DOMANDA Rodaggio?

Hironide

Nuovo Utente
141
21
Salve
Come da titolo vorrei avere qualche consiglio sul rodaggio dei diffusori nuovi: in giro si trovano molti pareri discordanti, vorrei sapere se è vera la storia delle 20-30 ore a volume moderato con musica tendente al basso.
So che l'impianto va scaldato 10 minuti prima di utilizzi forti (dopo il rodaggio vero): è vero?

Inviato da LG-H870 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

Mattuz

Utente Èlite
5,254
1,702
CPU
Intel i7-5820K
Dissipatore
Prolimatech Genesis B.Ed + 2 Silent Wings 3 140mm PWM HighSpeed
Scheda Madre
MSI X99A Sli Krait Gaming
HDD
Samsung 850 PRO 256Gb + Samsung 850EVO 1Tb + Crucial MX500 1Tb
RAM
16Gb DDR4 (4x4gb) Corsair Vengeance lpx 2666mhz CL14
GPU
Sapphire Vega 64 Nitro+
Audio
Wharfedale Diamond 210 + Anaview AMS0100 + Topping D90 e A90 (AudioTechnica AD1000X + Argon MK3)
Monitor
Asus MG278Q calibrato
PSU
Corsair RM750X
Case
PHANTEKS Enthoo Pro M Acrylic Window
Periferiche
Asus lettore Blu-ray, Leopold FC660C CherryMX Red, Zowie FK2
OS
Windows 10 Professional
Sullo scaldare l'impianto non saprei, però di solito un 20 ore di rodaggio le si fanno fare sempre alle cuffie nuove. L'impatto del rodaggio poi cambia da cuffia a cuffia, su alcune si sente molto la differenza su altre no
 

Jeppo90

Utente Attivo
1,140
303
CPU
I7 6700
Dissipatore
Coolermaster 212X
Scheda Madre
Asrock h270 pro4
HDD
Samsung 970evo 500gb, Samsung 850evo 250gb, Seagate barracuda 2tb
RAM
2x8 corsair vengeance 3000mhz cl15
GPU
Gainward gtx 1070 gs
Audio
Soundblaster z
Monitor
Dell u2715h
PSU
Coolermaster g750m
Case
Thermaltake versa n21
Periferiche
Logitech g502, Asus cerberus
OS
Windows 10
Va scaldato 10 minuti se è un impianto a valvole, infatti generalmente c’è un switch per lo stand by. Se invece parli di cuffie o comunque di un impianto a transistor non serve preriscaldamento.

Per quanto riguarda il rodaggio, come ti hanno già detto, su alcuni modelli si nota più o meno la differenza, comunque puoi stare tranquillo e farne un uso normale, basta non sparare il volume a manetta


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
20,037
8,681
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,354
7,119
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Ma io parlavo di diffusori, non di cuffie; cambia qualcosa o sempre le 20 ore?

Inviato da LG-H870 tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
indicativamente si, ma li le differenze sono nettamente meno evidenti.
Il rodaggio non ha niente di differente dall'uso normale, non é che bisogna fare chissá che rituale anzi, si usano normalmente, bisogna solo tenere in considerazione che il suono potrebbe ancora cambiare nel bilanciamento soprattutto.
 
  • Like
Reactions: Andretti60

Andretti60

Utente Èlite
3,969
2,680
Difficile dire se il rodaggio cambia qualcosa o meno. Parlando in termini fisici, non c'e' nulla che dica che gli altoparlandi suonino diversamente dopo un certo numero di ore, tutti quelli che hanno fatto prove tecniche non hanno visto nessun cambiamento tra un diffusore nuovo e dopo a intervalli regolari. Ma i numeri e le prove non dicono tutta la storia. C'e' molta psicologia dietro, ossia, un diffusore suona meglio dopo 50 ore di ascolto perche' e' stato "rodato" o semplicemente perche' siamo noi che ci siamo abituati al loro "suono" e quindi possiamo apprezzarlo di piu? Difficile dirlo, veramente. Il parere degli audiofili e' discorde, c'e' chi assicura di sentire la differenza, chi invece assicura non avere notato nulla.
Personalmente, ho comprato e ascoltato non so quanti diffusori e cuffie, alcune volte ho sentito la differenza, altre volte no.

Che l'impianto vada "scaldato" prima dell'utilizzo non lo ho mai sentito. Anche per i valvolari: una valvola inizia a funzionare quando il catodo ha raggiunto la temperatura giusta, punto.
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
13,354
7,119
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Difficile dire se il rodaggio cambia qualcosa o meno. Parlando in termini fisici, non c'e' nulla che dica che gli altoparlandi suonino diversamente dopo un certo numero di ore, tutti quelli che hanno fatto prove tecniche non hanno visto nessun cambiamento tra un diffusore nuovo e dopo a intervalli regolari. Ma i numeri e le prove non dicono tutta la storia. C'e' molta psicologia dietro, ossia, un diffusore suona meglio dopo 50 ore di ascolto perche' e' stato "rodato" o semplicemente perche' siamo noi che ci siamo abituati al loro "suono" e quindi possiamo apprezzarlo di piu? Difficile dirlo, veramente. Il parere degli audiofili e' discorde, c'e' chi assicura di sentire la differenza, chi invece assicura non avere notato nulla.
Personalmente, ho comprato e ascoltato non so quanti diffusori e cuffie, alcune volte ho sentito la differenza, altre volte no.
a me é successo molto spesso con cuffie principalmente. In particolar modo se planari, ma anche qualche dinamica, ha mostrato grossi cambiamenti nel suono abbastanza oggettivi, perché dopo averle provate brevemente le lascio a rodare per i fatti loro quindi la componente psicologica d'abitudine non c'é. Vorrei avere una testa binaurale per fare qualche misurazione, ma sono abbastanza sicuro che delle modifiche ci siano (specialmente se planari per l'appunto, li con due cuffie su due ho notato cambiamenti abbastanza notevoli)
Che l'impianto vada "scaldato" prima dell'utilizzo non lo ho mai sentito. Anche per i valvolari: una valvola inizia a funzionare quando il catodo ha raggiunto la temperatura giusta, punto.
i valvolari sono per definizione modellizzabili come sistemi tempo-varianti, perché l'uscita viene influenzata da parametri come la temperatura stessa. Alcuni valvolari si sentono proprio male nei primi 30 secondi - 1 minuto di accensione, con borbottii, hum e crackling (aiuto non mi viene il termine italiano), per poi stabilizzarsi. C'é chi dice di lasciarli a scaldare per mezz'ora, mi sembra eccessivo, secondo me bastano 5 minuti ma quei 5 minuti ci vogliono.
 
  • Like
Reactions: Andretti60

Andretti60

Utente Èlite
3,969
2,680
... Vorrei avere una testa binaurale per fare qualche misurazione, ma sono abbastanza sicuro che delle modifiche ci siano (specialmente se planari per l'appunto, li con due cuffie su due ho notato cambiamenti abbastanza notevoli) ...
In effetti ci sono pochi studi a riguardo, a noi ricercatori piace indagare se c'e' una teoria sotto, ovviamente se ci chiedono "progetta un esperimento per provare l'esistenza delle teiere volanti" ci ridiamo sopra. Sul rodaggio non c'e' nessuna base scientifica (per ora). Gli unici esperimenti e misure a riguardo sono stati fatti (e sono gli unici citati) da Tyll Hertsens, un personaggio che e' una icona nel settore delle cuffie.

Il primo esperimento e' soggettivo: provare die modelli della stessa cuffia, una rodata e una no, e vedere se si identificava quale era solo dal suono. Dopo un po' di tentativi, Tyll era capace di identificarla sempre (il suo amico no). Ma come dice lui, l'esperimento non e' conclusivo, dimostra solo che lui e' capace di distinguire due cuffie dal loro suono (perche' di fatto, anche se dello stesso modello) le due cuffie sono distinte:
https://www.innerfidelity.com/content/testing-audibility-break-effects

Quindi ha effettutuato prove oggettive, misurando i parametri delle cuffie. Ci sono state differenze, ma anche queste sono inconclusive, le differenze sono minime e come prima, si tratta di due cuffie diverse:
https://www.innerfidelity.com/content/evidence-headphone-break#CrbwUvpIOS5v8ejC.97

Io non sono uno scettico, ma neanche un sostenitore del rodaggio. Sono un fisico, il modello teorico degli altoparlanti non da' nulla a ragione del rodaggio, ma c'e' inoltre un altro fattore, ossia: supponiamo che il rodaggio cambi in effetti il suone degli altoparlanti, come mai allora diciamo sempre invariabilmente che il suono "migliori"? Se cambia, e non sapendo il perche', in realta potrebbe sia migliorare che peggiorare, il fatto che ci sembra migliorino sempre e' un punto a favore dell'effetto psicologico (o psicoacustico)
 
  • Like
Reactions: Gaeta51

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 263 61.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 164 38.4%

Discussioni Simili