DOMANDA Prolunga cavo ethernet o switch ?

muliddi

Nuovo Utente
36
0
Ciao ragazzi,la settimana scorsa o dovuto,con non pochi problemi,estendere un cavo ethernet sottotraccia per creare un nuovo punto d'accesso.Purtroppo il cavo,non è stato sufficiente.Un pò per premura un pò per non fare acquisti azzardati ,ho dovuto,all'interno di una scatola di derivazione,connettere il cavo con un accoppiatore rj45 femmina-femmina per ultimare il lavoro. So che i protocolli sconsigliano questa procedura,ma non avendo nessun apparecchio per misurare se il segnale arrivi disperso,volevo chiedervi un parere se lasciare tutto così oppure in prospettiva di ampliare i punti di accesso già predisposti,di acquistare uno switch avendo certezza si da subito che il segnale arrivi "pulito"alla presa ethernet appena creata.
 

quizface

Utente Èlite
9,937
3,010
Ciao ragazzi,la settimana scorsa o dovuto,con non pochi problemi,estendere un cavo ethernet sottotraccia per creare un nuovo punto d'accesso.Purtroppo il cavo,non è stato sufficiente.Un pò per premura un pò per non fare acquisti azzardati ,ho dovuto,all'interno di una scatola di derivazione,connettere il cavo con un accoppiatore rj45 femmina-femmina per ultimare il lavoro. So che i protocolli sconsigliano questa procedura,ma non avendo nessun apparecchio per misurare se il segnale arrivi disperso,volevo chiedervi un parere se lasciare tutto così oppure in prospettiva di ampliare i punti di accesso già predisposti,di acquistare uno switch avendo certezza si da subito che il segnale arrivi "pulito"alla presa ethernet appena creata.
Al momento lascia cosi' (non cambia granche'), in seguito se metti altri dispositivi puoi mettere uno switch
 
  • Mi piace
Reactions: muliddi

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento