RISOLTO: nuovo pc con ryzen3 comportamenti strani

zola tanaffa

Nuovo Utente
salve a tutti:
Ho assemblato un pc con questi componenti:
CPU (APU?) Ryzen 3 2200g con dissipatore stock
MoBo Asrock X370 gaming - ITX/ac bios v3.0 (sulla scatola c'è applicata la targhetta : AMD RYZEN DESKTOP 2000 READY settaggi bios di default
RAM: due banchi da 8192MB di AEGIS F4-3000C16D-16GISB DDR4-3000 PC4-24000 CL16-18-18-38 1.35V
SSD: MP300 NVME M2 da 120 GB
Case: Sharkoon C10
power supply: Sharkoon silent storm SFX bronze da 450W
Sistema operativo : ubuntu 18.04 probabilmente caricato in stile uefi (poi mi dite come capire se è veramente uefi)
Non ho scheda video esterna perchè non sono un gamer: nel vecchio pc avevo una geforce 730 slim con due monitor 4/3 da 17 pollici e mi bastava... finchè non è scoppiata
Tornando alla nuova composizione ho vari problemi: il primo più importante: il bios alla pagina delle varie temperature mi spara, subito appena acceso un valore di 127.5° alla CPU: questo valore rimane sempre fisso, gli altri valori variano nel tempo (di poco ma si vede che "esistono")e comunque toccando il dissipatore lo sento leggermente tiepido e non rovente.(vedi foto allegata)
Ho preparato una chiavetta da 2 GB (per ubuntu sono sufficenti ) con Rufus (dal mio pc di lavoro con win7-32bit:unico pc che ho sottomano con un SO win) usando la opzione: "GPT per uefi"
Ho tentato di caricare il SO dalla chiavetta cambiando ordine di boot ma l'installer non partiva.
Ho poi tentato di caricare ubuntu scegliendo di caricare prima la versione live e poi avviare l'installazione in seguito, ottenendo l'avviso che non c'era abbastanza spazio sul disco (voleva installare il SO sulla chiavetta)
mi è venuto un sospetto e ho preparato un'altra chiavetta (8GB) con l'opzione "mbr per rufus e uefi"
Questa volta ha funzionato, ma il So si blocca molto facilmente con molte applicazioni e se vado su youtube con firefox o chromium le applicazioni si chiudono addirittura.
ho provato a caricare VLC ma non è andata a buon fine
Ho provato a caricare Gparted su un'altra chiavetta (sempre con Rufus) per analizzare e cancellare il SSD MP300 (volevo provare a reinstallare il SO)ma Gparted (live 0-31.0 1 a 64 bit) non lo vede.
Tutto questo prima di accorgermi che il sensore della CPU mostrasse 127.5° fissi:
Dalle mie precedenti esperienze, se la temperatura della CPU saliva troppo la scheda si bloccava in pochi secondi prima di danneggiare il microprocessore... qui tutto era tiepido funzionava e il SO girava (almeno alle prime prove)quindi non ho pensato a controllare subito, a questo punto ho ricontrollato il montaggio del dissipatore .la cpu era correttamentespalmata di pasta termoconduttiva: ho pulito il tutto e cambiato pasta, abbondando per sicurezza (senza esagerare naturalmente) ma la cpu rimane a 127.5°, anche durante la sola esecuzione del bios uefi.
A questo punto inizio a pensare che ci sia un qualche problema sul sensore piuttosto che la CPU sia a 127°, ma non so come assicurarmene.
adesso naturalmente il nuovo PC è spento e sto scrivendo con il vecchio coredue duo con scheda grafica su scheda madre ed un monitor solo... la geforce730 è defunta!)
Grazie a chiunque voglia aggiiungere qualcosa a questa discussione
Leonardo (zola tanaffa)
 

Allegati

Glastow

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
4,360
1,764
Hardware Utente
CPU
Intel i5 6400@4,8 Ghz
Dissipatore
Scythe Fuma
Scheda Madre
Asrock h170 pro4 hyper
Hard Disk
Toshiba 1 Tb 7200 rpm
RAM
G.Skill RipJaws 3400 Mhz 2x8 Gb
Scheda Video
Gigabyte r9 290X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Mi vergogno di dirlo.
Alimentatore
Corsair CX650M
Case
Phanteks enthoo pro m
Periferiche
Mouse Dland Zelotes, tastiera GXT 280, cuffie plantronics gamecom 388.
Sistema Operativo
Windows 10
salve a tutti:
Ho assemblato un pc con questi componenti:
CPU (APU?) Ryzen 3 2200g con dissipatore stock
MoBo Asrock X370 gaming - ITX/ac bios v3.0 (sulla scatola c'è applicata la targhetta : AMD RYZEN DESKTOP 2000 READY settaggi bios di default
RAM: due banchi da 8192MB di AEGIS F4-3000C16D-16GISB DDR4-3000 PC4-24000 CL16-18-18-38 1.35V
SSD: MP300 NVME M2 da 120 GB
Case: Sharkoon C10
power supply: Sharkoon silent storm SFX bronze da 450W
Sistema operativo : ubuntu 18.04 probabilmente caricato in stile uefi (poi mi dite come capire se è veramente uefi)
Non ho scheda video esterna perchè non sono un gamer: nel vecchio pc avevo una geforce 730 slim con due monitor 4/3 da 17 pollici e mi bastava... finchè non è scoppiata
Tornando alla nuova composizione ho vari problemi: il primo più importante: il bios alla pagina delle varie temperature mi spara, subito appena acceso un valore di 127.5° alla CPU: questo valore rimane sempre fisso, gli altri valori variano nel tempo (di poco ma si vede che "esistono")e comunque toccando il dissipatore lo sento leggermente tiepido e non rovente.(vedi foto allegata)
Ho preparato una chiavetta da 2 GB (per ubuntu sono sufficenti ) con Rufus (dal mio pc di lavoro con win7-32bit:unico pc che ho sottomano con un SO win) usando la opzione: "GPT per uefi"
Ho tentato di caricare il SO dalla chiavetta cambiando ordine di boot ma l'installer non partiva.
Ho poi tentato di caricare ubuntu scegliendo di caricare prima la versione live e poi avviare l'installazione in seguito, ottenendo l'avviso che non c'era abbastanza spazio sul disco (voleva installare il SO sulla chiavetta)
mi è venuto un sospetto e ho preparato un'altra chiavetta (8GB) con l'opzione "mbr per rufus e uefi"
Questa volta ha funzionato, ma il So si blocca molto facilmente con molte applicazioni e se vado su youtube con firefox o chromium le applicazioni si chiudono addirittura.
ho provato a caricare VLC ma non è andata a buon fine
Ho provato a caricare Gparted su un'altra chiavetta (sempre con Rufus) per analizzare e cancellare il SSD MP300 (volevo provare a reinstallare il SO)ma Gparted (live 0-31.0 1 a 64 bit) non lo vede.
Tutto questo prima di accorgermi che il sensore della CPU mostrasse 127.5° fissi:
Dalle mie precedenti esperienze, se la temperatura della CPU saliva troppo la scheda si bloccava in pochi secondi prima di danneggiare il microprocessore... qui tutto era tiepido funzionava e il SO girava (almeno alle prime prove)quindi non ho pensato a controllare subito, a questo punto ho ricontrollato il montaggio del dissipatore .la cpu era correttamentespalmata di pasta termoconduttiva: ho pulito il tutto e cambiato pasta, abbondando per sicurezza (senza esagerare naturalmente) ma la cpu rimane a 127.5°, anche durante la sola esecuzione del bios uefi.
A questo punto inizio a pensare che ci sia un qualche problema sul sensore piuttosto che la CPU sia a 127°, ma non so come assicurarmene.
adesso naturalmente il nuovo PC è spento e sto scrivendo con il vecchio coredue duo con scheda grafica su scheda madre ed un monitor solo... la geforce730 è defunta!)
Grazie a chiunque voglia aggiiungere qualcosa a questa discussione
Leonardo (zola tanaffa)
E' ovviamente impossibile che la cpu stia a 127 gradi, la temperatura alla quale fondono è sui 105 gradi di solito, quindi è un problema al sensore.

Sinceramente non conosco bene Ubuntu, ma per il fatto dei blocchi potrebbe essere qualcosa per i driver non compatibili o non aggiornati, anche se sto solo supponendo.
 

!cewolf

Utente Attivo
449
135
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 1600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI B350M
Hard Disk
SSD: Samsung 850 Evo 250gb + HDD: Toshiba P300 2tb
RAM
Corsair Vengeance Black 8gb 2666mhz
Scheda Video
XFX RX 580 4gb GTS XXX Edition
Alimentatore
EVGA 600W
Case
Cooler Master Masterbox Lite 5 - con tante belle ventole viola
Periferiche
Tastiera: Cooler Master Masterkeys Pro S (Cherry brown) + Mouse: cinese rotto
Internet
AHAHAHA
Sistema Operativo
Windows 10 Pro

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
9,377
4,056
Hardware Utente
prova opensuse e vedi se ti crea lo stesso problema, se fila tutto liscio è un problema di driver, ne stiamo discutendo qui
per la temperatura, hai provato ad aggiornare il bios?
 

!cewolf

Utente Attivo
449
135
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 1600
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
MSI B350M
Hard Disk
SSD: Samsung 850 Evo 250gb + HDD: Toshiba P300 2tb
RAM
Corsair Vengeance Black 8gb 2666mhz
Scheda Video
XFX RX 580 4gb GTS XXX Edition
Alimentatore
EVGA 600W
Case
Cooler Master Masterbox Lite 5 - con tante belle ventole viola
Periferiche
Tastiera: Cooler Master Masterkeys Pro S (Cherry brown) + Mouse: cinese rotto
Internet
AHAHAHA
Sistema Operativo
Windows 10 Pro

mercur

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
10,744
3,786
Hardware Utente
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
Errore mio, volevo rispondere ad un'altra discussione. Mi sono confuso. Fortunatamente può attivarlo lo stesso, diciamo che va preso come consiglio e non come soluzione grazie mercur per avermelo fatto notare

Inviato da M3s tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
figurati... sembrava un po' come quello che se ne va dal meccanico con le ruote a terra e gli viene consigliata una messa a punto della centralina...
 
  • Mi piace
Reactions: !cewolf

zola tanaffa

Nuovo Utente
Salve, aggiornamento:
Ho provato a connettere tre dischi ai canali SATA: due HDD e un SSD e a togliere il disco M2:
il bios continua adirmi che non ho dischi connessi.
Se ricordo bene che i dischi dovrebbero essere rilevati da bios anche se non formattati, quindi dovrei vedere marca e modello di ognuno da bios.
Domanda stupida ma la faccio ugualmente: possibile che abbia dei problemi il Ryzen?
 

Duke96

Nuovo Utente
10
4
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 3 1200
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Asrock x370 killer SLI
Hard Disk
Toshiba 1 tb 7200rmp + Sand Disk SSD 120gb plus
RAM
16 gb ddr4 corsair vengeance 2666mhz
Scheda Video
Nvidia gtx960 oc 4gb mini
Alimentatore
Corsair cx650
Case
Cooler Master Masterbox 5
Sistema Operativo
Windows 10
Hai provato a fare un aggiornamento del BIOS? sei alla v3 mentre sul sito da come ultima daa v4.7, magari risolvi almeno il problema temperature e rilevamento dei dischi
 

zola tanaffa

Nuovo Utente
@ Mr_loco
Quando avevo solo il MP300 avevo provato a rilevare il disco è non ci riuscivo (vedeva solo la chiavetta) Adesso che ho buttato su i tre dischifo non ho provato, stasera provo.
@Duke 96 potrei provare ma non ho molta esperienza e non vorrei incasinare tutto.... flashando il bios vale ancora la garanzia? Se devo renderla me la contestano?
Grazie per le risposte
 

Duke96

Nuovo Utente
10
4
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 3 1200
Dissipatore
Stock
Scheda Madre
Asrock x370 killer SLI
Hard Disk
Toshiba 1 tb 7200rmp + Sand Disk SSD 120gb plus
RAM
16 gb ddr4 corsair vengeance 2666mhz
Scheda Video
Nvidia gtx960 oc 4gb mini
Alimentatore
Corsair cx650
Case
Cooler Master Masterbox 5
Sistema Operativo
Windows 10
@ Mr_loco
Quando avevo solo il MP300 avevo provato a rilevare il disco è non ci riuscivo (vedeva solo la chiavetta) Adesso che ho buttato su i tre dischifo non ho provato, stasera provo.
@Duke 96 potrei provare ma non ho molta esperienza e non vorrei incasinare tutto.... flashando il bios vale ancora la garanzia? Se devo renderla me la contestano?
Grazie per le risposte
Vai sul sito della asrock e seleziona la tua MB, nel supporto scarichi il BIOS, attenzione che per mettere l' ultima versione devi averne una specifica prima, ma sul sito c'è scritto tutto. Lo carichi su una chiavetta e lo flashi dal BIOS, non mi pare che vada ad invalidare la garanzia
 

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
9,377
4,056
Hardware Utente
@Duke 96 potrei provare ma non ho molta esperienza e non vorrei incasinare tutto.... flashando il bios vale ancora la garanzia? Se devo renderla me la contestano?
occhio all'aggiornamento, l'ultima versione richiede prima l'installazione della 3.60, poi puoi procedere con la 4.70, la garanzia non dovrebbe decadere
prima prova con un hard disk solamente collegato e vedi se ubuntu lo riconosce con gparted, se non trova niente potrebbe essere un problema delle porte
 

zola tanaffa

Nuovo Utente
Riciao a tutti
ho controllato e Gparted vede tutti i tre dischi collegati (ma non vedeva il MP300, quando c'era solo quello)
quando avvio il pc la prima cosa che faccio è andare a vedere se i canali SATA mi dicono qualcosa, ma finora non ottengo nulla.
pero' se voglio cambiare la sequenza di boot (nella asrock spingo f11) mi trovo tutti i dispositivi presenti: la penna usb con due nomi simili (forse perchè formattata anche per uefi) e i tre dischi, quindi direi che in qualche modo i dischi vengono rilevati.anche se non visualizzati dal bios.
provero' a flashare il bios, domani pero': ho windows solo al lavoro:-))
 

zola tanaffa

Nuovo Utente
Ciao a tutti, Ho finalmente risolto il problema!!
la scheda madre aveva il firmware 4.40.
Dopo vari tentativi inconcludenti ho trovato il metodo giusto per flashare il bios e lo ho portato a 4.70 (il piu' recente presente sul sito al momento in cui scrivo)
e "miracolosamente " tutto è andato a posto: Gparted vede tuti i dischi sia M2 che SATA e il sensore della CPU viene rilevato.
Grazie per l'aiuto!
 
  • Mi piace
Reactions: Duke96 e mr_loco

Entra

oppure Accedi utilizzando