SATA perchè

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
Ho notato che molti hanno problemi nel configurare i dischi SATA perchè?

è una tecnologia immatura?
o la scarsa famigliarità con questa tecnologia da parte degli utenti?

e poi quali i vantaggi a parte il cavo di ingombro ridotto
maggiori prestazioni rispetto a i dischi "tradizionali"?
la capacità dei dischi?
numero di unità collegabili al canale?
ma quanti dischi utilizza un utente medio?

nel settore professionale si preferisce scsi per controllare un numero elevato di unità o per raid

infine per i nuovi pc è preferibile SATA o è ancora vincente l'IDE (pochi o nessun problema, tecnologia collaudata)?
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Beh, direi che il principale problema è quello del floppy, cioè molte periferiche con win fungono senza driver (cioè le riconosce e ti permette di instllarle) mentre per il s-ata bisogna metere sto floppy con i driver, prima non lo riconosce......

Poi non c'è il problema del bus occupato e di master e slave..... forse con un nuovo sistema operativo con supporto "nativo" ai s-ata, essi saranno preferiti per la facilità di montaggio e configurazione...... e poi tra un po usciranno s-ata molto + veloci......
 
G

greengio

Ospite
1. Ho notato che molti hanno problemi nel configurare i dischi SATA perchè?

Perchè magari non avendolo mai fatto pur essendo una cosa facile non ne sono in grado.


2. e poi quali i vantaggi a parte il cavo di ingombro ridotto
maggiori prestazioni rispetto a i dischi "tradizionali"?


Per adesso nessuno a parte il non dover configurare master/slave

3. la capacità dei dischi?

no

4. numero di unità collegabili al canale?

no solo una ne puoi collegare

5. ma quanti dischi utilizza un utente medio?

boh, di solito uno per il S.o. e uno per i dati ma non a senso fare una media, ognuno ne usa quanti ne vuole

6. infine per i nuovi pc è preferibile SATA o è ancora vincente l'IDE (pochi o nessun problema, tecnologia collaudata)?

La differenza è nulla, visto che dischi SATA nativi ancora non si trovano (Se non erro)...
 

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
beh confermate il mio pensiero oggi sata è + complicato da installare e non porta nessu benefico rispetto al "vecchio" ide

sicuramente come dice carloccio con l'avvento dei nuovi s.o con supporto sata nativo e dischi + veloci la sitazione si capovolgerà...
 
D

DIDAC

Ospite
enonva: la tua scheda madre supporta il s-ata ma tu attualmente hai un dicso ide giusto?

ma se il s-ata non occupa il bus (se non è così chiedo scusa per aver capito il contrario...), non si hanno già oggi delle prestazioni leggermente (e forse è il caso proprio di scrivere LEGGERMENTE) superiori prorpio per questo motivo?

ciao e grazie

DIDAC
 

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
si giusto...

per il bus bisogna capire bene cosa si intende perchè in un modo o nell'altro i dati devono arrivare al procio passando comunque per le ram e quindi attraverso il bus,

forse carloccio intendeva il fatto che quando si montano due unità sullo stesso canale ide il canale viene occupato da l'una o dall'altra unità l'esempio tipico è con due lettori cd-rom e masterizzatore sullo stesso canale non si puo fare la copia diretta del cd perche il canale è occupato o in lettura o in scrittura
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
si poi l'altra cosa negativa che molte mobo montano il controller s-ata sul bus pci, ovvero i dati vanno al procio condividendo la banda delle pci, ovvero 133mb/s e qundi se hanno rallentamenti se uno ha per esempio una scheda di acquisizione video su pci che usa gran parte della banda, limitando le prestazioni...... ma adesso sono nati abbastanza sb con un canale dedicato al s-ata.....
 
D

DIDAC

Ospite
Queste mobo con canalòe dedicato lo indicano nelle specifiche?

Ma sapete che io ho lettore e masterizzatore sullo stesso ide e la copia al volo sono riuscito a farla?
In effetti sulle istruzioni del masterizzatore c'era scritto di non metterlo assieme al cd rom ma il mio pc era già stato assemblato così.inoltre lo stesso discorso dovrebbe valere se ho l'hd in master e il masterizzatore in slave sullo stesso ide no?
 

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Si con le protenzione contro il buffer underrut 8o come si scrive,quando il mast non ha + dati da scrivere) si ci riesce ma si rischia di bruciare molti cd.....
 

enonva

Bannato a Vita
4,387
8
il sistema alterna la lettura/scrittura tra una periferica e l'altra ma non puo fare in conteporanea entrabe le operazioni questo è il "limite" del canale ide
 
D

DIDAC

Ospite
Ma quindi il buffer del masterizzatore serze per archiviare temporaneamnete i dati da scrivere.

Il mio masterizzatore h aun buffer da 4 mega, forse per questo che no mi è capitato mai di bruciare con una copia al volo (è anche vero che non è ho mai fatte tante...).
 

Iron

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
17,285
1,130
Piccolo consiglio:
per le copie "al volo" è meglio impostare una velocità di lettura almeno doppia rispetto a quella di scrittura. ;)
 
D

DIDAC

Ospite
Io non l'avevo mai impostata...cioè:
la velocita di lettura nero l'ha determinata la prima volta sul mio cd cghe ra a 40X
La velocita di scrittura, il mio masterizzatore arriva al max a 8x (eh eh eh...il mio pc ha 3 anni e si vedono tutti...) e solitamente masterizzavo a 4x o 6x quindi involontariamente e inconsciamente credo di aver sempre seguito il tuo consiglio!

DIDAC
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 120 69.4%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 18 10.4%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 8 4.6%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 7 4.0%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 20 11.6%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 0 0.0%