DOMANDA Scelta base raffreddamento

Sgurgugnau

Utente Attivo
204
13
Salve, come si evince dall'oggetto, sono in cerca di una base raffreddamento per il mio notebook n751jx, ha 17.3 pollici e al di sotto non ha feritoie che consentono al pc un ottimo airflow, guardare immagine:
scocca inferiore n751jx.jpeg

inoltre a complicare la situazione monta una ed una sola ventola per gestire un I7 4720HQ e una GTX950M vedi immmagine:
ventola n751j.jpg

Mi rendo conto che anche avendo le capacità non è notebook studiato per il gioco, però a volte e specialmente nel periodo estivo soffre troppo con temperature che sfiorano gli 85°, stesse temperature che tocco in game in questo periodo, vorrei se possibile abbassarle.
Vi racconto la mia esperienza.
Due anni fa, quando il notebook ha compiuto due anni e a garanzia scaduta, la ventola ha iniziato a fare i capricci con strani rumori e temperature sopra la media in idle, dopo qualche giorno mi ha lasciato.
Facendo una ricerca ho scoperto che le ventole che dissipano il calore sono fabbricate in CIna, ovviamente direte voi, da un a azienda cinese la Sunon. In Italia il costo era di circa 80€, io ho voluto rischiare ed ho comprato la ventola a 8€, dieci volte meno, su aliexpress, e mi sono trovato benissimo, ho continuato ad usarlo allo stesso modo, e non ho riscontrato problemi degni di nota.
In quel periodo che mi è arrivata la Ventola della CPU-GPU, ho approfittato, so che non dovrei dirlo, del mio abbonamento a prime di amazon, e ho provato varie marche e ventole, dalle più blasonate alle meno scelte. Mi ero fatto un'idea per questo avevo scelto un apparecchio che mi dava qualche soddisfazione in termini di dissipazione, era della Klim e si attaccava al bocchetto dell'aria, ma durava una settimana, dop odi che il cuscinetto andava di matto e iniziava come rumori e abbassamento di giri, così, me ne hanno spediti due e dopo due settimane in totale mi hanno rimborsato. Per quanto riguarda le basi non mi hanno soddisfatto, anche se congelavano la parte scocca inferiore, le temperature non diminuivano infatti se guardate la foto noterete che ha una sola presa d'aria, piccolina.
Adesso direte voi, che vuoi da noi?
Sono in cerca di una base che sia strutturalmente resistente, che non mi lasci dopo qualche settimana.
Vorrei sapere se sono importanti i CFM, il rumore non mi interessa, l'importante è che raffreddi, e che non costi troppo.
 

fab_

Nuovo Utente
7
0
Ciao, ho il tuo stesso notebook e non credo che si possa fare gran che. Ho provato con una base di raffreddamento della klim ma onestamente non ho avuto grandi benefici, proprio perchè le feritoie di ingresso aria sotto la base del notebook sono piccole inoltre il rumore delle ventole della base di raffreddamento mi davano fastidio. Alla fine ci convivo con il surriscaldamento.
Infatti anche io soffro di grossi problemi di surriscaldamento nonostante faccia regolarmente pulizia del notebook e della ventola interna con tanto di cambio di pasta termica ogni anno. In idle raggiungo tranquillamente 50-55°C e sotto sforzo supero tranquillamente gli 80-85°C.
Ora inoltre non so se è capitato anche a te, ma si sente anche odore di bruciato provenire dal PC e non vorrei che sia la ventola che gira meno del previsto e mi stavo chiedendo se potesse dipendere dalla ventola. Tu per caso hai preso questa ventola da aliexpress? Vedi link sotto. Grazie
 

Sgurgugnau

Utente Attivo
204
13
Si, va bene anche questa, io l'ho acquistata senza dissipatore, quando l'acquisti cerca di non superare i 22 euro compresa spedizione, altrimenti rischi di pagare, iva dazi e sdoganamento. Da link che mi hai inviato, solo ventola costa 16€, solo dissipatore 26€, tutto completo 32€. All'epoca la pagai 8 € adesso sta a 21€ vedi link


Se guardi bene potresti trovarne a prezzi più bassi, questa che ti posto potrebbe essere una soluzione ma stai attento al modello lo puoi scegliere tra tre.


Sappi che io l'ho ricevuta dopo tre mesi, tieni presente anche questo, per quanto riguarda il tuo pc sei sicuro che non dipenda da altro l'odore di bruciato? a qualche tappo di polvere per esempio.
Il mio caso è stato diverso, la mia ventola iniziò a fare dei rumori, le temperature superavano i 90°/95°, prima del definitivo abbandono superava 99° e si spegneva, girava piano e faceva rumore.
Se posso, visto che ho imparato a conoscerlo, vorrei darti un suggerimento, le temperature non devono superare gli 85°/86° durante il gioco o lo sforzo massimo, e l'estate da giugno a settembre si va a mare, se usi il pc durante questi mesi non lo sforzare per molto tempo, la ventola te ne sarà grata. Spero di esserti stato d'aiuto se hai bisogno, chiedi pure.
 
Ultima modifica:

fab_

Nuovo Utente
7
0
Si, va bene anche questa, io l'ho acquistata senza dissipatore, quando l'acquisti cerca di non superare i 22 euro compresa spedizione, altrimenti rischi di pagare, iva dazi e sdoganamento. Da link che mi hai inviato, solo ventola costa 16€, solo dissipatore 26€, tutto completo 32€. All'epoca la pagai 8 € adesso sta a 21€ vedi link


Se guardi bene potresti trovarne a prezzi più bassi, questa che ti posto potrebbe essere una soluzione ma stai attento al modello lo puoi scegliere tra tre.


Sappi che io l'ho ricevuta dopo tre mesi, tieni presente anche questo, per quanto riguarda il tuo pc sei sicuro che non dipenda da altro l'odore di bruciato? a qualche tappo di polvere per esempio.
Il mio caso è stato diverso, la mia ventola iniziò a fare dei rumori, le temperature superavano i 90°/95°, prima del definitivo abbandono superava 99° e si spegneva, girava piano e faceva rumore.
Se posso, visto che ho imparato a conoscerlo, vorrei darti un suggerimento, le temperature non devono superare gli 85°/86° durante il gioco o lo sforzo massimo, e l'estate da giugno a settembre si va a mare, se usi il pc durante questi mesi non lo sforzare per molto tempo, la ventola te ne sarà grata. Spero di esserti stato d'aiuto se hai bisogno, chiedi pure.

Ciao ti ringrazio per la risposta. Escludo che possa essere la polvere. Quando lo pulisco lo apro di volta in volta e con un pennello vado a rimuovere tutta la polvere (sopratutto dalla ventola), inoltre cambio almeno una volta l'anno la pasta termica. Ad esempio per via di questo odore ieri ho fatto una ennesima pulizia con altro cambio di pasta termica ARTIC MX4 messa sul chip del processore e della scheda Nvidia., ma non ho risolto. Continuo a sentire un odore pungente di plastica bruciata soprattutto dopo prolungate sessioni di lavoro. Eppure la ventola sembra che funzioni correttamente. Purtroppo non ho una termocamera ad infrarossi per capire con esattezza quali zone potrebbero essere fonte di surriscaldamento, al tatto posso dire che riscontro un anomalo surriscaldamento nella zona dei tasti intorno a G ed H. Boh. Dovrò portarlo in un centro di assistenza.
 

Sgurgugnau

Utente Attivo
204
13
Figurati, mi dispiace che tu non abbia risolto ancora, io la pasta termica la cambio ogni due anni circa e noto lievi cambiamenti, cambiarla ogni anno mi sembra eccessivo, comunque sai quello che fai. Attento a non farti cambiare la ventola dal negoziante in Italia costa almeno 80€. Un ultima domanda, stacchi fisicamente anche il dissipatore dalla ventola quando lo pulisci?
 

fab_

Nuovo Utente
7
0
Figurati, mi dispiace che tu non abbia risolto ancora, io la pasta termica la cambio ogni due anni circa e noto lievi cambiamenti, cambiarla ogni anno mi sembra eccessivo, comunque sai quello che fai. Attento a non farti cambiare la ventola dal negoziante in Italia costa almeno 80€. Un ultima domanda, stacchi fisicamente anche il dissipatore dalla ventola quando lo pulisci?

Io il PC lo uso tutto il giorno, tutti i giorni. La cambio ogni anno solo per scopo precauzionale perchè alcuni raccomandano di farlo una volta l'anno per chi lo usa tanto ma sinceramenti ogni volta che la cambio non vedo chissà quale degrado della pasta, molto probabilmente anche due anni va bene. Ritornando alla tua domanda solitamente lo stacco ma non sempre. Ricardati che se lo stacchi ti devi munire di nastro adesivo in tessuto non tessuto (più o meno come quello di fabbrica) perche una volta che rimuovi quello di fabbrica poi non aderisce più bene il dissipatore alla ventola e lo scotch normale non va bene. Si stacca e soffre il caldo.
Post automatically merged:

Figurati, mi dispiace che tu non abbia risolto ancora, io la pasta termica la cambio ogni due anni circa e noto lievi cambiamenti, cambiarla ogni anno mi sembra eccessivo, comunque sai quello che fai. Attento a non farti cambiare la ventola dal negoziante in Italia costa almeno 80€. Un ultima domanda, stacchi fisicamente anche il dissipatore dalla ventola quando lo pulisci?

Io il PC lo uso tutto il giorno, tutti i giorni. La cambio ogni anno solo per scopo precauzionale perchè alcuni raccomandano di farlo una volta l'anno per chi lo usa tanto ma sinceramenti ogni volta che la cambio non vedo chissà quale degrado della pasta, molto probabilmente anche due anni va bene. Ritornando alla tua domanda solitamente lo stacco ma non sempre. Ricardati che se lo stacchi ti devi munire di nastro adesivo in tessuto non tessuto (più o meno come quello di fabbrica) perche una volta che rimuovi quello di fabbrica poi non aderisce più bene il dissipatore alla ventola e lo scotch normale non va bene. Si stacca e soffre il caldo.
PS. La ventola la sostituisco da me, il problema è averla in mano in tempi brevi. Su aliexpress sono 90gg di attesa e a me serve quanto prima, dal momento che questo è il computer con cui lavoro
 

Sgurgugnau

Utente Attivo
204
13
Si lo so, lo cercai invano lo stesso nastro per tutto internet ma non l'ho trovato, ho optato per uno di quelli che sembrano di tessuto fatto apposta per i cavi elettrici che non ho mai usato perchè riutilizzo sempre lo stesso senza aver problemi. L'importante è che la ventola spinga l'aria sul dissipatore, smontando diversi pc ho notato che alcuni non hanno alcun contatto tra dissipatore e ventola sono solamente montati vicini e non causa aumento di gradi anzi. Comunque ti conviene ordinarla, spero sia lo stesso modello di portatile, io per recuperare la ventola originale, se non ricordo male, ho preso la marca e il numero identificativo dall'adesivo posto sulla parte inferiore della ventola e sono risalito alla ventola originale.
Vedi foto:
20180112_163139.jpg

Posso consigliarti, nell'attesa che arrivi la nuova ventola di tenere d'occhio le temperature con un programma adeguato, io uso hw monitor, se non giochi o fai operazioni che mettono sotto sforzo continuo il processore e la scheda video dovresti stare, ripeto durante le sessioni word, youtube e browser e altri applicativi a 65°/70° , se li superi non è un problema, fino 85° dovrebbe essere il massimo raggiungibile con la ventola che funziona bene. Se pensi che le temperature stiano raggiungendo livelli alti, abbassa le prestazioni da risparmio energetico, potrebbe essere d'aiuto.
 

fab_

Nuovo Utente
7
0
quella in foto è uguale alla mia ventola. PEr quanto riguarda le temperature stò sempre attento. Uso speedfan e HWMonitor. Purtroppo da 5 anni dall'acquisto sembra che tutte le problematiche di questo notebook si stiano accumulando ora. Anche il pannello lcd da qualche mese a questa parte presenta una riga orizzontale superiore che si intnsifica a PC caldo. Dipende dal pannello LCD perchè collegando il tutto alla TV tramite HD, le righe,non le vedo. Praticamente ho guardato i prezzi e quando cederà il pannello quello che mi converrà fare è collegare il PC ad un pannello esterno economico in quanto il solo pannello led di ricambio costerebbe circa150€ (non originale qualcosa meno). Comunque sia, grazie e alla prossima.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 17.9%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 67 70.5%
  • Square Enix

    Voti: 4 4.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.3%
  • Nintendo

    Voti: 14 14.7%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.5%

Discussioni Simili