PROBLEMA Recupero dati su Hard Disk USB non più riconosciuto

ZioLollo

Utente Attivo
232
9
Ho un Hard Disk esterno 3.5" alimentato, marca Western Digital, da circa 10 anni, che accendo solo a bisogno poche volte all'anno.
Negli ultimi utilizzi il PC faceva fatica a rilevarlo, finchè, ora, non lo rileva più anche se si accende regolarmente.

Appena accedo a "Gestione disco" in windows 10 mi compare la finestra che vedete in allegato, che mi chiede di inizializzarlo.

Consigli su come recuperare i miei dati?

1598100446076.png
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,815
2,495
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Consigli su come recuperare i miei dati?
prova a collegarlo ad un altro computer, possibilmente con Windows 7 o XP, è un metodo terra-terra ma certe volte funziona (a me è successo con le pendrive e una volta con un vecchio HDD). Prova pure a cambiare il cavo USB e/o la porta USB di connessione al computer
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,231
1,797
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
Molto probabilmente l'hdd ha molti settori danneggiati, il motivo per cui a volte Win7 e XP (ancora meglio linux) riescono ad identificare un hdd in queste condizioni è che non hanno tanti processi attivi in background che ne ostacolano l'identificazione.
Quando un hdd ha dei difetti sulla superficie, il suo firmware cerca di riallocarli. Questo processo è già un ostacolo per il normale accesso al disco (a maggior ragione aprire o copiare files), figuriamoci poi se ci si mettono anche tutti quei processi di windows attivi in background che si mettono in coda.
Win 10 ha più processi in background rispetto agli altri OS, il motivo sta tutto qui.

Se non riesci ad accedere nemmeno sotto linux significa che l'hdd è messo davvero molto male, in tal caso l'unica soluzione sarebbe quella di rivolgersi ad un professionista in recupero dati che abbia gli strumenti necessari per disattivare a livello fw il processo di riallocamento automatico dei settori danneggiati.
Nel frattempo, se è possibile, puoi verificare lo stato smart del disco con CrystalDisk Info, se mostra una gli attributi settori riallocati e/o pendenti segnalati allora il problema è proprio quello che sembra, cioè la superficie è danneggiata.

Se i dati sono importanti consiglio di non accenderlo più, più lo tieni acceso maggiori saranno i rischi di non poter più recuperare i dati, in quanto le testine potrebbero danneggiarsi quando passano sulle zone danneggiate e poi graffiare in pochi istanti il resto delle superfici.
 
  • Like
Reactions: BAT e yardrat

ZioLollo

Utente Attivo
232
9
Ho provato a collegarlo su un vecchio Elite Book sempre con Win10 e me l'ha rilevato, sono riuscito a copiare un pò di dati... ma ora non va più.... se provo a copiare qualcosa mi dice di rimuovere la protezione di scrittura.

Esiste un software che mi riesca a recuperare il più possibile?


Questo è uno screen Crystal info

1598131455238.png
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,815
2,495
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Esiste un software che mi riesca a recuperare il più possibile?
per come sta messo, questo hdd dura poco, non dovresti neanche più accenderlo e, se hai dati davvero fondamentali, usare un servizio specializzato
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: r3dl4nce

ZioLollo

Utente Attivo
232
9
Grazie a tutti per le dritte!
Post automatically merged:

C'è un modo automatico per essere avvisati quando un HD inizia ad avere problemi?
 
Ultima modifica:

michael chiklis

Utente Èlite
5,231
1,797
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
Come pensavo!
I dati si possono ancora recuperare se ti rivolgi ad un professionista che ha gli strumenti necessari, da solo non puoi, anzi se insisti ancora rischi di non poterli più recuperare.
Tra l'altro i WD diventano super lenti in queste condizioni, se ne vuoi sapere di più cerca come parola chiave "relo list" nei miei post.

Ciao.
 

yardrat

Utente Èlite
3,256
1,230
CPU
Ryzen 3600
RAM
16GB (8GB x2) @3200
GPU
GTX 1650 Super OC 4GB GDDR6
PSU
Seasonic 650w
Case
CoolerMaster H500M
OS
Windows 10 Pro x64
C'è un modo automatico per essere avvisati quando un HD inizia ad avere problemi?
controllare periodicamente con crystaldisk info, oppure impostarlo per l'avvio assieme a windows, ti accorgi dell'icona blu, giallo o rossa in basso a destra nella systray
 

Luca.Plot

Utente Attivo
66
7
Ciao, purtroppo sin dai primi sintomi era ovvio che il problema era sul blocco testine, in realtà non esistono settori danneggiati con testine funzionanti, per lo meno dai dischi dal 2000 in avanti :) se i dati sono importanti non accederlo più e cerca un centro data rescue nella tua provincia .
 

RealRazor

Utente Èlite
2,847
893
CPU
Ryzen 5 3600/Intel Core i7 4790K / Intel Core i3 9100f
Dissipatore
corsair 115pro RGB/DeepCool/el Capitan/Deepcool Grammax G2
Scheda Madre
Asus Rog Strix B450i Gaming / MSI Z97 GAMING 7 / MSI H310 VDM PLUS
HDD
Incommensurabile
RAM
Crucial Ballistic RGB 3600 cl16/GSkill Ares 32GB 1866 / GSkill TridentZ RGB 3600 CL18
GPU
RX 590 8gb (futura 3080) 1x MSI GTX 970 OC 4GB / 1x MSI GTX 970 OC 4GB
Audio
integrata / SoundBlaster ZX / Integrata
Monitor
(attesa per 2K 1ms 144hz ips) 24" Full HD LeD /19" 1440x900 LED
PSU
Corsair SF750 / XFX XTR 750W Modulare /Sharkoon SilentStorm Cool Zero 650W
Case
Banchetto Steacom BC1 Mini / Corsair Obsidian 750D Ariflow edition /Sharkoon TG5
OS
W 10 / W10 / W10
i dischi in questione sono due WD green, uno a 41000h l'altro a 33000h i green non sono mai stati dei dischi "maratoneti" (e purtroppo nemmeno dei velocisti) a quelle ore sono veramente a fine vita... salva i dati anche di quello non ancora morto o avrai 2 dischi di dati persi invece che uno.

se sono dati personali (non vitali) ti conviene piangerne la perdita perché il recupero in un centro specializzato ha un costo non indifferente. Se invece sono dati vitali o di lavoro salva il contenuto del disco ancora vivo e porta l'altro ad un buon centro di recupero...
 
  • Like
Reactions: r3dl4nce

ZioLollo

Utente Attivo
232
9
Ho recuperato tutto, molto lentamente, ma tutto, semplicemente copiando i file su un altro disco, provando più e più volte, ma tipo al quinto tentativo il file veniva letto e copiato, man mano che li copiavo li eliminavo e questo sembrava aiutare a leggere i file che prima erano illeggibili.... bho sembra senza senso...
 

RealRazor

Utente Èlite
2,847
893
CPU
Ryzen 5 3600/Intel Core i7 4790K / Intel Core i3 9100f
Dissipatore
corsair 115pro RGB/DeepCool/el Capitan/Deepcool Grammax G2
Scheda Madre
Asus Rog Strix B450i Gaming / MSI Z97 GAMING 7 / MSI H310 VDM PLUS
HDD
Incommensurabile
RAM
Crucial Ballistic RGB 3600 cl16/GSkill Ares 32GB 1866 / GSkill TridentZ RGB 3600 CL18
GPU
RX 590 8gb (futura 3080) 1x MSI GTX 970 OC 4GB / 1x MSI GTX 970 OC 4GB
Audio
integrata / SoundBlaster ZX / Integrata
Monitor
(attesa per 2K 1ms 144hz ips) 24" Full HD LeD /19" 1440x900 LED
PSU
Corsair SF750 / XFX XTR 750W Modulare /Sharkoon SilentStorm Cool Zero 650W
Case
Banchetto Steacom BC1 Mini / Corsair Obsidian 750D Ariflow edition /Sharkoon TG5
OS
W 10 / W10 / W10
Ho recuperato tutto, molto lentamente, ma tutto, semplicemente copiando i file su un altro disco, provando più e più volte, ma tipo al quinto tentativo il file veniva letto e copiato, man mano che li copiavo li eliminavo e questo sembrava aiutare a leggere i file che prima erano illeggibili.... bho sembra senza senso...
Bene, non va sempre bene in questi frangenti, salva i dati anche dell'altro disco se non lo hai fatto, poi se son dati importanti ti consiglio di sostituire quei dischi con dei dischi da nas, più affidabili e longevi, Toshiba N300 o Seagate Ironwolf
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 23 54.8%
  • Ethereum

    Voti: 15 35.7%
  • Cardano

    Voti: 9 21.4%
  • Polkadot

    Voti: 2 4.8%
  • Monero

    Voti: 6 14.3%
  • XRP

    Voti: 6 14.3%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 4 9.5%
  • Stellar

    Voti: 3 7.1%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 6 14.3%