Recensione Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,289
10,140
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Il primo Community Test by Tom's Hardware ci mette nelle mani un VDSL/ADSL modem router di classe enthusiast che nessuno di noi avrebbe fretta di nascondere alla vista: il Netgear AC1600 (D6400).


netgear_D6400.jpg

Fig. 1


1 - Overview

L'AC1600 è un modem/router VDSL/ADSL che spicca già per l'estetica. La rifinitura a specchio sulla parte anteriore, i lati obliqui con un motivo a triangoli e l'assenza di vistose ed ingombranti antenne rendono il Netgear AC1600 un oggetto che è bello lasciare in piena vista.
Cosa si potrebbe desiderare di più da un prodotto che è già bello? Ovviamente un interfaccia pulita ma ricca di funzioni per gli utenti più smaliziati, una configurazione semplicissima per quelli meno pratici e prestazioni al top per tutti. Troppo bello per essere vero? Non questa volta perché ci troviamo di fronte ad un prodotto fra i primi della classe.
2 - Unboxing

La confezione dell'AC1600 è piuttosto comune ma già dalla fotografia stampata si intuisce che il prodotto non è il classico router che siamo soliti ricevere quando sottoscriviamo un nuovo abbonamento ADSL/VDSL.

ms0g7s.jpg

Fig. 2


Sul retro e sui lati sono riportate informazioni generali, di compatibilità, di sicurezza e feature del prodotto, come è lecito aspettarsi. C'è da dire che, in questo caso, le informazioni sono particolarmente complete.

2cifh54.jpg

Fig. 3



Il contenuto della confezione risulta fra le informazioni fornite ma una controllatina non guasta mai ;)

t7mtcx.jpg

Fig. 4


All'interno troviamo un bundle completo composto da:
- Manuale utente e CD di installazione
- Router
- Alimentatore
- Cavo Ethernet RJ45 Cat. 5E (schermato) da 1,5 metri che regge connessioni fino a 1Gbits
- Cavo telefonico RJ11
- Filtro ADSL per linee italiane e francesi

Da notare e plaudire la finezza dell'adesivo posto nell'angolo in alto a destra del router che indica il nome del SSID della WiFi nonché la password della stessa. Può sembrare una sciocchezza da poco, ma è molto comodo non dover sfogliare il manuale per cercare queste informazioni :ok:


Passando al router vero e proprio, bisogna rinnovare i complimenti a Netgear per aver realizzato un prodotto bello da vedere.
La parte frontale ha una finitura nera a specchio molto elegante in mezzo a cui compare il logo Netgear quando il router è acceso. La parte inferiore, invece, è attraversata da una linea viola sopra cui appaiono i led che indicano lo stato del modem.


2lasrhi.jpg

Fig. 5



Anche i lati e la parte posteriore sono piacevoli alla vista. I bordi laterali sono piegati verso l'interno e la plastica presenta delle aperture triangolari che, oltre a garantire la necessaria ventilazione, appagano l'occhio ;)


15nwpkk.jpg

Fig. 6



3 - Specifiche

Specifiche tecniche

  • Model VDSL2/ADSL2+ integrato
  • WiFi Dual Band simultaneo 2,4 & 5GHz
  • Beamforming+, tecnologia intelligente di ottimizzazione del segnale WiFi per aumentare portata e velocità
  • Push 'n' Connect per connettere dispositivi WiFi premendo solo un bottone grazie al supporto WPS (WiFi Proteced Setup)
  • 2x2 (2,4Ghz) e 3x3 (5GHz) Trasmettitori/Ricevitori WiFi
  • WiFi Boost con amplificatori di segnali radio ad alta potenza
  • 128MB di memoria Flash e 128MB di RAM
  • Advanced QoS (Quality of Service)
  • Supporto IPv6

Sicurezza

  • Protezione WiFi con WPA/WPA2 - PSK
  • Doppia protezione firewall (SPI e NAT)
  • Protezione da attacchi DoS (Denial of Service)

Standard e dotazioni
  • 2 porte USB 2.0
  • 1 porta VDSL/ADSL
  • IEEE 802.11 b/g/n 2,4 GHz
  • IEEE 802.11 a/n/ac 5 GHz
  • 5 porte ethernet 10/100/1000 (di cui 1 WAN e 1 LAN)



4 - Installazione

Per l'installazione potevo scegliere se utilizzare il collegamento Ethernet o quello WiFi che, in generale, ho sempre trovato più macchinoso. Per questo ho optato per il WiFi ma, stavolta, di macchinoso non c'è stato proprio nulla.

Dopo aver collegato alimentazione e linea telefonica al router, mi è bastato cercare la rete wireless indicata sull'adesivo (Fig. 4), inserire la relativa password, aprire il browser e digitare l'indirizzo IP del router (192.168.0.1) per ritrovarmi alla pagina di configurazione automatica.

10f875l.jpg

Fig. 7


Dopo aver selezionato il paese Netgear Genie propone una lista di provider fra cui, molto probabilmente, c'è anche il vostro, come nel mio caso. Cliccando su "Avanti" inizia un processo automatizzati di configurazione che dura circa un minuto e termina con la richiesta di nome utente e password.

2cp2idy.jpg

Fig. 8



Nel caso di connessioni PPoE è necessario utilizzare la funzione "ID VLAN" e, inoltre, possono essere richiesti nome utente e password. Di norma si tratta di dati generici facilmente reperibili su internet ma chi, come me, ha una VDSL Alice o Alice Business sono:
Nome Utente: aliceadsl
Pasword: aliceadsl

Una volta inseriti basta aspettare un paio di minuti per ritrovarsi di fronte a questa schermata molto confortante:

rrnm7n.jpg

Fig. 9


L'unica cosa che si può dire è che Netgear ha completamente ridefinito i concetti di "Smart" e "Easy Setup". Anzi, a ben vedere, ha creato un modem/router "Plug 'n' Play".
Sono quasi 20 anni che utilizzo connessioni a banda larga (la prima fu una ADSL 640/128 Kbps di Galactica) e non ho mai trovato un modem/router così semplice da configurare anche se configurare sembra un termine inappropriato visto che ha fatto tutto da solo.

Ovviamente esiste la possibilità di configurare manualmente le impostazioni. In tal caso, l'AC1600 richiederà nome utente (admin) e password (password) prima di permettervi di visualizzare la pagina delle impostazioni. Anche in questo caso, non c'è nulla di veramente difficile perché la maggior parte delle impostazioni sono consigliate dal firmware.

1paqsj.jpg
Fig. 10


Per collegare, installare e configurare l'AC1600 sono bastati 10 minuti il che è decisamente un record. Ora, però, è il momento di passare ai test e vedere se è tanto performante quanto semplice da installare :ok:


5 - Condizioni dei test

Dislocamento e condizioni di utilizzo
Ho provato l'AC1600 installandolo all'interno della LAN di un ufficio posto all'interno di uno stabile in cemento armato di recente costruzione. A livello strutturale, l'ufficio si estende su circa 300mq ed ha una conformazione a "L" in cui il braccio più lungo misura circa 30 metri mentre quello più corto circa 10. Il router è stato posizionato nel locale tecnologico che si trova nella parte interna dell'angolo fra i due bracci, con una parete portante di circa 50cm di spessore fra gli stessi.

Linea VDSL:
Per i miei test ho collegato l'AC1600 ad una VDSL Business Telecom Italia con velocità di connessione dichiarate di 30/3 Mbps. Le informazioni complete del modem Telecom e della connessione sono le seguenti:

Modello del modem di riferimento
Modello: Modem Telecom AG plus
Versione Hardware: VDNT-S
Versione Software: AGVTF_5.2.1

Collegamento VDSL
Sistema di trasmissione: VDSL
Modalità di trasmissione: Interleaved
Profilo: 17a
Encapsulation Type: PTM
Impulse Noise Protection (INP): 5600
Velocità in trasmissione(Kbps): 3.144kbps
Velocità in ricezione(Kbps): 31.496kbps
Modalità: Bridged+Routed
Protocollo di connessione: PPPoE
Modalità di connessione: Automatica

Collegamento alla LAN
L'AC1600 è stato interfacciato alla LAN dell'ufficio mediante collegamento diretto ad una delle porte 1000BASE-T (Gigabit Ethernet) di uno switch TP-LINK Managed L2 modello TL-SG3424.

Hardware
Test in locale: file server dell'ufficio (Gigabyte GA-970A-UD3P, Phenom II X4 @ 3,6GHz, 8GB di RAM @ 1333MHz, SSD Crucial M500 256GB, 2 Seagate 7200.14 da 2TB in RAID1, Windows 10 Pro) collegato ad un'altra porta 1000BASE-T dello stesso switch
Test tramite WiFi: (a) notebook HP Envy 15, dotato di scheda di rete Wireless Ralink RT3290 802.11 bgn (b) smartphone Honor 6.
Memoria di massa: Kingston FlashDrive USB 3.0 32GB.

File di prova
Trasferimento file: debian-8.2.0-amd64-CD-1.iso (627MB)
Streaming: trailer del film Interstellar con risoluzione 4K (635MB)


6 - Speed test

Con questo primo test ho inteso misurare ping e velocità di download ed upload di entrambi i modem, l'AC1600 e quello fornito da Telecom Italia. Per dare una panoramica più ampia possibile ma, allo stesso tempo, anche attendibile, per le prove ho utilizzato sempre lo stesso servizio (Speedtest.net by Ookla - The Global Broadband Speed Test) e lo stesso provider. Inoltre, la prova è stata ripetuta 7 volte via ethernet ed altrettante in WiFi, scartando ogni volta i risultati migliori e peggiori.


2hrpbmd.jpg

Fig. 11

Netgear AC1600:

4707150178.png
4707156721.png
4707162585.png
4707167124.png
4707176848.png



Modem Telecom Italia:

4701206761.png
4701212485.png
4701214604.png
4701216691.png
4701218953.png

Come si vede dai risultati sopra esposti, quando si utilizza la connessione ethernet il ping rilevato con l'AC1600 è leggermente superiore ma, data la differenza davvero esigua, è difficile dire se si tratti del modem, della rete più congestionata o del margine di errore.
Se, invece, si osservano le velocità di download ed upload, la situazione si ribalta ma, anche in questo caso, la differenza reale è davvero ridotta e insufficiente per decretare un reale vincitore. C'è, però, qualcosa che i numeri non dicono ma ne parlo dopo aver illustrato anche i risultati delle prove tramite WiFi ;)


Per questo test ho usato il notebook HP Envy 15 descritto nelle condizioni del test posizionato su una scrivania posta a 4 metri dal router. Inoltre, i due dispositivi erano separati da una parete di cartongesso spessa circa 10 cm.

2w7qx52.jpg

Fig. 12

Netgear AC1600:

4707183073.png
4707189625.png
4707195774.png
4707199476.png
4707201700.png



Modem Telecom Italia:

4701228099.png
4701230666.png
4701232760.png
4701235302.png
4701238680.png

Anche questa volta la differenza in termini di ping è irrisoria ma inizia a delinearsi una differenza marcata nelle velocità di upload e, soprattutto, download.

7 - Test connettività WiFi

Avevo già intenzione di fare un test sulla potenza e sulla stabilità della connessione WiFi ma, visto quanto emerso dal test precedente, ho pensato che fosse il caso di aggiungere un ulteriore device. La scelta è caduta sullo smartphone che uso per lavoro, un (Huawei) Honor 6 con Android 4.4 Kitkat ed EMUI 3.0.
Dato lo scopo, ho deciso di svolgere la prova ripetendo gli speedtest a diverse distanze e con diversi ostacoli fra il modem ed il dispositivo e, più precisamente:
- Test 1: 50 centimetri
- Test 2: 4 metri ed una parete in scatolato
- Test 3: 3 metri e due pareti in scatolato
- Test 4: 10 metri, un muro in C.A. ed una parete in scatolato
- Test 5: 15 metri, due muri in C.A. ed una parete in scatolato

jzjwck.jpg

Fig. 13

Netgear AC1600 Notebook:

4707245406.png
4707252171.png
4707256545.png
4707261588.png
4707274081.png


Netgear AC1600 smartphone:
Test 1 - Test 2 - Test 3 - Test 4 - Test 5


Modem Telecom Italia Notebook:

4701268174.png
4701272764.png
4701278414.png
4701286195.png

Test 5: FAIL!

Modem Telecom Italia Smartphone:

Test 1 - Test 2 - Test 3 - Test 4 - FAIL!!!

Questo doppio test conferma i miei sospetti: la componente WiFi dell'AC1600 è decisamente superiore a quella del modem Telecom Italia. Il prodotto Netgear ha dimostrato una netta ed indiscutibile leadership quando si tratta di velocità di download riuscendo altresì a completare anche il Test 5, seppure con un netto (e prevedibile) degrado delle prestazioni.



Work in progress!!!

 
Ultima modifica:

Xfire

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
11,068
1,386
CPU
Intel i7 4790k
Scheda Madre
Asrock z97 extreme 9
HDD
7,5 TB di HD vari
RAM
G.Skill TridentX 2400MHz 16GB
GPU
R9 390X Strix OC
Audio
ALC1150
Monitor
Viewsonic XG2401
PSU
HX850
Case
HAF 932
OS
ArchLinux_customx64 - W10x64
Re: Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

Bene Lord :)
 

ekikko

Nuovo Utente
1
0
Re: Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

Il primo Community Test by Tom's Hardware ci mette nelle mani un VDSL/ADSL modem router di classe enthusiast che nessuno di noi avrebbe fretta di nascondere alla vista: il Netgear AC1600 (D6400).



Ottimo articolo.
Ho comprato anche io il Netgear AC1600 per sostituire il modem adsl/fibra by technicolor della Telecom, ma 2 tecnici mi hanno detto che non sono compatibili. io ho provato a montarlo lo stesso e la parte internet funziona, mentre il telefono no . E' corretta l'affermazione dei 2 tecnici? oppure loro non conoscevano questo modello ed io ho sbagliato qualcosa? Grazie
 

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,289
10,140
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Re: Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

Ottimo articolo.
Ho comprato anche io il Netgear AC1600 per sostituire il modem adsl/fibra by technicolor della Telecom, ma 2 tecnici mi hanno detto che non sono compatibili. io ho provato a montarlo lo stesso e la parte internet funziona, mentre il telefono no . E' corretta l'affermazione dei 2 tecnici? oppure loro non conoscevano questo modello ed io ho sbagliato qualcosa? Grazie
Come da test che ho fatto sopra, confermo che la linea internet funziona benissimo.
Non ho testato (per il momento) la parte telefonica perché, avendo un centralino con telefoni IP, devo procurarmi un telefono analogico da provare. Ad ogni buon conto, l'AC1600 non ha un'uscita telefonica, quindi bisogna provare con lo sdoppiatore fornito nella confezione.
 

Ottoore

Utente Èlite
20,098
9,534
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
HDD
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
GPU
Gtx 1060
Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
PSU
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Net
Vdsl 200 Mbps
OS
Windows 7 64 bit
Re: Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

I test wifi sono stati tutti effettuati sui 2.4ghz? Ho visto che la scheda di rete per il pc è single-band, non so invece cosa monti il huawei honor.
In ogni caso devo escludere che sia stato utilizzato il protocollo 802.11ac. Giusto?
 

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,289
10,140
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Re: Netgear AC1600 (D6400) - Community Test by LordNight

I test wifi sono stati tutti effettuati sui 2.4ghz? Ho visto che la scheda di rete per il pc è single-band, non so invece cosa monti il huawei honor.
In ogni caso devo escludere che sia stato utilizzato il protocollo 802.11ac. Giusto?
Yes, test sui 2,4 GHz e, al momento, non ho ancora utilizzato il protocollo 802.11ac.
 
  • Like
Reactions: Ottoore

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,289
10,140
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Qualcuno è riuscito a farlo funzionare con il voip della fibra di Telecom?
Al momento no. Sto guardando sui vari forum se, per caso, salta fuori qualche guida o tweak ma al momento nulla
 
  • Like
Reactions: Pakobis e unkn0wn
I

Il cecchino Jackson

Ospite
Grazie per la recensione , posso fare una domanda ?

ma questo modem per quale utenza è pensato ? Che ne so, una ditta ?
non me ne intendo , cerco solo un modem il più semplice possibile da installare per una piccola rete domestica di meno di 10 dispositivi . Sarebbe esagerato per me questo modem?

grazie
 

Mr. Hamlin

Nuovo Utente
25
2
Ciao a tutti!
Dopo averne letto meraviglie, mi sono deciso a comprare questo router.
Abbiamo attivato da pochi giorni una connessione Telecom che, testata con questo router, si attesta su una media di 7 mbps sia connesso a 2.4 che a 5 ghz (il che, per la pessima connessione che abbiamo qua, è già grasso che cola...)

Il problema si pone, però, quando oltre al MB Pro connetto in wi-fi, sulla medesima frequenza, anche uno smartphone: in quel caso la velocità media crolla in picchiata attestandosi su 170-180 kbps. Devo risolvere il problema debbo impostare qualche settaggio particolare o è proprio in "limite" di questo modello? Lo chiedo perché, cercando pareri in rete, ho notato che diversi si lamentano di una tutt'altro che ottimale ricezione wi-fi...

Mi scuso fin d'ora se le mie possono sembrare domande un po' sceme, ma sono totalmente newbie in questo ambito, per cui...
 

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,289
10,140
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 577 64.0%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 325 36.0%

Discussioni Simili