DOMANDA Scelta amplificatore integrato e nuovi diffusori da affiancare a Imac

Ciao, è ormai da tempo che leggo alcune discussioni circa diversi impianti audio per orientarmi e comprendere quali migliorie apportare all’ascolto di musica liquida partendo da un iMac versione mid 2010.

Ringrazio particolarmente Kha-Jinn che con le sue risposte esaurienti mi ha chiarito le idee sulle qualità e la scelta di un gruppo di diffusori.

Seguendo la guida di sezione, elenco alcuni dati per spiegare la situazione:
1) gli attuali diffusori, dei JBL CONTROL CM 42 sono posizionati a una misura di circa 90 cm - 95 cm dalla seduta di ascolto.

2) il tavolo di legno su cui è posto l’Imac è in una posizione angolare della stanza, i diffusori sono a 15 cm - 20 cm dal muro posteriore, e quello alla mia destra ha una distanza di 10 cm dal muro a lui parallelo.

3) i diffusori sono a una distanza di 90 cm fra loro dato che ora, sul medesimo tavolo, c’è anche un amplificatore Technics SU V-7.

La mia idea è quella di cambiare sia casse che amplificatore, l’utilizzo è per una libreria musicale composta da file non compressi (flac, apple lossless); sono appassionato principalmente di R&B, Soul, musica classica e colonne sonore.

Il Technics SU V-7 è collegato all’Imac via un comune cavo jack 3,5 mm. Immagino sia una connessione scadente, oltre al fatto che ultimamente sento gracchiare diversi strumenti, specialmente pianoforte e violini, e oltre alle casse mediocri, temo ci possa anche essere un problema con l’uscita stessa (che negli anni è stata spesso soggetta di cambi fra cuffie e amplificatori).

Dopo varie letture ho circoscritto gli obbiettivi:

Amplificatore: ONKYO A-9010 (B), su cui opterei a sfavore del SMSL AD18 che ha l’attacco USB che farebbe molto comodo, ma che mi pare convincente sia esteticamente che come componenti (ma chiedo di essere corretto qualora mi sbagliassi).

Diffusori: la scelta in questo caso è più complessa, seguendo i vari consigli sul forum ho ristretto il campo così:

1) scelta principale fra Dali Zensor 3 (di cui mi pare di aver letto che si comportino bene vicino al muro) e Q Acoustics 3020

2) ottime alternative: Monitor Bronze 3 (da quanto ho capito, qualcosa di più di un’alternativa, ma si sfiorano i 400 €, come con le ELAC B6), Mission LX-2 e Wharfedale Diamond 220.

Mi piacerebbe un suono caldo che sappia cogliere più sfumature e possibilmente un impianto che non vada in difficoltà quando suonano dei violini o un pianoforte.

Ultimo dubbio da neofita a cui, dopo svariate ricerche, non so ancora dare una risposta: il collegamento fra Onkyo A-9010, non potendo avvenire tramite USB, necessita di una scheda audio che faccia da ponte? L’Imac non ha uscite per coassiale o ottico. Spero la domanda non sia eccessivamente idiota, ma sto facendo fatica a trovare informazioni su questo punto.

Un ringraziamento anticipato a chi risponderà.
 
Ultima modifica:
Dopo aver riletto un passaggio di un altro thread (post di Kha-Jinn) ...

Sinceramente per la tua situazione andrei di Mission LX2, si prestano bene ad essere posizionate molto vicine al muro di fondo.
https://www.amazon.it/Mission-Diffusori-Scaffale-Massima-Potenza/dp/B00YAHPVB2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1490897771&sr=8-1&keywords=Mission+lx2&th=1
A seguire, per come penso possano rendere vicine al muro di fondo, ti direi A25, 3020 e Zensor 1 in quest'ordine.
...sto riflettendo di virare o sulle Mission LX-2 o sulle Boston A25 o A26.
Vorrei sapere se:
1) è una scelta corretta in base alla posizione d'ascolto?
2) l'accoppiata diffusori - ONKYO A-9010 è buona?
3) c'è la possibilità di trovare un'adattatore per collegare l'ONKYO A9010 al mac via usb? O è il caso di pensare a un DAC o una scheda audio?

Grazie!
 
Acquistate le MISSION LX-2 e l'ONKYO A-9010 che ha DAC integrato.

Spulciando online, le opzioni di collegamento sarebbero:
1) Cavo ottico da TOSLINK (amplificatore) a Mini TOSLINK (uscita digitale iMac)
2) Convertitore da USB a Digital Coax/Toslink https://www.amazon.it/InLine-Convertitore-audio-Digital-Toslink/dp/B00DP7PWIK

Quale la scelta migliore fra le due?
Rimane il problema dell'uscita digitale del Mac che non mi convince, dopo anni di utilizzo.

Stavo quasi pensando di annullare l'ordine dell'ONKYO e puntare sull'Alientek D8 per sfruttare il suo collegamento USB. Che ne pensate?
Qui https://it.aliexpress.com/item/D8-digital-amplifier-xmos-usb-dac-decoder-sound-card-fiber-optic-coaxial-hifi-amplifier-household/32601367787.html c'è una consegna in 7-14 giorni tramite DHL, è possibile??
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Ops, mi ero perso questo thread... Quando capita citami direttamente, non ti preoccupare.

Onkyo A-9010 + Mission LX2 è una buonissima accoppiata, tra le mie preferite tra i sistemi entry level. (Che poi tanto entry non è)
L'uscita digitale dell'iMac andrà benissimo, se invece per un motivo un altro volessi un'interfaccia USB cerca l'SMSL XUSB su Amazon DE.
 
Grazie per la risposta!
Alla fine ho virato sull'Alientek D8, anche in previsione di un futuro investimento più corposo per una stanza dedicata all'home theatre. Dovrebbe arrivare a giorni, spero la soluzione via USB in coppia con le Mission LX-2 sia soddisfacente.
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,444
2,281
Hardware Utente
Il D8 lo possiedo, è un buon amplificatore specialmente se deciderai di cambiare l'alimentatore di serie ma non ti nascondo che ho trovato l'A-9010 una pelo e mezzo superiore al D8. In ogni caso la parte grossa la fanno le casse e con le Mission LX-2 non sbagli.
 
D8 arrivato, stasera lo collego e faccio i primi test. Grazie per le tue osservazioni Kha-Jinn. Immaginavo di perdere qualcosa in termini di qualità rinunciando all'Onkyo, ma il collegamento via USB e una migliore gestione dello spazio a disposizione mi hanno convinto a cambiare piano.

Non vedo l'ora di ascoltare le Mission, qualche consiglio sul rodaggio?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando