Ruggine su porte I/O

Alessimandro

Nuovo Utente
13
0
Salve, ho recentemente didassemblato un vecchissimo pc, e su alcune componenti c'era della ruggine, in particolare sulla scheda madre nelle porte I/O.
Il problema non sta tanto nel funzionamento, dato che il pc si accende, ma per non rischiare vorrei sapere se ci fosse qualche prodotto per togliere la ruggine. Foto della mobo in allegato.
IMG_20210204_144217.jpeg


Inviato da ANE-LX1 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
12,598
5,145
CPU
AMD Ryzen 5 3900X
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS TUF Gaming B550M-Plus WIFI
HDD
Nvme Samsung EVO 1Tb + SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200Mhz + HyperX FURY 16gb 3200Mhz
GPU
KFA2 RTX 3060 Ti OC
Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Mackie MR524 + Beyer DT 770 Pro
Monitor
LG Ultragear 27gp850
PSU
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Net
Vodafone 1000Mb
OS
Windows 10
Puoi provare con un panno inumidito con WD40
 
  • Mi piace
Reazioni: Alessimandro

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
31,291
10,082
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
Mi preoccuperei della tenuta dei condensatori piuttosto della ruggine su porte di dubbia utilità come una parallela e una porta game.... Comunque una passatina con della paglietta metallica seguita da una passata di scottex con WD40 e passa la paura.
 

Alessimandro

Nuovo Utente
13
0
Mi preoccuperei della tenuta dei condensatori piuttosto della ruggine su porte di dubbia utilità come una parallela e una porta game.... Comunque una passatina con della paglietta metallica seguita da una passata di scottex con WD40 e passa la paura.
I condensatori sembrano apposto, anche se vorrei esserne più sicuro comprando un misuratore apposito

Inviato da ANE-LX1 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Kelion

Quid est veritas? Est vir qui adest
Utente Èlite
31,291
10,082
CPU
5600X
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
ASUS ROG STRIX B550-F GAMING (WI-FI)
HDD
1 SSD 1TB M.2 NVMe Samsung 970 Evo plus 4 HDD P300 3TB ciascuno
RAM
2x8GB Crucial Ballistix 3600 MHz
GPU
RTX 3060 Ti
Monitor
AOC 24G2U 144 Hz
PSU
EVGA G2 750W
Case
NZXT H510
Periferiche
Varie
Net
FTTC 100/30
OS
Windows 10, Debian 10
U

Utente cancellato 371741

Ospite
no, lascia stare il wd40. Spray per contatti secco (dry contact spray), si trova in negozio di elettronica o ebay. Anche se abbondi e va sul circuito non crea problemi, e' fatto appsota.
Post automatically merged:

I condensatori non si misurano solo con la capacita'. Andrebbero testati sotto tensione vicini al limite, stressati. Gli elettrolitici si esauriscono lentamente negli anni, per via dell'elettrolita che contengono, su alimentazioni piu vecchie di qualche anno, >= 5, dove si hanno dubbi, puoi non vderli gonfi e possonlo dare problemi lo stesso. Io, dove ho problemi strani, li sostituisco sempre come manutenzione con nuovi e freschi. Su alimentatori pc non perdo tempo, cambio alimentatore. Su motherboard, sostituire elettrolitici non e' sempre semplice, dissaldarli con successo senza distruggere il PCB su alcune MB non e' semplice.

Ultima nota, se cambi elettrolitici, tensione sia maggiore o uguale, e mi raccomando rispetta temperatura per i 105*.
 
Ultima modifica da un moderatore:
  • Mi piace
Reazioni: Alessimandro

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili