Problema raffreddamento ad aria AIUTO!

MaTrIx80

Nuovo Utente
7
0
Salve a tutti ragazzi,questo e' il mio primo post e spero voi tutti mi aiutate.

Ho acquistato questo Gigabyte 3D cooler-Pro Pcu21-Vg ,recensito da molti come ottimo dissipatore e su varie classifiche ha sempre raggiunto quasi sempre i primi posti (proprio nel links che vi ho inserito c'e' una comparativa).
Be a me non pare tanto... visto che le prestazioni sono scadentissime.
Ho raggiunto (monitorando con motherboard monitor e il bios) i 70°c su chipset,e i 49°c sul core della Cpu dopo circa 1 ora di lavoro e test vari.
Preoccupato ho rimontato il precedente dissipatore
Un Titan TTC-D5TB che con mia grande sorpresa lo ha letteralmente stracciato,(sto lavorando da circa 3 ore) e le temperature rilevate sono queste chipset 41°C e 39° sul core della Cpu.
Bhe qualcuno sa dirmi come mai questa enorme differenza... ho praticamente buttato 40 € :muro: :censura:
Ho inserito anche la temperatura del chipset perche' il Gigabyte avendo una turbina centrale spinge l'aria all'esterno (attraverso le lamelle del dissi) "colpendo" in pieno il chipset.
Ovviamente ad ogni montaggio ho utilizzato pasta termica Artic Silver 5
Vi prego aiutatemi..sto uscendo pazzo :eek: e tra un po' faro' volare sto coso dalla finestra :grrr: :grrr: :grrr:

Il sistema e' così composto:
---------------------------------
Motherboard AbitKv7
Cpu Duron 1800
2 dischi maxtor da 200 giga (Ide)
1 disco maxtor da 250 giga (Sata)
1 giga di Ram Vdata
GeForce 5200 Fx 128 mb ddr
Alimentatore 450 W
1 masterizzatore Dvd Philips 824
1 lettore dvd Lg
---------------------------------
Ancora grazie a chi mi rispondera' :)
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
E' indubbio e riconosciuto che non sempre è tutto oro quello che luccica.
Comunque se si va bene a fondo di tutte le caratteristiche tra i due disipatori ......... hai buttato via 40 €.
E se non sbaglio il Titan costa meno di 15 €.
Le comparazioni si fanno andando sui siti dei produttori dei sistemi cooler dove sono spiegate per filo e per segno le caratteristiche salienti e non leggendo recensioni sui siti tipo DinoXPC dove naturalmente i due sistemi non sono nemmeno messi a diretto confronto e dove non si parla di resistenza termica.
Il mio consiglio è quello di acquistare i dissipatori da costruttori specializzati in dissipatori e non dai costruttori di mainboard.
 
Ultima modifica:

MaTrIx80

Nuovo Utente
7
0
azz... quindi ho davvero buttato via 40€ ...eppure mi son fatto prendere dalle ottime recensioni...
Infatti se vai qui (dove spiega per filo e per segno tutto) e vedrai che il mio Gigabyte e' a terzo posto (tra i migliori dissipatori)dopo lo Zalman CNPS7000A-CU.... Io avevo inserito quella di dinoXPc solo per rendere l'idea del dissi. (e poi loro li testano quindi sono anche affidabili)...
Insomma non c'e' soluzione.... :grrr: :muro: :grrr:
Adesso le temperature sono Chipset 42° e Cpu 39° .... praticamente e' aumentata di 1° solo quella del chipset..
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
Ora a parte il fatto che rimane una spesa elevata e nei confronti del vecchio dissipatore non è che potresti raggiungere temperature esageratamente inferiori sei sicuro di averlo montato bene, spalmato bene la pasta termoconduttiva in modo che il dissi sia a perfetto contatto del procio ?
Non hai mica scordato qualche collegamento? 70° con un dissi di quel tipo
ed un Duro 1800 mi sembrano troppi ......... sfugge qualcosa .......... ( e in particolare un cattivo contatto tra procio e dissi )
Quella recensione non corrisponde un granchè alla realtà.
Io ho uno Spire Microflow II e la temperatura in quelle condizioni è ben più bassa.
 
Ultima modifica:

carloccio

Utente Èlite
3,011
3
Beh, io ho avuto il gigabyte e tenevo un barton 2500@ 2.4ghz sui 50° full load con 37-40 in idle......... prova a rimontarlo, stendi bene la pasta.......
 

MaTrIx80

Nuovo Utente
7
0
Innanzi tutto,grazie che mi state dando una mano...
Per la questione del dissi,sono sicuro al 100% di averlo montato bene (non e' la prima volta che ne monto uno)
La pasta la stendo in questo modo (e ricordo che e' un'artic silver 5): Una piccola "capocchietta" quanto un fiammifero al centro del core, e poi la stendo lungo tutta la superfice.
I 70° sono riferiti al chipset,che purtroppo si trova appena sotto la Cpu,ho una Abit Kv7 ,e questo tipo di dissipatore (a detta della casa) utilizza il sistema "surround" ,ossia,grazie alla turbina al centro del dissi,spinge l'aria dall'interno verso l'esterno (attraverso le lamelle),colpendo cosi' (di aria calda) il chipset....E meno male che questo sisema doveva raffreddare anche i componenti nelle vicinanze.. :grrr: :muro:
Mi avete sollevato un dubbio sulla questione del contatto tra dissi e cpu.. Effettivamente ho notato che il Titan e' più stabile sulla cpu,invece il Gigabyte se cerco di muoverlo in modo rotatorio (compiendo piccolissimi e lentissimi movimenti) lo sento piu' "smollato". :confused:
Adesso provo a montare la clip di aggangio del Titan sul Gigabyte e vi faccio sapere.
Ciao
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
Dovresti mettere una specie di convogliatore ( di cartoncino per prova ) in modo che l' aria calda che esce dal Giga non vada sulla ventola del chipset.

A volte l' errore più grosso che facciamo nell' acquisto di un sistema dissipatore è quello di non valutare se dove lo montiamo è in grado di ricevere aria fresca sufficiente e non far arrostire, con quella che lui espelle, qualche altro componente.
 
Ultima modifica:

MaTrIx80

Nuovo Utente
7
0
La prova del cartoncino l'avevo gia' fatta.. ma si risolve ben poco.Adesso sto in queste condizioni,pc completamente smontato sulla scrivania e le temperature rilevato so queste 63° Chipset e 46° Cpu........
Mi sa tanto che domani rimonto il Titan.... questo dopo ore di lavoro non ha fatto mai raggiungere i 40°.....
Ciao e grazie ancora.


Ps. Vendesi Gigabyte 3D cooler-Pro Pcu21-Vg a 35 € :-)
.....meglio scherzarci su... se no me lo rompo in testa sto dissi.....
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
Il Titan è più adatto alla conformazione della tua PM percui non crea problemi di riscaldamento di altre parti. Penso sia la miglior soluzione.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 39 23.6%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.8%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 62.4%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.5%
  • Capcom

    Voti: 8 4.8%
  • Nintendo

    Voti: 21 12.7%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.1%