DOMANDA scelta linux per portatile

roxnad94

Utente Èlite
3,284
579
PSU
XFX Pro series 650W
Case
Aerocool Xpredator Evil black
OS
Windows 7 Professional
ciao raga.

quest'anno ho iniziato ad andare all università, e dall'inizio avevo deciso di rispolverare il mio computerino portatile, che è comunque abbastanza buono.

c'è installato windows xp, che per ora comunque va bene. Durante le lezioni di programmazione, le persone che hanno piu problemi in generale sono quelli con vista, 7 o 8 (ma questo gia si sapeva).

pero essendo uno a cui piace smanettare, avevo pensato che l'alternativa linux potesse fare al caso mio. Tralasciando ubuntu (non perche tutti i veri linux user dicono che sia penoso.. perche comunque ne so poco, e per imparare potrebbe andare abbastanza bene) piu che altro perche ho visto che un portatile con w7 dura il doppio di batteria rispetto a un portatile con ubuntu...

quindi se qualcuno piu esperto potesse consigliarmi una buona versione, che consuma poco, che vada bene per i miei scopi, che per ora è solo programmazione in C, python e java. ah e che non sia ne troppo difficile, ma nemmeno troppo facile da usare, tanto se mi ci metto 1 po imparo tutto ;)
 

lux998

Utente Attivo
111
8
CPU
Amd FX-4100
Scheda Madre
Asus m5a97
HDD
Velociraptor 150 GB + Caviar blue 1TB
RAM
Corsair Vengeance 4gb X 3
GPU
Sapphire Radeon hd 6790
Audio
integrata
PSU
roboto 550
Case
aereo cool
OS
Archlinux x86_64
Se hai un pò di buona volontà puoi provare archlinux una distro minimale che ha una wiki completissima ed è adatta per ogni esigenza anche se è un po ostica per iniziare
 

davethecipo

Utente Èlite
3,326
1,157
CPU
i5 4660
Scheda Madre
H97 PC Mate
HDD
qualcuno
RAM
8 GB
GPU
R9 280
Monitor
Samsung SyncMaster 940BW 19'
PSU
Enermax Liberty 620W
Case
Enermax Pandora Midi Tower Black
OS
Arch Linux con KDE...Windows 10
Per la questione durata della batteria, bisogna indagare. O c'è una scheda tipo Nvidia optimus senza bumblebee (serve per spegnerla quando non utilizzata) oppure è una regressione nel kernel. Non ho tempo per leggere tutto, però qua c'è una discussione al proposito https://bbs.archlinux.org/viewtopic.php?id=150743&p=1

Fossi in te riconsidererei Ubuntu, una distro facile all'inizio ti eviterà qualche mal di testa di troppo. Anche una Fedora può andare bene. Quando hai smanettato abbastanza puoi muoverti verso Arch oppure Gentoo o Slackware, sempre supponendo che tu abbia sufficiente tempo per starci dietro.


EDIT: per intenderci, io ho Arch con kernel 3.6.11 e non ho problemi di consumi, in idle (con wifi acceso) sto fra i 10 e 12 W, a seconda della luminosità dello schermo.
 
Ultima modifica:

mark_1

Utente Èlite
1,515
167
CPU
AMD AM3 Phenom II X6 1055t
Scheda Madre
Asus Crosshair IV formula
HDD
ssd Corsair F80 + WD caviar green 500gb
RAM
G.Skill eco 1600mhz cas7
GPU
ASUS Radeon EAH5850 Cu Core/2DIS/1GD5/A
Audio
SupremeFX X-Fi
Monitor
SyncMaster BX2235
PSU
CoolerMaster M620 620W
Case
Cooler Master Storm Scout
OS
Archlinux & Windows7
Io sul mio potatile dell'uni uso archlinux con kde, senza particolare attenzione alla batteria se non le utility veramente basilari che kde ha, riesco a toccare le 4h abbondanti di monitor acceso, a patto di non visualizzare contenuti flash...
Per la programmazione poi ti installi geany (per C e Python) e eclipse (per Java) ed il gioco è fatto.
anche io ho fatto tutti questi linguaggi e mi sono trovato benissimo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 22.8%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 63.6%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.6%
  • Capcom

    Voti: 7 4.3%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.0%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.3%

Discussioni Simili