GUIDA RYZEN 5600x 5800x 5900x 5950x - Overclock - Temperature - Prestazioni

Avets

Utente Èlite
2,405
1,499
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
Ma se volessi solo tirare i timing senza alzare la frequenza?
Non ne vale molto la pena secondo me, sicuramente meno di alzare la frequenza come prima cosa (assieme a quella dell'infinity fabric).
 
  • Like
Reactions: Zeds

Avets

Utente Èlite
2,405
1,499
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
Niente, io a stock oltre 5900 con tutto chiuso in background non riesco ad andare

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
Se apri ryzen master e guardi i "le rotelle" in alto, quali valori massimi vedi per PPT TDC EDC ?




Ps.

Ho appena notato qualcosa di interessante @matador105

Nel primo screen di cinebench con il ppt a 130w alcuni cores avevano boostato a 4,950Ghz !
Mentre nel secondo con il ppt su auto erano rimasti a 4,850Ghz di frequenza massima registrata.

Ovviamente sono boost fatti in idle non durante il test ma comunque le frequenze di boost massimo sono quelle lì.

Se non erro all'inizio avevi proprio il problema che anche mettendo +100Mhz nel pbo, il boost massimo single core rimaneva a 4,850Ghz.
Secondo me potrebbe essere che se lasci in auto il ppt, per qualche motivo, non si attiva il pbo e non ti legge l'impostazione dei +100Mhz.

Dovresti provare a lasciare nel pbo +100Mhz e PPT 130w e rifare un test cinebench single core per vedere se così boosta a 4,950Ghz (nello screen che avevi postato con quelle impostazioni lo aveva fatto).
 
Ultima modifica:

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
5,865
1,873
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Comunque riguardo alla priorità ed alle applicazioni in background ho fatto qualche test con il mio 5800x con le impostazioni che tengo quotidianamente.

Ecco i punteggi:

6201 - cinebench "tempo reale" + nessuna app aperta <---
6174 - cinebench "priorità alta" + nessuna app aperta​
6127 - cinebench senza priorità + nessuna app <---
6088 - cinebanch senza priorità + browser aperto in background su questa pagina del forum​
5784 - cinebench senza priorità + browser aperto mentre scrivevo questo messaggio (cinebench in background)​

Quindi se uno testa senza applicazioni aperte in background (tranne l'antivirus per dire) dovrebbe comunque stare dentro i 100 punti di scostamento.

Nel mio test sono 74 punti di differenza che sono sicuramente oltre il "margine d'errore" ma comunque nulla di significativo.
Per fare un esempio solo il fatto di fare un test "da freddo" invece che "da caldo" mi fa variare di 30 punti circa, cioè quasi la metà.
A me capita talvolta di accendere il pc, fare un Cinebench ed avere un risultato. Ripeterlo ed ottenere anche 100 punti in più (poi se lo ripeto altre volte il punteggio si stabilizza sull’ultimo ottenuto). Credo che variazioni dell’ordine dei 100 punti siano la norma.

peraltro condivido la mia esperienza odierna.
il “vecchio” 5800X invece di venderlo ho pensato di seguire il suggerimento di @pribolo e riciclarlo sul PC di mio figlio (che aveva un 3600X).
ero un po’ preoccupato dalla motherboard (una B450 Mortar Max) e dal dissipatore (un Wraith Spire) oltre che dal case micro ATX (ma con buona ventilazione).
beh, la mobo regge una meraviglia: VRM inferiori a 50° in Cinebench.
lo Spire naturalmente fa fatica, ma per ora non ho intenzione di cambiarlo. Ho settato la CPU in ECO MODE (95W) ed ora in Cinebench non supero i 78°, con un punteggio finale di 5600 che è più che dignitoso.
 
  • Like
Reactions: Avets e pribolo

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,222
10,091
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Per quanto riguarda l'overclock dell'infinity fabric, ho notato che l'instabilità, prima ancora di manifestarsi con errori, blue screen, mancanza di boot, riesco a vederla tramite il contatore di whea erros di HwINFO64: se esageri con l'IF, vedi proprio gli errori salire.
Nel caso l'instabilità sia molto marginale magari non si vedono subito, ma lasciando aperto HwINFO e usando il PC, magari avviando un gioco cosicchè il sistema cache\memoria vada sotto sforzo, dovrebbero salire.
Con questo "metodo" ho beccato instabilità dell'IF che non si manifestavano nemmeno facendo test specifici sulle memorie, tipo Memtest, o AIDA (con la spunta su RAM e cache).

@Avets se vuoi prova a verificare anche tu questa cosa, magari potrebbe essere anche un indicazione che si potrebbe aggiungere in prima pagina

Comunque Fabios79, di solito i Ryzen 5000 fino a 1900MHz di IF arrivano e lo stesso vale per i 3800MHz sulle Ballistix, quindi magari potresti provare a salire a 3800 prima di guardare i timings.
Per salire, puoi provare prima l'FCLK a 1900MHz senza toccare gli altri clock come suggerito nella guida (magari fai uno step intermedio a 1866 prima), verifichi la stabilità (suggerisco di tenere d'occhio i whea errors) e se non da problemi cerchi di salire con le RAM.

Se le Ballistix ti danno problemi salendo di frequenza, può essere utile rilassare il tRCD da 18 a 19 o aumentare leggermente la tensione a 1.38v (o entrambe). Per testare la stabilità delle RAM di solito io uso AIDA cache+memory, però penso che anche OCCT vada bene, onestamente io non l'ho mai usato.

A me capita talvolta di accendere il pc, fare un Cinebench ed avere un risultato. Ripeterlo ed ottenere anche 100 punti in più (poi se lo ripeto altre volte il punteggio si stabilizza sull’ultimo ottenuto). Credo che variazioni dell’ordine dei 100 punti siano la norma.

peraltro condivido la mia esperienza odierna.
il “vecchio” 5800X invece di venderlo ho pensato di seguire il suggerimento di @pribolo e riciclarlo sul PC di mio figlio (che aveva un 3600X).
ero un po’ preoccupato dalla motherboard (una B450 Mortar Max) e dal dissipatore (un Wraith Spire) oltre che dal case micro ATX (ma con buona ventilazione).
beh, la mobo regge una meraviglia: VRM inferiori a 50° in Cinebench.
lo Spire naturalmente fa fatica, ma per ora non ho intenzione di cambiarlo. Ho settato la CPU in ECO MODE (95W) ed ora in Cinebench non supero i 78°, con un punteggio finale di 5600 che è più che dignitoso.

Più che dignitoso, come vedi si perde poco anche in "ECO"
Per me quella doveva essere l'impostazione di fabbrica del 5800x (88 watt di PPT): avrebbero fatto ancora più bella figura.

Per i VRM, in realtà un Cinebench non basta assolutamente a fargli raggiungere l'equilibrio termico: la costante di tempo è molto lunga, servirebbe un carico continuativo di un ora o già di lì.
Però sono sicuro non avranno problemi: la B450m Gaming Plus 88 watt li tira fuori senza problemi, anche un po' di più volendo (penso non avrebbe problemi nemmeno con un 5800x stock).
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
5,865
1,873
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Io invece l’overclock della RAM lo evito sempre.
il vantaggio prestazionale, se si escludono i benchmark, è minimo, ma in compenso il rischio di compromettere la stabilità è concreto.
diciamo che per me il gioco non vale la candela, se hai RAM decenti (diciamo da 3200 CL16 in su).
 

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,222
10,091
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Cooler Master V700
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Io invece l’overclock della RAM lo evito sempre.
il vantaggio prestazionale, se si escludono i benchmark, è minimo, ma in compenso il rischio di compromettere la stabilità è concreto.
diciamo che per me il gioco non vale la candela, se hai RAM decenti (diciamo da 3200 CL16 in su).

Beh in situazioni borderline, quindi CPU limited, ci sono giochi dove si guadagna abbastanza.
Ma comunque come tante altre cose è più che altro un passatempo. Però è vero che la stabilità delle RAM è un po' rognosa da testare.
 
  • Like
Reactions: Avets

matador105

Utente Attivo
477
60
Se apri ryzen master e guardi i "le rotelle" in alto, quali valori massimi vedi per PPT TDC EDC ?




Ps.

Ho appena notato qualcosa di interessante @matador105

Nel primo screen di cinebench con il ppt a 130w alcuni cores avevano boostato a 4,950Ghz !
Mentre nel secondo con il ppt su auto erano rimasti a 4,850Ghz di frequenza massima registrata.

Ovviamente sono boost fatti in idle non durante il test ma comunque le frequenze di boost massimo sono quelle lì.

Se non erro all'inizio avevi proprio il problema che anche mettendo +100Mhz nel pbo, il boost massimo single core rimaneva a 4,850Ghz.
Secondo me potrebbe essere che se lasci in auto il ppt, per qualche motivo, non si attiva il pbo e non ti legge l'impostazione dei +100Mhz.

Dovresti provare a lasciare nel pbo +100Mhz e PPT 130w e rifare un test cinebench single core per vedere se così boosta a 4,950Ghz (nello screen che avevi postato con quelle impostazioni lo aveva fatto).
Stasera quando torno a casa di proverò.
Invece volevo chiederti, se applico invece un oc standard senza pbo ma impostando un moltiplicatore fisso e un voltaggio fisso, cosa cambierebbe sostanzialmente dal metodo pbo? Sicuramente farei punteggi più alti in r20 multicore, ma in game (che è quello che mi interessa) avrei qualche vantaggio con la 6900xt abbinata?

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
5,865
1,873
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
Stasera quando torno a casa di proverò.
Invece volevo chiederti, se applico invece un oc standard senza pbo ma impostando un moltiplicatore fisso e un voltaggio fisso, cosa cambierebbe sostanzialmente dal metodo pbo? Sicuramente farei punteggi più alti in r20 multicore, ma in game (che è quello che mi interessa) avrei qualche vantaggio con la 6900xt abbinata?

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
Hai una CPU che stai facendo fatica a tenere a bada a stock e pensi ad un voltaggio fisso ?
io resto dell’idea che non sia saggio.
i Ryzen non sono gli Intel, e quel genere di overclock lascia molti dubbi.
nella comunità web (Reddit) ci sono diverse correnti di pensiero sul fatto che si possano rovinare piuttosto velocemente a voltaggio fisso, già con valori considerati “safe” come 1,325 V.
peraltro se la usi con un 6900XT immagino che la risoluzione di riferimento sia QHD o 4K, il che significa che la cpu influisce ben poco, ed avere 5900 punti o 6100 significa letteralmente zero differenza in gaming.
 

matador105

Utente Attivo
477
60
Hai una CPU che stai facendo fatica a tenere a bada a stock e pensi ad un voltaggio fisso ?
io resto dell’idea che non sia saggio.
i Ryzen non sono gli Intel, e quel genere di overclock lascia molti dubbi.
nella comunità web (Reddit) ci sono diverse correnti di pensiero sul fatto che si possano rovinare piuttosto velocemente a voltaggio fisso, già con valori considerati “safe” come 1,325 V.
peraltro se la usi con un 6900XT immagino che la risoluzione di riferimento sia QHD o 4K, il che significa che la cpu influisce ben poco, ed avere 5900 punti o 6100 significa letteralmente zero differenza in gaming.
Non lo metto in dubbio, ma prima ancora di leggere questa guida, appena mi è arrivato il 5800x avevo provato a voltaggio e frequenza fissa, mi sembra fosse 4.6ghz a 1.25 e oltre ad essere stabile avevo anche temperature più basse di adesso che sto giocando col pbo. Non so come mai, e chiaramente i punteggi erano molto più alti in cinebench

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
 

Fabios79

Utente Attivo
944
194
CPU
AMD Ryzen 7 5800x
Dissipatore
Arctic Freezer II 240 v4
Scheda Madre
Asus B550 Tuf Gaming Plus
HDD
Sabrent Rocket Nvme PCIe 4.0 M.2 2280
RAM
Crucial Ballistix 16gb x 2 3600mhz
GPU
Pny 3070 RTX 8gb Gamin Revel Epic-X Rgb
Audio
Focusrite Scarlett 4i4 v3
Monitor
Philips 245E1S 23.8 Quad HD
PSU
Seasonic Focus GX-750 80Plus Gold
Case
DeepCool Matrexx 55 Mesh
Periferiche
Thrustmaster TCA Airbus Edition
Net
TIM FTTC
OS
Windows 10 Insider
Non lo metto in dubbio, ma prima ancora di leggere questa guida, appena mi è arrivato il 5800x avevo provato a voltaggio e frequenza fissa, mi sembra fosse 4.6ghz a 1.25 e oltre ad essere stabile avevo anche temperature più basse di adesso che sto giocando col pbo. Non so come mai, e chiaramente i punteggi erano molto più alti in cinebench

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
Si però la temperatura e il voltaggio sono sempre stabili e non scendono e questo è male.


Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
 

matador105

Utente Attivo
477
60
Si però la temperatura e il voltaggio sono sempre stabili e non scendono e questo è male.


Inviato dal mio SM-G781B utilizzando Tapatalk
In idle intendi? Il voltaggio è vero che rimane sempre fisso e non è un bene rimanga alto anche in idle, ma le temperature cmq scendono

Inviato dal mio Redmi Note 8 utilizzando Tapatalk
 

Max(IT)

Moderatore
Staff Forum
5,865
1,873
CPU
Ryzen 9 5900X
Dissipatore
Noctua NH-D15
Scheda Madre
Asus ROG Strix B550-F Gaming
HDD
Samsung 970EVO + WD Blue SSD
RAM
G.Skill Trident Z RGB 3600CL16 32 Gb
GPU
Zotac RTX 3080 Amp HOLO
Monitor
Asus TUF VG27AQ1A + Samsung 24RG50
PSU
EVGA G3 750W
Case
Corsair 5000D Airflow
visto che siamo abbastanza qui dentro, con qualche "smanettone", sarebbe interessante riprendere il discorso che avevamo iniziato qualche giorno fa tra mod sui voltaggi considerabili come "safe" per uno Zen3.
Sul web, reddit in primis, si leggono posizioni molto diverse in proposito.
Da chi sostiene che fino a 1.35V non ci siano problemi, a che invece sostiene che sopra 1.2/1.25 V si rovini in fretta il silicio.
Chiaramente nessuna delle due "fazioni" ha realmente dimostrato o confutato una delle tesi, riportando al massimo esperienze personali statisticamente poco rilevanti.
Cosa ne pensate voi ?
 

Avets

Utente Èlite
2,405
1,499
CPU
Ryzen 5 5800x
Dissipatore
Be quiet! Dark rock pro4
Scheda Madre
Msi B550m Mortar
HDD
Samsung 970evo 512Gb
RAM
4x8Gb Ballistix 3600Mhz @3800Mhz 1,4v 15-17-17-36
GPU
XFX RX 6800 (speedster mercurial 319...)
Monitor
AOC 27G2U
PSU
Chieftec CNS-650C
Case
CUSTOM
A me capita talvolta di accendere il pc, fare un Cinebench ed avere un risultato. Ripeterlo ed ottenere anche 100 punti in più (poi se lo ripeto altre volte il punteggio si stabilizza sull’ultimo ottenuto). Credo che variazioni dell’ordine dei 100 punti siano la norma.
Si, dipende da cosa accade in background. Infatti dare priorità elevata a chinebench, oltre che a boostare i punteggi, è utile soprattutto per isolare il rumore di fondo diciamo.

Ho settato la CPU in ECO MODE (95W) ed ora in Cinebench non supero i 78°, con un punteggio finale di 5600 che è più che dignitoso.
Ottima scleta secondo me. Probabilmente nel gaming non ci sarà nemmeno differenza parché il 5800x non arriva nemanche a 95w. Da quello che ho visto io, su warzone per esempio, stava sugli 80w di "picco" massimo registrato da hw info.

Beh in situazioni borderline, quindi CPU limited, ci sono giochi dove si guadagna abbastanza.
Ma comunque come tante altre cose è più che altro un passatempo. Però è vero che la stabilità delle RAM è un po' rognosa da testare.
Vero, solitamente si nota (nei benchmark non ad occhio nudo ovviamente) un maggiore vantaggio giocando ad alto refresh rate (dove quindi la cpu fa più accessi alla memoria nel tempo) ma comunque se ricordo bene, il vantaggio medio era di massimo un 1% ogni 100Mhz in più. A volte 2% a volte 0% proprio. Che non è pochissimo (quando c'è) ma neanche del tutto irrilevante.

se applico invece un oc standard senza pbo ma impostando un moltiplicatore fisso e un voltaggio fisso, cosa cambierebbe sostanzialmente dal metodo pbo?
In game avresti solo svantaggi per il momento.

Con l'oc manuale sei vincolato ad impostare una tensione costante che la cpu tiene cecamente, anche a costo di autodistruggersi. Quindi si va giustamente a prendere una tensione che non crei problemi neanche quando la cpu è sotto il massimo stress possibile al 100% di utilizzo.

Il vantaggio del precision boost di amd è che in base alla situazione rilevata (carico, temperatura, assorbimento, ecc...) ti offre le massime frequenze e tensioni sicure per quello scenario.
In game un 5800x non arriverà mai al 100% di utilizzo, neanche il 50-60% probabilmente. Quindi non essendo sotto forte stress, il precision boost ha ampio margine per alzare sia la tensione che la frequenza sui core in funzione.
Per farti un esempio, il mio 5800x in warzone teneva i 4,950Ghz (con +100Mhz) su tutti i core operativi. E sono impostazioni ovviamente sicure studiate da amd.

Volendo potresti dire "si ma nei giochi essendo il carico più basso allora posso anche io alzare tensione e frequenze".
Il problema è però che tu non monitori costantemente la cpu come invece fa l'algoritmo precision boost e quindi non puoi sapere quando per caso sfori con un carico ecessivo per quella accoppiata tensione-frequenza che hai impostato.
E comunque per pareggiare le frequenze del precision boost dovresti salire molto di tensione rispetto agli attuali 1,225v... Ti servirebbero almeno 1.375v per arrivare a 4.85Ghz se sei fortunato penso.
Post automatically merged:

@Avets se vuoi prova a verificare anche tu questa cosa, magari potrebbe essere anche un indicazione che si potrebbe aggiungere in prima pagina
Come detto, a me l'infinity fabbric crasha improvvisamente.
Cioè a 1900Mhz sono stabilissimo (lo uso tuttora) ma a 1933Mhz il pc non fa neanche il boot

EDIT: Ricordavo male (son cose che avevo fatto mesi fa) era dovuto ad un'altra cosa (mi pare i timings delle ram che si settavano male in automatico)

Però questa cosa di dare un occhiata ai whea errors prima mentre si testa senza attendere per forza il crash è una buona idea, la aggiungo come suggerimento nei test grazie!




Ps.

------> Aggiunta nota alla fine delle parti che richiedevano test di stabilità:

NOTA1: Durante l'esecuzione dei test di stabilità (specie se privi di controllo degli errori) può essere utile controllare su hwinfo il contatore "whea errors". Qualora se ne rilevassero, il sistema andrebbe considerato instabile senza necessariamente attendere un crash dello stress test impiegato.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: matador105

Zeds

Nuovo Utente
32
7
visto che siamo abbastanza qui dentro, con qualche "smanettone", sarebbe interessante riprendere il discorso che avevamo iniziato qualche giorno fa tra mod sui voltaggi considerabili come "safe" per uno Zen3.
Sul web, reddit in primis, si leggono posizioni molto diverse in proposito.
Da chi sostiene che fino a 1.35V non ci siano problemi, a che invece sostiene che sopra 1.2/1.25 V si rovini in fretta il silicio.
Chiaramente nessuna delle due "fazioni" ha realmente dimostrato o confutato una delle tesi, riportando al massimo esperienze personali statisticamente poco rilevanti.
Cosa ne pensate voi ?
Io ho letto che a qualcuno i 3700x si degradavano con 1.325v ma facendoli lavorare tantissimo sotto stress per parecchio tempo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 63 48.5%
  • Ethereum

    Voti: 50 38.5%
  • Cardano

    Voti: 17 13.1%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.6%
  • Monero

    Voti: 12 9.2%
  • XRP

    Voti: 12 9.2%
  • Uniswap

    Voti: 3 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.7%
  • Stellar

    Voti: 8 6.2%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 19 14.6%

Discussioni Simili