PROBLEMA Ram Da 1866 Mhz A Clock Minore?

MartinLupen

Nuovo Utente
89
2
CPU
AMD A10 5800K
Dissipatore
ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
HDD
SSD Samsung Evo 128GB + HDD 500 GB + WD Blue 2TB
RAM
Hyperx Fury 4x4GB
GPU
Zotac mini 1060 3GB
Monitor
Samsung T22B300
PSU
Corsair CX430
Case
Aero-500 Gaming
OS
Windows 10 64bit
Ciao a tutti ragazzi!
Da poco ho cambiato ram vecchie con queste della HyperX Fury - RAM, 8 GB, 1866 MHz, DDR3 (quattro banchi da 4) e settandole dal BIOS le o messe a 1866MHz di frequenza.
Ma controllando adesso con HWinfo mi rendo conto che così non è... cosa dovrei fare?
Allego screen!
Grazie in anticipo!
GaEguE6.png
 

NicoZ96

Utente Attivo
979
100
CPU
i5 9600 K
Dissipatore
Be Quiet! Dark Rock Pro 4
Scheda Madre
Msi Z390 Gaming Plus
HDD
Seagate Barracuda 1Tb x2, SSD Samsung 640EVO 120Gb, SSD Kingstone 120Gb, SSD Samsung 860EVO 500Gb
RAM
DDR4 2x8Gb 3000MhZ Corsair Vengeance
GPU
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
Audio
Creative Sound Blaster Z
Monitor
Samsung C24FG70 144Hz FHD
PSU
Cooler Master v650 Semi Modular
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Razer Deathadder Elite, Corsair K95 RGB Platinum, Logitech G27, Controller Xbox 360(PC), Razer Wildcat
OS
Windows 10
Ciao a tutti ragazzi!
Da poco ho cambiato ram vecchie con queste della HyperX Fury - RAM, 8 GB, 1866 MHz, DDR3 (quattro banchi da 4) e settandole dal BIOS le o messe a 1866MHz di frequenza.
Ma controllando adesso con HWinfo mi rendo conto che così non è... cosa dovrei fare?
Allego screen!
Grazie in anticipo!
GaEguE6.png
Se mi ricordo bene dovrebbe essere giusto che venga visualizzato così, le ram stanno andando a 1866, solo che sui programmi viene visualizzato dimezzato per motivi che non mi ricordo (forse per il dual channel?). Se dico cavolate qualcuno mi corregga
 

MartinLupen

Nuovo Utente
89
2
CPU
AMD A10 5800K
Dissipatore
ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
HDD
SSD Samsung Evo 128GB + HDD 500 GB + WD Blue 2TB
RAM
Hyperx Fury 4x4GB
GPU
Zotac mini 1060 3GB
Monitor
Samsung T22B300
PSU
Corsair CX430
Case
Aero-500 Gaming
OS
Windows 10 64bit
Se mi ricordo bene dovrebbe essere giusto che venga visualizzato così, le ram stanno andando a 1866, solo che sui programmi viene visualizzato dimezzato per motivi che non mi ricordo (forse per il dual channel?). Se dico cavolate qualcuno mi corregga
e non esiste tipo un calcolo approssimativo? mi sembravano farlocche XD
 

NicoZ96

Utente Attivo
979
100
CPU
i5 9600 K
Dissipatore
Be Quiet! Dark Rock Pro 4
Scheda Madre
Msi Z390 Gaming Plus
HDD
Seagate Barracuda 1Tb x2, SSD Samsung 640EVO 120Gb, SSD Kingstone 120Gb, SSD Samsung 860EVO 500Gb
RAM
DDR4 2x8Gb 3000MhZ Corsair Vengeance
GPU
MSI RTX 2080 Gaming X Trio
Audio
Creative Sound Blaster Z
Monitor
Samsung C24FG70 144Hz FHD
PSU
Cooler Master v650 Semi Modular
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Razer Deathadder Elite, Corsair K95 RGB Platinum, Logitech G27, Controller Xbox 360(PC), Razer Wildcat
OS
Windows 10
e non esiste tipo un calcolo approssimativo? mi sembravano farlocche XD
La DRAM Frequency delle DDR è sempre un valore dimezzato rispetto alla frequenza presente sulla confezione delle RAM o nella scheda tecnica del PC.

Non è un caso che DDR SDRAM sia l’acronimo di Double Data Rate Synchronous Dynamic Random Access Memory, ossia in italiano “memoria dinamica ad accesso casuale sincrona a doppia velocità”.

Le DDR permettono una frequenza maggiore rispetto ai vecchi tipi di SDRAM poiché trasferiscono i dati sia in ingresso che in uscita nello stesso ciclo di clock (misurato in Hz), raddoppiando le informazioni trasmesse al secondo.

Questo permette di raddoppiare la frequenza delle RAM senza aumentare quella del bus di memoria.

Quindi riassumendo: il valore mostrato dai programmi di riconoscimento hardware come CPU-Z è il valore di frequenza del bus di memoria, valore che deve essere sempre raddoppiato nel calcolare la frequenza effettiva del modulo o dei moduli di RAM visto che si parla di DDR (siano esse DDR, DDR2, DDR3 e DDR4)

Preso da un sito esterno, così andiamo sul sicuro. Comunque col tasto cerca si trovano altri post simili
 

MartinLupen

Nuovo Utente
89
2
CPU
AMD A10 5800K
Dissipatore
ARCTIC Freezer 7 Pro Rev. 2
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
HDD
SSD Samsung Evo 128GB + HDD 500 GB + WD Blue 2TB
RAM
Hyperx Fury 4x4GB
GPU
Zotac mini 1060 3GB
Monitor
Samsung T22B300
PSU
Corsair CX430
Case
Aero-500 Gaming
OS
Windows 10 64bit
La DRAM Frequency delle DDR è sempre un valore dimezzato rispetto alla frequenza presente sulla confezione delle RAM o nella scheda tecnica del PC.

Non è un caso che DDR SDRAM sia l’acronimo di Double Data Rate Synchronous Dynamic Random Access Memory, ossia in italiano “memoria dinamica ad accesso casuale sincrona a doppia velocità”.

Le DDR permettono una frequenza maggiore rispetto ai vecchi tipi di SDRAM poiché trasferiscono i dati sia in ingresso che in uscita nello stesso ciclo di clock (misurato in Hz), raddoppiando le informazioni trasmesse al secondo.

Questo permette di raddoppiare la frequenza delle RAM senza aumentare quella del bus di memoria.

Quindi riassumendo: il valore mostrato dai programmi di riconoscimento hardware come CPU-Z è il valore di frequenza del bus di memoria, valore che deve essere sempre raddoppiato nel calcolare la frequenza effettiva del modulo o dei moduli di RAM visto che si parla di DDR (siano esse DDR, DDR2, DDR3 e DDR4)

Preso da un sito esterno, così andiamo sul sicuro. Comunque col tasto cerca si trovano altri post simili
Grazie mille sei stato chiarissimo! :D
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,198
8,573
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
La DRAM Frequency delle DDR è sempre un valore dimezzato rispetto alla frequenza presente sulla confezione delle RAM o nella scheda tecnica del PC.

Non è un caso che DDR SDRAM sia l’acronimo di Double Data Rate Synchronous Dynamic Random Access Memory, ossia in italiano “memoria dinamica ad accesso casuale sincrona a doppia velocità”.

Le DDR permettono una frequenza maggiore rispetto ai vecchi tipi di SDRAM poiché trasferiscono i dati sia in ingresso che in uscita nello stesso ciclo di clock (misurato in Hz), raddoppiando le informazioni trasmesse al secondo.

Questo permette di raddoppiare la frequenza delle RAM senza aumentare quella del bus di memoria.

Quindi riassumendo: il valore mostrato dai programmi di riconoscimento hardware come CPU-Z è il valore di frequenza del bus di memoria, valore che deve essere sempre raddoppiato nel calcolare la frequenza effettiva del modulo o dei moduli di RAM visto che si parla di DDR (siano esse DDR, DDR2, DDR3 e DDR4)

Preso da un sito esterno, così andiamo sul sicuro. Comunque col tasto cerca si trovano altri post simili

Grazie mille sei stato chiarissimo! :D
Ottima spiegazione, ma faccio notare che c'è questo nelle guide in evidenza in questa sezione del forum:

https://www.tomshw.it/forum/threads/perché-la-frequenza-delle-mie-ram-è-la-metà.80690/

;) :)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 419 63.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 240 36.4%

Discussioni Simili