Reflex/Mirrorless per iniziare (budget 450€)

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Fai bene anche io ho preso quella un paio di settimane fa per iniziare e mi sto trovando bene ;)
Perfetto sono contento allora...mi arriva venerdì... Non vedo l'ora !

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Tranquillo che appena capisci quanti accessori puoi comprare non riesci più a venirne fuori e prenderai tutto :asd:
Condivido comunque la tua scelta, impara bene a maneggiare quella macchina e poi più avanti capirai i suoi limiti e la cambierai.
Per qualsiasi consigli o su impostazioni o altro chiedimi pure :)
Sto esaurendo tutorial e videospiegazioni su YouTube
Comunque si purtroppo tornerò a stressarti!

Guarda una delle mie malattie sono proprio gli accessori: dovrò cercare di tenermi a freno

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: BullClown

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Il cavalletto per quello che devi fare è praticamente indispensabile, quindi investi su quello.
Comincia ad allenarti con fotografia di paesaggi o street di giorno per capire bene le impostazioni della camera e segui il corso che ho linkato al post #12 che ti potrà tornare utile :)
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Il cavalletto per quello che devi fare è praticamente indispensabile, quindi investi su quello.
Comincia ad allenarti con fotografia di paesaggi o street di giorno per capire bene le impostazioni della camera e segui il corso che ho linkato al post #12 che ti potrà tornare utile :)
Me la sono scaricata in PDF.
Diciamo che, a livello teorico, non sono messo poi così male.
Sarà divertente la pratica

Questo weekend sarò a Mantova: ho un dubbio...
Per punta e scatta e/o semplice scatto a mano libera in giro per città ed edifici si può scattare in manuale? Vale la pena?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Per punta e scatta e/o semplice scatto a mano libera in giro per città ed edifici si può scattare in manuale? Vale la pena?
Personalmente scatto sempre in manuale, ma anche per un fatto di "allenamento". Però se non hai particolari necessità e non devi ottenere particolari effetti visivi, puoi scattare in automatico, nessuno te lo impedisce :asd:
Anzi, in un podcast che ho ascoltato qualche tempo fa dicevano che "un buon fotografo non è quello che scatta sempre in manuale, ma quello che capisce quando può scattare in automatico" :)
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Personalmente scatto sempre in manuale, ma anche per un fatto di "allenamento". Però se non hai particolari necessità e non devi ottenere particolari effetti visivi, puoi scattare in automatico, nessuno te lo impedisce :asd:
Anzi, in un podcast che ho ascoltato qualche tempo fa dicevano che "un buon fotografo non è quello che scatta sempre in manuale, ma quello che capisce quando può scattare in automatico" :)
Farò qualche prova ma la vedo complicata scegliere i settaggi giusti mentre giro per la città di turno
Ho un'altra curiosità: sto seguendo molto le tecniche di fotografia sui paesaggi, HDR, tramonti ecc.
Ho notato che, spesso e volentieri, lo youtuber di turno, utilizza lenti filtrate aggiuntive che oscurano leggermente la parte con alte luci (solitamente il cielo) e, se ho capito bene, vengono utilizzate per esposizioni lunghe di giorno.
Possono essere utili? Di che prezzi stiamo parlando? Ho trovato un po' di tutto online.
Inoltre vale la pena sul 18-55 standard?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Farò qualche prova ma la vedo complicata scegliere i settaggi giusti mentre giro per la città di turno
Se non hai ancora acquisito abbastanza familiarità con i parametri manuali allora goditi la città e scatta in automatico! Nelle brevi gite invece allenati :)
Ho notato che, spesso e volentieri, lo youtuber di turno, utilizza lenti filtrate aggiuntive che oscurano leggermente la parte con alte luci (solitamente il cielo) e, se ho capito bene, vengono utilizzate per esposizioni lunghe di giorno.
Possono essere utili? Di che prezzi stiamo parlando? Ho trovato un po' di tutto online.
Sono i filtri ND che sono come degli occhiali da sole per la macchina fotografica :asd:
Da quanto dici penso tu abbia visto gli ND graduali (se non sbaglio il nome) che sono quelli con metà lente scura e metà lente chiara. Sono filtri abbastanza particolari che servono per scurire il cielo nelle foto paesaggistiche quando è molto luminoso e crea un forte contrasto con la terra. Ti potrebbe capitare che se esponi correttamente il cielo hai la terra molto scura, oppure viceversa ed esponendo correttamente la terra hai il cielo sovraesposto e quindi bruciato. I filtri invece non graduali vengono utilizzati o per i video, oppure per fare foto particolari in cui hai bisogno di tenere tempi di esposizione più lunghi di giorno per creare per esempio l'effetto seta dell'acqua.

I prezzi variano ovviamente da quelli più economici (penso si trovino anche sui 30 euro) fino ad arrivare a 150 e passa. Sono utili, ma te li consiglierei solamente una volta che hai preso familiarità con la macchina. Ora come ora se non ti senti pronto per scattare in manuale durante un viaggio perchè non vuoi star lì a pensare se i parametri sono giusti o meno, ti direi di lasciare perdere
Inoltre vale la pena sul 18-55 standard?
Secondo me sì. Anche con una lente standard puoi creare gli effetti che ti ho detto prima ed è tutto allenamento. Poi è un prodotto che puoi riutilizzare anche con altre lenti (per questo però te ne parlerò meglio quando deciderai di acquistarli)
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Se non hai ancora acquisito abbastanza familiarità con i parametri manuali allora goditi la città e scatta in automatico! Nelle brevi gite invece allenati :)

Sono i filtri ND che sono come degli occhiali da sole per la macchina fotografica :asd:
Da quanto dici penso tu abbia visto gli ND graduali (se non sbaglio il nome) che sono quelli con metà lente scura e metà lente chiara. Sono filtri abbastanza particolari che servono per scurire il cielo nelle foto paesaggistiche quando è molto luminoso e crea un forte contrasto con la terra. Ti potrebbe capitare che se esponi correttamente il cielo hai la terra molto scura, oppure viceversa ed esponendo correttamente la terra hai il cielo sovraesposto e quindi bruciato. I filtri invece non graduali vengono utilizzati o per i video, oppure per fare foto particolari in cui hai bisogno di tenere tempi di esposizione più lunghi di giorno per creare per esempio l'effetto seta dell'acqua.

I prezzi variano ovviamente da quelli più economici (penso si trovino anche sui 30 euro) fino ad arrivare a 150 e passa. Sono utili, ma te li consiglierei solamente una volta che hai preso familiarità con la macchina. Ora come ora se non ti senti pronto per scattare in manuale durante un viaggio perchè non vuoi star lì a pensare se i parametri sono giusti o meno, ti direi di lasciare perdere

Secondo me sì. Anche con una lente standard puoi creare gli effetti che ti ho detto prima ed è tutto allenamento. Poi è un prodotto che puoi riutilizzare anche con altre lenti (per questo però te ne parlerò meglio quando deciderai di acquistarli)

Ti espongo la mia teoria da neofita ahahah
Quando sono stato a Kos sono appositamente andato a Zia per vedere il tramonto (è piuttosto famoso).
Ho provato a fotografarlo con uno smartphone ma con risultati leggermente scarsi in quanto la luce, seppur "fioca" del sole, era abbastanza forte. Oltretutto il compromesso è proprio stato lo scurimento di tutta la parte di paesaggio sottostante al tramonto.
Da quello che ho capito potrei ovviare alla mancanza di un simile filtro in post-produzione in seguito ad almeno 2 scatti sul campo (uno con corretta esposizione della parte in ombra ed uno della parte con alte luci) sovrapponendoli in seguito.
Visto che questa, a parer mio, è proprio una problematica assodata e che mi ha spesso creato problemi propendevo per un acquisto immediato rimanendo sempre su un budget in linea con obbiettivo e corpo macchina.
Ho visto che ci sono da 70mm, da 55mm e via dicendo: come posso capire quale si compatibile con il mio obbiettivo?

Ho visto anche che ci sono dei filtri nemmeno fatti a lente, dei "fogli" gradualmente oscurati, da porre davanti all'obbiettivo durante lo scatto.
 

Hestia

Utente Attivo
1,264
427
CPU
Intel i7-8700k @ 5.0GHz
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Asus ROG Maximus Hero X Z370
Hard Disk
Samsung 960 EVO 500Gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill Trident Z RGB 2x8Gb 3200MHz C14
Scheda Video
Asus ROG Strix 1080Ti
Scheda Audio
Creative SoundBlaster XFi HD
Monitor
Asus VG248qe 144Hz + Asus VS248HR
Alimentatore
Corsair RM650x
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Razer Taipan, Razer BlackWidow Ultimate, Sennheiser HD518 + Blue Snowball
Internet
TIM FTTC 100/20
Sistema Operativo
Windows 10 Pro

Ti espongo la mia teoria da neofita ahahah
Quando sono stato a Kos sono appositamente andato a Zia per vedere il tramonto (è piuttosto famoso).
Ho provato a fotografarlo con uno smartphone ma con risultati leggermente scarsi in quanto la luce, seppur "fioca" del sole, era abbastanza forte. Oltretutto il compromesso è proprio stato lo scurimento di tutta la parte di paesaggio sottostante al tramonto.
Da quello che ho capito potrei ovviare alla mancanza di un simile filtro in post-produzione in seguito ad almeno 2 scatti sul campo (uno con corretta esposizione della parte in ombra ed uno della parte con alte luci) sovrapponendoli in seguito.
Visto che questa, a parer mio, è proprio una problematica assodata e che mi ha spesso creato problemi propendevo per un acquisto immediato rimanendo sempre su un budget in linea con obbiettivo e corpo macchina.
Ho visto che ci sono da 70mm, da 55mm e via dicendo: come posso capire quale si compatibile con il mio obbiettivo?

Ho visto anche che ci sono dei filtri nemmeno fatti a lente, dei "fogli" gradualmente oscurati, da porre davanti all'obbiettivo durante lo scatto.
Le alternative sono esattamente quelle che hai detto: più scatti dove vai ad esporre le diverse parti del frame, per poi unirle in post (che è poi quello che fanno i vari cellulari quando scatti con impostazione HDR) oppure l'utilizzo di filtri ND a vite (cioè quelli che avviti sulla tua lente e per quelli devi proprio vedere il diametro della lente nelle specifiche tecniche) o a lastra (che sono quei "fogli" che hai visto, ossia lastre di vetro da montare con apposito port-filtro, di qualità solitamente maggiore ma anche molto più cari, intorno alle centinaia di euro ciascuno).

I filtri sono diversi in base alla loro gradazione, ossia quanti stop di luce ti consentono di recuperare e per questo ti consiglio di cercare qualche guida perchè ovviamente il discorso si fa molto più lungo :P

Un filtro ND decente parte da circa 50 euro (dipende da vari fattori, come diametro e stop di luce). Evita filtri scadenti ed economici che andrebbero solo a peggiorare la qualità d'immagine, soprattutto su obiettivi non proprio prestanti come quello kit.
 
  • Mi piace
Reactions: x Jason x l7l

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Le alternative sono esattamente quelle che hai detto: più scatti dove vai ad esporre le diverse parti del frame, per poi unirle in post (che è poi quello che fanno i vari cellulari quando scatti con impostazione HDR) oppure l'utilizzo di filtri ND a vite (cioè quelli che avviti sulla tua lente e per quelli devi proprio vedere il diametro della lente nelle specifiche tecniche) o a lastra (che sono quei "fogli" che hai visto, ossia lastre di vetro da montare con apposito port-filtro, di qualità solitamente maggiore ma anche molto più cari, intorno alle centinaia di euro ciascuno).

I filtri sono diversi in base alla loro gradazione, ossia quanti stop di luce ti consentono di recuperare e per questo ti consiglio di cercare qualche guida perchè ovviamente il discorso si fa molto più lungo :P

Un filtro ND decente parte da circa 50 euro (dipende da vari fattori, come diametro e stop di luce). Evita filtri scadenti ed economici che andrebbero solo a peggiorare la qualità d'immagine, soprattutto su obiettivi non proprio prestanti come quello kit.
Grazie per la risposta. Per ora mi informerò meglio tra i vari siti e recensioni e, se mi capiterà l'occasione mi metterò al pc tranquillo e cercherò di capire come sovrapporre le immagini. Su Photoshop ci sto lavorando ma sono ancora all'editing di base diciamo :patpat:
 

Hestia

Utente Attivo
1,264
427
CPU
Intel i7-8700k @ 5.0GHz
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Asus ROG Maximus Hero X Z370
Hard Disk
Samsung 960 EVO 500Gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill Trident Z RGB 2x8Gb 3200MHz C14
Scheda Video
Asus ROG Strix 1080Ti
Scheda Audio
Creative SoundBlaster XFi HD
Monitor
Asus VG248qe 144Hz + Asus VS248HR
Alimentatore
Corsair RM650x
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Razer Taipan, Razer BlackWidow Ultimate, Sennheiser HD518 + Blue Snowball
Internet
TIM FTTC 100/20
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Grazie per la risposta. Per ora mi informerò meglio tra i vari siti e recensioni e, se mi capiterà l'occasione mi metterò al pc tranquillo e cercherò di capire come sovrapporre le immagini. Su Photoshop ci sto lavorando ma sono ancora all'editing di base diciamo :patpat:
Sia photoshop che lightroom hanno la funzione per creare HDR. Per le funzioni più avanzate c'è sempre tempo per imparare ;)
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Grazie per la risposta. Per ora mi informerò meglio tra i vari siti e recensioni e, se mi capiterà l'occasione mi metterò al pc tranquillo e cercherò di capire come sovrapporre le immagini. Su Photoshop ci sto lavorando ma sono ancora all'editing di base diciamo :patpat:
Ripeto quanto ti ho detto precedentemente, secondo me puoi evitar per ora di prendere un filtro e di provare due cose che sicuramente ti garantiscono un risultato migliore di quello che puoi ottenere col telefono. Il primo è quanto ti è già stato detto, ovvero l'utilizzo del bracketing: dovrebbe esserci la modalità apposita sulla macchina che ti permette di scattare 3 fotografie (una sovraesposta, una esposta correttamente e una sottoesposta) che puoi unire in post ottenendo il famoso HDR. Alcune canon permettono di farlo direttamente in macchina, ma forse solo quelle di fascia un po' più alta. Il secondo consiglio che ti do è quello di scattare in raw e di andare a schiarire le ombre in post. Fidati che i risultati che puoi ottenere saranno migliori di quanto tu possa pensare.
Come software di post produzione ti consiglio di usare o lightroom oppure camptureOne.

Se non sono riuscito a convincerti e vuoi comprare il filtro ND dimmelo nel caso che provo a vedere qualche prodotto qualitativamente valido :)

p.s.: per le due tecniche che ti ho citato sopra non devi spendere un soldo, quindi prima provale e vedi se ti soddisfano. Non decidere subito di prendere il filtro!
 
  • Mi piace
Reactions: x Jason x l7l

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Ripeto quanto ti ho detto precedentemente, secondo me puoi evitar per ora di prendere un filtro e di provare due cose che sicuramente ti garantiscono un risultato migliore di quello che puoi ottenere col telefono. Il primo è quanto ti è già stato detto, ovvero l'utilizzo del bracketing: dovrebbe esserci la modalità apposita sulla macchina che ti permette di scattare 3 fotografie (una sovraesposta, una esposta correttamente e una sottoesposta) che puoi unire in post ottenendo il famoso HDR. Alcune canon permettono di farlo direttamente in macchina, ma forse solo quelle di fascia un po' più alta. Il secondo consiglio che ti do è quello di scattare in raw e di andare a schiarire le ombre in post. Fidati che i risultati che puoi ottenere saranno migliori di quanto tu possa pensare.
Come software di post produzione ti consiglio di usare o lightroom oppure camptureOne.

Se non sono riuscito a convincerti e vuoi comprare il filtro ND dimmelo nel caso che provo a vedere qualche prodotto qualitativamente valido :)

p.s.: per le due tecniche che ti ho citato sopra non devi spendere un soldo, quindi prima provale e vedi se ti soddisfano. Non decidere subito di prendere il filtro!
Seguirò sicuramente i tuoi consigli

Ho provato un po' di impostazioni, ci ho giochicchiato ultimamente e, c'è una cosa che mi sta facendo diventare matto.
In manuale, sulla mia 2000d, nelle impostazioni di scatto riesco a modificare tutto: ISO, bilanciamento del bianco, tempi di esposizione, fuoco...l'unica cosa che non riesco a modificare è la lunghezza focale che mi rimane fissa sul 5.3.
Lunghezza focale che riesco a modificare nella modalità Aw (se non sbaglio) ma in manuale proprio no.
Ho cercato su internet, ho letto il manuale, ho pigiato tutti i tasti. Sai magari dove potrei guardare? Ho finito le idee

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Seguirò sicuramente i tuoi consigli

Ho provato un po' di impostazioni, ci ho giochicchiato ultimamente e, c'è una cosa che mi sta facendo diventare matto.
In manuale, sulla mia 2000d, nelle impostazioni di scatto riesco a modificare tutto: ISO, bilanciamento del bianco, tempi di esposizione, fuoco...l'unica cosa che non riesco a modificare è la lunghezza focale che mi rimane fissa sul 5.3.
Lunghezza focale che riesco a modificare nella modalità Aw (se non sbaglio) ma in manuale proprio no.
Ho cercato su internet, ho letto il manuale, ho pigiato tutti i tasti. Sai magari dove potrei guardare? Ho finito le idee

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
Non Aw, ma Av che significa Aperture Value. E' la modalità di scatto in priorità di diaframma. Quando scatti in Av tu puoi scegliere a che apertura scattare, mentre tempo e ISO vengono settati automaticamente dalla macchina per avere una corretta esposizione. Se vuoi saperne di più guarda qui .

Ho una canon un po' più vecchietta della tua, ma ora non ce l'ho sotto mano quindi non ti posso dire con certezza, ma se non sbaglio per modificare tutti i parametri devi premere la Q e poi spostarti sull'impostazione che vuoi modificare. La Q ti permette di accedere al Quick menù. Non conosco nello specifico il tuo modello, quindi non ti posso dire esattamente quali siano i tasti da schiacciare, ma dovrebbero essere molto comodi per cambiare il diaframma dato che è essenziale per gestire una corretta esposizione e la profondità di campo!
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Non Aw, ma Av che significa Aperture Value. E' la modalità di scatto in priorità di diaframma. Quando scatti in Av tu puoi scegliere a che apertura scattare, mentre tempo e ISO vengono settati automaticamente dalla macchina per avere una corretta esposizione. Se vuoi saperne di più guarda qui .

Ho una canon un po' più vecchietta della tua, ma ora non ce l'ho sotto mano quindi non ti posso dire con certezza, ma se non sbaglio per modificare tutti i parametri devi premere la Q e poi spostarti sull'impostazione che vuoi modificare. La Q ti permette di accedere al Quick menù. Non conosco nello specifico il tuo modello, quindi non ti posso dire esattamente quali siano i tasti da schiacciare, ma dovrebbero essere molto comodi per cambiare il diaframma dato che è essenziale per gestire una corretta esposizione e la profondità di campo!
Hai ragione ma davvero non sono riuscito a trovare il modo. La cosa assurda é che non trovo nemmeno un video su YouTube che faccia anche solo vedere per caso quel frangente....continueró a provare!

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento