PROBLEMA regolazione ventola pwm [RISOLTO]

JeanPaul

Nuovo Utente
Ciao a tutti
Di recente ho assemblato un pc da "salotto":
Case: pt13 Silverstone (molto piccolo)
mobo: GA-IMB310TN (thin mini itx)
CPU: i7-8700
Ventola/dissipatore: AR04 Silverston (PWM max 4000 rpm)
Utlizzo principale Film (anche 4k), qualche ricerca internet e giochi poco stressanti; fin qui tutto bene.
Ho optato per un sistema con cpu performante sopratutto xké utilizzo Handbrake per l'encoding di filmati in x265, e qui cominciano i problemi.
Handbrake sfrutta la CPU al massimo, tutti e 6 i core sono costantemente al 98/100% facendo salire la temperatura della cpu ai massimi nel giro dei primi 30/40 secondi di utilizzo, e qui entra il pwm della ventola riportando la temperatura attorno ai 60/63°.
Tutto bene direte Voi, ma purtroppo non è così!
Una volta raffreddata la cpu, operazione che dura nemmeno un secondo, la ventola riduce di parecchio la rotazione e nel giro di pochi secondi (4/5 circa) le tocca reintervenire al massimo per raffreddare di nuovo, nel frattempo la cpu va in downgrade a 700mhz ( dai 4.3 ghz massimi), ritornando ai massimi per 3/4 sec una volta raffreddata.
Insomma 3/4 sec. a 4.3ghz, 1/2 sec. tra 3 poi 2 e poi sotto il ghz, per ritornare a 4.3 e così via riducendo di brutto le performances complessive.
Premesso che utilizzo handbrake di notte e quindi non mi dà fastidio il rumore della ventola, mi chiedo se ci sia un mezzo di farla girare al massimo per tutto il periodo di utilizzo stressante della cpu, per poi farla ritornare a un regime più tranquillo una volta finito lo stress.
Via BIOS non sono riuscito a trovare nulla, magari c'è qualche utility che potrebbe fare al caso mio?
grazie per qualsiasi aiuto

Come al solito, quando si fa una richiesta di aiuto poi si trovano info maggiori.
Ho analizzato il comportamento del pc durante l'utilizzo di Handbrake con "HWMonitorPro", e mi sono reso conto che la ventola gira sempre al massimo (almeno così segnala HW), mi sono lasciato confondere dalla diminuzione dell'intensità del rumore quando la cpu andava in downgrade.
E' che lo AR04 è adatto a cpu con tdp max. 65wat, ma la 8600, anche se dichiarata con detto tdp, in effetti raggiunge anche i 75wat durante il massimo stress, quindi la ventola fa fatica :muro:
E' che in giro di profilo inferiore ai 3cm non c'è di molto meglio; peccato avrei avuto migliori performance con un I5, bhaa!
chiedo scusa :thanks:
-------------------Pseudo-SOLUZIONE------------------- : Disabilitato Intel Turbo Bost nel bios
Ho verificato che per le mie necessità la velocità base di 3.2 ghz è sufficiente, risultato con Handbrake:
- TDP sempre sotto i 36wat
- ventola sempre sotto i 3000 rpm (db sotto i 20, :asd:)
- clock fisso per tutti e 12 i tread a 3.2 ghz
- sfruttamento dei tread da parte di hanbrake sempre sopra il 95%
- rendimento complessivo migliorato del 50/60%
Certo non sfrutto le possibilità di punta della cpu, ma il rendimento complessivo è migliorato di brutto
:brindiamo:
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando