Problema "interessante" pc

Pippoz2098

Nuovo Utente
44
0
Salve a tutti, spero di aver postato nella sezione giusta.
Spiegherò tutto in modo dettagliato, mi scuso in anticipo se sarò un po noioso.
Ho assemblato un pc da mettere nel laboratorio (non so come meglio definirlo) che ho in garage, giusto per leggere mail e web.

Asrock g41m-vs3
2gb RAM 800MHz DDR3
pentium dual core (non so di preciso quale)
alimentatore da un preassemblato FSP
SSD Kingston 120 GB

Successivamente ha iniziato a dare problemi. A volte non si avviava, schermo nero e impossibiltà di entrare nel BIOS, senza nessun motivo.
Provai di tutto, RAM, reset del BIOS (quando si accendeva correttamente), batteria CMOS. Alla fine decisi di provare con un altro alimentatore,
un ITEK...ehi ehi! Aspettate paladini dell hardware vi vedo già con il ghigno malefico pronti a rispondere! Finite di LEGGERE.
Scusate. Comunque funzionò senza problemi, ma non potendo andare avanti così decisi di fare qualche upgrade

4x2 slot di DDR3 da 1333MHz
intel Core 2 Quad Q9400
Cooler Master MWE v2 450W (vi sentite un pò meglio eh)

Eccoci, siamo arrivati qui, nel presente.

Il pc si avvia SEMPRE CORRETTAMENTE, ma appena avvia il sistema operativo WINDOWS 10, si crasha con bande colorate in vari punti dello schermo, non risponde a nessun comando, freeze totale.
E quindi con i co***** girati controllo tutto:
Se utilizzo la vecchia CPU tutto funziona correttamente ma se utilizzo la nuova iniziano gli errori, appena posso posto le immagini del bios e vaire.
Precisazione: la CPU nuova funziona, questo lo dico perchè ne ho ben 2! Quindi a men che io non sia l uomo più sfigato del mondo dovrebbe andare almeno una ma entrambe danno lo stesso problema. Sembra che se la CPU richiede un carico troppo elevato si riscontrino questi problemi, CREDO. MB ormai andata? Il contatto con l ITEK me l'ha distrutta?
Ma sono qui per chiedere un aiuto,

Grazie se siete riusciti ad arrivare fino a qui!
 

Pippoz2098

Nuovo Utente
44
0
Anche io ci avevo pensato (e a logica non è neanche sbagliato) ma mi sembra davvero strano, mi aspetto dei rallentamenti, o al massimo uno spegnimento, da un thermaltrottling non un crash dopo pochi secondi. Oggi provo a settare correttamente i jumpers della scheda madre, imposto le RAM a 1333Mhz, adesso sono a 1066Mhz, anche se non credo sia un problema.

Metto alcuni test che ho eseguito precedentemente:

Aggiornamento BIOS (che proverò nuovamente);
MemTEST(per circa 35/40 min, tutto OK);
Memoria CMOS,

Vi aggiorno, proverò anche con un downclock della CPU se il pc se la cava.
 

Pippoz2098

Nuovo Utente
44
0
Ahn il dissipatore è quello stock. Scusa Niemand non avevo capito la domanda.

Aggiornamento:
-Oggi ho fatto qualche test, e sembra che con il downclock il problema sparisca [BASE: 333Mhz con x8 --- ATTUALE: 250Mhz con x8].
Non ho avuto molto tempo di fare ulteriori prove su valori piu alti, dato che ho avuto un problema anche con l SSD,
a causa dei continui crash subiti precedentemente durante il boot di sistema ho dovuto fare un fix/repair/clear con chkdsk e installare windows pulito.
Tengo a precisare che i crash non erano dovuti esclusivamente dall' SSD dato che il pc non freezava come al solito, ma bensi mi dava la classica schermata azzurra con errore di windows.

-Ho notato che nel bios era settato per default "Disable" un opzione di thermaltrottling, non so ancora bene se sia questa la causa, appena ho tempo di fare qualche prova in piu vi aggiorno, dato che può dare una mano anche a qualcun altro. Anche se non lo auguro a nessuno.

Sembrerebbe che i problemi possano essere
-thermaltrottling
-scheda madre(BIOS?)

Scusate, mi sono dimenticato di fare delle foto. Sarebbero state di aiuto
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 439 63.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 251 36.4%

Discussioni Simili