PROBLEMA Recuperare un Hard Disk ex membro Raid 0

Lukkissimo

Utente Attivo
1
0
CPU
6400+
Scheda Madre
M2N32SLI
HDD
500
RAM
4GB
GPU
Nvidia
Audio
integrata
Monitor
Samsung 20"
PSU
700
OS
Windows
Ciao a tutti,

Ho un problema nell'utilizzare un Hard disk proveniente da un vecchio Raid 0 su un altro computer, il vecchio pc non è piu disponibile (pezzi venduti, cannibalizzati). Ho recuperato un Hard disk, un WD da 160 gb 7200 rpm, l'ho collegato al pc tramite interfaccia sata, uso windows 7 x64

Appena apro gestione disco, il sistema mi comunica che il disco deve essere inizializzato, le opzioni sono 2: MBR o GPT, qualunque scelga esce fuori il messaggio:

"impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore di dispositivo I/0"

Il sistema vede il disco con capienza da 298,10 GB (spazio non allocato), praticamente come se vedesse ancora il Raid 0 preesistente.

E' impossibile formattarlo o creare una nuova partizione.

Potete suggerirmi come procedere? se esiste un modo od un software per ripristinare correttamente il disco?

Grazie
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Scarica il tool di diagnostica della WD, Data Lifeguard Diagnostic:

Assistenza WD / Download / SATA & SAS / WD Caviar Blue / SE / SE16 (SATA II)

scarica il file ISO, masterizzalo su cd e avvia da cd. Quindi fai una bella formattazione a basso livello (comando "Write zeros to drive"), il disco verrà sovrascritto e tornerà come nuovo. Al termine dell'operazione fai anche una bella diagnostica, già che ci sei, per controllare che non vi siano problemi. Una volta formattato a basso livello e controllato potrai inizializzarlo da Gestione disco di Windows e creare la partizione (o le partizioni).
 

Fuzzo

Nuovo Utente
3
0
Credo di avere lo stesso problema...

Ho un pc con i seguenti componenti nuovi:
- Asus F1A75M-PRO
- AMD A6-3650

e volevo recuperare un hard disk dei 2 che ho accantonato che in precedenza erano membri di un RAID 0 su un'altro pc (non ho "sconfigurato" il RAID prima di archiviarli).

Premetto che sia il drive ottico che l'hard disk vengono visti da bios senza problemi (sia in modalità AHCI che RAID).

Il problema è che durante l'installazione di Windows 7, anche se gli fornisco i driver del controller SATA provenienti dal DVD della scheda madre, non vede nessun disco :(

Volevo sapere se hai risolto come ha consigliato serassone con un "write zeros" dall'utility del produttore (è un'operazione che stressa parecchio il disco e vorrei evitarla se non necessaria), oppure se hai risolto con qualche altro sistema oppure - ma spero di no - se non hai risolto.

Grazie!
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Se il disco non viene visto, è indispensabile la formattazione a basso livello. L'operazione in sé non è affatto così stressante: lo è molto di più la deframmentazione, per esempio, o anche solo l'uso quotidiano, se il disco è di sistema. La formattazione a basso livello sovrascrive tutti i settori con degli "0", settore per settore, e durante l'operazione la testina non si sente lavorare, in quanto l'operazione è perfettamente sequenziale. Se proprio non vuoi fare una formattazione a basso livello completa, le utility permettono di compiere una formattazione a basso livello rapida: in questo caso vengono sovrascritti solo alcune zone del disco, i settori iniziali e finali del disco, per la precisione.
 
  • Like
Reactions: Falco75

Fuzzo

Nuovo Utente
3
0
Capito, grazie! :birra:

Conosci qualche link dove potrei approfondire la questione? Per esempio dove il RAID scrive le informazioni nel drive ecc. ecc.

Update: risolto! Ho avviato con un Linux live e il mitico GParted mi ha detto che non riconosceva la tabella delle partizioni (a causa del RAID) e ne ho creata una nuova. Ora è tutto ok!
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%