Samsung Galaxy Fold [In Attesa Di]

mrcpal91

Utente Attivo
https://www.tomshw.it/smartphone/samsung-al-via-lera-degli-smartphone-pieghevoli-benvenuto-galaxy-fold/

Il primo smartphone pieghevole è stato finalmente presentato. Galaxy Fold è infatti comparso sul palco dell’evento Unpacked 2019 di Samsung, durante il quale l’azienda sudcoreana ha svelato anche Galaxy S10, S10+ e S10e. Si tratta di una vera e propria evoluzione rispetto al modello che è stato mostrato a dicembre durante la World Developer Conference, a dimostrazione di come si stesse effettivamente lavorando dietro le quinte a questo progetto.
L’aspetto chiave del Galaxy Fold è certamente rappresentato dal display Infinity Flex da 7,3 pollici, realizzato con tecnologia Dynamic AMOLED. Com’è facilmente intuibile, può ripiegarsi su se stesso così da trasformare il dispositivo in uno smartphone che sia facilmente trasportabile. Del resto, la logica di questi dispositivi pieghevoli sarà proprio quella di potersi cucire addosso alle specifiche esigenze degli utenti, in primis per quanto riguarda il form factor.

1550936926800.png


Il display Infinity Flex ha risoluzione QXGA+ e rapporto di forma in 4,2:3. È la metà più sottile rispetto agli schermi visto fino a oggi in ambito smartphone, grazie all’utilizzo di un materiale di nuova generazione, che gli consente di essere flessibile ma resistente allo stesso tempo. Il meccanismo che consente la flessione è composto da una cerniera con ingranaggi multipli a incastro, nascosta nella scocca e in grado di restituire una sensazione simile a quella di un libro. Samsung ha sottolineato più volte come l’utilizzo del Galaxy Fold risulterà essere naturale fin da subito per l’utente.
Presente anche un secondo display, sulla parte esterna della scocca. In questo caso si tratta di un pannello da 4,6 pollici con risoluzione HD+, caratterizzato tra l’altro da un particolare rapporto di forma in 21:3. Tecnicamente siamo difronte a un piccolo mostro di potenza: Snapdragon 855 accoppiato a ben 12 Gigabyte di RAM, tre fotocamere posteriore, due interne e una posizionata sulla cover, speaker stereo AKG, supporto Bixby e 2 batterie per alimentare il tutto (attendiamo dettagli sull’amperaggio).

1550936945253.png



Grande attenzione anche per la parte software. L’interfaccia del Samsung Galaxy Fold è stata infatti sviluppata appositamente assieme a Google, al fine di poter sfruttare a dovere il meccanismo ripiegabile. Il coinvolgimento dell’azienda di Mountain View suggerisce come questa tipologia di dispositivi sia destinata a prendere piede molto presto, motivo per cui Android stesso dovrà adattarsi. C’è il supporto a Samsung DeX.
Com’era prevedibile, Galaxy Fold è stato protagonista sul palco dell’evento per pochissimo tempo. L’arrivo sul mercato è infatti previsto per il 26 aprile 2019 inizialmente negli Stati Uniti, ma arriverà anche in Europa il 3 maggio. Ben quattro le varianti cromatiche, ovvero Cosmos Black, Astro Blue, Martian Green e Space Silver. Per acquistarlo saranno necessari 1.980 dollari, che diventeranno quasi sicuramente 2.000 euro dalle nostre parti.
 

Andreas HeJe234

Nuovo Utente
3
1
Hardware Utente
CPU
I7 8700k
Dissipatore
Corsair h150i
Scheda Madre
Gigabyte Z390 AORUS Master
Hard Disk
Samsung 960 evo 250 gb+wd blue 2tb
RAM
Gskill Trident Z 2x8gb 3000mhz
Scheda Video
Aorus xtreme Rtx 2070
Monitor
LG 24uc89g (per lavoro) + MSI Optix MAG241C 24 pollici full HD 144hz 1ms (gaming)
Alimentatore
Thermaltake smart pro rgb 850w
Case
CoolerMaster Cosmos C700p
Periferiche
Microsoft Surface Keyboard; Mouse: Logitech Mx master/ g502; Casse:Logitech Mx sound; Microfono: Trust GXT 232; Cuffie: Cooler Master MasterPulse MH-750
Internet
SuperADSL Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10 pro
Io ho messo soldi da parte per forse acquistarlo
 

Albo89

Utente Èlite
3,341
1,119
Hardware Utente
CPU
i7 8750h
Hard Disk
256GB ssd + 1TB HDD
RAM
16GB DDR4
Scheda Video
GTX 1060 6GB
direi che chi è interessato farebbe bene ad aspettare il fold 2, dato che sono sicuro che questo pagherà qualche errore di gioventù
 

Unreal6777

Bannato a Vita
Utente Èlite
4,804
701
Hardware Utente
CPU
I7 8700k
RAM
16gb
Scheda Video
1080ti
Monitor
2k
Sistema Operativo
Windows/macos/Linux
Credo sia una rivoluzione, ma troppo acerbi.

Il Samsung ha già problemi, ma se per questo pure i primi touch erano problematici.

Purtroppo serve una borsetta tra peso, delicatezza e dimensioni.

Non mi dispiacerebbe avere uno smartphone il quale in un attimo diventa tablet.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando