Run di Arma

  • La sezione "Gaming" è soggetto a regolamento interno. Chiediamo di prendere visione prima di aprire una discussione.

FedeKKhaos

Nuovo Utente
2
0
Salve, sono Federico e ho da poco acquistato un pc con la seguente configurazione: CPU Ryzen5 2600, GPU RX580-8GB, alimentatore 600W, 8GB di RAM, 250GB SSD e 1TB di HDD, ho installato nella SSD unicamente Arma 3, che tuttavia sta causando parecchi problemi, spesso a seguito della run di Arma il PC va in modalità BSOD e si deve riavviare, o in seguito alla run del gioco l'explorer inizia a "piantarsi" in modo molto frequente, tutto questo con gli altri giochi non succede. Ho monitorato con il software AMD l'utilizzo da parte di Arma della componentistica, e i risultati (medi) sono questi, GPU 70-100%, CPU sul 30%, RAM sul 80%, non mi è chiaro come mai il gioco quindi giri così "male" con fps drop e quant'altro. Un mio amico mi ha però detto che l'alimentazione potrebbe essere la causa, secondo la sua teoria, Arma essendo un gioco molto pesante da elaborare richiede il funzionamento massimo della GPU (cosa in effetti vera, anche se Arma è sempre stato considerato più un CPU-killer, cosa che non emerge dalle mie statistiche) e che quindi il problema sarebbe una sottoalimentazione della GPU, perciò le mie domande sono due:

1) E' possibile che sia la sottoalimentazione a causare questi problemi? 600W sono pochi per questa configurazione?
2) Se avete qualunque altro consiglio in merito, è ben accettato

Grazie mille in anticipo.
 

Cibachrome

Utente Èlite
12,855
4,593
Ciao.

Che sia 600w non vuol dire nulla. Scrivi la marca ed il modello dell' alimentatore così vediamo se va bene oppure no.
Non sovrastimare i consumi di quella configurazione.

Come sono le temperatura della cpu e della gpu?
 

FedeKKhaos

Nuovo Utente
2
0
Ciao.

Che sia 600w non vuol dire nulla. Scrivi la marca ed il modello dell' alimentatore così vediamo se va bene oppure no.
Non sovrastimare i consumi di quella configurazione.

Come sono le temperatura della cpu e della gpu?
Grazie mille per la risposta, provvedo a recuperare marca e modello dell'alimentatore, intanto per quanto riguarda le temperature, sotto sforzo non superano mai i 60-70 gradi.

EDIT: è un Thermaltake Smart RGB 600W
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando