Problema PC assemblato

Salve a tutti, ho da poco finito di assemblare la mia prima "bestiolina" pensata per il gaming e per la produzione di musica elettronica.
I componenti sono i seguenti:

CPU: Intel Core i9 9900K
MOBO: Asus ROG Maximus XI Formula
RAM: Corsair Dominator 64 Gb (4x16)
GPU: Asus ROG Matrix 2080 Ti
PSU: Corsair HX 1200i
CPU COOLER: Asus ROG Ryujin 240
SSD NVME: Samsung 970 PRO 512 Gb
SSD: 2x Crucial BX 480 Gb
HDD: 2x Seagate Barracuda 4 Tb

Detto questo ho due problemi (che in realtà non so quanto gravi siano e se possano essere effettivamente dei problemi).

Il primo è che quando ho acceso per la prima volta il PC il sistema si è avviato per un istante, si è spento, per poi riavviarsi subito dopo. Questa cosa la fa ogni volta che viene tolta la corrente al sistema (spegnendo l'alimentatore, staccando la spina dalla presa o spegnendo la ciabatta), mentre al contrario se il sistema viene spento normalmente ma non gli viene tolta la corrente quando viene riacceso si avvia senza spegnimenti strani. Ho provato a leggere il libretto della scheda madre o informarmi riguardo l'alimentatore per capire se questo comportamento è semplicemente una "protezione" o qualcosa di simile predefinita ma non sono riuscito a capirci molto.
Qualcuno saprebbe dirmi cosa potrebbe essere? Perchè, come si può immaginare, mi preoccupa il fatto che se il problema fosse un malfunzionamento dell'alimentatore rischia di friggermi qualche altro componente..

Il secondo problema è questo: una volta installato Windows 10, tra le varie periferiche collegate al sistema oltre a gli hard disk mi rileva sempre un disco chiamato "RYUJIN (E: ) da circa 4 Mb di spazio. Qualcuno sa dirmi perchè mai il sistema mi rileva un disco rigido con il nome del dissipatore della CPU??? (è la prima volta che uso AIO quindi non so se sia una cosa normale o meno..:shocked:

Ringrazio in anticipo chiunque possa aiutarmi con qualche consiglio! :brindiamo:
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
7,780
4,258
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Sistema Operativo
win 7 64bit
il "problema" 1 si chiama fake boot, è normalissimo, puoi provare ad aggiornare il bios della scheda madre e vedere se hanno risolto.
ma in pratica il bios parte una prima volta con le impostazioni base fa un controllo e riapplica le impostazioni che gli hai dato tu.
in genere staccare OGNI giorno la corrente al pc non fa bene ai condensatori sia dell'alimentatore che a quelli degli altri componenti
perchè non fai altro che dargli uno stress inutile di scarica e carica.
ti consiglio di tenerlo sempre sotto tensione, io stacco la corrente solo in caso di vacanze prolungate o temporali.

per il secondo problema non lo so, cosa c'è dentro quei 4mb?
 
Ultima modifica:
Ok grazie mille, almeno uno dei dubbi l'ho risolto :ok: in caso proverò a controllare gli aggiornamenti per il bios.

Riguardo quello stranissimo "dispositivo rimovibile" da 4Mb che porta il nome del dissipatore ho provato a controllare cosa ci fosse, ma l'unico file all'interno ha l'icona di un foglio bianco con le seguenti caratteristiche:

Nome: Ù■ÉMSDOS.5.0
Ultima modifica: 30/01/1980 23.00
Tipo: File 0
Dimensione: 1 KB

Ora, tralasciando il fatto che il PC l'ho assemblato pochi giorni fa e nel 1980 non ero manco nato..:old:
so che questo tipo di dissipatore, che ha incorporato un display su cui appare di default il logo ROG, può essere completamente personalizzato facendo apparire scritte e foto (anche se al momento non so ancora come si fa..).
Ho pensato: voi vedere che magari quei 4MB sono il posto dove "caricare" eventuali foto per la personalizzazione?
Rimane però la domanda del perché il PC volendo me lo fa rimuovere e cosa succede se accidentalmente lo faccio.. :search:
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
7,780
4,258
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Sistema Operativo
win 7 64bit
ma se hai installato qualche software a corredo con il dissipatore puo' essere che serva a quello
 

Entra

oppure Accedi utilizzando