PROBLEMA Qualcuno sa aiutarmi a configurare Debian 10 da zero?

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
Ho appena deciso di cambiare sistema operativo da Windows a Linux. Questo perchè ho iniziato un corso di programmazione e sviluppo software e l'ambiente Linux è quello più consigliato. Premetto che di informatica di base già sono abbastanza ignorante, quindi sto trovando non poche difficoltà con i vari pacchetti ecc.. Cercando su internet non ho trovato tutorial chiari e semplici per questo. Qualcuno saprebbe spiegarmi in parole semplici i vari procedimenti che devo fare per configurare Debian pronto per programmare e come funziona il suo concetto di pacchetti? Anche solo i vari comandi da terminale in ordine cronologico mi sarebbe molto d'aiuto.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,308
1,689
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
Ho appena deciso di cambiare sistema operativo da Windows a Linux. Questo perchè ho iniziato un corso di programmazione e sviluppo software e l'ambiente Linux è quello più consigliato. Premetto che di informatica di base già sono abbastanza ignorante, quindi sto trovando non poche difficoltà con i vari pacchetti ecc.. Cercando su internet non ho trovato tutorial chiari e semplici per questo. Qualcuno saprebbe spiegarmi in parole semplici i vari procedimenti che devo fare per configurare Debian pronto per programmare e come funziona il suo concetto di pacchetti? Anche solo i vari comandi da terminale in ordine cronologico mi sarebbe molto d'aiuto.
Ubuntu inizialmente ti facilita molto la vita. Comunque, qui trovi tutto su Debian e non: https://www.debian.org/doc/manuals/debian-reference/index.it.html
 

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
Ubuntu inizialmente ti facilita molto la vita. Comunque, qui trovi tutto su Debian e non: https://www.debian.org/doc/manuals/debian-reference/index.it.html
Grazie per la risposta! Un'ultima domanda, quando faccio apt-get update mi segnala questi errori? Sapresti aiutarmi?

Ignorato:1 cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster InRelease
Errore:2 cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster Release
Usare apt-cdrom per far riconoscere questo CD-ROM da APT. apt-get update non può essere usato per aggiungere nuovi CD-ROM
Ignorato:3 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy InRelease
Scaricamento di:4 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease [17,6 kB]
Errore:4 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease
Le seguenti firme non sono state verificate perché la chiave pubblica non è disponibile: NO_PUBKEY C2518248EEA14886
Errore:5 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy Release
404 Not Found [IP: 91.189.95.83 80]
Scaricamento di:6 http://security.debian.org/debian-security buster/updates InRelease [65,4 kB]
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
E: Il repository "cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster Release" non ha un file Release.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
W: Errore GPG: http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease: Le seguenti firme non sono state verificate perché la chiave pubblica non è disponibile: NO_PUBKEY C2518248EEA14886
E: Il repository "http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease" non è firmato.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
E: Il repository "http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy Release" non ha un file Release.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,308
1,689
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
Grazie per la risposta! Un'ultima domanda, quando faccio apt-get update mi segnala questi errori? Sapresti aiutarmi?

Ignorato:1 cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster InRelease
Errore:2 cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster Release
Usare apt-cdrom per far riconoscere questo CD-ROM da APT. apt-get update non può essere usato per aggiungere nuovi CD-ROM
Ignorato:3 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy InRelease
Scaricamento di:4 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease [17,6 kB]
Errore:4 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease
Le seguenti firme non sono state verificate perché la chiave pubblica non è disponibile: NO_PUBKEY C2518248EEA14886
Errore:5 http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy Release
404 Not Found [IP: 91.189.95.83 80]
Scaricamento di:6 http://security.debian.org/debian-security buster/updates InRelease [65,4 kB]
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
E: Il repository "cdrom://[Debian GNU/Linux 10.4.0 _Buster_ - Official amd64 DVD Binary-1 20200509-10:26] buster Release" non ha un file Release.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
W: Errore GPG: http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease: Le seguenti firme non sono state verificate perché la chiave pubblica non è disponibile: NO_PUBKEY C2518248EEA14886
E: Il repository "http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu xenial InRelease" non è firmato.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
E: Il repository "http://ppa.launchpad.net/webupd8team/java/ubuntu groovy Release" non ha un file Release.
N: L'aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
I PPA sono per Ubuntu e non Debian. Devi disabilitare il repsoitory CD, ti ho linkato la guida, leggila. Se vuoi una distro semplice, il consiglio sopra è sempre valido, cioè installa Ubuntu.
 
  • Mi piace
Reactions: Elemeit

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
I PPA sono per Ubuntu e non Debian. Devi disabilitare il repsoitory CD, ti ho linkato la guida, leggila. Se vuoi una distro semplice, il consiglio sopra è sempre valido, cioè installa Ubuntu.
Ti consiglio vivamente di seguire il consiglio di EmanueleC. E' assurdo che un novizio vada ad impelagarsi nei meandri di una distribuzione creata per amministratori di sistema e gente che mangia pane e vetronite.
Seguirò il vostro consiglio! Mi arrendo. Grazie mille comunque. Debian non è ancora roba per me, spero di poterci tornare più preparato in futuro.
 

pabloski

Utente Èlite
2,468
657
Debian non è ancora roba per me, spero di poterci tornare più preparato in futuro.
Ma infatti. E' una distribuzione che per ragioni di aderenza stretta all'opensource, evita di preinstallare i firmware per alcune classi di periferiche. Niente di che per chi conosce i suoi polli, ma un punto di blocco insormontabile per chi è novizio.
 
  • Mi piace
Reactions: Elemeit

clessidra

Utente Attivo
721
254
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
Beh, i repository launchpad non si aggiungono da soli. Non so se li hai aggiunti tu o dietro altrui suggerimento. Debian è stato praticamente sabotato. Per evitare problemi, secondo me dovresti reinstallare Debian. Il problema del dvd mancante dovrebbe limitarsi al solo dvd di installazione. Il programma di gestione software si chiama Synaptic, con il quale puoi modificare i repo di Debian. Il messaggio relativo al dvd riguarda il dvd di installazione, che naturalmente non viene trovato se non lo stai usando e difatto viene disabilitato. È un messaggio di avvertimento innocuo.
Ma vedo che Debian viene sabotato anche dagli altri commentatori, spingendo tutti quelli che possono verso Ubuntu, che non è nemmeno il migliore in circolazione. Spero un giorno di riuscire a trovare una risposta a questi comportamenti irrazionali.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Elemeit e Indovino

EmanueleC

Utente Èlite
5,308
1,689
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
Ma vedo che Debian viene sabotato anche dagli altri commentatori, spingendo tutti quelli che possono verso Ubuntu, che non è nemmeno il migliore in circolazione. Spero un giorno di riuscire a trovare una risposta a questi comportamenti irrazionali.
Il problema è quando l'utente trova persone come te ad aiutarli, dove si vuol per forza fargli usare un OS non adatto alla loro esigenza temporanea, chi aiuta deve consigliare l'OS adatto all'utente e non ciò che piace a noi. Non vedo nemmeno commenti dove si afferma che "Ubuntu sia il migliore in circolazione" ma ad oggi è quella più semplice e adatto a chi vuole una distro pronta all'uso (escludo le sue derivate, ovviamente).
openSUSE, Debian, Fedora e Arch sono distro non adatte ai nuovi utenti, dove devi sapere come installare codec e driver proprietari, tutte sono di default senza firmware/driver proprietari e codec vari.
Un utente che già chiede aiuto per un banale errore nei repository, dopo che gli ho linkato l'intera guida di Debian è evidente che non ha voglia di documentarsi su come funzionano le cose, ed ovvio che per il momento Debian non fa per lui.
Quindi, tranquillo non c'è nessun complotto nel voler forzare gli utenti su Ubuntu, ma saper aiutare e consigliare nel modo giusto l'utente.
 
  • Mi piace
Reactions: Kelion

clessidra

Utente Attivo
721
254
CPU
VIA C3
Scheda Video
Ati Rage
Sistema Operativo
linux - Red Hat 1.1
Il problema è quando l'utente trova persone come te ad aiutarli, dove si vuol per forza fargli usare un OS non adatto alla loro esigenza temporanea, chi aiuta deve consigliare l'OS adatto all'utente e non ciò che piace a noi.
Hai proprio rivoltato la situazione, la frittata e tutto il resto.
Non ho altro da aggiungere.
 
  • Mi piace
Reactions: Elemeit

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
Il problema è quando l'utente trova persone come te ad aiutarli, dove si vuol per forza fargli usare un OS non adatto alla loro esigenza temporanea, chi aiuta deve consigliare l'OS adatto all'utente e non ciò che piace a noi. Non vedo nemmeno commenti dove si afferma che "Ubuntu sia il migliore in circolazione" ma ad oggi è quella più semplice e adatto a chi vuole una distro pronta all'uso (escludo le sue derivate, ovviamente).
openSUSE, Debian, Fedora e Arch sono distro non adatte ai nuovi utenti, dove devi sapere come installare codec e driver proprietari, tutte sono di default senza firmware/driver proprietari e codec vari.
Un utente che già chiede aiuto per un banale errore nei repository, dopo che gli ho linkato l'intera guida di Debian è evidente che non ha voglia di documentarsi su come funzionano le cose, ed ovvio che per il momento Debian non fa per lui.
Quindi, tranquillo non c'è nessun complotto nel voler forzare gli utenti su Ubuntu, ma saper aiutare e consigliare nel modo giusto l'utente.

No, mi spiace ma non è non aver voglia di documentarsi su come funzionano le cose, altrimenti non avrei nemmeno perso tempo a chiedere informazioni su questo forum. Il link non l'ho letto semplicemente perchè fino a quello ci ero arrivato da solo, penso sia il primo che ti viene fornito appena fai una semplice ricerca su google. Aprezzo il consiglio e ti ringrazio ma chiedendo in un forum il mio obiettivo ovviamente era trovare un'assistenza specifica al mio caso e magari, nel migliore dei casi, anche spiegata chiaramente e in modo semplice. Sicuramente non cercavo commenti sul mio livello attuale o sulla mia scelta.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,308
1,689
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Fedora 33
No, mi spiace ma non è non aver voglia di documentarsi su come funzionano le cose, altrimenti non avrei nemmeno perso tempo a chiedere informazioni su questo forum. Il link non l'ho letto semplicemente perchè fino a quello ci ero arrivato da solo, penso sia il primo che ti viene fornito appena fai una semplice ricerca su google. Aprezzo il consiglio e ti ringrazio ma chiedendo in un forum il mio obiettivo ovviamente era trovare un'assistenza specifica al mio caso e magari, nel migliore dei casi, anche spiegata chiaramente e in modo semplice. Sicuramente non cercavo commenti sul mio livello attuale o sulla mia scelta.
Mi dispiace ma è cosi, l'errore è banale e lo avresti risolto con una minima ricerca su google o leggendo la guida che ti ho linkato.
Non è un offesa o un giudicare le tue capacità, ma magari non vuoi sbatterti in risoluzione dei problemi o non hai tempo per documentarti e vuoi un OS pronto all'uso.
Nei forum non trovi "assistenza specifica" ma un aiuto di persone che dedicano del tempo libero per aiutare gli altri, o per condividere idee etc...
Se vedo un utente che installa una distro come Debian e si ferma alle prime difficoltà, ripeto, anche dopo avergli linkato un intera guida da leggere dove trova tutte le soluzioni, è ovvio che io non perdo tempo ad aiutarlo (se non vuoi perderlo nemmeno tu a documentarti) ma consiglio la distro semplice.
Comunque, Ubuntu è una derivata di Debian, usa lo stesso package manager, quindi ciò che fai con Debian lo puoi fare anche con Ubuntu, ma a differenza che Ubuntu è più semplice e orientata all'user desktop.
 
Ultima modifica:

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
Mi dispiace ma è cosi, l'errore è banale e lo avresti risolto con una minima ricerca su google o leggendo la guida che ti ho linkato.
Non è un offesa o un giudicare le tue capacità, ma magari non vuoi sbatterti in risoluzione dei problemi o non hai tempo per documentarti e vuoi un OS pronto all'uso.
Nei forum non trovi "assistenza specifica" ma un aiuto di persone che dedicano del tempo libero per aiutare gli altri, o per condividere idee etc...
Se vedo un utente che installa una distro come Debian e si ferma alle prime difficoltà, ripeto, anche dopo avergli linkato un intera guida da leggere dove trova tutte le soluzioni, è ovvio che io non perdo tempo ad aiutarlo (se non vuoi perderlo nemmeno tu a documentarti) ma consiglio la distro semplice.
Comunque, Ubuntu è una derivata di Debian, usa lo stesso package manager, quindi ciò che fai con Debian lo puoi fare anche con Ubuntu, ma a differenza che Ubuntu è più semplice e orientata all'user desktop.
L'errore, banale o no che sia, ovviamente ho provato a risolverlo da solo, prima di rivolgermi ai forum.
Quindi tutti i vari tutorial li avevo già visti, compreso il tuo, dato che penso sia il primo che esce facendo una ricerca.
Comunque nessun problema, ho comunque apprezzato i vostri consigli e ora infatti sono su Ubuntu.
Semplicemente in un forum cercavo soluzioni più pratiche e semplici di quello che avrei potuto trovare benissimo da solo.
Perchè non è vero che non si dà "assistenza specifica" nei forum, ma probabilmente non si ha voglia di darla.
Io non ho avrò avuto voglia di leggere quella guida, ma voi non avete avuto voglia di rispondere alla domanda che pensavo di aver formulato in modo chiaro. Tutto qua, grazie ancora del consiglio in ogni caso.
 

pabloski

Utente Èlite
2,468
657
Comunque nessun problema, ho comunque apprezzato i vostri consigli e ora infatti sono su Ubuntu.
Ottima scelta. Il problema è che, come ho scritto sopra, Debian è adatta a chi mangia pane e vetronite. Dare consigli su problemi specifici non è un problema su un forum ( ci mancherebbe ). Il problema è che già Linux è di suo completamente diverso da Windows, sotto vari aspetti. Se poi ci aggiungi pure gli aspetti amministrativi, tipo il dover installare manualmente dei pacchetti perchè sennò, di base, Debian non preinstalla i firmware per certi chipset wifi, diventa un grosso problema.

Tu vuoi usare Linux per programmare e avrai già un gran da fare. Se decidi di usare VIM, per esempio, ti toccherà imparare un modo totalmente nuovo e diverso di usare un editor. E magari vorrai pure configurarlo, per farlo sembrare figo come i setup che si vedono in alcuni forum di hacker. Altro lavoro.

E a questo vuoi aggiungere pure l'onere di stare dietro al sistema operativo? Considerando che l'apprendimento di questi meccanismi è lento, richiede pratica e non si può fare fare in 5 minuti leggendo un manualetto di qualche pagina.

Per esempio, la richiesta di un cheatsheet di comandi Linux è ragionevole, ma richiede tempo scriverlo e comunque non ti aiuta a padroneggiare a fondo quei comandi. Tutti noi che abbiamo imparato ad usare queste tecnologie, l'abbiamo fatto in anni ed anni, usandole, trovandoci costantemente di fronte ai problemi e cercando soluzioni ( in questo il man di Linux è la risorsa più preziosa che hai ).

Tanto per dire, nessuno di spiegherà mai, su un forum, come configurare i3 per farlo apparire così https://www.reddit.com/r/unixporn/comments/cm9gl5
E nemmeno ti aiuteranno a scrivere la configurazione per farlo diventare come piace a te. Ti diranno di leggere i manuali, i wiki, provare e riprovare. Perchè fare, in informatica, costa tempo e fatica. Tantissimo tempo e molta fatica.

Inoltre, le domande fatte, erano troppo generiche. E comunque già risposte ampiamente nelle risorse ufficiali delle varie distro. Per esempio, come funzionano i pacchetti deb? Spiegato qua https://ubuntu.com/about/packages

e trovi tante altre risorse così...ma bisogna cercare, cercare molto a lungo e in profondità...e leggere, leggere, leggere
 
  • Mi piace
Reactions: Elemeit e EmanueleC

Elemeit

Nuovo Utente
14
0
Ottima scelta. Il problema è che, come ho scritto sopra, Debian è adatta a chi mangia pane e vetronite. Dare consigli su problemi specifici non è un problema su un forum ( ci mancherebbe ). Il problema è che già Linux è di suo completamente diverso da Windows, sotto vari aspetti. Se poi ci aggiungi pure gli aspetti amministrativi, tipo il dover installare manualmente dei pacchetti perchè sennò, di base, Debian non preinstalla i firmware per certi chipset wifi, diventa un grosso problema.

Tu vuoi usare Linux per programmare e avrai già un gran da fare. Se decidi di usare VIM, per esempio, ti toccherà imparare un modo totalmente nuovo e diverso di usare un editor. E magari vorrai pure configurarlo, per farlo sembrare figo come i setup che si vedono in alcuni forum di hacker. Altro lavoro.

E a questo vuoi aggiungere pure l'onere di stare dietro al sistema operativo? Considerando che l'apprendimento di questi meccanismi è lento, richiede pratica e non si può fare fare in 5 minuti leggendo un manualetto di qualche pagina.

Per esempio, la richiesta di un cheatsheet di comandi Linux è ragionevole, ma richiede tempo scriverlo e comunque non ti aiuta a padroneggiare a fondo quei comandi. Tutti noi che abbiamo imparato ad usare queste tecnologie, l'abbiamo fatto in anni ed anni, usandole, trovandoci costantemente di fronte ai problemi e cercando soluzioni ( in questo il man di Linux è la risorsa più preziosa che hai ).

Tanto per dire, nessuno di spiegherà mai, su un forum, come configurare i3 per farlo apparire così https://www.reddit.com/r/unixporn/comments/cm9gl5
E nemmeno ti aiuteranno a scrivere la configurazione per farlo diventare come piace a te. Ti diranno di leggere i manuali, i wiki, provare e riprovare. Perchè fare, in informatica, costa tempo e fatica. Tantissimo tempo e molta fatica.

Inoltre, le domande fatte, erano troppo generiche. E comunque già risposte ampiamente nelle risorse ufficiali delle varie distro. Per esempio, come funzionano i pacchetti deb? Spiegato qua https://ubuntu.com/about/packages

e trovi tante altre risorse così...ma bisogna cercare, cercare molto a lungo e in profondità...e leggere, leggere, leggere
Certo certo, non discuto questo, infatti vi ringrazio per i consigli che come vedi ho seguito.
Cercavo solo una spiegazione un pò più chiara dei manuali, sul problema che avevo.
Cosa che capisco non sia nemmeno facile da fare, richiederebbe troppo tempo e impegno, ma che in quel momento di sconforto totale ho sperato qualcuno mi potesse dare.:hihi:
Ora torno a cercare, leggere e provare come dici te per poi prima o poi tornare su debian con qualche conoscenza in più! :ok:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento