DOMANDA Sabrent NVMe 4.0 512e o 4KB ?

Demant

Nuovo Utente
41
3
Ciao a tutti, ho comprato da poco un nuovo NVMe Sabrent PCIe 4.0 da 1 TB, su questo vorrei installarci il sistema operativo Windows 10 e quindi utilizzarlo come primario, prima di far questo però vorrei impostarlo nel migliore dei modi e mi sono imbattuto in un software sul sito del produttore Sabrent che mi permette di modificare il sector size da 512e a 4KB, attualmente l'NVMe è impostato su 512e, siccome non ne so molto su questo argomento, vorrei chiedervi la differenza tra le due impostazioni e soprattutto secondo voi quale dovrei utilizzare io.
Vorrei anche chiedervi se ho fatto bene ad impostarlo come GPT invece di MBR.
Grazie
 

dave91

Utente Attivo
1,070
296
il sector size da 512e a 4KB, attualmente l'NVMe è impostato su 512e, siccome non ne so molto su questo argomento, vorrei chiedervi la differenza tra le due impostazioni e soprattutto secondo voi quale dovrei utilizzare io.
Con sector size si intende la grandezza di ogni blocco/settore presente sull'hdd in cui si vanno a scrivere i file. Otto settori da 512 byte corrispondono ad un singolo settore di 4096 byte (4Kb). Oggi il formato 4Kb è lo standard anche per gli hdd, il 512byte si usava un decennio fa, ma ora la dimensione media dei singoli file che andiamo a scrivere sui dischi è maggiore perciò considerando che scrivere su più settori è meno rapido rispetto a scrivere su un singolo settore, siamo passati a settori di 4Kb che aumenta leggermente la velocità di scrittura. Perciò tu imposta il 4Kb.


Vorrei anche chiedervi se ho fatto bene ad impostarlo come GPT invece di MBR.
Perfetto :ok:
 
  • Like
Reactions: Demant

Demant

Nuovo Utente
41
3
Grazie mille per la risposta.
L'unica cosa che non riesco a capire a questo punto è come mai fosse impostato di default su 512e
Post automatically merged:


Vorrei chiederti un'altra cosa se posso, ho controllato tutti i vari size sector degli altri HDD e SSD, in particolare oltre a questo NVMe che ho impostato a 4KB ho un SSD sata ed un HDD.
I risultato son stati questi:

NVMe
Bytes Per Sector : 4096
Bytes Per Physical Sector : 4096
Bytes Per Cluster : 4096

SSD Sata
Bytes Per Sector : 512
Bytes Per Physical Sector : 512
Bytes Per Cluster : 4096

HDD
Bytes Per Sector : 512
Bytes Per Physical Sector : 4096

Bytes Per Cluster : 4096


Quindi da quel che ho capito gli altri dischi sono impostati su 512 ed il mio NVMe su 4KB questo può creare dei problemi?
Dovrebbero essere tutti impostati uguali?
Penso di aver capito anche che l'HDD può essere modificato mentre l'SSD avento i Phystical Sector a 512 non si può far nulla giusto?
 
Ultima modifica:

Liupen

SSD MAN
Utente Èlite
9,949
4,400
Non ti è stato risposto nel modo corretto.
512e quella "e" indica che la formattazione si basa sul un settore (logico) emulato da 512 byte.

Considera un HDD e SSD (sata o nvme) come un doppio sistema, cioè la memoria è costituita da tanti settori/blocchi fisici e su questo, a seconda del File System che decidi di utilizzare, lo spazio viene gestito simulando settori/blocchi logici
Vero che inizialmente il settore reale corrispondeva al settore logico (512 byte).
Ma in questo caso non centra con la doppia possibilità offerta dal ssd Sabrent.
Infatti anni e anni fà, per rendere ottimale lo spazio su disco e per aggiungere spazi per algoritmi di recupero ECC più efficaci, è stato portato il settore fisico a 4096 byte. Questo upgrade dei dischi o "formattazione avanzata" non andava bene con tutti i sistemi operativi (tipo Windows 7), per cui al disco, mediante algoritmi, si permetteva di emulare (fingere di essere) la struttura logica del blocco da 512 byte (appunto 512e).
Da quando tutti i Sistemi Operativi attuali possono utilizzare device con formattazione avanzata (4KB), la cosa ha perso di importanza; tranne per due situazioni: dischi molto vecchi che non sono compatibili con la formattazione 4KB o box da dischi che ugualmente non sono compatibili, e, Sabrent che... ha dovuto rilasciare :asd: un software correttivo perchè gli utenti non riuscivano a clonare il sistema operativo poichè si erano "dimenticati"di renderlo compatibile con la formattazione 512e.

Alla luce di quanto ti ho esposto sopra @Demant facile ora comprendere i risultati che hai raggiunto sui tuoi device, e che tra l'altro hai intuito.

La formattazione avanzata fisica/logica 4KB offre dei vantaggi di spaziatura, velocità nel recupero dei settori (meno indirizzi logici) e di spazio dedicato al recupero del dato memorizzato. Di contro, hai reso l'SSD NVMe inutilizzabile con sistemi operativi o software compatibili con settori logici 512 byte (ma ormai sono scomparsi, se non usi software di calcolo, medicali, ecc).
 
  • Like
Reactions: Demant

Demant

Nuovo Utente
41
3
@Liupen
Ti ringrazio per la risposta esaustiva, alla fine dopo vari tentativi l'ho impostato a 4KB e installato il sistema operativo e tutto ma devo dirti che non ne sono ancora totalmente convinto :asd: ma non ho voglia di rifare tutto ancora quindi spero solamente di non dovermi mai imbattere in futuro in un programma che utilizza i 512 byte
 
  • Like
Reactions: Liupen

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%

Discussioni Simili