Reflex/Mirrorless per iniziare (budget 450€)

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Salve a tutti ragazzi,
vorrei introdurmi nel mondo della fotografia avendo delle esigenze, per ora, ben precise.

Ho necessità di poter fare foto "grandangolari" ovvero aver la possibilità di fare foto che catturino una più ampia area rispetto al mio smartphone.

Vorrei inoltre fare foto notturne: abito a Como e vorrei catturare la città, luci e cieli stellati dai vari monti che la circondano.

Premetto che mi sto informando, sto leggendo parecchio sull'argomento, ma mi permangono dubbi:

1. So che le Reflex sono migliori ma ho letto, anche qui sul forum, che anche le Mirrorless non sono da sottovalutare.
2. Ok il corpo macchina ma gli obbiettivi compresi di base come sono? Ho letto che alcuni non sono proprio all'altezza in determinate situazioni.

Per ora avete consigli? In seguito porrò ulteriori dubbi

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

Dvorak Tarantino

Utente Attivo
1,180
416
Ciao, secondo me con il budget che hai non riesci a soddisfare le tue esigenze in modo appagante: 450€ è il prezzo per una mirrorless entry level con la lente kit, che in generale consente sì di scattare foto migliori di quelle del tuo smartphone, ma che anche alla focale più grandangolare restituisce un angolo di campo praticamente identico a quello del tuo smartphone.
In breve ti servirebbe un grandangolo, magari un po' luminoso per fare le foto di notte, ma con questa aggiunta esci dal budget e non di poco, dato che una lente del genere per mirrorless meno di 250-300€ non costa
In più "foto notturne" va a braccetto con "treppiedi", quindi almeno una settantina di euro considera di spenderli anche per quello

P.s. le reflex non sono meglio delle mirrorless e le mirrorless non sono meglio delle reflex in senso assoluto, dipende sempre dalle esigenze. Posso però dirti che nella fascia entry level consiglierei una mirrorless, dato che hanno più funzioni delle reflex di pari fascia (doppia ghiera, tasti programmabili...). D'altro canto un sistema reflex permette di risparmiare parecchio attingendo anche al vasto mercato dell'usato.
 
  • Mi piace
Reactions: x Jason x l7l

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao, secondo me con il budget che hai non riesci a soddisfare le tue esigenze in modo appagante: 450€ è il prezzo per una mirrorless entry level con la lente kit, che in generale consente sì di scattare foto migliori di quelle del tuo smartphone, ma che anche alla focale più grandangolare restituisce un angolo di campo praticamente identico a quello del tuo smartphone.
In breve ti servirebbe un grandangolo, magari un po' luminoso per fare le foto di notte, ma con questa aggiunta esci dal budget e non di poco, dato che una lente del genere per mirrorless meno di 250-300€ non costa
In più "foto notturne" va a braccetto con "treppiedi", quindi almeno una settantina di euro considera di spenderli anche per quello

P.s. le reflex non sono meglio delle mirrorless e le mirrorless non sono meglio delle reflex in senso assoluto, dipende sempre dalle esigenze. Posso però dirti che nella fascia entry level consiglierei una mirrorless, dato che hanno più funzioni delle reflex di pari fascia (doppia ghiera, tasti programmabili...). D'altro canto un sistema reflex permette di risparmiare parecchio attingendo anche al vasto mercato dell'usato.

Innanzi tutto grazie per la risposta.
Ho quindi due dubbi:
- davvero con una reflex entry level non è possibile fare buone foto con poca luce? Capisco benissimo che non essendo il top non posso aspettarmi chissà che cosa ma, quantomeno, con un cavalletto e le giuste impostazioni pensavo di tirar fuori scatti comunque "accettabili" chiamiamoli così. A questo punto mi chiedo: quanto può convenire una reflex/mirrorless entry level per fare il salto di qualità dallo smartphone?
- detto quanto sopra mi chiedo: è vero che sarebbe la mia prima macchina fotografica e devo imparare ma a questo punto non mi converrebbe puntare già su qualcosa di meglio? Non ho la minima idea di quanto ci possa mettere una macchina fotografica a diventare obsoleta. Non converrebbe prendere un qualcosa di un pò migliore, magari da integrare in futuro con nuovi obbiettivi, per poter imparare e contemporaneamente raggiungere i risultati sperati?
 

Birkhoff92

Utente Attivo
172
20
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4

Innanzi tutto grazie per la risposta.
Ho quindi due dubbi:
- davvero con una reflex entry level non è possibile fare buone foto con poca luce? Capisco benissimo che non essendo il top non posso aspettarmi chissà che cosa ma, quantomeno, con un cavalletto e le giuste impostazioni pensavo di tirar fuori scatti comunque "accettabili" chiamiamoli così. A questo punto mi chiedo: quanto può convenire una reflex/mirrorless entry level per fare il salto di qualità dallo smartphone?
- detto quanto sopra mi chiedo: è vero che sarebbe la mia prima macchina fotografica e devo imparare ma a questo punto non mi converrebbe puntare già su qualcosa di meglio? Non ho la minima idea di quanto ci possa mettere una macchina fotografica a diventare obsoleta. Non converrebbe prendere un qualcosa di un pò migliore, magari da integrare in futuro con nuovi obbiettivi, per poter imparare e contemporaneamente raggiungere i risultati sperati?
Guarda da poco sono entrato anche io nel mondo delle foto e come prima reflex ho preso una Eos della Canon 2000D . Io fotografo piu scene di paesaggistica e del mio gatto e del mio cane e col sensore in dotazione ( 18/55) non mi trovo malissimo ma appunto sono agli inizi . La lente in dotazione non é un granché e , appena avro' imparato abbastanza , la cambiero . Considera che in full manual sono tante le cose da imparare a gestire tant é che io ho iniziato in automatico con scena smart plus e mano mano sto andando di manuale . Insomma il discorso é : inutile spendere un botto all inizio se si é neofiti , meglio iniziare piano piano e poi lanciarsi nell'arte della fotografia seriamente ;)
 
  • Mi piace
Reactions: BullClown

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Perfetto quindi cosa mi consigliereste?
Ho trovato questa Nikon anche se dicono che costa un po' tanto per essere nella fascia entry-level.
Voi che mi dite? Suggerimenti ulteriori?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao :)
Scusami se ti rispondo solo ora, ti ho fatto aprire io una discussione e poi ho tardato nel darti una risposta :asd:
Comunque passo subito alla tua richiesta. Hai un'idea molto specifica di quello che vorrai fare con la macchina fotografica e su una tipologia di fotografia che è anche difficile. Le foto in notturna sono particolarmente difficili da fare e richiedono una buona conoscenza alla base e tanta pratica. Se ti stai già informando è una cosa molto buona e vuol dire che stai acquisendo molte informazioni che magari inizialmente saranno un po' discontinue (è normale se non segui un corso specifico), ma poi piano piano unirai tutti i puntini e arriverai a capire come funziona la foto notturna.
Essendo all'inizio ti consiglierei di non spendere troppi soldi, ma di cominciare a divertirti con un modello entry level, per poi andare ad aggiornare il setup.
Comincio a quotarti un mio messaggio in un altra discussione per farti capire cosa è importante nella scelta di una macchina fotografica e poi passo un po' più nello specifico al tuo caso.
Ciao :)
Allora, un fattore importante che dovresti prendere in considerazione durante la scelta di un corpo macchina riguarda la grandezza del sensore. Ora ti spiegherò velocemente per farti capire, ma poi se hai bisogno di approfondimenti, chiedimi pure!
Come puoi vedere dall'immagine:
Il sensore ha diverse dimensioni. Più grande è, meglio è, in quanto riesce a catturare più luce e di conseguenza a restituire prestazioni migliori in considzioni di scarsa luminosità. Per capirci, le mirrorless e le reflex hanno sensori che sono FullFrame, APS-C o micro 4/3. Le compatte, bridge, action cam e i sensori del telefono hanno tutti dimensioni più piccole.
Di conseguenza quello che ti consiglio è ovviamente di andare su mirrorless o reflex in quanto saranno i prodotti che ti potranno restituire un risultato migliore. Dato che hai già spiegato di voler fare fotografie principalmente a paesaggi, penso che tu posso orientarti o su micro 4/3 o APS-C. Inoltre i sensori full frame sono montati su macchine che non sono proprio economiche e di conseguenza la tua scelta è abbastanza costretta. Concordo con te sul fatto di voler iniziare con calma in quanto ritengo anche io una scelta saggia iniziare con una macchina economica e capire come funziona lo scatto in manuale, anche perchè le impostazini che utilizzi su una fotocamera da 200 euro, sono le stesse che utilizzi su una macchina da 6000 euro (mi riferisco ovviamente alle impostazioni basi, quali il controllo dello shutter speed, apertura diaframma e sensibilità ISO).
Come obiettivi comincia con quelli in kit che per iniziare vanno sempre bene e ti possono comunque dare grandi soddisfazioni.
Mirrorless o reflex? Personalmente ti consiglierei mirrorless in quanto più piccole e più facili da trasportare. Può sembrare banale, ma avere al collo durante un viaggio una macchina più piccola che offre la stessa qualità di una reflex più ingombrante, non è cosa da poco. Inoltre le mirrorless, a partirà di prezzo, hanno delle specifiche migliori rispetto alle reflex, come per esempio la velocità di scatto continuo. L'unica nota dolente è la durata della batteria che è un po' limitata rispetto ad una reflex, ma con 15/20 euro ti puoi portare a casa anche 2 batterie di riserva per non avere alcun tipo di problema.
Cominciamo a vedere su cosa potresti orientarti.
Mirrorless:
  1. Olympus OMD-EM10 MII + 14-42mm
  2. Sony a6000 + 16-50mm
  3. Panasonic GX80 + 12-32mm
  4. Panasonic G7 + 14-42mm
  5. Fujifilm XT100 + 15-45mm
Reflex:
  1. Canon 2000d + 18-55mm
  2. Nikon d3500 + 18-55mm
Le due reflex le puoi trovare anche a meno di 400 euro, mentre le mirrorless vanno dai 410 ai 500 euro. Purtroppo l'hobby della fotografia è costoso.
Usato o nuovo? Tra una macchina nuova da 400/500 euro e un usato che inizialmente costava 700/800 euro personalmente andrei di materiale nuovo, contando anche che col passare degli scatti il sensore si rovina.
Fossi al tuo posto andrei di Olympus OMD-EM10 MII in quanto ha una buona qualità di immagine e un'ottima costruzione. E' piccola, ma molto solida e per iniziare penso sia una buonissima scelta. Io posseggo una Fujifilm, quindi ti consiglio anche la XT100 in elenco che secondo me come qualità di costruzione e anche di scatto tra tutte è la migliore, però costa anche 100 euro in più. Se avessi scritto un mesetto fa avresti potuto portartela a casa a 400 euro dato che c'era il cashback fujifilm.
Un consiglio che posso darti è quello di andare nel negozio di fotografia più vicino e provare con mano le macchine che ti ho detto. E' possibile che alcune che ti abbia elencato non ti piacciano da tenere in mano e sarebbe controproducente dato che ti passerebbe la voglia di scattare.
Se hai bisogno di consigli su dove comprare scrivimi pure in privato che nelle discussioni pubbliche del forum è vietato per regolamento consigliare altri shop.
Per altre domande e dubbi scrivimi pure qui :)
Per le foto in notturna avresti bisogno di un sensore fullFrame per avere le prestazioni migliori, ma le macchine con questo tipo di sensore sono decisamente fuori budget. Il consiglio che ti do è di andare quindi su APS-C che ti permette di abbattere decisamente i costi e mantenere una qualità ottima per qualsiasi tipologia di fotografia.
Mirrorless o reflex? Se hai intenzione di aggiornare man mano, direi di andare di mirrorless in quanto ritengo essere la macchina fotografica del futuro. Inoltre col tempo ti verrà voglia di comprare nuovi obiettivi e per questo la scelta ideale sarebbe scegliere un marchio, comprare ottiche per quel marchio e successivamente affrontare la spesa del corpo macchina avendo però già le ottiche compatibili. Altrimenti, un'altra scelta sensata sarebbe spendere il meno possibili all'inizio per poi andare a cambiare tutto quando si ha una conoscenza più ampia del mondo della fotografia e quando si avrà un budget più corposo da investirci.

Ti ho dato un po' di informazioni, quindi comincia a dirmi cosa ne pensi e su cosa vorresti orientarti che poi guardo nello specifico cosa potresti comprare :)

Intanto ti spiego un paio di altre cosette:
Ho necessità di poter fare foto "grandangolari" ovvero aver la possibilità di fare foto che catturino una più ampia area rispetto al mio smartphone.
Gli obiettivi grandangolari sono quelli che vanno dagli 8mm ai 35mm circa. Devi stare però attento che molti hanno prezzi troppo elevati e altri che invece hanno delle distorsioni delle immagini in quanto hanno un campo visivo troppo ampio. Le lenti in kit sono solitamente dei 18-55mm che ti permettono quindi di avere comunque un'ottima lunghezza focale a 18mm che ti permette di avere un gran campo visivo.
davvero con una reflex entry level non è possibile fare buone foto con poca luce? Capisco benissimo che non essendo il top non posso aspettarmi chissà che cosa ma, quantomeno, con un cavalletto e le giuste impostazioni pensavo di tirar fuori scatti comunque "accettabili" chiamiamoli così. A questo punto mi chiedo: quanto può convenire una reflex/mirrorless entry level per fare il salto di qualità dallo smartphone?
No, le "buone foto" le puoi fare ormai con qualsiasi macchina fotografica, anche entry level. Si è raggiunto un livello tale nel mondo della fotografia digitale che per avere buone foto non serve spendere migliaia di euro.
Tra smartphone e reflex/mirrorless la qualità si sente, e anche tanto. Questo perchè la dimensione del sensore degli smartphone è molto minore della dimensione del sensore delle reflex/mirrorless. Solo alcuni telefoni potrebbero ingannare l'occhio di una persona non molto esperta di fotografia, ma si tratta di telefoni che costano molto (a parte un telefono specifico :asd: )
 

Birkhoff92

Utente Attivo
172
20
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4
Ciao :)
Scusami se ti rispondo solo ora, ti ho fatto aprire io una discussione e poi ho tardato nel darti una risposta :asd:
Comunque passo subito alla tua richiesta. Hai un'idea molto specifica di quello che vorrai fare con la macchina fotografica e su una tipologia di fotografia che è anche difficile. Le foto in notturna sono particolarmente difficili da fare e richiedono una buona conoscenza alla base e tanta pratica. Se ti stai già informando è una cosa molto buona e vuol dire che stai acquisendo molte informazioni che magari inizialmente saranno un po' discontinue (è normale se non segui un corso specifico), ma poi piano piano unirai tutti i puntini e arriverai a capire come funziona la foto notturna.
Essendo all'inizio ti consiglierei di non spendere troppi soldi, ma di cominciare a divertirti con un modello entry level, per poi andare ad aggiornare il setup.
Comincio a quotarti un mio messaggio in un altra discussione per farti capire cosa è importante nella scelta di una macchina fotografica e poi passo un po' più nello specifico al tuo caso.
Per le foto in notturna avresti bisogno di un sensore fullFrame per avere le prestazioni migliori, ma le macchine con questo tipo di sensore sono decisamente fuori budget. Il consiglio che ti do è di andare quindi su APS-C che ti permette di abbattere decisamente i costi e mantenere una qualità ottima per qualsiasi tipologia di fotografia.
Mirrorless o reflex? Se hai intenzione di aggiornare man mano, direi di andare di mirrorless in quanto ritengo essere la macchina fotografica del futuro. Inoltre col tempo ti verrà voglia di comprare nuovi obiettivi e per questo la scelta ideale sarebbe scegliere un marchio, comprare ottiche per quel marchio e successivamente affrontare la spesa del corpo macchina avendo però già le ottiche compatibili. Altrimenti, un'altra scelta sensata sarebbe spendere il meno possibili all'inizio per poi andare a cambiare tutto quando si ha una conoscenza più ampia del mondo della fotografia e quando si avrà un budget più corposo da investirci.

Ti ho dato un po' di informazioni, quindi comincia a dirmi cosa ne pensi e su cosa vorresti orientarti che poi guardo nello specifico cosa potresti comprare :)

Intanto ti spiego un paio di altre cosette:

Gli obiettivi grandangolari sono quelli che vanno dagli 8mm ai 35mm circa. Devi stare però attento che molti hanno prezzi troppo elevati e altri che invece hanno delle distorsioni delle immagini in quanto hanno un campo visivo troppo ampio. Le lenti in kit sono solitamente dei 18-55mm che ti permettono quindi di avere comunque un'ottima lunghezza focale a 18mm che ti permette di avere un gran campo visivo.

No, le "buone foto" le puoi fare ormai con qualsiasi macchina fotografica, anche entry level. Si è raggiunto un livello tale nel mondo della fotografia digitale che per avere buone foto non serve spendere migliaia di euro.
Tra smartphone e reflex/mirrorless la qualità si sente, e anche tanto. Questo perchè la dimensione del sensore degli smartphone è molto minore della dimensione del sensore delle reflex/mirrorless. Solo alcuni telefoni potrebbero ingannare l'occhio di una persona non molto esperta di fotografia, ma si tratta di telefoni che costano molto (a parte un telefono specifico :asd: )
Mi intrometto un attimino : potresti consigliarmi un corso in particolare ? Grazie ( per iniziare sia chiaro )
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao :)
Scusami se ti rispondo solo ora, ti ho fatto aprire io una discussione e poi ho tardato nel darti una risposta :asd:
Comunque passo subito alla tua richiesta. Hai un'idea molto specifica di quello che vorrai fare con la macchina fotografica e su una tipologia di fotografia che è anche difficile. Le foto in notturna sono particolarmente difficili da fare e richiedono una buona conoscenza alla base e tanta pratica. Se ti stai già informando è una cosa molto buona e vuol dire che stai acquisendo molte informazioni che magari inizialmente saranno un po' discontinue (è normale se non segui un corso specifico), ma poi piano piano unirai tutti i puntini e arriverai a capire come funziona la foto notturna.
Essendo all'inizio ti consiglierei di non spendere troppi soldi, ma di cominciare a divertirti con un modello entry level, per poi andare ad aggiornare il setup.
Comincio a quotarti un mio messaggio in un altra discussione per farti capire cosa è importante nella scelta di una macchina fotografica e poi passo un po' più nello specifico al tuo caso.
Per le foto in notturna avresti bisogno di un sensore fullFrame per avere le prestazioni migliori, ma le macchine con questo tipo di sensore sono decisamente fuori budget. Il consiglio che ti do è di andare quindi su APS-C che ti permette di abbattere decisamente i costi e mantenere una qualità ottima per qualsiasi tipologia di fotografia.
Mirrorless o reflex? Se hai intenzione di aggiornare man mano, direi di andare di mirrorless in quanto ritengo essere la macchina fotografica del futuro. Inoltre col tempo ti verrà voglia di comprare nuovi obiettivi e per questo la scelta ideale sarebbe scegliere un marchio, comprare ottiche per quel marchio e successivamente affrontare la spesa del corpo macchina avendo però già le ottiche compatibili. Altrimenti, un'altra scelta sensata sarebbe spendere il meno possibili all'inizio per poi andare a cambiare tutto quando si ha una conoscenza più ampia del mondo della fotografia e quando si avrà un budget più corposo da investirci.

Ti ho dato un po' di informazioni, quindi comincia a dirmi cosa ne pensi e su cosa vorresti orientarti che poi guardo nello specifico cosa potresti comprare :)

Intanto ti spiego un paio di altre cosette:

Gli obiettivi grandangolari sono quelli che vanno dagli 8mm ai 35mm circa. Devi stare però attento che molti hanno prezzi troppo elevati e altri che invece hanno delle distorsioni delle immagini in quanto hanno un campo visivo troppo ampio. Le lenti in kit sono solitamente dei 18-55mm che ti permettono quindi di avere comunque un'ottima lunghezza focale a 18mm che ti permette di avere un gran campo visivo.

No, le "buone foto" le puoi fare ormai con qualsiasi macchina fotografica, anche entry level. Si è raggiunto un livello tale nel mondo della fotografia digitale che per avere buone foto non serve spendere migliaia di euro.
Tra smartphone e reflex/mirrorless la qualità si sente, e anche tanto. Questo perchè la dimensione del sensore degli smartphone è molto minore della dimensione del sensore delle reflex/mirrorless. Solo alcuni telefoni potrebbero ingannare l'occhio di una persona non molto esperta di fotografia, ma si tratta di telefoni che costano molto (a parte un telefono specifico :asd: )

Non potevo ricevere risposta più esaustiva davvero: grazie mille.
Informandomi un pò propendevo proprio per un APS-C che, a mio parere, è proprio un giusto compromesso.

Trovo importante anche aver scoperto che un 18-55 può permettermi di aumentare il grandangolo rispetto a smartphone: era una delle cose che non riuscivo a capire.

Diciamo che, visto la spiegazione, propenderei più per una Reflex in quanto reputo molto importate la durata della batteria e volevo spendere qualcosina di meno.
Volevo comunque prendere una macchina, tipo quelle da te elencate, che se non ho capito male non dovrebbero limitarmi troppo presto nel senso: non vorrei acquistare una macchina che, col crescere della mia abilità, mi costringa a cambiare in tempi abbastanza brevi.
Vorrei una macchina che, con obbiettivi standard, mi permetta di camparci per un pò (2/3 anni) togliendomi anche qualche soddisfazione.
Per nuovi obbiettivi se ne riparlerà su una nuova macchina, più performante, che farà al caso mio quando davvero saprò padroneggiare quest'arte.
Mi domando quindi: delle due reflex da te elencate quale mi consiglieresti? Online ho visto una differenza di prezzo sui 100€ tra le due; se dovessi procedere ad ordinare quale dovrei preferire?
Inoltre ci sono delle funzioni, software/hardware, di cui mi conviene tenere conto nella scelta?
 
Ultima modifica:

Dvorak Tarantino

Utente Attivo
1,180
416
Rispondo un po' a tutti dato che ieri non ho avuto tempo

Innanzi tutto grazie per la risposta.
Ho quindi due dubbi:
- davvero con una reflex entry level non è possibile fare buone foto con poca luce? Capisco benissimo che non essendo il top non posso aspettarmi chissà che cosa ma, quantomeno, con un cavalletto e le giuste impostazioni pensavo di tirar fuori scatti comunque "accettabili" chiamiamoli così. A questo punto mi chiedo: quanto può convenire una reflex/mirrorless entry level per fare il salto di qualità dallo smartphone?
- detto quanto sopra mi chiedo: è vero che sarebbe la mia prima macchina fotografica e devo imparare ma a questo punto non mi converrebbe puntare già su qualcosa di meglio? Non ho la minima idea di quanto ci possa mettere una macchina fotografica a diventare obsoleta. Non converrebbe prendere un qualcosa di un pò migliore, magari da integrare in futuro con nuovi obbiettivi, per poter imparare e contemporaneamente raggiungere i risultati sperati?
-Sì certo, anche con una entry level si riescono a fare foto molto migliori di uno smartphone nelle situazioni con poca luce, a patto però di fare una buona post produzione e avere una lente adeguata. Per la post produzione ci sono anche software gratuiti come rawtherapee e darktable, ma la lente (specialmente se vuoi un grandangolo) non è affatto gratuita, 450€ sono pochini se vuoi una mirrorless (per le quali i grandangoli ancora sono parecchio costosi) e se vuoi prendere solo roba nuova. Con una reflex usata invece qualcosa di può tirare fuori.
-Dipende da te, se spendi di più all'inizio e poi non ti nasce la passione, avrai perso più soldi quando andrai a rivendere, ma se spendi poco all'inizio e poi vuoi fare un upgrade andrai a spendere di più. Io ho iniziato con una reflex Canon entry level (EOS 200D) ma la trovavo parecchio limitante sotto certi aspetti, dopo un anno circa sono passato ad una mirrorless Olympus (forse inferiore come qualità immagine, ma infinitamente superiore per tutto il resto) e rivendendo il materiale Canon ho perso circa 200€.

Perfetto quindi cosa mi consigliereste?
Ho trovato questa Nikon anche se dicono che costa un po' tanto per essere nella fascia entry-level.
Voi che mi dite? Suggerimenti ulteriori?

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
Quella Nikon è ok per iniziare, altrimenti puoi valutare anche qualche usato di prezzo simile ma di fascia più alta, magari una Nikon d7200 o una Canon 70d, molto superiori come velocità operativa e usabilità generale. Se l'obiettivo è specificamente fare foto di notte e vuoi un grandangolo, compra il solo corpo macchina e abbina un grandangolo, magari un Tokina 11-20 f/2.8 che è molto valido oltre che luminoso e sull'usato te lo porti a casa con 350€ o anche meno; altrimenti (nel caso in cui tu scelga Canon) un Canon 10-18 IS STM che costa meno di 200€ usato, come equivalente Nikon non saprei.

Ciao :)
Scusami se ti rispondo solo ora, ti ho fatto aprire io una discussione e poi ho tardato nel darti una risposta :asd:
Comunque passo subito alla tua richiesta. Hai un'idea molto specifica di quello che vorrai fare con la macchina fotografica e su una tipologia di fotografia che è anche difficile. Le foto in notturna sono particolarmente difficili da fare e richiedono una buona conoscenza alla base e tanta pratica. Se ti stai già informando è una cosa molto buona e vuol dire che stai acquisendo molte informazioni che magari inizialmente saranno un po' discontinue (è normale se non segui un corso specifico), ma poi piano piano unirai tutti i puntini e arriverai a capire come funziona la foto notturna.
Essendo all'inizio ti consiglierei di non spendere troppi soldi, ma di cominciare a divertirti con un modello entry level, per poi andare ad aggiornare il setup.
Comincio a quotarti un mio messaggio in un altra discussione per farti capire cosa è importante nella scelta di una macchina fotografica e poi passo un po' più nello specifico al tuo caso.
Per le foto in notturna avresti bisogno di un sensore fullFrame per avere le prestazioni migliori, ma le macchine con questo tipo di sensore sono decisamente fuori budget. Il consiglio che ti do è di andare quindi su APS-C che ti permette di abbattere decisamente i costi e mantenere una qualità ottima per qualsiasi tipologia di fotografia.
Mirrorless o reflex? Se hai intenzione di aggiornare man mano, direi di andare di mirrorless in quanto ritengo essere la macchina fotografica del futuro. Inoltre col tempo ti verrà voglia di comprare nuovi obiettivi e per questo la scelta ideale sarebbe scegliere un marchio, comprare ottiche per quel marchio e successivamente affrontare la spesa del corpo macchina avendo però già le ottiche compatibili. Altrimenti, un'altra scelta sensata sarebbe spendere il meno possibili all'inizio per poi andare a cambiare tutto quando si ha una conoscenza più ampia del mondo della fotografia e quando si avrà un budget più corposo da investirci.

Ti ho dato un po' di informazioni, quindi comincia a dirmi cosa ne pensi e su cosa vorresti orientarti che poi guardo nello specifico cosa potresti comprare :)

Intanto ti spiego un paio di altre cosette:

Gli obiettivi grandangolari sono quelli che vanno dagli 8mm ai 35mm circa. Devi stare però attento che molti hanno prezzi troppo elevati e altri che invece hanno delle distorsioni delle immagini in quanto hanno un campo visivo troppo ampio. Le lenti in kit sono solitamente dei 18-55mm che ti permettono quindi di avere comunque un'ottima lunghezza focale a 18mm che ti permette di avere un gran campo visivo.

No, le "buone foto" le puoi fare ormai con qualsiasi macchina fotografica, anche entry level. Si è raggiunto un livello tale nel mondo della fotografia digitale che per avere buone foto non serve spendere migliaia di euro.
Tra smartphone e reflex/mirrorless la qualità si sente, e anche tanto. Questo perchè la dimensione del sensore degli smartphone è molto minore della dimensione del sensore delle reflex/mirrorless. Solo alcuni telefoni potrebbero ingannare l'occhio di una persona non molto esperta di fotografia, ma si tratta di telefoni che costano molto (a parte un telefono specifico :asd: )
Concordo praticamente su tutto, tranne che sull'angolo di campo a 18 mm: considerando il fattore di crop, si ha l'equivalente di un 27 mm circa, che è più stretto dei 25,4 mm equivalenti del suo smartphone (sempre che si tratti del Redmi Note 7 che compare in calce ai messaggi). Servirebbe un grandangolo un po' più spinto, ma non mi pare che per Fujifilm ci sia qualcosa di economico, forse giusto un Samyang 12mm f/2 che però è completamente manuale oltre che a focale fissa, che di per sé non sono degli aspetti negativi ma che secondo me possono esserlo per chi si avvicina per la prima volta alla fotografia.


Non potevo ricevere risposta più esaustiva davvero: grazie mille.
Informandomi un pò propendevo proprio per un APS-C che, a mio parere, è proprio un giusto compromesso.

Trovo importante anche aver scoperto che un 18-55 può permettermi di aumentare il grandangolo rispetto a smartphone: era una delle cose che non riuscivo a capire.

Diciamo che, visto la spiegazione, propenderei più per una Reflex in quanto reputo molto importate la durata della batteria e volevo spendere qualcosina di meno.
Volevo comunque prendere una macchina, tipo quelle da te elencate, che se non ho capito male non dovrebbero limitarmi troppo presto nel senso: non vorrei acquistare una macchina che, col crescere della mia abilità, mi costringa a cambiare in tempi abbastanza brevi.
Vorrei una macchina che, con obbiettivi standard, mi permetta di camparci per un pò (2/3 anni) togliendomi anche qualche soddisfazione.
Per nuovi obbiettivi se ne riparlerà su una nuova macchina, più performante, che farà al caso mio quando davvero saprò padroneggiare quest'arte.
Mi domando quindi: delle due reflex da te elencate quale mi consiglieresti? Online ho visto una differenza di prezzo sui 100€ tra le due; se dovessi procedere ad ordinare quale dovrei preferire?
Inoltre ci sono delle funzioni, software/hardware, di cui mi conviene tenere conto nella scelta?
Come dicevo sopra, un 18-55 non ti permette di ampliare il grandangolo rispetto al Redmi Note 7, anzi anche alla focale minima avresti una ripresa più stretta.
 
  • Mi piace
Reactions: BullClown

Hestia

Utente Attivo
1,264
427
CPU
Intel i7-8700k @ 5.0GHz
Dissipatore
NZXT Kraken x62
Scheda Madre
Asus ROG Maximus Hero X Z370
Hard Disk
Samsung 960 EVO 500Gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill Trident Z RGB 2x8Gb 3200MHz C14
Scheda Video
Asus ROG Strix 1080Ti
Scheda Audio
Creative SoundBlaster XFi HD
Monitor
Asus VG248qe 144Hz + Asus VS248HR
Alimentatore
Corsair RM650x
Case
NZXT s340 Elite
Periferiche
Razer Taipan, Razer BlackWidow Ultimate, Sennheiser HD518 + Blue Snowball
Internet
TIM FTTC 100/20
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Aggiungo solo una cosa che vale per tutti i neofiti (dato che conosco persone rimaste deluse): gran parte della qualità dell'immagine arriva dalla lente che monterete. Non aspettatevi di avere il top dalla lente kit 18-55 che è veramente un fondo di bottiglia (Fuji escluso). È un'ottima lente che consente di imparare le basi e capire veramente quali sono le lunghezze focali che realmente ci interessano, ma non la considererei per altri scopi.
Con questo non voglio assolutamente allontanare la gente da questo fantastico hobby, sia chiaro :ok:

Concordo con tutto quello che @Dvorak Tarantino ha già scritto. Posso anche garantire per il Tokina 11-20 che ho usato con parecchio piacere sulla mia nikon d5200 prima di passare a sony full frame.

Buona luce a tutti!
 
  • Mi piace
Reactions: BullClown

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Bene dai mi sono fatto un'idea.
Forse avete frainteso la parte sul grandangolo; nella mia ignoranza pensavo che l'obbiettivo in dotazione aiutasse: vado ogni anno a Roma dai parenti della mia ragazza e ci sono palazzi e monumenti incredibili: Roba come il Vittoriano o il palazzo della Procura della Repubblica sono così grandi che non sono riuscito a catturarli come volevo.

Detto questo non valuto l'usato ma proprio per un mio limite personale: le cose che acquisto per le mie passioni le voglio nuove. Un po' perché non so come siano state usate prima e un po' perché sono un maniaco e mi affeziono alle mie cose :patpat:

Insomma ricapitolando ho appreso che macchine come la Canon 2000d sarebbero comunque limitanti nel tempo (visto che non voglio proprio cambiarla nel giro di poco).
Essendo piuttosto sicuro della passione per la fotografia, unendosi perfettamente al mio secondo hobby ovvero la totale esplorazione di Italia e Grecia, a prescindere rimarrebbe un'ottima compagna di viaggio.

Cercando di trarre una conclusione si potrebbe dire che la Nikon D3500 può essere definita il miglior compromesso? Una macchina che, con l'ormai scontato limite della lente 18-55, rimane comunque meno limitante nel tempo? Su internet la trovo a 500€; è un prezzo corretto o devo spulciare meglio i venditori? Ovviamente la prenderei da Amazon per ovvi motivi sulla garanzia.
Se quanto sopra non fosse, e ci fosse un modello migliore o ad un miglior prezzo sono sempre aperto ad ulteriori dritte.

Vorrei comunque dire che ho visto delle foto scattate da una Canon eos 1200D: una base gamma se non ho capito male. Le ho trovate comunque soddisfacenti. Ho visto foto scattate da un mio amico, in spiaggia di notte, durante un temporale. Non sembrandomi affatto male penso che per ora un modello come quanto sopra sia più che adatto alle mie attuali esigenze.
 

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10
Mi intrometto un attimino : potresti consigliarmi un corso in particolare ? Grazie ( per iniziare sia chiaro )
Non ho mai seguito un corso, ma ho imparato informandomi molto qua e là. Per iniziare ti consiglio di guardare questa guida sul sito nikon. E' stata creata utilizzando una bridge, ma le impostazioni di cui parlano sono le medesime che vengono utilizzate per le reflex. Con gli esempi fotografici ti fa capire meglio cosa vuol dire settare un parametro piuttosto che un altro :)
Non potevo ricevere risposta più esaustiva davvero: grazie mille.
Informandomi un pò propendevo proprio per un APS-C che, a mio parere, è proprio un giusto compromesso.

Trovo importante anche aver scoperto che un 18-55 può permettermi di aumentare il grandangolo rispetto a smartphone: era una delle cose che non riuscivo a capire.
Attento, non ho detto che ha un grandangolo maggiore del tuo telefono. Dipende dalle fotocamere che monta il tuo telefono. Ma io fossi in te non paragonerei il telefono con una macchina, perchè sono cose completamente diverse. Il maggior grandangolo lo ottieni con delle lenti fish-eye che però causano una distorsione dell'immagine. Non è con il grandangolo che fai belle foto, ma con la giusta composizione. Guardati anche un po' in giro e vedrai che anche con lunghezze focali più spinte puoi ottenere dei bellissimi risultati!
Diciamo che, visto la spiegazione, propenderei più per una Reflex in quanto reputo molto importate la durata della batteria e volevo spendere qualcosina di meno.
Le mirrorless durano meno, è vero, ma con 25 euro ti puoi portare a casa altre due batterie di ricambio e non avresti problemi di batterie.
Se però vuoi spendere qualcosa meno, allora vai di Canon 2000d che si trova sui 340 (prendi quella spedita da amazon per aver maggiori certezze in caso di problemi e di necessità di rimandarla indietro). La 4000d si fa fatica a trovare in giro e inoltre direi che scendere sotto quella soglia di prezzo si rischia di prendere macchine davvero troppo scarse di qualità. Se vuoi avere maggiori informazioni riguardo la differenza delle due macchine guarda qui

Per fare foto notturne avrai bisogno di un cavalletto e lì ti consiglio di non risparmiare subito, ma di andare su un prodotto di buona qualità in modo che ti possa durare di più nel tempo e ti permetta di scattare in modo più stabile (inoltre quando dovrai scattare in notturna avrei un paio di consigli da darti :) )

Concordo praticamente su tutto, tranne che sull'angolo di campo a 18 mm: considerando il fattore di crop, si ha l'equivalente di un 27 mm circa, che è più stretto dei 25,4 mm equivalenti del suo smartphone (sempre che si tratti del Redmi Note 7 che compare in calce ai messaggi). Servirebbe un grandangolo un po' più spinto, ma non mi pare che per Fujifilm ci sia qualcosa di economico, forse giusto un Samyang 12mm f/2 che però è completamente manuale oltre che a focale fissa, che di per sé non sono degli aspetti negativi ma che secondo me possono esserlo per chi si avvicina per la prima volta alla fotografia.
Grazie per la precisazione, ma io non ho scritto che il 18mm è più ampio di quello del suo telefono. Volevo solo dire che il 18mm è considerata una focale grandangolare. Andare su un 10mm è rischioso in quanto o si paga molto, oppure si rischia di avere delle distorsioni pesanti.
Aggiungo solo una cosa che vale per tutti i neofiti (dato che conosco persone rimaste deluse): gran parte della qualità dell'immagine arriva dalla lente che monterete. Non aspettatevi di avere il top dalla lente kit 18-55 che è veramente un fondo di bottiglia (Fuji escluso). È un'ottima lente che consente di imparare le basi e capire veramente quali sono le lunghezze focali che realmente ci interessano, ma non la considererei per altri scopi.
Con questo non voglio assolutamente allontanare la gente da questo fantastico hobby, sia chiaro :ok:
Sì, vero, però per una persona che inizia e che non ha la certezza di avere la passione per la fotografia, il 18-55 è d'obbligo. Iniziare con lenti troppo specifiche ritengo possa essere troppo limitante e rischia di allontanare la gente da questo hobby. Piuttosto con il 18-55 ci si rende conto di cosa si ha realmente bisogno!
Cercando di trarre una conclusione si potrebbe dire che la Nikon D3500 può essere definita il miglior compromesso? Una macchina che, con l'ormai scontato limite della lente 18-55, rimane comunque meno limitante nel tempo? Su internet la trovo a 500€; è un prezzo corretto o devo spulciare meglio i venditori? Ovviamente la prenderei da Amazon per ovvi motivi sulla garanzia.
Se quanto sopra non fosse, e ci fosse un modello migliore o ad un miglior prezzo sono sempre aperto ad ulteriori dritte.
Se alzi il budget a 500 euro, ti consiglio di andare su mirrorless e il discorso di risparmiare non vale più! Con quel budget avresti la possibilità di prendere mirrorless con una qualità costruttiva superiore della Nikon d3500
 

x Jason x l7l

Utente Attivo
688
108
CPU
AMD FX 8320E Black Edition
Dissipatore
Noctua NH-L12
Scheda Madre
Gigabyte Mod SoAM3+ GBT GA-78LMT-USB3
Hard Disk
Western Digital WD10EZEX 1 TB
RAM
HyperX Savage Kit 3 x 4 GB, 1600MHz, DDR3
Scheda Video
XFX AMD Radeon RX 580 8 Gb
Monitor
Samsung LCD
Alimentatore
Thermaltake Hamburg Alimentatore 530W
Case
iTek Zeero Gaming Midi Tower
Sistema Operativo
Windows 10
Non ho mai seguito un corso, ma ho imparato informandomi molto qua e là. Per iniziare ti consiglio di guardare questa guida sul sito nikon. E' stata creata utilizzando una bridge, ma le impostazioni di cui parlano sono le medesime che vengono utilizzate per le reflex. Con gli esempi fotografici ti fa capire meglio cosa vuol dire settare un parametro piuttosto che un altro :)

Attento, non ho detto che ha un grandangolo maggiore del tuo telefono. Dipende dalle fotocamere che monta il tuo telefono. Ma io fossi in te non paragonerei il telefono con una macchina, perchè sono cose completamente diverse. Il maggior grandangolo lo ottieni con delle lenti fish-eye che però causano una distorsione dell'immagine. Non è con il grandangolo che fai belle foto, ma con la giusta composizione. Guardati anche un po' in giro e vedrai che anche con lunghezze focali più spinte puoi ottenere dei bellissimi risultati!

Le mirrorless durano meno, è vero, ma con 25 euro ti puoi portare a casa altre due batterie di ricambio e non avresti problemi di batterie.
Se però vuoi spendere qualcosa meno, allora vai di Canon 2000d che si trova sui 340 (prendi quella spedita da amazon per aver maggiori certezze in caso di problemi e di necessità di rimandarla indietro). La 4000d si fa fatica a trovare in giro e inoltre direi che scendere sotto quella soglia di prezzo si rischia di prendere macchine davvero troppo scarse di qualità. Se vuoi avere maggiori informazioni riguardo la differenza delle due macchine guarda qui

Per fare foto notturne avrai bisogno di un cavalletto e lì ti consiglio di non risparmiare subito, ma di andare su un prodotto di buona qualità in modo che ti possa durare di più nel tempo e ti permetta di scattare in modo più stabile (inoltre quando dovrai scattare in notturna avrei un paio di consigli da darti :) )


Grazie per la precisazione, ma io non ho scritto che il 18mm è più ampio di quello del suo telefono. Volevo solo dire che il 18mm è considerata una focale grandangolare. Andare su un 10mm è rischioso in quanto o si paga molto, oppure si rischia di avere delle distorsioni pesanti.

Sì, vero, però per una persona che inizia e che non ha la certezza di avere la passione per la fotografia, il 18-55 è d'obbligo. Iniziare con lenti troppo specifiche ritengo possa essere troppo limitante e rischia di allontanare la gente da questo hobby. Piuttosto con il 18-55 ci si rende conto di cosa si ha realmente bisogno!

Se alzi il budget a 500 euro, ti consiglio di andare su mirrorless e il discorso di risparmiare non vale più! Con quel budget avresti la possibilità di prendere mirrorless con una qualità costruttiva superiore della Nikon d3500

Vado di 2000d; questa mattina ci ho pensato bene e preferisco spendere un pelo meno sulla macchina fotografica, avendo comunque un'enorme qualità rispetto al mio smartphone, imparare ed evitare di prendere macchine magari più performanti ma castrate dall'obbiettivo in dotazione.
Fatto questo potrò investire per strumenti, come il treppiede, che comunque potrò "riciclare" per la macchina successiva per la quale preparerò un investimento più importante.
Prima troverò i limiti della macchina prima procederò, a malincuore, a cambiarla ma con consapevolezza e con comunque una base accessori già buona (treppiedi, sacca per trasportarla ecc..)

Ringrazio tutti per i consigli e per le risposte dettagliate.:luxhello:
 

Birkhoff92

Utente Attivo
172
20
CPU
I7 Intel 4870 HQ
Hard Disk
512 ssd
RAM
16GB
Scheda Video
NVIDIA GT 7500 M 2GB
Scheda Audio
REALTEK
Sistema Operativo
MacOs Sierra 10.12.4

Vado di 2000d; questa mattina ci ho pensato bene e preferisco spendere un pelo meno sulla macchina fotografica, avendo comunque un'enorme qualità rispetto al mio smartphone, imparare ed evitare di prendere macchine magari più performanti ma castrate dall'obbiettivo in dotazione.
Fatto questo potrò investire per strumenti, come il treppiede, che comunque potrò "riciclare" per la macchina successiva per la quale preparerò un investimento più importante.
Prima troverò i limiti della macchina prima procederò, a malincuore, a cambiarla ma con consapevolezza e con comunque una base accessori già buona (treppiedi, sacca per trasportarla ecc..)

Ringrazio tutti per i consigli e per le risposte dettagliate.:luxhello:
Fai bene anche io ho preso quella un paio di settimane fa per iniziare e mi sto trovando bene ;)
 
  • Mi piace
Reactions: x Jason x l7l

BullClown

Utente Èlite
1,943
874
CPU
Intel i5 8600K
Dissipatore
Noctua NH-L12S
Scheda Madre
Asus Rog Strix B360-G
Hard Disk
Crucial MX300 525GB
RAM
HyperX Predator RGB 16GB (2x8GB) 3200MHz CL16
Scheda Video
Zotac GeForce GTX 1060 3GB Mini
Monitor
Dell S2316H
Alimentatore
EVGA SuperNOVA 550 G2
Case
Phanteks Eclipse P400
Sistema Operativo
Windows 10

Vado di 2000d; questa mattina ci ho pensato bene e preferisco spendere un pelo meno sulla macchina fotografica, avendo comunque un'enorme qualità rispetto al mio smartphone, imparare ed evitare di prendere macchine magari più performanti ma castrate dall'obbiettivo in dotazione.
Fatto questo potrò investire per strumenti, come il treppiede, che comunque potrò "riciclare" per la macchina successiva per la quale preparerò un investimento più importante.
Prima troverò i limiti della macchina prima procederò, a malincuore, a cambiarla ma con consapevolezza e con comunque una base accessori già buona (treppiedi, sacca per trasportarla ecc..)

Ringrazio tutti per i consigli e per le risposte dettagliate.:luxhello:
Tranquillo che appena capisci quanti accessori puoi comprare non riesci più a venirne fuori e prenderai tutto :asd:
Condivido comunque la tua scelta, impara bene a maneggiare quella macchina e poi più avanti capirai i suoi limiti e la cambierai.
Per qualsiasi consigli o su impostazioni o altro chiedimi pure :)
 
  • Mi piace
Reactions: x Jason x l7l

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento