RISOLTO Recupero dati bloccato al 95%

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Francesco Cianci

Nuovo Utente
31
0
Salve a tutti, un mesetto fa formattai un mio HD Hitachi esterno da 240gb ( FAT ), confondendomi con un altro HD. Ora ce l'ho di nuovo tra le mani, e vorrei recuperare le mie foto e video, ma tutti i programmi che ho usato ( da Recuva a TestDisk a Ontrack e vari altri ) si bloccano al 95%, impallandosi e non avanzando. Come posso risolvere questo problema?
Lo prestai a un mio conoscente ( a cui dovevo dare l'altro HD originariamente ), che, per sua comodità, unì le due partizioni originali in un'unica sola partizione ( e di seguitò installò una recovery di windows10, che io ho ora cancellato ): che possa essere questo la causa del blocco?

Grazie
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
15,077
7,288
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
Gaming Plus MAX
Hard Disk
Sabrent Rocket NVME 256GB+A400 120GB+P300 1 TB
RAM
16 GB DDR4 3200 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Monitor
24" Full HD 144hz
Alimentatore
Evga B3 550
Case
TG5 PRO RGB
Sistema Operativo
Windows 10
Salve a tutti, un mesetto fa formattai un mio HD Hitachi esterno da 240gb ( FAT ), confondendomi con un altro HD. Ora ce l'ho di nuovo tra le mani, e vorrei recuperare le mie foto e video, ma tutti i programmi che ho usato ( da Recuva a TestDisk a Ontrack e vari altri ) si bloccano al 95%, impallandosi e non avanzando. Come posso risolvere questo problema?
Lo prestai a un mio conoscente ( a cui dovevo dare l'altro HD originariamente ), che, per sua comodità, unì le due partizioni originali in un'unica sola partizione ( e di seguitò installò una recovery di windows10, che io ho ora cancellato ): che possa essere questo la causa del blocco?

Grazie
Sicuramente ha dei settori danneggiati, impedendo l'accesso ai file... Questo puoi scoprirlo scaricando CrystalDiskInfo e mandando lo screen della schermata principale.
 

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
15,077
7,288
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
Gaming Plus MAX
Hard Disk
Sabrent Rocket NVME 256GB+A400 120GB+P300 1 TB
RAM
16 GB DDR4 3200 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Monitor
24" Full HD 144hz
Alimentatore
Evga B3 550
Case
TG5 PRO RGB
Sistema Operativo
Windows 10

Francesco Cianci

Nuovo Utente
31
0
Ho googlato in giro, però la maggior delle soluzioni a portano a formattare l'HD, cosa che vorrei evitare. Ora sto provando con R - Studio ( con il PC portatile del mio coinquilino, consigliato da lui stesso), e, male che vada, cercherò di lavorare sui settori danneggiati singolarmente. Sperando che non sia un problema hardware...
 
Ultima modifica:

DareDevil_

Drift King
Staff Forum
Utente Èlite
15,077
7,288
CPU
Ryzen 5 2600
Dissipatore
Cooler Master TX3-EVO
Scheda Madre
Gaming Plus MAX
Hard Disk
Sabrent Rocket NVME 256GB+A400 120GB+P300 1 TB
RAM
16 GB DDR4 3200 MHz
Scheda Video
GTX 770 Twin Frozr IV 2 GB
Monitor
24" Full HD 144hz
Alimentatore
Evga B3 550
Case
TG5 PRO RGB
Sistema Operativo
Windows 10
Ho googlato in giro, però la maggior delle soluzioni a portano a formattare l'HD, cosa che vorrei evitare. Ora sto provando con R - Studio ( con il PC portatile del mio coinquilino, consigliato da lui stesso), e, male che vada, cercherò di lavorare sui settori danneggiati singolarmente. Sperando che non sia un problema hardware...
Se è un problema hardware peggiori solo la situazione.. l'unica soluzione se è un problema software è la formattazionea basso livello.. non ti fidare dei programmini che ti promettono dibsistemarti i settori.. sono solo una cazzata, ti modificano solo i valori..
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,961
1,595
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
Non formattare!
Se non formatti sarà difficile recuperare i dati situati sui settori danneggiati, ma potresti riuscire a recuperarli almeno parzialmente con una clonazione su distro linux.
Se formatti invece avrai la certezza di non recuperarli mai più.

P.S.
R-studio è uno dei migliori programmi di recupero dati, ma serve per recuperare i dati persi a causa di un problema a livello logico (formattazione accidentale, corruzione del filesystem, ecc).
Non ti aiuterà nel recupero dei dati non accessibili a causa dei settori danneggiati e in generale dagli hdd che hanno qualche tipo di guasto fisico.
Semmai, r-studio sarebbe da usare in questa situazione come ultimo step, cioè dopo aver effettuato una clonazione.

Se vuoi tentare di recuperare i dati non leggibili a causa dei settori danneggiati (a tuo rischio), dovresti usare HddSuperClone in Linux.
Come disco di destinazione è essenziale usare un hdd di almeno pari capacità e che sia vuoto. I dati che hai recuperato fin ora non cancellarli anche se sono solo una parte.
 
Ultima modifica:

Francesco Cianci

Nuovo Utente
31
0
Non formattare!
Se non formatti sarà difficile recuperare i dati situati sui settori danneggiati, ma potresti riuscire a recuperarli almeno parzialmente con una clonazione su distro linux.
Se formatti invece avrai la certezza di non recuperarli mai più.

P.S.
R-studio è uno dei migliori programmi di recupero dati, ma serve per recuperare i dati persi a causa di un problema a livello logico (formattazione accidentale, corruzione del filesystem, ecc).
Non ti aiuterà nel recupero dei dati non accessibili a causa dei settori danneggiati e in generale dagli hdd che hanno qualche tipo di guasto fisico.
Semmai, r-studio sarebbe da usare in questa situazione come ultimo step, cioè dopo aver effettuato una clonazione.

Se vuoi tentare di recuperare i dati non leggibili a causa dei settori danneggiati (a tuo rischio), dovresti usare HddSuperClone in Linux.
Come disco di destinazione è essenziale usare un hdd di almeno pari capacità e che sia vuoto. I dati che hai recuperato fin ora non cancellarli anche se sono solo una parte.
Grazie mille per la risposta esaustiva. Che versione di Linux mi consigli?

Inviato da SM-A202F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

michael chiklis

Utente Èlite
4,961
1,595
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
Hard Disk
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
Scheda Video
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
Alimentatore
Tecno 1000 W modulare
Sistema Operativo
Win7 x64
L'autore di HdSuperClone ha caricato il suo programma all'interno della live di Lubuntu, quindi con quello stai certo che funziona.
Puoi scaricare la live con inluso HddSuperClone qui
Post automaticamente unito:

Ricordati di scollegare l'hdd sul quale sei riuscito a copiare i dati, non vorrei che per errore lo sovrascrivessi mentre usi hddsuperclone.
Tieni collegato solo l'hdd danneggiato e quello nuovo (vuoto) come destinazione e stai attento a non invertire l'ordine tra hdd sorgente e destinatario.
Sul sito di hddsuperclone trovi la guida (in inglese) su come usarlo, ti avviso che non è semplice ma è il massimo che puoi fare senza strumenti professionali, di meglio non troverai.
Qui trovi la versione PDF
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Liupen

aesseservice

Nuovo Utente
29
19
Certamente sono presenti settori difettosi. Bisogna valutare se la formattazione eseguita per errore è stata del tipo completa o veloce. Nel primo caso i dati non sono recuperabili, nel secondo caso molto probabilmente si. Come correttamente già detto, non eseguire altre formattazioni e, considerando i settori difettosi, è necessario rivolgersi ad una società specializzata in recupero dati
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili