Recensione personale cuffie Grado Rs1

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Sono sempre io :D
Eccomi giunto alla fine del mio viaggio alla ricerca della cuffia “perfetta” (tra virgolette perché la perfezione nell’audio non esiste ed è molto soggesti).
Dopo un lungo pellegrinaggio partito da un paio di cuffie JVC collegate all’integrata sono arrivato finalmente al mio piccolo Nirvana in cuffia:
-Sorgente: Xonar STX con driver ASIO
-Ampli per cuffia: Little Dot I+ con valvole Western elettric 408a (lo trovo migliore del’integrato della Essence)
Cuffie: Grado Rs1 con pad flat <3

Premesse
Le rs1 recensite non sono quelle in vendita dal momento che sono state superate dal modello Rs1i.
Su internet ho letto che le differenze sono praticamente nulle sia per l’estetica che per la qualità audio (le Rs1i perdono il bottoncino con il modello, ma per il resto sono identiche).
Ovviamente delle cuffie del genere meritano una catena all’altezza, quindi ho usato un ampli discreto come il Little Dot I+ con le WE408a che ritengo migliore dell’ampli della Essence (e vorrei vedere, costa come l’intera scheda J ).
Prima di arrivare a questa configurazione sono passato da delle JVC RA900 (non ricordo bene), poi delle Grado SR80i, delle Grado SR225i (entrambe vendute) e delle Crative Aurvana Live! (seconde cuffie ottime per gioco ed elettronica) collegate a diverse schede audio.
Ovviamente per la prova ho utilizzato Flac rippati direttamente dai miei cd
I CD da cui sono stati estatti i flac con EAC sono i seguenti:
Elisa – Then Comes the Sun
Prodigy – Invaders Must Die
Negrita – Hei Negrita
Chemical Brothers – Push the Button
Cyberpunkers – Epic EP (WAV acquistati su Whatperople Playing)
Linea 77 – 10’
Jimy Hendrix – Best Of
Korn – Greatest Hits
Punkreas - Noblesse Oblige
Zucchero – Best of
E molto, molto altro.


img20120406124327.jpg


Le cuffie sul mio solito stand

Confezione e contenuto (??/10)

La confezione non l’ho ricevuta dato che le cuffie le ho prese usate, ma come al solito non contiene quasi nulla nello stile Grado. La persona da cui le ho comprate mi ha fornito un riduttore da jack 6,3 a 3,5 marchiato Grado, quindi quello penso fosse compre. Come al solito niente pad di ricambio ne nulla. Le rs1 non montano i pad flat ma gli stessi pad delle Grado Sr225i, molto scomodi. I flat vanno presi a parte e costano la bellezza di 40 euro, ma ne vale la pena dato che migliorano la gamma bassa, lasciando inalterato il resto.


img20120406124350.jpg


Particolare delle camere, con il bottoncino al centro
Indossabilità (7/10)
Le cuffie sono più comode delle altre Grado, dato che hanno l’archetto più largo e premono meno sulle orecchie. Inoltre, finalmente, l’archetto è imbottito e morbido. I pad originali sono molto scomodi e duri, mentre i flat sono decisamente più morbidi e comodi. Il 7 ovviamente è dato sulla mia configurazione, crollerebbe a 5 con i pad stock.


Estetica e quaità costruttiva (9/10)
Finalmente un paio di Grado ben rifinite (e ci mancherebbe, con quello che costano). Dimentichiamoci i canali di colata della plastica a vista. La poca plastica che sorregge le camere è lucida e ben rifinita.
Ora passiamo al punto forte delle cuffie.
Le camere sono realizzate in legno (uno speciale mogano segreto), con le scritte incise.
La griglia che copre l’apertura posterio (ovviamente anche queste sono cuffie apertissime) è di un bel metallo nero. Al centro della griglia c’è un bottoncino in legno con inciso la scritta RS1.
L’archetto come detto prima è finalmente imbottito e ricoperto di pelle vera.
Il cavo è più sottile di quello delle Grado inferiori (?!?).
Sulle mie cuffie il jack originale è stato sostituito con uno ricoperto da legno che richiama il legno delle camere.

Qualità del suono (10/10)

Iniziamo a parlare di quello che conta davvero: come suonano.
Queste cuffie per me sono la perfezione sonora, tutto è al suo posto e nelle giuste quantità, niente impastature, niente alti che tagliano le orecchie.
Prendete il suono delle Grado inferiori e toglietele ogni difetto e avrete questo prodigio.
La gamma alta è stupenda e cristallina, mai eccessiva (cosa che accade con le Grado inferiori) ne fastidiosa. Gli acuti vocali sono resi in modo stupendo e realistico.
La gamma media sempre ottima, pulita e che non cerca d’imporsi sul resto
Ora passiamo al vero passo avanti rispetto alle altre Grado da me provate: la gamma bassa.
Bella presente e corposa, ma non invasiva.
I bassi sono belli e controllati, potenti, ma mai troppo. Sanno stare al loro posto come piace a me.
Un grande passo avanti è stato fatto anche nella spazialità del suono, siamo quasi al livello dei diffusori.
Le cuffie in generale sono molto veloci e precise, ottime in tutto (queste anche per l’elettronica J), ma soprattutto danno il meglio di sé con il rock e il vocale (le voci sono emozionanti).
Il suono è bello caldo e rincuorante dopo una giornata di stress e duro lavoro.
Di difetti io non ne trovo, mi spiace.

img20120406124357.jpg


I pad flat

Rapporto qualità prezzo (??/10)

Non si può dare un rapporto qualità prezzo a queste cuffie.
Nuove stanno intorno ai 1.000 euro se non di più, quindi potrebbe essere 0 in quanto hanno un prezzo stellare, come potrebbe essere 10 perché hanno una qualità stellare. Qua si parla di passione :D

Finalmente ho trovato la metà del mio viaggio e penso che queste cuffie saranno le mie compagne d’ascolto per anni.
Ora vi lascio, sta iniziando un concerto di Elisa in camera mia.

Buoni ascolti notturni :D




---------- Post added at 00:06 ---------- Previous post was at 00:05 ----------

Domani aggiungerò qualche bella foto.

---------- Post added at 00:14 ---------- Previous post was at 00:06 ----------

Ovviamente non posso mettere tutta l'emozione nero su bianco, è una di quelle cose che vanno provate :D
 
Ultima modifica da un moderatore:

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Aggiunte le foto. Scusate se non sono più scarse, ma mi è rimasto solo il cellulare per farle.
 

vincas88bn

Utente Attivo
1,362
83
Another great release by turo91!!! complimenti per le cuffie, goditele fino in fondo. una curiosità: ma le cuffie sono ancora in garanzia?
cmq curioso di leggere una recensione quando comprerai l'hifi.
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
No, le cuffie sono abbastanza vecchie. Avranno 5 anni circa, però sono state tenute ottimamente (dopo aver speso quella cifra le tratto anche io con le pinze, immagino il primo possessore).
Con meno di due anni penso che sotto i 700 euro non le trovi usate. Si svalutano molto poco.

Ps non avevo mai creduto nei cavi (ho sempre usato cavo da sei euro), ma adesso che sto usando un cavo migliore (fattomi costruire con un cavo microfonico) devo dire che la differenza si sente.

PPS per l'hi-fi devo solo valutare che spazi mi lasciano i miei per scegliere tra diffusori da scaffale o da pavimento. Io ovviamente spero in un bel impianto da pavimento con cui disturbare tutto il vicinato.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: MarioTreTreTre

MarioTreTreTre

Utente Attivo
477
35
CPU
Phenom II x 4 955 BE
Scheda Madre
Asrock 790GX PRO
HDD
1T + 320gb
RAM
Corsair XMS3 ddr3 1x4 gb
GPU
AMD 6950
Audio
integrato scheda madre
Monitor
samsung gw932 sync master
PSU
corsair gs600
Case
syclone II
OS
w7
Bellissime :)....però devo dire che non spenderei mai oltre i 400 € per delle cuffie,con quella cifra io personalmente mi farei un impianto diffusori entryentry level, ma il mondo è bello perchè vario!
comunque osservando i pad lol,ma sono veramente di spugna...in oltre è una forma semplicissima potresti costruirteli da solo.

P.S=ma hai tolto tu il fonoassorbente sulla membrana o sono proprio così?
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Tutte le Grado dall Sr225i in su hanno i driver a contatto diretto con le orecchie. La spugna dei flat è diversa dalla spugna degli altri pad, penso sia quello che influenzi il suono, però non so di preciso. All'inizio ero scettico però funzionano davvero, però per 40 euro non li avrei mai comprati (la persona che me le ha vendute mi ha fornito 3 paia di pad diversi).
Infatti ho speso meno di 400 euro :D
Per avere la qualità che ho adesso in cuffia dovrei spendere 3.000 euro di diffusori tipo, l'unica cosa che manca alle cuffia è la "fisicità" in ascolto e la spazialità. D'altra parte le cuffie di qualità sono più dettagliate e precise dei diffusori.
 
  • Like
Reactions: MarioTreTreTre

vincas88bn

Utente Attivo
1,362
83
a me l'unica cosa che manca dell'ascolto in cuffia è l'ampiezza della scena sonora, infatti a volte attivo il virtual dolby( che qualitativamente trovo orrendo) perchè mi da la sensazione di un suono più esteso, più corposo e avvolgente anche se il suono stereo lo trovo di una purezza imbattibile. Poi anche la naturalezza di un suono che si propaga nell'ambiente piuttosto di uno che è "chiuso" a sandwitch tra i due padiglioni anche se aperti fa la differenza.
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Another great release by turo91!!! complimenti per le cuffie, goditele fino in fondo. una curiosità: ma le cuffie sono ancora in garanzia?
cmq curioso di leggere una recensione quando comprerai l'hifi.


Per l'Hi-Fi devo vedere ancora che spazio mi lasciano. Se ho lo spazio grande e posso affidarmi a diffusori da pavimento (mi piacerebbero tanto) ci vorrà del tempo per i solidi, mentre se rimarrò relegato alla scrivania dovrei risucire a fare il tutto in breve tempo.
Per la spazialità in cuffia il piccolo little dot ha aiutato parecchio, ma è impossibile far vibrare il corpo come con dei diffusori.
 

vincas88bn

Utente Attivo
1,362
83
l'amplificatore little dot+ in cosa è migliore rispetto a quello della essence(oltre alla maggiore spazialità) e soprattutto che percentuale di miglioramento noti secondo te?
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Il volume massimo raggiungibile è molto più alto, ho notato un buon miglioramento nei bassi e un aumento di dettaglio. In teoria ogni valvola porta vantaggi differenti, ma per essere sincero per ora ho provato solo le We408a. Quelle che mi hanno fornito insieme non le ho mai provate (ho letto che sono di scarsissima qualità). Il motivo che più mi ha spinto verso un ampli esterno è comunque il controllo fisico del volume in cuffia, per me indispensabile.
 
  • Like
Reactions: vincas88bn

MarioTreTreTre

Utente Attivo
477
35
CPU
Phenom II x 4 955 BE
Scheda Madre
Asrock 790GX PRO
HDD
1T + 320gb
RAM
Corsair XMS3 ddr3 1x4 gb
GPU
AMD 6950
Audio
integrato scheda madre
Monitor
samsung gw932 sync master
PSU
corsair gs600
Case
syclone II
OS
w7
Tutte le Grado dall Sr225i in su hanno i driver a contatto diretto con le orecchie. La spugna dei flat è diversa dalla spugna degli altri pad, penso sia quello che influenzi il suono, però non so di preciso. All'inizio ero scettico però funzionano davvero, però per 40 euro non li avrei mai comprati (la persona che me le ha vendute mi ha fornito 3 paia di pad diversi).
Infatti ho speso meno di 400 euro :D
Per avere la qualità che ho adesso in cuffia dovrei spendere 3.000 euro di diffusori tipo, l'unica cosa che manca alle cuffia è la "fisicità" in ascolto e la spazialità. D'altra parte le cuffie di qualità sono più dettagliate e precise dei diffusori.

WOW!...hai fatto un affare,nel mondo dell'usato si trovano cose molto interessanti a prezzi buoni. Io però vorrei fare prima un po d'esperienza (cambiare cavi,usare il saldatore ecc..) per evitare cantonate...XD
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Ricablare le Grado Rs1 è molto complicato (bisogna scollare tutto). Inoltre un cavo decente per le Grado (quello originale è già buono) costa oltre i 100 euro. Inoltre ricablare le cuffie porta al cambiamento solo di piccole sfumature (per esempio l'argento asciuga un po' il suono), ma è un'operazione da effettuare solo su cuffie di classe molto alta e sinceramente non credo ne valga la pena.
Alla fine come va con le Superlux?
 

MarioTreTreTre

Utente Attivo
477
35
CPU
Phenom II x 4 955 BE
Scheda Madre
Asrock 790GX PRO
HDD
1T + 320gb
RAM
Corsair XMS3 ddr3 1x4 gb
GPU
AMD 6950
Audio
integrato scheda madre
Monitor
samsung gw932 sync master
PSU
corsair gs600
Case
syclone II
OS
w7
Ricablare le Grado Rs1 è molto complicato (bisogna scollare tutto). Inoltre un cavo decente per le Grado (quello originale è già buono) costa oltre i 100 euro. Inoltre ricablare le cuffie porta al cambiamento solo di piccole sfumature (per esempio l'argento asciuga un po' il suono), ma è un'operazione da effettuare solo su cuffie di classe molto alta e sinceramente non credo ne valga la pena.
Alla fine come va con le Superlux?

Mi sto trovando benissimo! mi piacciono sempre di più,ho cambiato i pad a entrambe i modelli (akg k242 pad di velluto---beyerdynamic dt770 pad simil pelle)
e adesso sono diventate supercomode e mi sembra che suonino anche meglio.
Per il momento questa qualità mi basta,mi sembra veramente di averle pagate 200€ l'una...(magari non saranno paragonabili a cuffie di 300€,ma comunque non posso confermare perchè, non ho mai provato cuffie di queste cifre...e se fossero paragonabili? O.O...:')

P.S= dimenticavo buona Pasqua!!
 

turo91

Utente Èlite
2,052
339
CPU
I5-750 @ 3.6 GHz
HDD
OCZ Vertex 2
RAM
4 GB DDR3 1333 mhz
GPU
PowerColor 6790
Audio
Schiit Modi
Case
CM Storm Scout
OS
Windows 7
Buona Pasqua anche a voi.
Stavo pensando anche io di prenderne un paio per provare. Con quale ti trovi meglio?
 

MarioTreTreTre

Utente Attivo
477
35
CPU
Phenom II x 4 955 BE
Scheda Madre
Asrock 790GX PRO
HDD
1T + 320gb
RAM
Corsair XMS3 ddr3 1x4 gb
GPU
AMD 6950
Audio
integrato scheda madre
Monitor
samsung gw932 sync master
PSU
corsair gs600
Case
syclone II
OS
w7
Buona Pasqua anche a voi.
Stavo pensando anche io di prenderne un paio per provare. Con quale ti trovi meglio?

Mi trovo molto bene con tutte e 2,

le hd681 sono semi aperte quindi isolano abbastanza,ma a bassi volumi non tanto...al 50% praticamente non senti nulla (solo rumori "forti")
hanno più scena e sono più facili da pilotare.
Le hd660 isolano tantissimo chiuse (non stringono minimamente) e a differenza delle 681 sono più equilibrate sugli alti, meno scena e spazialità delle 681 ma per il resto le ritengo leggermente migliori...con i pad delle beyer dt770 sono ancora meglio.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 5 19.2%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 21 80.8%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 3 11.5%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%

Discussioni Simili