GUIDA Scegliere l'U.P.S. (Gruppo di continuità)

BlueRaven

Utente Attivo
1,401
830
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-6500
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty H170 Performance/Hyper
Hard Disk
1 x Samsung 850 EVO 250 GB SSD + 1 x Crucial MX500 1 TB SSD
RAM
2 x Corsair Vengeance DDR4 8GB 3200MHz CL16
Scheda Video
Gigabyte GeForce® GTX 1070 G1 Gaming 8G
Scheda Audio
7.1 CH HD Audio with Content Protection (Realtek ALC1150 Audio Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
Alimentatore
EVGA SuperNOVA G2 550W
Case
Phanteks Eclipse P400S Tempered Glass Red/Black
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Internet
EOLO 30/3 Mbps
Sistema Operativo
Windows 10 Pro 64 bit
Ora ho letto nei vari post che un UPS con onda pseudo sinusoidale e PFC attivo non vanno daccorso, cosa mi consigliate di prendere?
Ciao, le indicazioni sono un po' generiche e non hai specificato un budget... ti direi uno dei soliti: PowerWalker VI 800 SW o VI 1000 PSW (se vuoi della potenza in più per coprire future evoluzioni) oppure un CyberPower della serie PFC Sinewave, tipo il CP900EPFCLCD citato anche da @miloso oppure il CP1300EPFCLCD se vuoi qualcosa in più come potenza.

ma il cybrpower CP900EPFCLCD ha 3 prese alimentate o 6 ? la scatola dice 6 ma il manuale 3
Ciao, le specifiche sul sito CyberPower dicono 'Schuko x 6', tutte protette dall'AVR e dalla batteria.
Sicuro che stai guardando il manuale giusto? :boh:
 

vasto lorde

Utente Attivo
635
86
Hardware Utente
CPU
intel i7 4960x
Scheda Madre
msi big bang x-power 2
Hard Disk
ssd sandisk extreme 2 240gb + 2 hdd wd red 2+2 tb
RAM
g.skill tridentx 2400 mhz 16gb
Scheda Video
sapphire 7850 oc dual-x
Monitor
samsung t28c570 + hp 1740
Alimentatore
cooler master silent pro m 850w
Case
phobya ultra case big water v1
Sistema Operativo
windows 7 64bit
cercavo un gruppo ma che non sia il classico powerwalker 1000psw(ok funziona ma il primo mese aveva già le batterie "a terra" e si spegneva cambiate e sino a oggi ha sempre funzionato alla perfezione , anche carichi diversi dal pc) . Oggi perà sentivo un fortissimo ronzio come uno sfrigolio , per intenderci come un relè rimasto eccitato , aperto dando una "batocchia" se attivato in modalità batteria ma la rete c'era , ad ogni modo poi è andato via questo sfrigolio ho staccato la presa per un paio di volte ) non findandomi più anche se funziona vorrei cambiarlo . Come budget anche 200 euro , potrei prenderlo anche online , posso ricavare spazio nel ripostiglio e portarmi una linea dedicata sino in stanza con la presa rossa , mi piacerebbe anche portare una linea al frigo inverter cosa consigliate ? . avevo visto degli fsp champ tower , come sono ?
 

makF12

Utente Attivo
433
144
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Buongiorno a tutti. Domandina:
A fine aprile 2019 presi un ups line interactive marca V7 1500VA 900watt modello simile esteticamente ai vari Cyberpower (quasi un clone direi).
Per farla breve, mi sono accorto di recente che quando interviene con l'avr (e da me interviene molto molto spesso) spara circa 260-270volt ai dispositivi connessi invece della 220-240.
Ieri sera con la corrente un pò ballerina ha iniziato ad attaccare e staccare l'avr a ripetizione in sequenza ravvicinatissima, solo che i dispositivi connessi si spegnevano e riaccendevano di pari passo invece di resta accesi. Il carico totale era di circa 100-150watt.
Ho staccato tutto ieri sera e stamani ho provato l'ups: non regge nemmeno un carico di 450watt: appena staccata l'alimentazione si spegne all'istante. Le batterie, 2 da 12v 9Ah , risultano cariche al 100% dal display dell'ups ma verificando col tester segna 27.3v invece della tensione massima dovuta.
Ora: sarà l'ups o solo le batterie?
Siccome mi ha già stufato anche per il fatto della tensione a 260-270v sparata fuori con l' avr in funzione, un ups online FSP tower da 1000Va\900watt a 220€ sarebbe una buona scelta ?
Cerco qualcosa sotto i 300€, possibilmente anche sui 200, con almeno 850-900Watt reali, buona efficienza e onda pura, Online o un buon line interactive. Se anche fosse un pò rumoroso poco male: potrei trovare il modo di sposarlo lontano dalla postazione servita ed eventualmente cambiargli la ventola interna se utile.
Ps: pure se fosse qualche buona occasione per un tower da 3000Va\2700Watt o un 2000Va\1800Watt da rack andrebbe bene uguale, il modo di posizionarlo lo trovo di certo.
 
Ultima modifica:

alberto.90

Utente Attivo
683
31
Hardware Utente
CPU
AMD Phenom 2 x4 955
Scheda Madre
ASUS m4a89gtd pro
Hard Disk
Ssd Samsung 860 evo 250gb/Hdd Western Digital Purple 2TB
RAM
OCZ silver 4gb ddr3 1333 mhz
Scheda Video
Sapphire HD5770 1gb
Scheda Audio
ALC 892 8-Channel Higt Definition Audio CODEC
Monitor
Dell S2419H
Alimentatore
Aerocool Kcas 600 watt
Case
Cooler Master Gladiator 600
Sistema Operativo
Windows 10 PRO

Smokajoka

Nuovo Utente
Salve ragazzi, sto facendo due pc da ufficio e vorrei sapere che ups prendere e da quanti W. Devo restare il piu basso di budget possibile senza friggere l alimentatore o altro. Questa è la configurazione.
-Processore Amd Athlon 200GE 3.2GHZ 4MB L3
-scheda madre gigabyte ga-b450m-ds3h
-alimentatore 500W cooler master bk 80+ mwe500
-hard disk 3,5 1tb Toshiba sata3 p300 7200rpm 32mb
-ram viper elite 2x4gb 2800mhz dc
Non aggiungerò nessuna scheda video tanto li uso per ufficio. Grazie in anticipo (mi basta sapere che wattaggio prenderli poi magari sulla marca do un occhiata io) buona serata
 

makF12

Utente Attivo
433
144
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Ciao, quei pc con cpu 200ge consumano pochissimo, a dire tanto arrivi a 100watt se non metti una vga discreta. Quindi diciamo che come potenza del psu puoi tenerti bassino. Valuta sempre il fatto che più grande è l' Ups come VA\Watt, più tempo può stare acceso con i dispositivi che gli colleghi in caso di mancanza di linea elettrica. Sicuramente trovi molti modello da 480watt o 500watt nelle varie offerte in giro. Occhio solo a non fare la cosa classica di prendere l'ups più piccolo possibile e poi collegarci pian piano tutto quel che ti viene in mente dicendo "vabè già che ci sono lo collego all'ups" ;)
Perchè lì ti pentirai di non aver preso subito un ups più grande, non pensando prima alle esigenze effettive di carico o sopraggiunte.
 

Smokajoka

Nuovo Utente
Ciao, quei pc con cpu 200ge consumano pochissimo, a dire tanto arrivi a 100watt se non metti una vga discreta. Quindi diciamo che come potenza del psu puoi tenerti bassino. Valuta sempre il fatto che più grande è l' Ups come VA\Watt, più tempo può stare acceso con i dispositivi che gli colleghi in caso di mancanza di linea elettrica. Sicuramente trovi molti modello da 480watt o 500watt nelle varie offerte in giro. Occhio solo a non fare la cosa classica di prendere l'ups più piccolo possibile e poi collegarci pian piano tutto quel che ti viene in mente dicendo "vabè già che ci sono lo collego all'ups" ;)
Perchè lì ti pentirai di non aver preso subito un ups più grande, non pensando prima alle esigenze effettive di carico o sopraggiunte.
Ciao, al massimo gli collego anche il monitor niente di piu. Oppurecmi consigliate di prendere un solo ups e collegare entrambi i pc ad uno solo? Che ne so ne prendo uno da 500w li posso collegare entrambi?
 

makF12

Utente Attivo
433
144
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Certamente, non avrebbe molto senso comprare diversi ups piccoli per collegarli ad ogni pc. Sia per questioni di costi che di efficienza penso un ups più grande a cui collegare tutto ciò che vuoi mettere sotto ups sia la scelta preferibile. Un 480w dovrebbe andarti già bene come potenza per quei 2 pc con monitor. Però considera sempre la durata in caso di blackout...se lo prendi un pò sovradimensionato male non fa ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Smokajoka

Smokajoka

Nuovo Utente
Certamente, non avrebbe molto senso comprare diversi ups piccoli per collegarli ad ogni pc. Sia per questioni di costi che di efficienza penso un ups più grande a cui collegare tutto ciò che vuoi mettere sotto ups sia la scelta preferibile. Un 480w dovrebbe andarti già bene come potenza per quei 2 pc con monitor. Però considera sempre la durata in caso di blackout...se lo prendi un pò sovradimensionato male non fa ;)
Però solitamente l ups ha solo due entrate mentre a me servono 4 spine, dovrei attaccare la ciabatta all ups? Si può fare? (Come durata dell ups mi bastano 5/10 minuti il tempo di salvare i documenti e spegnere il pc; piu che altro mi serve per proteggere il pc da sbalzi di corrente non oer usarlo mentre non c'è luce.)
 

makF12

Utente Attivo
433
144
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6500
Scheda Madre
Gigabyte z170m-d3h
Hard Disk
ssd Crucial M4 128
RAM
16gb ddr4 2133 Kingston Hyper
Scheda Video
Nvidia GTX 970 OC
Alimentatore
Thermaltake Paris 650W 80+gold
Case
custom
Sistema Operativo
Windows 10 PRO 64
Certo che si può fare, vai di ciabatta ;) occhio sia all'ups che alla ciabatta che prendi: devi vedere se hanno prese di tipo schuko o IEC.
 
  • Mi piace
Reactions: Smokajoka

Entra

oppure Accedi utilizzando