pare improbabile una tale diversificazione, rispetto a quanto avevano fatto per la serie precedente. Anche le prestazioni di contrasto peggiori del tw5400 si possono spiegare invece con un diverso obbiettivo a tiro più corto rispetto a quello più lungo dei tw5600/5650.

Perciò non so dirti cosa fare, secondo me se lo si trova presso un negozio non troppo caro conviene far che prendere il tw5650, ma se il budget era già assai più basso puntando verso modelli meno cari non si noterà certo l'eventuale ipotetica differenza anche prendendo un tw5600. Diverso è per il tw5400 che ha prestazioni ottiche minori dei due.

Per il posizionamento i tw5650 hanno lens shift verticale -5 a + 10%, cioè proiettano la base dello schermo dal 5% più in basso fino al 10% più in alto della lente, rispetto all'altezza del quadro, per es. con numeri semplici se fosse 80" 16/9 ossia circa 170x100cm la base proiettata può stare da 5cm sotto la lente, a 10cm sopra la lente. Se montato capovolto a soffitto la situazione si ribalta.

In alto o in basso, va comunque posizionato centrato orizzontalmente, non avendo shift orizzontale (e non volendo usare il keystone digitale che peggiora la risoluzione) perché nessun proiettore entry ce l'ha, richiedendo un obbiettivo piu grosso che si trova solo su modelli lcd epson dal tw6700/7000/7100/7400/9400 e non so se/quali dlp top gamma ma è raro.

Se vedi con un simulatore è tutto più chiaro...
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Nico01

Nico01

Utente Attivo
821
199
CPU
i9 9900K
Dissipatore
Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Z390 Master
Hard Disk
WD Blue 1Tb + 850 EVO 250Gb
RAM
Trident z RGB 3200 (32GB)
Scheda Video
Asus 1080 Ti Strix OC
Scheda Audio
Xonar U7 (beyerdynamic d770)
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
SuperNOVA G2 650W
Case
p400s TG
Sistema Operativo
Windows 10
In realtà la differenza tra tw5600/5650 non è mai stata chiara, gli stessi rappresentanti epson alla presentazioone dei modelli avevano fatto confusione con le specifiche e non conosco un sito che abbia testato entrambi i prodotti con un confronto preciso, quello stesso sito francese ha testato solo tw5650 e tw5400 con le differenze indicate.

Tuttavia a detta di pochi che li avevano presi entrambi non si riscontravano differenze a occhio nudo.

La precedente serie tw5210/5300/5350 (di cui ho l'ultimo) differiva effettivamente solo per il miracast sul tw5350 e mancanza di keystone (correzione trapezoidale) automatico verticale sul tw5210.

Ma questa volta epson indica un contrasto dinamico doppio per il tw5650, forse un autoris più chiuso, con migliori neri nelle scene scure, anche se difficile notarlo se non si è in ambiente idoneo.

Su youtube esiste un video confronto di una persona che li aveva presi entrambi e che nei commenti dice di non aver notato differenze a occhio nudo, e di essersi tenuto il tw5600 e aver restituito l'altro. Alcuni dicono di notare differenze, ma probabilmente è la ripresa amatoriale che non può essere calibrata perfettamente per entrambi e in ogni caso a occhio nudo in ambiente domestico sarebbe come dice lui stesso impercettibile. Comunque questo è il video (in America il tw5600 si chiama hc2100, mentre il tw5650 è hc2150)


Però una differenza oggettiva esiste, fannno uso di due filtri dell'aria diversi, mentre nella precedente serie erano identici, potrebbe darsi che sul tw5650 il maggior calore dovuto a un iris piu stretto che blocca piu luce abbia richiesto un raffredddamento e un filtro più adatto, o è il solo miracast integrato a scaldare, anche considerando che generano più calore emettendo 2500lumen invece di 2200 della serie precedente, ma sono mie illazioni, nessuno che io conosca ha mai verificato dentro se han filtri colore diversi o altro. Per economie di scala pare improbabile una tale diversificazione, rispetto a quanto avevano fatto per la serie precedente. Anche le prestazioni di contrasto peggiori del tw5400 si possono spiegare invece con un diverso obbiettivo a tiro più corto rispetto a quello più lungo dei tw5600/5650.

Perciò non so dirti cosa fare, secondo me se lo si trova presso un negozio non troppo caro conviene far che prendere il tw5650, ma se il budget era già assai più basso puntando verso modelli meno cari non si noterà certo l'eventuale ipotetica differenza anche prendendo un tw5600. Diverso è per il tw5400 che ha prestazioni ottiche minori dei due.

Per il posizionamento i tw5650 hanno lens shift verticale -5 a + 10%, cioè proiettano la base dello schermo dal 5% più in basso fino al 10% più in alto della lente, rispetto all'altezza del quadro, per es. con numeri semplici se fosse 80" 16/9 ossia circa 170x100cm la base proiettata può stare da 5cm sotto la lente, a 10cm sopra la lente. Se montato capovolto a soffitto la situazione si ribalta.

In alto o in basso, va comunque posizionato centrato orizzontalmente, non avendo shift orizzontale (e non volendo usare il keystone digitale che peggiora la risoluzione) perché nessun proiettore entry ce l'ha, richiedendo un obbiettivo piu grosso che si trova solo su modelli lcd epson dal tw6700/7000/7100/7400/9400 e non so se/quali dlp top gamma ma è raro.

Se vedi con un simulatore è tutto più chiaro...
Grazie mille per tutte le info! 🙂 ho provato col simulatore, come grandezza ci siamo, con lo zoom a 1.30x riesco a coprire tutto il telo, il problema è che ho la mensola a 1.8m da terra e vado troppo in alto, dovrei inclinarlo ma non so se basta... che ne pensi ?

Immagine.png
 

CarloR1t

Nuovo Utente
74
14
La base dello schermo in genere dovrebbe stare a circa 70cm dal pavimento piu o meno secondo quanto più grande o piccolo è lo schermo. Non so se puoi prevedere di cambiare uno schermo piu grande in futuro. Avevi detto di avere uno schermo largo 203cm circa 90" in 16/9, non 244 come nell'immagine.

Inclinare in verticale o proiettare angolato in orizzontale richiede il keystone che peggiora la definizione, di solito si evita se non per proiezioni di fortuna più comode o provvisorie in attesa di valutare un'installazione migliore. Si può però mettere appeso agganciato capovolto sotto la mensola bucandola per agganci adatti, o meglio ancora sopra la mensola, appeso dentro una struttura a U rovesciata tipo |______| rovesciata appoggiata sulla mensola stessa, non so se mi spiego, o ancora un supporto da muro se la parete è accessibile.

In tal caso posizionando il vpr sopra la mensola capovolto, con una delle varie soluzioni accennate, in modo tale che la lente sia, poniamo, a 190cm da terra, potresti proiettare una immagine larga 200cm (90" 16/9) stando con la base della proiezione a 67-83cm da terra regolabile col lens shift, che sarebbe ideale. Se non vuoi un'asta a soffitto.
Vedi anche questo calcolatore universale...(scegliendo Epson / Home Cinema 2150, oppure TW5600, montatura ceiling ossia capovolto, imposta 90" 16/9 di schermo e spunta la relativa casella lock per bloccarlo, regola il resto manualmente agendo sull'immagine, distanza dallo schermo, altezza 190cm da terra e regola il cursore del lens shift)

Il mio consiglio è di non preoccuparsi troppo per questo ora, perché se il tiro è giusto il resto si potrà valutare dopo e per ora puoi anche inclinarlo un poco col keystone, occhio che non scivoli giu! Prevedi almeno un blocco davanti, due morse agganciate alla mensola che fanno da ostacolo davanti al proiettore, o altro fermo solido.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Nico01

Nico01

Utente Attivo
821
199
CPU
i9 9900K
Dissipatore
Corsair H110i
Scheda Madre
Aorus Z390 Master
Hard Disk
WD Blue 1Tb + 850 EVO 250Gb
RAM
Trident z RGB 3200 (32GB)
Scheda Video
Asus 1080 Ti Strix OC
Scheda Audio
Xonar U7 (beyerdynamic d770)
Monitor
Dell U2515H
Alimentatore
SuperNOVA G2 650W
Case
p400s TG
Sistema Operativo
Windows 10
La base dello schermo in genere dovrebbe stare a circa 70cm dal pavimento piu o meno secondo quanto più grande o piccolo è lo schermo. Non so se puoi prevedere di cambiare uno schermo piu grande in futuro. Avevi detto di avere uno schermo largo 203cm circa 90" in 16/9, non 244 come nell'immagine.

Inclinare in verticale o proiettare angolato in orizzontale richiede il keystone che peggiora la definizione, di solito si evita se non per proiezioni di fortuna più comode o provvisorie in attesa di valutare un'installazione migliore. Si può però mettere appeso agganciato capovolto sotto la mensola bucandola per agganci adatti, o meglio ancora sopra la mensola, appeso dentro una struttura a U rovesciata tipo |______| rovesciata appoggiata sulla mensola stessa, non so se mi spiego, o ancora un supporto da muro se la parete è accessibile.

In tal caso posizionando il vpr sopra la mensola capovolto, con una delle varie soluzioni accennate, in modo tale che la lente sia, poniamo, a 190cm da terra, potresti proiettare una immagine larga 200cm (90" 16/9) stando con la base della proiezione a 67-83cm da terra regolabile col lens shift, che sarebbe ideale. Se non vuoi un'asta a soffitto.
Vedi anche questo calcolatore universale...(scegliendo Epson / Home Cinema 2150, oppure TW5600, montatura ceiling ossia capovolto, imposta 90" 16/9 di schermo e spunta la relativa casella lock per bloccarlo, regola il resto manualmente agendo sull'immagine, distanza dallo schermo, altezza 190cm da terra e regola il cursore del lens shift)

Il mio consiglio è di non preoccuparsi troppo per questo ora, perché se il tiro è giusto il resto si potrà valutare dopo e per ora puoi anche inclinarlo un poco col keystone, occhio che non scivoli giu! Prevedi almeno un blocco davanti, due morse agganciate alla mensola che fanno da ostacolo davanti al proiettore, o altro fermo solido.
Grazie ancora per la risposta esaustiva, si nello screen si vede il range da 151cm (con zoom a 1x) a 244cm (con zoom a 1.6x) usando lo zoom a circa 1.30x riesco a proiettare circa 200cm,comunque ho deciso di prendere il 5600, toglierò la mensolina e metterò un supporto alla parete 👍
 

CarloR1t

Nuovo Utente
74
14
Grazie ancora per la risposta esaustiva, si nello screen si vede il range da 151cm (con zoom a 1x) a 244cm (con zoom a 1.6x) usando lo zoom a circa 1.30x riesco a proiettare circa 200cm,comunque ho deciso di prendere il 5600, toglierò la mensolina e metterò un supporto alla parete 👍
Bene, non saprei però cosigliarti tale supporto, non me ne intendo, provo a cercare ma non garantisco...
Post automaticamente unito:

Son io poco pratico di tomshardware ma non vedo come mandarti un msg pvt, si può?
Volevo segnalarti in pvt un offerta di el4u che prevede abbinabilità con estensione di garanzia 3 anni altamente raccomandabile per star sicuri oggigiorno, ed è pure la meno cara, finché dura...
Post automaticamente unito:

Aggiungo questa recensione del tw5650
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Nico01

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento