RAID 5 vs. RAID 10

IA_64

Nuovo Utente
1
0
Buonasera a tutti,
Sono un felice possessore di un NAS QNAP TS-410 con 4 dischi WD RE4 da 2TB in RAID 5 ormai da molto tempo.
Qualche mese fa purtroppo uno dei dischi si è rotto, quindi trovato il nuovo hdd e sostituito il tutto ho avviato la ricostruzione dell'array.
Durante la lunga fase di ricostruzione (NAS pieno al 70%) il nuovo disco su cui stavo facendo il rebuild si è rotto ritornando punto e da capo.
Visto la situazione mi sono fatto subito un bkp dei dati su altri HDD esterni, con non poche difficoltà vista la mole di dati.


Ora visto che ho tutti i dati salvati esternamente e dovrò ricomprare/recuperare un altro HDD stavo pensando ad un formatone generale.


Qui scatta la domanda. Ho letto un pochino in giro che il RAID 5 su hdd di taglia maggiorata non è indicato, poiché in fase di ricostruzione potrebbe dare non pochi problemi, consigliano pertanto di orientarsi su un RAID10. (aumentando le performance ma diminuendo la capacita di storage)


Considerato che l'uso che faccio del NAS è:
Backup FOTO/VIDEO - 50%
Streaming DLNA - 25%
Datastore iSCSI per VM vmware - 20%
Replica su NAS remoto - 5%


Cosa mi consigliate di fare ?
Grazie
 

dirklive

Utente Èlite
2,537
884
HDD
troppi
nel tuo caso la migrazione ad un livello 10 la considero un eccesso di zelo.
Un livello 5 con un disco dedicato alla parità trovo già sia soluzione ottimale.
In caso di migrazione a livello 10 non aspettarti tempi di rebuild significativamente migliori, parliamo sempre di grandi array.
 
  • Like
Reactions: Anatra di Gomma

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Sei vaccinato? [sondaggio anonimo]

  • Primo ciclo vaccinale completo (1-2 dosi)

    Voti: 430 78.9%
  • Fatta 1a dose, in attesa della 2a

    Voti: 18 3.3%
  • Sono prenotato per la 1a dose

    Voti: 13 2.4%
  • Non so se vaccinarmi

    Voti: 15 2.8%
  • Non ho intenzione di vacciarmi

    Voti: 57 10.5%
  • Fatta anche la terza dose

    Voti: 12 2.2%