Problema driver chipset (intel) il computer non soddisfa i requisiti???

modesto93

Utente Attivo
13
0
CPU
AMD 2600+
Scheda Madre
ASUS
HDD
80GB
RAM
1GB
GPU
NVIDIA GEFORCE 5200
Monitor
ACER
PSU
300
Case
Carino, appena cambiato
OS
WINDOWS XP
Ciao a tutti,
avevo aperto un post precedentemente (http://www.tomshw.it/forum/windows/122056-windows-7-64bit-e-i-driver.html) non so perchè ma mi è stato chiuso come se il probelma fosse stato risolto o la soluzione fosse scontata non avendo così modo di ringraziare chi mi ha risposto aiutandomi e senza aspettare che il problema venisse risolto...:shock:
Oltrepassiando queso argomento torno al problema per il quale sono stato costretto ad aprire nuovamente una discussione: quando provo ad installare i driver del chipset il programma si chiude dandomi il seguente errore: this computer does not meet the minimum requirements for installing this software. Setup will exit.
Da quel che ho potuto leggere è già capitato a molti ma il mio problema è che il bios non mi lascia settare la modalità dell'hd (Ide,Ahci)...

Navigando avevo trovato queste istruzioni:
1) avvia in modalità IDE
2) scarica l'ultima versione dell'intel matrix storage manager
3) esegui l'installazione con lo switch -a, dovresti trovarti i driver nella cartella "C:\Program Files\Intel\Intel Matrix Storage Manager\driver"
4) aggiorna il driver della periferica "Inter(R) ICH8M 3 port Serial ATA Storage Controller - 2828" manualmente, da gestione periferiche, selezionando dal percorso sopra riportato il driver "Intel(R) 82801HEM/HBM SATA AHCI Controller".
6) riavvia il pc
7) cambia in modalità AHCI dal bios

Come posso risolvere?:boh:

Grazie a tutti.
 

Steve_Rogers

Utente Èlite
4,535
555
CPU
Core i7 8700K
Dissipatore
Hyper 212
Scheda Madre
MSI Gaming Plus Z370
HDD
Crucial MX 300 275 Gb + Seagate Barracuda 2 Tb
RAM
G.Skyll Trident Z 3600 16 Gb
GPU
Zotac GTX 1070 AMP Edition
Audio
Audio HD integrato
Monitor
ASUS VG248QE 3D 144Hz
PSU
Cooler Master GX 650
Case
Cooler Master 590 III White
OS
Windows 10 Professional 64
Nel topic che hai aperto non è chiaro cosa centrino i driver del chipset con i driver del controller ICH 8.
L'AHCI lo devi far funzionare su un disco d'avvio o su uno secondario?
Che scheda madre hai?

PS:La discussione è stata chiusa dal moderatore perchè era "Off Topic",cioè l'argomento non era attinente alla sezione giusta.
 

modesto93

Utente Attivo
13
0
CPU
AMD 2600+
Scheda Madre
ASUS
HDD
80GB
RAM
1GB
GPU
NVIDIA GEFORCE 5200
Monitor
ACER
PSU
300
Case
Carino, appena cambiato
OS
WINDOWS XP
Ciao,
grazie per avermi risposto l'hd e uno diviso in 2 partizioni:1)vista 2)seven.
La scheda madre non so con everest dice: Nome scheda madre Hewlett-Packard HP Pavilion dv6 Notebook PC.
Il bios a pochissime funzioni non si può moddarlo??:help:

Grazie

Edit: il mio è un ICH9 (quello che ha fatto l'esempio aveva un ICH8).
 

Steve_Rogers

Utente Èlite
4,535
555
CPU
Core i7 8700K
Dissipatore
Hyper 212
Scheda Madre
MSI Gaming Plus Z370
HDD
Crucial MX 300 275 Gb + Seagate Barracuda 2 Tb
RAM
G.Skyll Trident Z 3600 16 Gb
GPU
Zotac GTX 1070 AMP Edition
Audio
Audio HD integrato
Monitor
ASUS VG248QE 3D 144Hz
PSU
Cooler Master GX 650
Case
Cooler Master 590 III White
OS
Windows 10 Professional 64
Ciao,
grazie per avermi risposto l'hd e uno diviso in 2 partizioni:1)vista 2)seven.
La scheda madre non so con everest dice: Nome scheda madre Hewlett-Packard HP Pavilion dv6 Notebook PC.
Il bios a pochissime funzioni non si può moddarlo??:help:

Grazie).


Se nel BIOS non c'è nessuna voce in specifico al controller SATA non è possibile far andare nella modalità avanzata il disco (AHCI);
e comunque sarebbe un'operazione da eseguire prima dell'installazione del SO.

Mi spiace ma il BIOS non si può moddare a meno che su Internet trovi qualche baldo esperto che l'ha fatto e che probabilmente ha funzionato solo a lui ...



Edit: il mio è un ICH9 (quello che ha fatto l'esempio aveva un ICH8).

...e questo scritto così,conferma che non è possibile attivare nessuna modalità performante per il disco (solitamente alla sigla - ICH9 -segue la lettera - R - RAID)
Infine ti rammento che sui portatili è quasi impossibile effettuare qualsiasi modifica,anche nell'istallazione di un OS diverso da quello per cui è stato venduto (driver e hardware modificati dal produttore).
Ribadisco il concetto (non me ne volere ;) ) già trito e ritrito con altri ragazzi:i Notebook servono per lavoro o per lo studio (penso sia il tuo caso),non per giocare,e metterci le mani significa "distruggerli" :sisi:.
 
  • Mi piace
Reazioni: modesto93

modesto93

Utente Attivo
13
0
CPU
AMD 2600+
Scheda Madre
ASUS
HDD
80GB
RAM
1GB
GPU
NVIDIA GEFORCE 5200
Monitor
ACER
PSU
300
Case
Carino, appena cambiato
OS
WINDOWS XP
Se nel BIOS non c'è nessuna voce in specifico al controller SATA non è possibile far andare nella modalità avanzata il disco (AHCI);
e comunque sarebbe un'operazione da eseguire prima dell'installazione del SO.

Mi spiace ma il BIOS non si può moddare a meno che su Internet trovi qualche baldo esperto che l'ha fatto e che probabilmente ha funzionato solo a lui ...





...e questo scritto così,conferma che non è possibile attivare nessuna modalità performante per il disco (solitamente alla sigla - ICH9 -segue la lettera - R - RAID)
Infine ti rammento che sui portatili è quasi impossibile effettuare qualsiasi modifica,anche nell'istallazione di un OS diverso da quello per cui è stato venduto (driver e hardware modificati dal produttore).
Ribadisco il concetto (non me ne volere ;) ) già trito e ritrito con altri ragazzi:i Notebook servono per lavoro o per lo studio (penso sia il tuo caso),non per giocare,e metterci le mani significa "distruggerli" :sisi:.

Sono d'accordissimo con te ma vedi avere su un notebook con Vista vuol dire avere la lentezza di windows 98:lol:...
Al momento ho un hp (desktop) con hd fuori uso e non avendo nulla con cui giocare avevo preso un notebook performante con l'intenzione di farci un pò di tutto e devo dire che non è niente male... Poi consuma poco max 90w:asd: che dire... Aspettero un pò e mettero la 32bit di windows 7.
Cmq pensavo di farmi un desktop da me ed aspettavo l'arrivo di schede ati con supporto al directX 11 ma vedo che stà camminando lentamente, e l'arrivo del socket 1156 ma da quanto o capito quest' ultimo peggiore di quello attuale o c'è bisogno di tempo??
Mi sapresti dare qualche consiglio in merito???
Ti ringrazio in anticipo:ok:!
 

Steve_Rogers

Utente Èlite
4,535
555
CPU
Core i7 8700K
Dissipatore
Hyper 212
Scheda Madre
MSI Gaming Plus Z370
HDD
Crucial MX 300 275 Gb + Seagate Barracuda 2 Tb
RAM
G.Skyll Trident Z 3600 16 Gb
GPU
Zotac GTX 1070 AMP Edition
Audio
Audio HD integrato
Monitor
ASUS VG248QE 3D 144Hz
PSU
Cooler Master GX 650
Case
Cooler Master 590 III White
OS
Windows 10 Professional 64
Sono d'accordissimo con te ma vedi avere su un notebook con Vista vuol dire avere la lentezza di windows 98:lol:...
Al momento ho un hp (desktop) con hd fuori uso e non avendo nulla con cui giocare avevo preso un notebook performante con l'intenzione di farci un pò di tutto e devo dire che non è niente male... Poi consuma poco max 90w:asd: che dire... Aspettero un pò e mettero la 32bit di windows 7.
Cmq pensavo di farmi un desktop da me ed aspettavo l'arrivo di schede ati con supporto al directX 11 ma vedo che stà camminando lentamente, e l'arrivo del socket 1156 ma da quanto o capito quest' ultimo peggiore di quello attuale o c'è bisogno di tempo??
Mi sapresti dare qualche consiglio in merito???
Ti ringrazio in anticipo:ok:!

Ma guarda,non sono esperto sulle nuove tecnologie anche se cerco di avere sempre una base (ci provo) culturale.Mi sono cimentato con gli esperimenti fino al Socket 939 di AMD,poi con l'arrivo dei Core Duo 2 mi sono dato una calmata;anche perchè il miglior modo per dare consigli è sperimentare prima per conto proprio,e non per sentito dire.
Comunque un consiglio che non mi è difficile suggerirti è il seguente:
Nelle mie esperienze dirette e non,ho capito che quando esce un hardware nuovo,prima di essere funzionale al 100% passa circa un anno.Fino a quel momento si rischia di impazzire con tutti i problemi che scaturiscono da BIOS e driver immaturi (a volte anche componentistiche materialmente difettanti),e basta che scruti un po' il Forum per capire che le piattaforme (esempio) LGA 1366 sono ancora acerbe (potevo citarti anche le piattaforme video SLI o CF).Probababilmente quando usciranno i Socket 1156 potrebbe essere azzeccato passare ad un 1366...:D.Stesso discorso per le nuove VGA con DX 11...ma se ancora non sono state sfruttate le 10!!!:boh:
Considera poi i prezzi esorbitanti quando escono i primi dispositivi con tecnologie superiori.
Quando presi il mio ultimo PC che leggi in firma,attesi l'uscita dei Quad Intel e delle GeForce serie 9XXX:risultato - prezzi quasi dimezzati e performance ancora elevate (certo una GTX 280 va il doppio,ma chi se ne frega se invece di giocare a 100 frames lo faccio a 55..!?).Tanto l'Hardware è sempre stato più veloce nel rimpiazzarsi rispetto al Software,percui c'è sempre tempo per spendere denaro,non ti preoccupare ;).
 

modesto93

Utente Attivo
13
0
CPU
AMD 2600+
Scheda Madre
ASUS
HDD
80GB
RAM
1GB
GPU
NVIDIA GEFORCE 5200
Monitor
ACER
PSU
300
Case
Carino, appena cambiato
OS
WINDOWS XP
Ma guarda,non sono esperto sulle nuove tecnologie anche se cerco di avere sempre una base (ci provo) culturale.Mi sono cimentato con gli esperimenti fino al Socket 939 di AMD,poi con l'arrivo dei Core Duo 2 mi sono dato una calmata;anche perchè il miglior modo per dare consigli è sperimentare prima per conto proprio,e non per sentito dire.
Comunque un consiglio che non mi è difficile suggerirti è il seguente:
Nelle mie esperienze dirette e non,ho capito che quando esce un hardware nuovo,prima di essere funzionale al 100% passa circa un anno.Fino a quel momento si rischia di impazzire con tutti i problemi che scaturiscono da BIOS e driver immaturi (a volte anche componentistiche materialmente difettanti),e basta che scruti un po' il Forum per capire che le piattaforme (esempio) LGA 1366 sono ancora acerbe (potevo citarti anche le piattaforme video SLI o CF).Probababilmente quando usciranno i Socket 1156 potrebbe essere azzeccato passare ad un 1366...:D.Stesso discorso per le nuove VGA con DX 11...ma se ancora non sono state sfruttate le 10!!!:boh:
Considera poi i prezzi esorbitanti quando escono i primi dispositivi con tecnologie superiori.
Quando presi il mio ultimo PC che leggi in firma,attesi l'uscita dei Quad Intel e delle GeForce serie 9XXX:risultato - prezzi quasi dimezzati e performance ancora elevate (certo una GTX 280 va il doppio,ma chi se ne frega se invece di giocare a 100 frames lo faccio a 55..!?).Tanto l'Hardware è sempre stato più veloce nel rimpiazzarsi rispetto al Software,percui c'è sempre tempo per spendere denaro,non ti preoccupare ;).

Capito... Infatti stavo aspettando qualche opinione di chi avrà la possibilità di provarli (scheda video e processori)... Io velvo andare tranquillo prendendo gli ultimi pezzi appena sfornati... So benissimo che hardware nuovo porta a qualche problema... basta guardare quando uscì la Ati 4870 x2 tutti si lamentavano perchè non andava bene... Potresti togliermi un dubbio perchè hai aquistato una Nvidia anzichè una Ati che sono le migliori qualità/prezzo??? Quindi da quel che ho letto e da quel che dici tu i socket 1356 sono più performanti di quelli che usciranno??
Grazie.
 

Steve_Rogers

Utente Èlite
4,535
555
CPU
Core i7 8700K
Dissipatore
Hyper 212
Scheda Madre
MSI Gaming Plus Z370
HDD
Crucial MX 300 275 Gb + Seagate Barracuda 2 Tb
RAM
G.Skyll Trident Z 3600 16 Gb
GPU
Zotac GTX 1070 AMP Edition
Audio
Audio HD integrato
Monitor
ASUS VG248QE 3D 144Hz
PSU
Cooler Master GX 650
Case
Cooler Master 590 III White
OS
Windows 10 Professional 64
Ahhh...scusami,mi sa che ho fatto un po' di confusione:cav::non so perchè il socket 1156 ero convinto fosse roba di AMD :rolleyes::rolleyes:,mannaggia.
Bhè,direi che sono un po' meno performanti dei LGA 1366 (core i7 vs core i5),ma secondo me più stabili in quanto sfruttano le nuove CPU ma funzionando su un chipset collaudato:il P55.
Percui parola tornaindietro,penso si tratti di una piattaforma valida.
Non posso dire nulla però sulle future ATI 5XXX,per quello bisogna davvero aspettare la data di produzione.
Perchè ho scelto nVidia?
Considera che in quel periodo le ATI migliori erano le 3800,e nei test andavano come una GTS 8800 da 640 Mb fino a risoluzioni medie,ma oltre...no.
Le mie intenzioni erano di bloccare eventuali upgrade per almeno 3 anni,e in effetti ci sto riuscendo...
E' da poco che è cominciata da parte di ATI quella "sforneria" di schede che salgono progressivamente nelle prestazioni proporzionalmente a passi di 20 Euro alla volta;bene...!!!ma così facendo secondo me creano maggior confusione nella testa dei consumer.
Sappi comunque che sul mio secondo PC (quello che mi porto in giro per i LAN game con gli amici) è montata una 4850 ( costruito in base ad un criterio di economicità con un Athlon 6000 +),e devo dire quanto sia superiore nella qualità video rispetto ad nVidia.
Se mi chiedessi un'opinione complessiva delle due marche,potrei dirti che entrambe sono valide,però le GeForce una volta montate non ci pensi più mentre con le ATI,ogni volta che esce un gioco nuovo,potrebbero aver bisogno di funzionare con i driver della versione successiva perchè ogni tanto salta fuori qualche bug di troppo;d'altronde mi sono sempre chiesto cosa serve produrre driver tutti i mesi :boh:.Credo che proposti ogni tre mesi,ma fatti bene, sarebbe preferibile.In sostanza la differenza,per concludere,sta nei driver,che con nVidia ti preoccupi due/tre volte all'anno,con ATI lo devi fare 6/7 volte all'anno (poi dipende con che ritmo acquisti i games).
Fai attenzione però,perchè anche nVidia qualche volta non fa centro:diffida delle schede dove nei test si battono a parimerito con le VGA di punta costando la metà,perchè da qualche parte nascondono la sorpresina (vedi GT 8800).
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili