Recensione KZ EDR1

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Ciao a tutti!

Oggi vi parlo delle KZ EDR1, un vecchio prodotto dell'azienda plurinominata su questo forum per le loro ZS3, ZS6 e compagnia bella.
Ho deciso di fare questa recensione perchè le KZ EDR1 sono le cuffie meno costose che KZ vende, nonchè uno dei loro prodotti di maggior successo e il più venduto a quanto sembra.
Le ho comprate dopo aver letto per un bel po' di tempo tantissimi feedbacks di gente affidabile che era abbastanza stupita dall'alto rapporto qualità prezzo di queste In ear.
Inoltre, ho trovato la casella dei messaggi letteralmente piena da quando ho scritto impressioni sulle ed9 e altre cuffie sul thread degli auricolari, nonchè qualche curiosità dopo la recensione delle HifiHear F30 per quanto riguarda auricolari economici per uso quotidiano e mi sono sentito quasi in dovere di scrivere una recensione su qualcosa di VERAMENTE economico che potesse finalmente soddisfare anche coloro che non vogliono spendere più di 5 euro per un auricolare.
Preciso che il costo è di circa 3 euro su Aliexpress, non vi linko la pagina del negozio perchè ho avuto una parziale brutta esperienza con il venditore e sicuramente non gli porto clienti, ma questa è una piccola parentesi (scusate il commento personale).
L'altra volta non ho voluto fare troppe premesse ma credo che questa volta sia assolutamente necessaria una piccola lista di avvertimenti per i quali la mia recensione non è da prendere come oro colato.
L'esperienza d'acquisto di un paio di IEMs nonchè l'esperienza d'ascolto dipendono dai seguenti fattori, per i quali ovviamente non mi assumo la responsabilità nel caso in cui la vostra esperienza di ascolto fosse differente: sound signature, sorgente audio, forma dell'auricolare, tipo di cavo, tipo di eartips (gommini) e loro materiale, forma dell'orecchio, problemi di cerume (purtroppo capita), driver flex (può verificarsi), capacità uditiva del soggetto.

Premessa importante è che le prove sono state effettuate da 3 sorgenti diverse tra cui:
- uno smartphone Samsung Galaxy S7 Edge, sia con Neutron Music Player che con Neutralizer
- un DAP economico: AGPTEK m20 (Benjie S5)
- una scheda audio esterna collegata al PC (Presonus Audiobox iONE) e nessun enhancement attivo dal pannello di controllo

PACKAGING:
Niente di speciale, una scatolina davvero semplice completamente in cartone, molto utilizzata per prodotti di questa fascia di prezzo come queste.
Insomma, non possiamo aspettarci un packaging eccelso a 3 euro, è più importante il contenuto.

photo5872836644900548576.jpg
photo5899868155449290623.jpg


CAVO:
Nulla di che, praticamente un cavo molto simile a quello delle KZ ED9, abbastanza rigido e gommato, forse più "appiccicoso" e meno scivoloso.
D'altronde non ci si può aspettare un cavo di buonissima qualità, ma devo dire che non è neanche tra i peggiori che io abbia provato.
La versione che ho comprato prevedeva il microfono: troviamo sul cavo un tasto per la risposta alle chiamate e un microfono, entrambi funzionanti perlomeno sul mio smartphone android.
Il cavo ha il brutto difetto di essere un po' microfonico, ed era prevedibile.
Si può risolvere agganciandolo ad una clip con mollettina e attaccandola alla maglia, oppure facendo girare il cavo della cuffia intorno all'orecchio (si fa molto spesso).
Il jack termina con uno jack angolato a 90 gradi, cosa che, come già detto altrove, preferisco in quanto meno soggetto ad urti in situazioni di sfregamento e simili.

photo5899868155449290619.jpg
photo5899868155449290620.jpg


QUALITA' COSTRUTTIVA e INTERNO:
La scocca è in metallo e il peso si sente, ma nelle orecchie non pesano e non stancano.
Non è sicuramente un design innovativo o qualcosa di stratosfericamente "stiloso" ma siamo in presenza di un prodotto da 3 euro che può fare invidia a molti prodotti che costano il triplo in termini di qualità costruttiva.
Insomma, stiamo parlando di una cuffia costruita meglio di quanto ci si aspetti a questo prezzo, dove per la maggior parte delle cuffie prevale la scocca in plasticaccia.
La scocca racchiude un singolo DD (dynamic driver).
Troviamo la solita griglia per evitare ingresso di cerume o sporcizie all'interno dell'auricolare e un nozzle di media lunghezza, con un diametro di circa 5mm.
Il cavo non è staccabile, ma per quanto costano se si rompe un paio ne si compra un altro, 3 euro sono praticamente i soldi che si spendono per una colazione al bar.

photo5899868155449290618.jpg
photo5899868155449290622.jpg


COMFORT E ISOLAMENTO
Avendo una classica impostazione con cavo a discesa (e quindi non che ruota intorno all'orecchio), non si presentano problemi di comfort.
La cuffia è infatti comoda anche se non tra le più leggere (sicuramente più leggera delle KZ ED9 in ogni caso), ma un pelo più pesante di una Xiaomi Piston Fresh, tanto per avere un riferimento.
L'isolamento passivo è davvero ottimo, ovviamente poi utilizzando diversi tipi di tips si può personalizzare l'esperienza di ascolto.
Personalmente uso i tips stock delle TRN v80, che sono simili a quelli stock delle EDR1 ma con un tubo rosso in silicone al suo interno. Sono molto simili agli spinfit tips.

photo5899868155449290621.jpg


SUONO
Arriviamo al punto clou, ciò che determina l'acquisto della cuffia. Ascolto prevalentemente EDM e sottogeneri, con preferenze verso Dubstep e Future Bass, Euphoric Hardstyle, Bass House, Midtempo e downtempo, darkwave e drum'n bass, ma ascolto anche tantissima roba cantata soprattutto da voci femminili. La gamma bassa è per me fondamentale e cerco sempre una leggera enfasi, e la parte alta dello spettro deve essere brillante ma non fastidiosa. Le medie possono essere arretrate ma devono suonare comunque naturali. La sound signature a V è quindi la mia favorita.
Le KZ EDR1 sono facili da pilotare, basta collegarle allo smartphone e già si sente un bel tocco di divertimento.
In particolare, vediamo le varie frequenze:
- Sub-bass: WOW, estensione fuori dal normale per la fascia di prezzo. Il sub-bass riesce a creare quell'effetto "rumble" che molte iems faticano a produrre senza diventare troppo aggressive.
- Bass & Mid bass: ottima la resa anche in questa parte dello spettro.
Troviamo un leggero lift sulla medio-bassa che rende l'ascolto un po' più caldo.
Non siamo in presenza di un effetto "boomy" quanto più in presenza di una gamma bassa con buon impatto senza troppi fronzoli.
Abbiamo un buon controllo ma anche tanta spinta, quando serve e quando ce n'è bisogno, senza sbordare tantissimo.
Certamente questa parte dello spettro ha un'enfasi maggiore rispetto al resto delle frequenze.
I kickdrums sono davvero rifiniti, presentando textures ben definite: i kick suonan proprio come nella daw e non abbiamo un effetto "gommoso" come capita invece in altri casi in questa fascia di prezzo, dove spesso si tende ad effettuare un tuning rapidissimo solo pensando ad una gamma bassa in completa enfasi senza regolare per bene il suo rapporto con il resto dello spettro.
- Mids: indietro. Siamo in presenza di un palese esempio di V-shape.
C'è da dire che la maggior parte delle cuffie consumer economiche (soprattutto in fascia ultra-budget) sono caratterizzate da questa sound signature.
C'è un tocco che scalda un po' tutto ma le voci femminili rimangono comunque abbastanza ariose e intime da poter essere apprezzate. La gamma media ha un tono naturale anche se non in primo piano rispetto al resto.
- Treble: che dire, non sono certo campioni nel dettaglio.
Possiamo udire una piccola enfasi sulla gamma alta (precisamente sul lower treble) che dà quel tocco di brillantezza giusto per permetterci di avere un po' più aria e spazio durante i brani.
Il dettaglio non è certamente la migliore caratteristica di questo auricolare, ma rispetto alla concorrenza fa molto molto bene, ad esempio apprezzo molto di più la gamma alta delle EDR1 rispetto a quella delle ZS3.
- Soundstage: Ottimo per la sua fascia di prezzo, ottima ampiezza, buona l'altezza, profondità appena sopra la media rispetto ai concorrenti. La spazialità è di conseguenza molto buona, resa ancora più avvertibile dal dip in fascia media, che lascia più spazio per l'enfasi della gamma alta, aiutando così l'ariosità del palcoscenico.
- La separazione strumentale è buona, certamente quando si ascoltano tracce davvero complesse con moltissimi layer strumentali, la cuffia fa sentire le sue difficoltà.
Di certo non sfigura malamente, ma i limiti ci sono e non è di certo un difetto dato il prezzo.


CONCLUSIONI
Non ho nessun problema ad ammettere la mia ammirazione verso KZ per aver fatto vedere cosa si può fare e offrire con un prodotto da 3 euro.
Questo è definitivamente il prodotto (in generale, non solo in campo audio) con il maggior rapporto qualità prezzo che io abbia mai provato.
Avendo anche avuto tra le mani ZS3, MEMT X5, KZ ED9, KZ ZS6 e via dicendo, posso affermare senza troppi problemi che le KZ EDR1 hanno dalla loro il fatto che si avvicinano tantissimo alle ED9 e alle MEMT X5 costando praticamente 3/4 volte meno.
Certamente alle EDR1 manca il poco dettaglio in più delle MEMT X5 e la dinamica delle ED9, ma stiamo parlando di un auricolare da 3 euro, è stupefacente.
La gamma bassa delle ED9 a mio avviso è più controllata (sempre che si parli dello stock filter corto per intenderci, non il golden dorato), mentre nelle EDR1 si sente un coinvolgimento e una spinta che alle ED9 manca probabilmente, a favore di una maggiore definizione e struttura della stessa gamma bassa.
Da qualche anno ormai regnano incontrastate nella fascia ultrabudget e spero molti di voi tentino di acquistarle per dare un ascolto: ne vale davvero la pena considerando il bassissimo costo e il piccolo gioiellino che vi portate a casa.
Ottima per i bassheads, un po' meno per diventare una cuffia allrounder, perfetta per ascoltare musica fuori casa dato l'ottimo isolamento. Consigliatissime soprattutto per tracce semplici e di impatto, musica elettronica e affini.
Che dirvi ancora.. avrete già 3 euro in meno sulla vostra carta! :D
 

Pr0metheus

Utente Attivo
Voto 3 su 5.
Cavo di pessima qualità ultra appiccicoso.
Non si incastrano bene nel condotto uditivo, ho provato anche con gli altri gommini e con gommini di altre cuffie.
Alti troppo accentuati, alla lunga possono stancare l'ascolto.
Per 3 euro che prentedi!
 

sp3ctrum

Utente Èlite
2,992
1,071
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4400 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio T1280R
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Provate le KZ ZSN
 

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Voto 3 su 5.
Cavo di pessima qualità ultra appiccicoso.
Non si incastrano bene nel condotto uditivo, ho provato anche con gli altri gommini e con gommini di altre cuffie.
Alti troppo accentuati, alla lunga possono stancare l'ascolto.
Per 3 euro che prentedi!
Gli alti non sono tanto accentuati, sono leggermente enfatizzati per dare energia alla V-shape. Il cavo non e' un granche' sono d'accoro. Per il condotto uditivo e' una cosa personale cosi come lo e' la percezione del suono in se': la gamma alta per me e' giusta ad esempio, boostata il giusto e coerente con la signature.
Le cuffie ad esempio per me sono comodissime sia con tips in silicone, sia con foam tips.
Per 3 euro hanno un rapporto q/p
Provate le KZ ZSN
Le ZSN sono la versione meno rifinita delle ZSN Pro.
Se si vuole qualcosa di veramente superiore bisogna andare su qualcos'altro, tipo le ZS10 Pro.
Il problema e' che bisogna essere comunque ascoltatori senza evidenti problemi con la gamma alta.. il dettaglio molto spesso viene tirato fuori dai boost in gamma alta quindi e' necessario avere un limite di sopportazione della gamma alta modesto.
 

sp3ctrum

Utente Èlite
2,992
1,071
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4400 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio T1280R
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Io mi trovo bene, sopratutto per il dettaglio che hanno.
Penso che proveró anche le ZS10 Pro.
E quelle attuali le uso per quando viaggio visto che hanno un buon isolamento.
 

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Io mi trovo bene, sopratutto per il dettaglio che hanno.
Penso che proveró anche le ZS10 Pro.
E quelle attuali le uso per quando viaggio visto che hanno un buon isolamento.
Si sull'isolamento si, ottime. Io le mie ZSN Pro le ho regalate.. per ora uso un paio di Blon BL-03 come daily drivers, insieme alle TRI i4 e alle CCA C10.
 

sp3ctrum

Utente Èlite
2,992
1,071
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4400 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio T1280R
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Devo riconoscere che le KZ come rapporto qualitá prezzo sono imbattibili.
Ho visto che le ZS10 Pro costano circa 40€
 
  • Mi piace
Reactions: nxnje

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Devo riconoscere che le KZ come rapporto qualitá prezzo sono imbattibili.
Ho visto che le ZS10 Pro costano circa 40€
Ci sono altri brand che lavorano meglio.. te lo dice uno che vede tutti i giorni sta roba. Certo le ZS10 Pro sono superbe per il prezzo.
 

sp3ctrum

Utente Èlite
2,992
1,071
Hardware Utente
CPU
Intel i7 6700k @4400 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio T1280R
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
Quali sono questi brand?? cosi mi faccio una idea :ok:
 

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
BQEYZ, TFZ, Tin Audio, Semkarch.. brand ce n'e'.. bisogna solo guardare bene
 
  • Mi piace
Reactions: sp3ctrum

Pr0metheus

Utente Attivo
Restando sempre su quella fascia di prezzo ho acquistato le Xiaomi Piston In-Ear e devo dire che sono più comode delle KZ EDR1 e sui bassi pompano di più


Le mie preferite però restano sempre quelle di stock uscite dal Samsung S3 Neo, comode, suono lineare, non ho trovato nulla di meglio fin'ora, 4.99E su Amazon

 

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Anche io ho le piston, tuttavia le ho regalate perche' il driver dinamico delle EDR1 riproduce la gamma bassa in maniera piu' naturale e organica rispetto a quella delle piston, che risulta piu' marcata ma artificialmente gonfia.
Se vuoi provare qualcos'altro di decisamente valido, compra un paio di Sony MH755 (verifica prima che i venditori siano affidabili, ci sono tanti cloni in giro).
 

Pr0metheus

Utente Attivo
Riguardo le Piston hai ragione, ma le trovo più comode rispetto le KZ EDR1.....proverò quelle Sony che mi consigli...però è incredibile che sti cinesi clonano anche i prodotti low cost X-|
 

nxnje

Moderatore
Staff Forum
3,092
1,137
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 3600
Dissipatore
Stock Wraith Stealth Cooler
Scheda Madre
B450 Gaming Plus MAX
Hard Disk
HDD Toshiba 1TB 7200rpm + Samsung 850 EVO 250GB
RAM
16GB Dual Channel - 2x8GB Ballistix Sport LT 3200Mhz C16
Scheda Video
SAPPHIRE RX 5700 XT NITRO+
Scheda Audio
Presonus AudioBox iONE + Cooler Master GS750
Monitor
AOC 2590FX
Alimentatore
Corsair CX550M
Case
Zalman R1
Periferiche
DREVO Gramr- Logitech g305/Steelseries Kana V2 - Razer goliathus speed/Steelseries QcK + Cooler Master MH751/Sony MH755/KZ ZS7
Sistema Operativo
Win 10 PRO x64
Riguardo le Piston hai ragione, ma le trovo più comode rispetto le KZ EDR1.....proverò quelle Sony che mi consigli...però è incredibile che sti cinesi clonano anche i prodotti low cost X-|
Guarda io mi chiedo piu' che altro se ci sia qualcosa che i cinesi non clonino
 

Entra

oppure Accedi utilizzando