DOMANDA Quale Linguaggio Di Programmazione Conviene Imparare?

nostrano

Utente Attivo
348
40
Hardware Utente
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao a tutti,
si, ho scritto giustamente: CONVIENE imparare, perché di linguaggi di programmazione, come saprete meglio di me, ne esistono una moltitudine, ma a me interessa sapere, secondo il vostro parere, qual è o quali sono i linguaggi di programmazione più spendibili nel mondo del lavoro, oggi (sia in ambiente desktop che web).

Stavo prendendo in considerazione di frequentare uno di quei corsi per programmatore Java certificabile Oracle OPA e OCP, però, mi chiedo...quanto sono validi? Insegnano davvero a programmare o danno solo un'infarinatura generale? Sono riconosciuti dalle aziende?
Poi, mi interessa sapere, a parte Java come mai non si trovano corsi per imparare altri linguaggi?
Grazie.
 

mercur

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
10,743
3,786
Hardware Utente
CPU
portatile scrausus
Case
Una sola, quella in affitto
Objective-C se ti vuoi immergere nel mondo delle App ios, Java ok, Javascript anche questo ok... molto ricercato in questo momento.
Per il web poi se conosci anche mysql, meglio
 

gronag

Utente Èlite
18,142
6,098
Hardware Utente
Java è il linguaggio utilizzato per le applicazioni Android per tablet e smartphone ma anche per software business :sisi:
Altri linguaggi, diciamo così, di tendenza sono il C/C++, Python, C# (moderno e orientato agli oggetti), PHP (lato server), JavaScript (lato client), VisualBasic.NET (ASP.NET) :sisi:
Aggiungerei anche PERL (interrogazione di banche dati e interfacce CGI), Objective-C (piattaforma Apple) e PL/SQL, Delphi/ObjectPascal, Swift, Ruby, Groovy, R :sisi:
 

1nd33d

Utente Attivo
653
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Java, C++, C# e Python sono attualmente i più richiesti.
I trend nel mercato del lavoro puoi consultare indeed: https://www.indeed.com/jobtrends/q-java-q-C++-q-python-q-objective-c-q-C#.html
Per quanto riguarda i corsi, di Java ne trovi molti sia perchè è forse il linguaggio più usato attualmente, sia perchè la Oracle stessa, che ha un grosso business nelle certificazioni, produce l'implementazione di riferimento. Che i corsi servano, non lo so perchè non li ho mai fatti. Sono spesso riconosciuti ma di per se la certificazione non ti garantisce nulla, soprattutto se hai poca esperienza. Le aziende prima vogliono l'esperienza, poi se hai una certificazione è un plus in quanto indica che probabilmente hai imparato il linguaggio "nel modo giusto".
Se poi la domanda è "la certificazione vale i soldi che costa", la mia risposta è tendenzialmente no, considerando che probabilmente un corso+certificazione oracle costa più di 1000€ (la certificazione di per se non costa molto, il corso invece si).
Fai prima a imbucarti in un'aula universitaria e frequentare a scrocco le lezioni (ho visto gente farlo, e penso che nemmeno sia un reato) :asd:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: nostrano

nostrano

Utente Attivo
348
40
Hardware Utente
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Interessante...soprattutto l'ultimo intervento, a quanto pare il linguaggio più richiesto nel mondo del lavoro è sempre il caro vecchio (pachidermico) Java, non l'avrei detto onestamente...giusta anche l'analisi sul mondo del lavoro, a conti fatti le aziende voglio garanzie sulle competenze acquisite e spesso chiedono ai candidati di illustrare progetti realizzati in precedenza nel linguaggio requisito dell'offerta...
 

gronag

Utente Èlite
18,142
6,098
Hardware Utente
Anche il linguaggio Assembly è tornato in auge in virtù del fatto che risulta utile per le cosiddette "smart application", ad esempio quelle dei dispositivi indossabili :sisi:
 

icox

Utente Attivo
360
139
Hardware Utente
Inizia con un linguaggio che potrai usare in un ambito di tuo interesse: web, app mobile, applicativi desktop, sistemi embedded... Una volta trovato un settore che ti interessa scegli il linguaggio (o i linguaggi, piu' probabilmente) che piu' si adatta a quello che vuoi fare.
IMHO ha senso partire da qualcosa di molto "base", come puo' essere il C, per prendere dimestichezza con i costrutti base lasciando da parte tutto il resto.
Dopo potrebbe avere senso spostarsi su uno dei tanti linguaggi orientati agli oggetti, ma la scelta dipende da cosa vuoi fare: "inutile" che ti studi il Java se intendi fare app per iOS, va bene come bagaglio culturale e conoscenze extra.

Il discorso certificazioni non so cosa richieda oggi il mercato del lavoro, in generale una Certificazione degna di quel nome attesta certe capacita': un'azienda che riceve un candidato con la certificazione X sa che, generalmente, quella persona ha un certo tipo di conoscenze. Poi per carita' ci sono molti bravi programmatori non certificati, ma se hai due soldi da investire su una certificazione secondo me male non fa.
 

1nd33d

Utente Attivo
653
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
Interessante...soprattutto l'ultimo intervento, a quanto pare il linguaggio più richiesto nel mondo del lavoro è sempre il caro vecchio (pachidermico) Java, non l'avrei detto onestamente...giusta anche l'analisi sul mondo del lavoro, a conti fatti le aziende voglio garanzie sulle competenze acquisite e spesso chiedono ai candidati di illustrare progetti realizzati in precedenza nel linguaggio requisito dell'offerta...
Non so cosa intendi di preciso con "pachidermico", comunque Java è molto usato perchè è portabile, a oggetti, fortemente tipato (più facile da debuggare e meno bug in generale) ed esistono librerie per fare praticamente tutto. Può essere utilizzato a qualsiasi livello, dalle semplici applicazioni ad applicazioni server anche complesse (Java Enterprise). Viene usato anche in contesti molto "caldi" e sempre più attuali come Big Data, Industria 4.0 e IoT in quanto esistono framework e librerie molto grosse (Hadoop, Spark...). Dopo il Java un linguaggio interessante potrebbe essere Scala, che è ancora poco diffuso ma sta prendendo piede nel contesto Big Data. Anche R è una possibilità.

Questi linguaggi te li cito perchè hai chiesto nel contesto lavorativo cosa conviene imparare anche considerando che l'industria informatica sta investendo pesantemente sulla data analysis (anche se in Italia stiamo sempre indietro). Certamente, come ripeto sempre in ogni post di questo tipo, il linguaggio di programmazione è fine a se stesso, è una lingua, niente di più. Se vuoi lavorare in contesti all'avanguardia, ti servono anche molte altre conoscenze teoriche.

Altri linguaggi sono il C (molto usato in ambiente IoT) e Python (nel machine learning). Il C++ è utile ma è molto complesso, chi cerca personale con competenze C++ difficilmente assume una persona senza esperienza specifica, quindi lo lascerei da parte per ora.

Puoi partire sia con Python che con Java o C, ognuno ha le sue caratteristiche. Personalmente partirei da Java considerando l'alta richiesta e il fatto che è un linguaggio ad oggetti (paradigma dominante attualmente).
 
  • Mi piace
Reactions: nostrano

marcusfenixx

Utente Attivo
367
64
Hardware Utente
CPU
i7 4790k
Scheda Madre
Gygabyte z97x gaming 3
Hard Disk
ssd kingston v300 e barracuda 7200 1 tb
RAM
hyperfury 2400 mhz cl11
Scheda Video
r9 280
Scheda Audio
soundblaster zx
Monitor
asus vs 248h
Alimentatore
Cooler Master B700
Sistema Operativo
windows 7
Benvenuto nel forum , io ti posso dare un parere personale e di esperienza, le grandi aziende la maggiorparte almeno usa java , idem dove lavoro io , la maggiorparte dei progetti sono su java e altro ma a livello enterprise si usa molto , mentre per imparare se vuoi iniziare dal java ti consiglia di iniziare dal C e poi passare a java una volta entrato nei meccanismi ..

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

TechArch

Utente Attivo
592
121
Hardware Utente
Le certificazioni Oracle contano e più di alto livello sono, più contano. Secondo me anche più dell'esperienza. Java è molto richiesto, ma se sei bravo in un linguaggio di "nicchia" guadagni di più. Ad esempio chi conosce Cobol ormai non c'è più nessuno, sono tutti pensionati,perciò cominciano ad essere richiesti. Considera poi che tanti lavori consistono nel fare porting da cobol a java...
 

Dclaudio1990

Nuovo Utente
71
18
Hardware Utente
Hard Disk
HDD 1TBx2
RAM
DDR3 4GBx4
Scheda Video
Nvidia GeForce 8800 Ultra
Monitor
Samsung 24" FULL-HD
Sistema Operativo
Linux
Inizio con il dirti, che prima di pensare a cosa conviene, pensa a cosa ti piace.
Perché dopotutto, nel mondo dell'informatica se si sa usare in maniera particolare un qualsiasi linguaggio di programmazione, il lavoro lo trovi. (Ovviamente linguaggi che non siano preistorici, e di conseguenza ormai obsoleti del tutto)
Quindi la vera domanda è: in quale settore dell'informatica vorresti lavorare?
Chi fa troppe cose, non riesce bene in nessuna;
Quindi, per quello che mi riguarda, la cosa più importante è specializzarsi particolarmente su uno specifico settore, e vedrai che a quel punto il lavoro lo troverai.
Per concludere, il segreto per trovare un lavoro è la specializzazione, credo che nessun datore di lavoro assuma più i cosiddetti tuttologi.

A presto.
 
  • Mi piace
Reactions: nostrano

nostrano

Utente Attivo
348
40
Hardware Utente
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
@Dclaudio1990 pienamente d'accordo, ma non hai idea di quanti annunci di lavoro trovo in cui chiedono: "CERCASI PROGRAMMATORE JAVA", e poi: "GRADITA CONOSCENZA C#, COBOL, .NET, PHP, JAVASCRIPT e chi più ne ha più ne metta...".
:rolleyes:
 

1nd33d

Utente Attivo
653
279
Hardware Utente
CPU
Intel i5 3570K @ 4,5Ghz
Dissipatore
Scythe Mugen 2
Scheda Madre
Gigabyte Z77X-UD3H
Hard Disk
Samsung 840 PRO 256GB + Sandisk Ultra 250GB + Sandisk Plus 960GB
RAM
2x8GB Crucial Ballistix Tactical @2000Mhz CL9
Scheda Video
XFX RX480 GTR Black Edition
Scheda Audio
Auzentech X-Fi Forte
Monitor
AOC i2369VW
Alimentatore
Seasonic P660
Case
eh?
Periferiche
Razer Naga HEX v2
Sistema Operativo
Windows 10 64bit - Linux Mint 18
@Dclaudio1990 pienamente d'accordo, ma non hai idea di quanti annunci di lavoro trovo in cui chiedono: "CERCASI PROGRAMMATORE JAVA", e poi: "GRADITA CONOSCENZA C#, COBOL, .NET, PHP, JAVASCRIPT e chi più ne ha più ne metta...".
:rolleyes:
Se stiamo a guardare gli annunci di lavoro c'è da mettersi le mani fra i capelli. Chi recluta (spesso agenzie) nel 90% dei casi non sa nemmeno cosa sta chiedendo. Liste infinite di competenze richieste anche a neolaureati, poi ti piazziano un bel "compenso commisurato all'effettiva esperienza" così è già tanto se a fine mese ti arrivano 1200€ netti. Se vado a spostare casse di frutta al mercato ortofrutticolo prendo più soldi (non sto scherzando) e lì non serve nemmeno il diploma.
 

nostrano

Utente Attivo
348
40
Hardware Utente
CPU
Inte Core i7-8700K @3.7/4.7Ghz
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240
Scheda Madre
Asrock Z370M Pro4
Hard Disk
SSD 2,5 250GB Samsung 850EVO + HDD 3,5 1TB Seagate Barracuda
RAM
DDR4 16GB 3200 C15 GSkill RipV K2
Scheda Video
Palit GTX1060 6GB JetStream
Monitor
Asus VC239H Monitor 23"
Alimentatore
Corsair TX650M
Case
Zalman Z9 Neo
Internet
TIM CONNECT FIBRA 30/3 Mb/s
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Aggiungo alla discussione questo link che può tornare utile, una classifica dei linguaggi di programmazione più richiesti, in tempo reale:
http://www.tiobe.com/tiobe-index/
 

Entra

oppure Accedi utilizzando