Sandisk Ultra II

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
ho provato a chiedere in un altro thread ma un topic a se magari da piu' risultati.

Salve, ho acquistato durante il prime day di amazon una SSD SanDisk Ultra II da 960 GB a 279 euro. Ho due domande a riguardo, primo se e' buono il prezzo, a me lo e' sembrato; E secondo se per voi e' una buona SSD, sopratutto in quanto ad affidabilita' e prestazioni con il passare del tempo. Vi do un po' di informazioni sul mio setup, ho un laptop msi gs60 che monta una ssd m.sata da 128 con sopra montato il sistema operativo in piu' ho un HDD sata da un tera per tutti i giochi e il resto dei programmi. La mia intenzione era di togliere l'HDD e montare l'ssd da 960. Come vi sembra come idea, ne vale la pena dato che il sistema operativo e' in un altra SSD? Posso tranquillamente mandare indietro l'ssd ad amazon ed avere un rimborso totale, quindi se la tengo o no non cambia piu' di tanto.

Grazie
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,613
ho provato a chiedere in un altro thread ma un topic a se magari da piu' risultati.

Salve, ho acquistato durante il prime day di amazon una SSD SanDisk Ultra II da 960 GB a 279 euro. Ho due domande a riguardo, primo se e' buono il prezzo, a me lo e' sembrato; E secondo se per voi e' una buona SSD, sopratutto in quanto ad affidabilita' e prestazioni con il passare del tempo. Vi do un po' di informazioni sul mio setup, ho un laptop msi gs60 che monta una ssd m.sata da 128 con sopra montato il sistema operativo in piu' ho un HDD sata da un tera per tutti i giochi e il resto dei programmi. La mia intenzione era di togliere l'HDD e montare l'ssd da 960. Come vi sembra come idea, ne vale la pena dato che il sistema operativo e' in un altra SSD? Posso tranquillamente mandare indietro l'ssd ad amazon ed avere un rimborso totale, quindi se la tengo o no non cambia piu' di tanto.

Grazie

Ciao JRT, benvenuto.

Il prezzo è intorno a € 0,31 al GB quindi buono, non offertissima, prendendo un taglio simile (Samsung, che sono più economici) siamo intorno ai € 0,36 al GB.
Come SSD è Sandisk, un buonissimo e solido produttore, che investe molto in ricerca.
Il modello di SSD in se è costituito da un controller Marvell (lo stesso dei Crucial), ed essendo un modello economico non supporta crittografia e DevSleep (la prima se non la usi non serve, la seconda lo rende poco adatto ai notebook per via dei consumi maggiori in idle).
Le celle sono delle "classiche" Toshiba 19nm TLC (molto simili a quelle del Samsung 840 EVO).
Il 960Gb è un SSD veloce sia in scrittura che lettura.
Come affidabilità dei dati, è stato implementato con dei buoni software e un tool molto bello.
Soffrirà del bug delle celle planari TLC dei Samsung?!
Boh!
La conclusione è... tienilo, sicuramente ti consumerà come il tuo attuale HDD, ma sarà più veloce. Il mio consiglio è, rimanendo libero, quando sarà, solo un 10% dei GB disponibili, di cominciare a fare dei backup del contenuto... se stai sotto, puoi benissimo farne a meno.
 
  • Mi piace
Reazioni: TheJRT

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
Grazie per la risposta, molto gentile. Se mi dici che non è male allora oggi provo a metterla nel laptop e vedo come gira. Per quanto riguarda la batteria è il deepsleep non è un problema perché il 90% delle volte sono a casa attaccato a una spina. Mi ha molto sorpreso il software che è molto ben fatto e dà varie informazioni, inclusa la percentuale di vita rimasta.

Oggi provo e ti aggiorno, grazie ancora.

-J

- - - Updated - - -

Ok, ho tentato di mettere l'SSD ma non e' andata bene... Una volta installata il pc ci ha messo svariati minuti ad accendersi e fare il login (normalmente ci vogliono 30 secondi); una volta arrivato al desktop tutti i programmi installati avevano icone bianche e dopo poco il pc e' crashato, ho provato qualche volta ma niente da fare, non funzionava. Allora ho rimesso l'HDD e mi ha dato comunque qualche problema, dopo qualche riavvio e' tornato tutto come prima. Credo di sapere il problema ma non sono riuscito a risolverlo, l'HDD si chiama D: mentre l'SSD si chiama E:, credo che i programmi e windows vadano a cercare i file in D: e non trovandoli non funzionano. Ho provato a rinominare e cambiare lettere sia al SSD che al HDD ma la gestione dischi mi da un errore e non mi permette di farlo. A questo punto ci rinuncio e rimando l'SSD indietro, tanto la differenza prestazionale e' solo quando avvio i programmi, non guadagno velocita' in gioco.

Grazie comunque

-

- - - Updated - - -

Ciao JRT, benvenuto.

Il prezzo è intorno a € 0,31 al GB quindi buono, non offertissima, prendendo un taglio simile (Samsung, che sono più economici) siamo intorno ai € 0,36 al GB.
Come SSD è Sandisk, un buonissimo e solido produttore, che investe molto in ricerca.
Il modello di SSD in se è costituito da un controller Marvell (lo stesso dei Crucial), ed essendo un modello economico non supporta crittografia e DevSleep (la prima se non la usi non serve, la seconda lo rende poco adatto ai notebook per via dei consumi maggiori in idle).
Le celle sono delle "classiche" Toshiba 19nm TLC (molto simili a quelle del Samsung 840 EVO).
Il 960Gb è un SSD veloce sia in scrittura che lettura.
Come affidabilità dei dati, è stato implementato con dei buoni software e un tool molto bello.
Soffrirà del bug delle celle planari TLC dei Samsung?!
Boh!
La conclusione è... tienilo, sicuramente ti consumerà come il tuo attuale HDD, ma sarà più veloce. Il mio consiglio è, rimanendo libero, quando sarà, solo un 10% dei GB disponibili, di cominciare a fare dei backup del contenuto... se stai sotto, puoi benissimo farne a meno.


Hai per caso una soluzione ?
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reazioni: Liupen

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,613
Clona l'HDD sull'SSD (con un kit per collegarlo via USB) e sostituiscilo nel notebook. Sarà il disco D a tutti gli effetti.
 

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
Clona l'HDD sull'SSD (con un kit per collegarlo via USB) e sostituiscilo nel notebook. Sarà il disco D a tutti gli effetti.

Eh ma è quello che ho fatto, solo che il PC continua a vederlo come E: e non D:. Quando sono andato a installare l'ssd clonato il PC si comportava come se non lo conoscesse, quanto invece da quello che ho capito non dovrebbe cambiare niente al PC, neanche se ne dovrebbe accorgere che ho cambiato lo storage.
 

HiWay

Utente Attivo
1,168
250
CPU
I5 2400
Scheda Madre
Asrock h77m
RAM
2x4gb kingston hyperx
GPU
Sapphire r9 280
PSU
thermaltake berlin sirtec
Case
Enermax thorex
S succedeva pure ame, devi andare in gestione disco e formattarlo dandogli una lettera
 

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
S succedeva pure ame, devi andare in gestione disco e formattarlo dandogli una lettera

An he questo ho tentato di farlo, ho provato a rinominare l'ssd da E: a D: ma non posso avere 2 dischi che si chiamano D:, ho tentato di cambiare la lettera ere del Hdd ma Windows non mo permette di farlo. E non so come risolvere il problema...
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,613
An he questo ho tentato di farlo, ho provato a rinominare l'ssd da E: a D: ma non posso avere 2 dischi che si chiamano D:, ho tentato di cambiare la lettera ere del Hdd ma Windows non mo permette di farlo. E non so come risolvere il problema...

Mi sembra ovvio che se vuoi sostituire l'HDD con l'SSD, l'unica cosa sensata da fare è, alla fine della clonazione, togliere (fisicamente) il drive in più :sisilui:HDD.
Togli l'HDD e cambi la lettera all'SSD sata da gestione disco.

- - - Updated - - -

Bad Request
Come cambiare lettera all'hard disk o alla chiavetta usb in Windows 8? - Windows 8 Blog
Windows 8: come cambiare le lettere delle partizioni del disco rigido
ecc, ecc
 

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
Mi sembra ovvio che se vuoi sostituire l'HDD con l'SSD, l'unica cosa sensata da fare è, alla fine della clonazione, togliere (fisicamente) il drive in più :sisilui:HDD.
Togli l'HDD e cambi la lettera all'SSD sata da gestione disco.

Eh ok, e' quello che ho tentato di fare, solo che ho un problema, una volta sostituito l'HDD con l'SSD se vado ad avviare windows gira malissimo e molto lento, dopo pochi min crasha e non riesco a cambiare la lettera del SSD in tempo. MI conviene rifare da capo la clonazione? possibile che si sia corrotta o qualcosa?
 

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,613
Eh ok, e' quello che ho tentato di fare, solo che ho un problema, una volta sostituito l'HDD con l'SSD se vado ad avviare windows gira malissimo e molto lento, dopo pochi min crasha e non riesco a cambiare la lettera del SSD in tempo. MI conviene rifare da capo la clonazione? possibile che si sia corrotta o qualcosa?

Fai così... rimetti l'ssd nel box usb.
Vai in gestione disco e cambi la lettera dell'HDD in X (Y,Z ...insomma cosa preferisci), poi cambi la lettera dell'SSD nel box in D
Ora togli l'HDD e lo sostituisci con l'SSD già rinominato D.
Fatto.
 

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
Fai così... rimetti l'ssd nel box usb.
Vai in gestione disco e cambi la lettera dell'HDD in X (Y,Z ...insomma cosa preferisci), poi cambi la lettera dell'SSD nel box in D
Ora togli l'HDD e lo sostituisci con l'SSD già rinominato D.
Fatto.

Già provato xD, non mi permette di rinominare l'hdd, mi dà un errore tipo "valore non valido" se mi ricordo bene.
 

TheJRT

Nuovo Utente
13
3

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
10,229
4,613
  • Aprire una finestra del prompt dei comandi. Immagine.jpg
  • Digitare:

    diskpart
  • Al prompt DISKPART digitare:

    list volume

    Prendere nota del numero del volume semplice di cui si desidera assegnare, cambiare o rimuovere la lettera di unità.
  • Al prompt DISKPART digitare:

    select volumen

    Selezionare il volume, dove n è il numero del volume semplice di cui si desidera assegnare, cambiare o rimuovere la lettera di unità.
  • Al prompt DISKPART digitare una delle istruzioni seguenti:
    • assign letter=X

      Dove X è la lettera di unità che si desidera assegnare o cambiare.
 
  • Mi piace
Reazioni: Anatra di Gomma

TheJRT

Nuovo Utente
13
3
  • Aprire una finestra del prompt dei comandi. Visualizza allegato 168510
  • Digitare:

    diskpart
  • Al prompt DISKPART digitare:

    list volume

    Prendere nota del numero del volume semplice di cui si desidera assegnare, cambiare o rimuovere la lettera di unità.
  • Al prompt DISKPART digitare:

    select volumen

    Selezionare il volume, dove n è il numero del volume semplice di cui si desidera assegnare, cambiare o rimuovere la lettera di unità.
  • Al prompt DISKPART digitare una delle istruzioni seguenti:
    • assign letter=X

      Dove X è la lettera di unità che si desidera assegnare o cambiare.


Perfetto, grazie, ora provo :)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando