Quando Microsoft ti fa odiare Windows

Motoretta

Utente Attivo
333
29
Cosa clamorosa, poi dicono che le cosiddette leggende metropolitane non hanno un fondamento.


Dopo una vita passata ad usare Windows, nel 2014 sono passato ad OS X stanco della pesantezza di windows, del fatto che dopo qualche mese il pc rallentasse, stanco delle formattazioni(la goccia che fece traboccare il vaso fu 5 formattazioni in un mese), stanco di installare programmi che poi facevano conflitto con altri(ovviamente il programma non parte e NON ti dice il perchè) e stanco di vedere che, disinstallando un programma, qualche cartella e file restavano sparsi nei meandri dell'hard disk e con il tempo tutte queste cartelle e file ti rendevano il pc lento.



Compro un Mac e tutto fila liscio, niente rallentamenti, niente problemi.


Ieri lo accendo e vedo che ogni 5 secondi si apre internet e mi carica una pagina bianca.
Il Mac così diventa inutilizzabile.


La prima cosa che penso è:"vuoi vedere che l'unico pirla che ha preso un virus con il Mac sono io?"


Scarico Avast e faccio la scansione, niente.
Riprovo la scansione, niente.
Cerco su google una soluzione, niente se non un possibile tentativo di windows di scaricare degli aggiornamenti sul pc.
ma io non ho windows, ho un Mac con solo OS X.


Ad un certo punto, esaurito, mi viene in mente una cosa stupidissima.
Ho un Mac, uso programmi Apple, tutto funziona perfettamente, non sará che, per chissá quale motivo, Outlook di Microsoft crea qualche problema?
Naaa impossibile, è solo un programma di email, come fa ad aprirmi continuamente internet?
Cosa centra?
Quale logica malsana potrebbe portare Microsoft a fare una disfunzione che porti ad aprire continuamente pagine internet?
Per di più aprendomi Safari?
ce l'ho installato da qualche giorno, tutto filava liscio, se volesse collegarsi ad internet per scaricare qualche aggiornamento ci riuscirebbe e non continuerebbe a collegarsi continuamente senza riuscirci anche perchè ho una eccellente connessione, navigo, le email me le scarica regolarmente.


Ho tutto made in Apple e l'unico programma non Apple è Outlook, unico programma Microsoft sul Mac.


Disinstallo Outlook e...tutto si risolve.


Pazzesco.


Microsoft è proprio la m***a più totale.
Non puoi usare qualcosa inerente Microsoft che hai sempre, sempre, sempre dei problemi.
Il bello è che avevo scaricato Outlook proprio dal sito Microsoft quindi in via ufficiale.

Poi dicono che chi si lamenta di Windows è perchè non lo sá usare.
 

PowPaw

Utente Èlite
4,430
1,430
CPU
Amd fx 6300 @4.1 Ghz
Scheda Madre
Asus m5a97 le r2.0
HDD
Kingston SSDNow V300 (120gb) / WD caviar blue (1 tb)
RAM
Corsair vengeance 2x4 gb @1600 Mhz
GPU
Asus r9 270x DirectCU II
Audio
Integrata
Monitor
Samsung SD320
PSU
Thermaltake Berlin 630W (Sirtec, per fortuna)
Case
Itek Furia G5 (Noooo!!!)
OS
Win 7 Home Premium
Personalmente è da due anni che non faccio una formattazione! Strano? Non credo... La miglior cosa è chi sta tra sedia e monitor!
 

Andretti60

Utente Èlite
4,696
3,278
Capisco la frustrazione. Io sono un utente Windows per lavoro, so cosa voglia dire.
Ma il problema non e' WIndows per se. Outlook per OSX e' sviluppato da un team di Microsoft, e' con loro che te la devi prendere. Cosi' come se la deve prendere che critica la versione Windows di iTunes: con gli sviluppatori Apple.
Io faccio applicazioni multi piattaforma (Windows+Unix), non e' una cosa semplice.

- - - Updated - - -

Personalmente è da due anni che non faccio una formattazione! ...
Dipende dall'uso che si fa del computer e di che programmi si usano. Ti posso fare un elenco delle situazioni in cui si puo' rendere Windows inutilizzabile e la formattazione a volte e' la maniera piu' veloce per ripristinarlo (non che sia l'unica, intendiamo)
 
  • Like
Reactions: PowPaw

LordNight

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
24,287
10,142
CPU
Intel i7-6700K @ 4,7GHz // Intel i7-3770K @ 4,6GHz
Dissipatore
NZXT Kraken X61 // Cryorig R1 Ultimate
Scheda Madre
Asrock Z170 Extreme 6 // Asrock Z77 Extreme 6
HDD
Samsung SM951 NVMe 512GB + Seagate Barracuda 2TB + vari // Samsung 850 EVO + Seagate Barracuda 2TB
RAM
GSkill Trident Z 2*8GB 3200MHz CL16 @ 3325 MHz CL14 // GSkill Sniper 2*8GB 2400MHz CL11
GPU
Asus GTX 1080 Strix // Intel HD4000
Audio
Vedi "Mainboard"
Monitor
QNIX QX2710 WQHD (2560*1440) IPS 8bit+FRC // Dell U2515H
PSU
EVGA SuperNova 750W G2 // Cooler Master Silent Pro M 500W
Case
Anidees AI Crystal White // Cooler Master Masterbox 5
Periferiche
Sharkoon Skiller SGK1 - Logitech G602 // Microsoft Sculpt Keyboard & Mouse
OS
Win 10 Pro
HP 6169-sl: 2 anni con W7 HE, cambiato HDD con SSD, upgradato a W8 Pro e, poi a W8.1 Pro senza mai formattare

File server dell'ufficio: nato con Athlon II X4 su MoBo Asus con W7, upgrade con cambio MoBo e CPU ed aggiunta RAM ma dopo 4 anni ancora nessuna formattazione

HP Envy 15: 1 anno e mezzo con Win 8.1 Pro e mai una formattazione

Mi fermo qui ma potrei citare tutti i notebook dell'ufficio... e siamo in una decina.
 
  • Like
Reactions: PowPaw

Andretti60

Utente Èlite
4,696
3,278
... File server dell'ufficio: ...
Sarei MOLTO stupito se un server avesse bisogno di una formattazione! :)
In genere l'uso che si fa dei computer in ufficio non richiede formattazione. Gli utenti utilizzano pochi programmi e non possono nemmeno installarne di propri, solo il dipartimento IT puo' farlo. Ma e' comune che sviluppatori come me debbano riformattare a volte, noi siamo forzati a installare e disinstallare sempre, e "provare" i nostri programmi. Basta un piccolo bug che corrompe il registro di sistema ed e' fatta: il computer non riparte piu'. A me personalmente non e' mai capitato di riformattare (anche se ha volte ho dovuto passare mezze giornate per rimetterlo a posto), ma molti dei miei colleghi, specie quelli che scrivono servizi o drivers, capita a volte.

EDIT: e questo non vale solo per Windows...
 

Motoretta

Utente Attivo
333
29
Capisco la frustrazione. Io sono un utente Windows per lavoro, so cosa voglia dire.

Guarda, io uso il computer in maniera basilare.

Navigo, un pò di fotoritocco sempre con il solito programma e videomontaggi sempre con il solito programma.

Sempre con windows ho avuto qualche problema se volevo fare qualcosa in più.

Se scarico un gioco capita spesso che dopo qualche ora si riavvii.

Se non sei pratico impazzisci per capire che quel gioco ha dei conflitti con un altro programma e questo non è una cosa campata in aria, sono cose che accadono frequentemente.

Il problema di windows è che non solo NON ti dice che si tratta di un conflitto ma NON ti dice neanche con quale programma ha il conflitto.

Come un imbecille stai a disinstallare vari programmi fino a quando non capisci qual'è e questo non si verifica perchè chi lo usa è un inetto, non è colpa sua se un programma è in conflitto con un altro e non è colpa sua se gli tocca bestemmiare disinstallando programmi a caso.

Inoltre è assurdo che un programma, che fino ad un momento prima funzionava bene, per scaricare un aggiornamento, senza avvertimento, inizia ad aprire finestre di safari senza riuscire a connettersi.

Provi una volta, cinque volte poi basta e non vai ad oltranza per ore senza avvertire l'utente di ciò che stai facendo e sopratutto poter fermare l'aggiornamento.

Se non mi avverti, se non mi dici cosa succede e non mi permetti di fermarti, io rincoglionisco cercando di capire cosa succede e come risolvere il problema.

Non è da inetti se il computer diventa inutilizzabile e perdo una giornata di lavoro cercando di risolvere il problema.

Vuoi aggiornarti? Ok, metti un pop up in cui avverti della necessitá di essere aggiornato, se lo fai in background avvertimi se non ci riesci e non continuare come un pazzo ad aprire finestre milioni di volte senza poterti fermare e senza sapere che sei te, programma, che cerchi di fare qualcosa.

Roba da windows.
 
Ultima modifica:

Andretti60

Utente Èlite
4,696
3,278
... non si verifica perchè chi lo usa è un inetto, non è colpa sua se un programma è in conflitto con un altro ...
Guarda che siamo in accordo.
Solo i fanboys di Windows hanno il coraggio di dire che se Windows funziona male e' SOLO colpa degli utonti. Non e' vero nulla. Certo, gli utenti inesperti e' piu' probabile che facciano casini, ma purtroppo in Windows i danni li possono fare, senza volerlo, anche utenti esperti. E il piu' delle volte non e' colpa loro. Basta lanciare un installer (sia per installare che per disinstallare) che sia scritto male, e il computer puo' andare in palla. Questo e' un difetto di Windows (per vari motivi, ma preferisco non entrare nei dettagli). Lo stesso puo' capitare anche su un altro OS, ma in maniera molto minore. OS9 per esempio era perfino peggio di Windows in queste cose, capire quali estensioni creavano problemi era praticamente impossibile.
 
  • Like
Reactions: LordNight

PowPaw

Utente Èlite
4,430
1,430
CPU
Amd fx 6300 @4.1 Ghz
Scheda Madre
Asus m5a97 le r2.0
HDD
Kingston SSDNow V300 (120gb) / WD caviar blue (1 tb)
RAM
Corsair vengeance 2x4 gb @1600 Mhz
GPU
Asus r9 270x DirectCU II
Audio
Integrata
Monitor
Samsung SD320
PSU
Thermaltake Berlin 630W (Sirtec, per fortuna)
Case
Itek Furia G5 (Noooo!!!)
OS
Win 7 Home Premium
Tu non sopporti che windows sia quel che sia, io invece non sopporto che Apple faccia pagare così il suo marchio, per computer che non valgono assolutamente quella cifra! :)
 
  • Like
Reactions: SkeyZ e Giammax88

Motoretta

Utente Attivo
333
29
Sai, un problema strutturale non lo risolvi, un problema economico lo puoi sempre risolvere.

windows è fatto così e non puoi cambiarlo.

un mac costa tanto ma risparmiando, cambiando lavoro, lavorando di più, vincendo alla lotteria puoi ovviare al problema.

un mac me lo posso permettere, cambiare come è fatto windows no.
 

Andretti60

Utente Èlite
4,696
3,278
Si, ma costa veramente tanto di piu'?

Certo, un macbook non lo trovi a meno di 1000 euro, mentre puoi trovare un laptop Windows a 300 euro, ma sono veramente la stessa cosa?
Dove lavoro io i laptop Windows che usiamo li paghiamo quasi quanto un macbook (ed essendo una azienda piccola giochiamo al risparmio, ma cerchiamo di non comprare schifezze). Dove lavoravo prima (una grossa azienda) la configurazione laptop era ancora piu' costosa. Un buon Lenovo o un buon Vaio non te li regalano mica.
Tempo fa Tomshw (il sito americano) cerco' di costruire un Mac Pro, usando componenti che piu' si avvicinavano a quelli usati da Apple. La differenza? 6 dollari.
We Build a PC to Match a Baseline Mac Pro - The Apple Mac Cost Misconception

Perfino Microsoft cerco' di fare una serie di spot pubblicitari usando come punto di riferimento il prezzo: "non sono abbastanza 'cool' per permettermi un Mac". Beh, non ha avuto successo per nulla. Il motivo e' semplice: chi preferisce Mac lo preferisce sapendo gia' che compra qualcosa che costa di piu'. Chi preferisce spendere di meno, o compra Windows o un pc in cui monta Linux.

Io sono completamente un agnostico. Uso WIndows, Unix e Linux (piu' sistemi embedded). A casa preferisco Apple. E non forzo a nessuno le mie scelte.
 
  • Like
Reactions: LordNight

PowPaw

Utente Èlite
4,430
1,430
CPU
Amd fx 6300 @4.1 Ghz
Scheda Madre
Asus m5a97 le r2.0
HDD
Kingston SSDNow V300 (120gb) / WD caviar blue (1 tb)
RAM
Corsair vengeance 2x4 gb @1600 Mhz
GPU
Asus r9 270x DirectCU II
Audio
Integrata
Monitor
Samsung SD320
PSU
Thermaltake Berlin 630W (Sirtec, per fortuna)
Case
Itek Furia G5 (Noooo!!!)
OS
Win 7 Home Premium
Adesso non so se posso postare il link, ma ti basta scrivere su google "reale costo iphone"... È di circa 165€. Beh! Direte voi, qui parliamo di pc e questo qua posta cose relative agli iphone. Ma non credete che questa politica sia applicata in generale a tutti i prodotti di casa Apple? Comunque mi rendo conto che questo fosse OT, e infatti termino subito il discorso qui. :)
 
  • Like
Reactions: Tony25

Motoretta

Utente Attivo
333
29
Adesso non so se posso postare il link, ma ti basta scrivere su google "reale costo iphone"... È di circa 165€. Beh! Direte voi, qui parliamo di pc e questo qua posta cose relative agli iphone. Ma non credete che questa politica sia applicata in generale a tutti i prodotti di casa Apple? Comunque mi rendo conto che questo fosse OT, e infatti termino subito il discorso qui. :)

sono solo discorsi da troll.

tim cook ha risposto a queste insinuazioni dicendo che i costi di produzione sono molto più elevati e che NESSUNO può fare un reale bilancio su quello che realmente costa produrlo a parte Apple.

inoltre ha precisato che il costo di un iphone, di un mac e di un ipad è dovuto in gran parte allo sviluppo di un sistema operativo proprietario e delle sue applicazioni, cosa che in android non avviene essendo android free e montato su tutti i telefoni.

non guardiamo alle trollate su internet solo per tirare l'acqua al proprio mulino, usiamo la testa.


con android.
samsung, htc, lg, sony, huawei, lenovo, xiaomi prendono android, che è gratis, e lo mettono sui loro telefoni.

con windows.
asus, lenovo, acer, samsung, dell pagano una licenza, neanche troppo alta, e lo montano sui loro pc senza sviluppare niente.

facile così no?
e sopratutto economico no?

prova a svilupparti te un sistema operativo, supportarlo e crearci delle app, tante, voglio vedere se non ha un costo.
 
Ultima modifica:

snowbahamut

Utente Èlite
22,422
2,908
CPU
i5 6600K
Dissipatore
Thermalright Silver Arrow SB-E Extreme
Scheda Madre
Asrock z170 Gaming K6
HDD
Vecchio hdd recuperato da un notebook/ssd samsung evo 840 120gb
RAM
TeamGroup Dark Pro 2x8GB DDR4 3000 Cl15
GPU
MSI GTX 980 TI Gaming 6G
Audio
Chiedete ad Asrock
Monitor
Ilyama Gb2488hsu-b1
PSU
Seasonic M12ii Evo Edition 620w
Case
Sharkoon BW9000
OS
Windows 7
Cazzate dire che comprare la licenza di windows costi meno che produrre s.o a casa propria! La microsoft secondo te non deve pagare i propri sviluppatori come fa Apple a casa sua? Il tuo discorso non ha senso, tu e come se dicessi che andare al ristorante costa di meno che cucinare a casa propria. Il marchio vale più del prodotto finito è questo la verità
 
  • Like
Reactions: Tony25 e Giammax88

Giammax88

Bannato a Vita
951
177
Quoto quello sopra di me... =)
Infatti chi sono il 90% degli utenti Apple? Chi ha da buttare soldi, chi lo compra perchè è figo, chi lo compra a caso e poi c`è quel piccolo 10% che sa usarlo, lo sfrutta e lo compra per lavoro (come fate voi).
Secondo voi Apple per chi li costruisce i propri pc,smartphone ecc...? Proprio per quel 90% di vendite, degli altri gliene frega il giusto...e questo è confermato dalle ultime uscite degli ultimi anni.
 
  • Like
Reactions: Tony25 e SkeyZ

Motoretta

Utente Attivo
333
29
Cazzate dire che comprare la licenza di windows costi meno che produrre s.o a casa propria! La microsoft secondo te non deve pagare i propri sviluppatori come fa Apple a casa sua? Il tuo discorso non ha senso, tu e come se dicessi che andare al ristorante costa di meno che cucinare a casa propria. Il marchio vale più del prodotto finito è questo la verità

Ragioniamo con il cervello.

microsoft anche se spendesse quanto apple ha la possibilitá di ammortizzare i costi vendendo la licenza a centinaia di milioni di pc.
apple i costi li ammortizza vendendo il proprio sistema operativo su generalmente 20 milioni di mac all'anno.
vuoi mettere i costi di windows ripartiti su 250 milioni di pc l'anno con i costi di OS X ripartiti su 20 milioni di mac?

ma il cervello lo usate o vivete di istinto come gli animali?
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%