RAID 0 di HDD 2,5" su PC fisso

ricky971

Utente Attivo
182
1
CPU
INTEL i7 950 3.06Ghz + dissi NOCTUA NH-D14
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GIGABYTE GA-X58-UD3R rev. 02
HDD
SSD Samsung 830 128GB + HDD WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3 64MB
RAM
Kingston 24GB 1.600 Mhz cl.9
GPU
Gigabyte GV-N980G1 GAMING-4GD
Audio
On MB
Monitor
SAMSUNG T24D391
PSU
CORSAIR AX850
Case
COOLER MASTER 690 II Advanced
OS
Windows 10 Pro
Ciao a tutti,
ho il PC che è descritto in firma.
Oltre all'SSD, per SO e programmi vari, ed all'HDD per lo storage, mi è venuto in mente che ho a disposizione anche due HDD da 2,5" che avevo installato solo alcune settimane fà nel mio portatile, per un upgrade.
Si tratta di due WD Scorpio Black da 320 Gb l'uno, 7.200 RPM, già in configurazione RAID 0 nel portatile.
Attualmente sono velocissimi, un abisso rispetto al RAID 0 dei due vecchi HDD da 5.400 RPM.
Potrei montarli sul mio nuovo PC fisso, sempre in configurazione RAID 0, per l'installazione di programmi secondari e ulteriore archiviazione (avrei altri 640 Gb totali, magari da partizionare)?
Ci sono controindicazioni?
Saranno veloci come un RAID 0 di Caviar Black?
Un'ultima domanda: il Caviar Black che ho installato è il 1002FAEX, quindi SATA 3; per collegarlo alla porta SATA 3 della MB ho bisogno di cavi SATA 3 o vanno bene anche i cavi in dotazione alla scheda madre (sempre quella in firma)?
Ha senso collegare un HDD tradizionale alla porta SATA 3?
Grazie a tutti!
 

ricky971

Utente Attivo
182
1
CPU
INTEL i7 950 3.06Ghz + dissi NOCTUA NH-D14
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GIGABYTE GA-X58-UD3R rev. 02
HDD
SSD Samsung 830 128GB + HDD WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3 64MB
RAM
Kingston 24GB 1.600 Mhz cl.9
GPU
Gigabyte GV-N980G1 GAMING-4GD
Audio
On MB
Monitor
SAMSUNG T24D391
PSU
CORSAIR AX850
Case
COOLER MASTER 690 II Advanced
OS
Windows 10 Pro

greensheep85

Bannato a Vita
1,277
87
ciao, il raid0 dei due scorpion black andranno come sul notebook, chiaramente non sono confrontabili con un raid0 di caviar black.
Generalmente per storage si sconsiglia un raid0 perchè il rischio di perdere i dati è doppio. Si, fatto il raid0 poi puoi partizionare quei 640gb come vuoi senza problemi come se si trattasse di un singolo disco.

il caviar black sata3 attaccandolo a una porta sata2 o a una porta sata3 è ininfluente, cmq sia si usano gli stessi cavi che trovi nella motherboard
 
  • Like
Reactions: ricky971

ricky971

Utente Attivo
182
1
CPU
INTEL i7 950 3.06Ghz + dissi NOCTUA NH-D14
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GIGABYTE GA-X58-UD3R rev. 02
HDD
SSD Samsung 830 128GB + HDD WD CAVIAR BLACK 1TB SATA3 64MB
RAM
Kingston 24GB 1.600 Mhz cl.9
GPU
Gigabyte GV-N980G1 GAMING-4GD
Audio
On MB
Monitor
SAMSUNG T24D391
PSU
CORSAIR AX850
Case
COOLER MASTER 690 II Advanced
OS
Windows 10 Pro
Ti ringrazio Greensheep,
il fatto è che ho visto su alcuni negozi in internet dei cavi SATA 3 e mi chiedevo se fossero indispensabili per il flusso di dati delle porte SATA 3.
Allo stesso modo, però, mi domandavo se abbia senso un'interfaccia SATA 3 per un tradizionale HDD a 7.200 RPM come quello che ho comprato io; da quel che ne so, nemmeno gli SSD sfruttano la capacità dell'interfaccia SATA 3, come mai allora producono HDD tradizionali con questa interfaccia?
Forse per un utilizzo RAID complesso?
Infine: ci sarà molta differenza di prestazioni tra un RAID 0 di Scorpio Black ed un RAID 0 di Caviar Black?
Altrimenti, non ha senso, per me, caricare tutto sui due Scorpio ora: attenderei un pochino ed acquisterei direttamente un secondo Caviar Black da mettere in RAID 0 con l'attuale.
Per la sicurezza, non ha importanza: masterizzo su Blueray e faccio frequentemente backup su unità esterna (tramite l'interfaccia SATA "hot swappable" esterna del 690 II Advanced), su un paio di HDD "d'avanzo".
 

greensheep85

Bannato a Vita
1,277
87
Ti ringrazio Greensheep,
il fatto è che ho visto su alcuni negozi in internet dei cavi SATA 3 e mi chiedevo se fossero indispensabili per il flusso di dati delle porte SATA 3.
Allo stesso modo, però, mi domandavo se abbia senso un'interfaccia SATA 3 per un tradizionale HDD a 7.200 RPM come quello che ho comprato io; da quel che ne so, nemmeno gli SSD sfruttano la capacità dell'interfaccia SATA 3, come mai allora producono HDD tradizionali con questa interfaccia?
Forse per un utilizzo RAID complesso?
Infine: ci sarà molta differenza di prestazioni tra un RAID 0 di Scorpio Black ed un RAID 0 di Caviar Black?
Altrimenti, non ha senso, per me, caricare tutto sui due Scorpio ora: attenderei un pochino ed acquisterei direttamente un secondo Caviar Black da mettere in RAID 0 con l'attuale.
Per la sicurezza, non ha importanza: masterizzo su Blueray e faccio frequentemente backup su unità esterna (tramite l'interfaccia SATA "hot swappable" esterna del 690 II Advanced), su un paio di HDD "d'avanzo".
no, non hanno senso hdd tradizionali con sata3, solo adesso ci sono ssd capaci di saturare la banda sata2 ma per gli HDD non si arriverà mai a tanto.
La scelta è puramente marketing, per attirare il cliente. Cmq sia sono sempre migliori dei precedenti, non perchè sono sata3 come tentano di far credere ma perchè sono effettivamente stati migliorati e ottimizzati.
ci sono pochi test su questi nuovi caviar black faex però da quei pochi che si trovano in rete vanno praticamente il doppio in raid rispetto al raid degli scorpio ;)
 
  • Like
Reactions: ricky971

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%