Problema con Wayland

darkfor20

Utente Attivo
257
12
Salve, Io sono stato per lungo tempo su Arch con KDE ma poi sono andato su Gnome, successivamente ho cambiato distro ma ormai è passato un bel pò di tempo quando usavo Arch con plasma e non mi ricordo più. Adesso sono su Debian ma ho avuto la voglia di tornare su KDE (sempre su Debian, non su Arch) ma su wayland mi entra per un secondo e poi la schermata diventa tutta nere come se l'ambiante si chiudesse del tutto e crasha. Non ricordo, ma Wayland è compatibile con i driver open-source? Arch ho usato i driver proprietari per lungo tempo ma era solo perché preferivo così, poi mi sono abituato hai driver open-source. Essendo che installo sempre le distro con le netinstall, su Debian dopo aver installato l'ambiante grafico basta il pacchetto "plasma-workspace-wayland" o avrei altri pacchetti da installare? Grazie!
 

kernele

Utente Èlite
2,011
438
ualiand? funziona poco e male.
il problema erano i driver proprietari, forse anche quelli free?

avvia xorg e passa la paura.
di miracoli (quali?) questo ualiand non ne fa.
 

darkfor20

Utente Attivo
257
12
ualiand? funziona poco e male.
il problema erano i driver proprietari, forse anche quelli free?

avvia xorg e passa la paura.
di miracoli (quali?) questo ualiand non ne fa.
Grazie della risposta! Io sono con driver open-source. Non prenderla come se me la sono presa ma, quale paura di miracoli? 😁 Era tanto che è piacevole avere qualcosa di più moderno. Solo che non ha pure wayland Gnome? Tutto il tempo che sono stato con Gnome non ero sulla sezione "Gnome X11" ma solo su "Gnome" e funzionava BENISSIMO. Poi se funziona male wayland, perché della distribuzione come Fedora metteno in default wayland? Io non sto affatto cercando di darti torto, anzi ho fatto una prova con il live di spin Fedora KDE e infatti quando cerca di entrarmi nell'ambiente grafico mi si blocca tutto ma, allora perché lo mettono in default Wayland?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,472
1,755
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
HDD
OS: 240GB Toshiba TR200, Dati: 1TB Toshiba p300, Game: 2TB Toshiba P300
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
GPU
GeForce GTX 750Ti 2gb
PSU
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
OS
Fedora 35
Salve, Io sono stato per lungo tempo su Arch con KDE ma poi sono andato su Gnome, successivamente ho cambiato distro ma ormai è passato un bel pò di tempo quando usavo Arch con plasma e non mi ricordo più. Adesso sono su Debian ma ho avuto la voglia di tornare su KDE (sempre su Debian, non su Arch) ma su wayland mi entra per un secondo e poi la schermata diventa tutta nere come se l'ambiante si chiudesse del tutto e crasha. Non ricordo, ma Wayland è compatibile con i driver open-source? Arch ho usato i driver proprietari per lungo tempo ma era solo perché preferivo così, poi mi sono abituato hai driver open-source. Essendo che installo sempre le distro con le netinstall, su Debian dopo aver installato l'ambiante grafico basta il pacchetto "plasma-workspace-wayland" o avrei altri pacchetti da installare? Grazie!
Il problema non è Wayland, ad oggi funziona bene e anche nei driver closed NVIDIA, anche se ancora con qualche piccolo bug, e alcune APP che ancora non supportano a pieno Wayland e pipewire (per la condivisione del vidoe ecc...)
Il problema è Debian stable, che ha pacchetti vecchi, su una tecnologia nuova che migliora ad ogni release, non è l'ideale.
Usa Debian testing o Fedora KDE spin, openSUSE Tumbleweed o altre distro che aggiornano KDE plasma, se vuoi usarlo.
PS: Con Fedora 34 + GNOME 40 + NVIDIA closed 470, uso da qualche settimana Wayland, anche in gaming su Steam, ancora con qualche piccolo bug qua e la, ma è usabile, anzi forse con miglioramenti nei frame e taring.
 
  • Mi piace
Reazioni: darkfor20

darkfor20

Utente Attivo
257
12
Il problema non è Wayland, ad oggi funziona bene e anche nei driver closed NVIDIA, anche se ancora con qualche piccolo bug, e alcune APP che ancora non supportano a pieno Wayland e pipewire (per la condivisione del vidoe ecc...)
Il problema è Debian stable, che ha pacchetti vecchi, su una tecnologia nuova che migliora ad ogni release, non è l'ideale.
Usa Debian testing o Fedora KDE spin, openSUSE Tumbleweed o altre distro che aggiornano KDE plasma, se vuoi usarlo.
PS: Con Fedora 34 + GNOME 40 + NVIDIA closed 470, uso da qualche settimana Wayland, anche in gaming su Steam, ancora con qualche piccolo bug qua e la, ma è usabile, anzi forse con miglioramenti nei frame e taring.
Scusa, non ho citato che già uso Debian testing con KDE 5.21.5. Ma come ho già scritto sulla risposta a Kernele, io ho provato con una live spin Fedora KDE ma quando sta per apparire il desktop si impianto tutto il sistema
 

pabloski

Utente Èlite
2,762
825
Scusa, non ho citato che già uso Debian testing con KDE 5.21.5. Ma come ho già scritto sulla risposta a Kernele, io ho provato con una live spin Fedora KDE ma quando sta per apparire il desktop si impianto tutto il sistema

E con Gnome come va? Onestamente, Wayland è realmente fruibile solo con Gnome. E qualche volta ci scappa il crash!

KDE purtroppo ha una marea di problemi, dall'avere un organico sottodimensionato, continui fastidi dai creatori di Qt ( vedi il casino che hanno fatto con le licenze e i backport delle funzionalità nelle versioni LTS di Qt ) e in generale una politica di sviluppo non esattamente a prova di bomba.

Voglio dire, se uno dei contributor principali ha sentito il bisogno di forkare KWin!! E proprio per via di Wayland https://subdiff.org/blog/2020/the-kwinft-project/
 

darkfor20

Utente Attivo
257
12
E con Gnome come va? Onestamente, Wayland è realmente fruibile solo con Gnome. E qualche volta ci scappa il crash!

KDE purtroppo ha una marea di problemi, dall'avere un organico sottodimensionato, continui fastidi dai creatori di Qt ( vedi il casino che hanno fatto con le licenze e i backport delle funzionalità nelle versioni LTS di Qt ) e in generale una politica di sviluppo non esattamente a prova di bomba.

Voglio dire, se uno dei contributor principali ha sentito il bisogno di forkare KWin!! E proprio per via di Wayland https://subdiff.org/blog/2020/the-kwinft-project/
Scusa di non averti risposto prima. Dire la verità, sono stato per un bel pò su Gnome ma perfino non vedevo alcun crash e a me andava benissimo ma mi è arrivata la nostalgia prima di KDE e poi di Archlinux (essendo che usavo KDE con Arch circa 3 anni fa). Quindi, poco prima di aprire questo post avevo installato KDE su Debian, notato quanto malfunzionante è Wayland su KDE, aperto questo post e poi ho sostituito Debian con Archlinux
 

pabloski

Utente Èlite
2,762
825
notato quanto malfunzionante è Wayland su KDE, aperto questo post e poi ho sostituito Debian con Archlinux

Una cosa importante da tenere a mente, è che Wayland non è un software, ma un protocollo.

Quando si parla di Wayland malfunzionante, bisogna sempre specificare di quale implementazione si tratta. Cioè, Gnome e KDE non usano lo stesso software Wayland, ma implementano due compositor completamente separati. Sono basi di codice totalmente differenti. E Gnome l'ha implementato bene, KDE non tanto.

Tant'è che sta crescendo il numero di quelli che vorrebbero un passaggio di KWin a Wlroots ( il compositor creato inizialmente per il window manager Sway ). Che poi sarebbe una cosa sensata. Rinsaldare la comunità intorno ad una singola ( e ben fatta ) implementazione di Wayland, ha perfettamente senso. Avere millemila implementazioni di un qualcosa di basilare come un compositor è inspiegabilmente assurdo. Almeno per me.
 
  • Mi piace
Reazioni: Moffetta88

icox

Utente Attivo
462
223
Uso Wayland da un po' (Fedora GNOME) e onestamente grossi problemi non ne ho mai trovati, qualche saltuario artefatto grafico ma niente di che (e non sono nemmeno sicuro dipenda da Wayland). Per la cronaca uso hardware amd con i driver open.
L'unico grosso limite che ho riscontrato era con Skype e la condivisione schermo ma recentemente devono aver aggiornato qualcosa perche' ora persino quello funziona bene.
Anche lato giochi (Steam) nessun problema, sono un giocatore saltuario e non faccio statistica ma finora nessun titolo mi ha dato problemi.
 

darkfor20

Utente Attivo
257
12
Una cosa importante da tenere a mente, è che Wayland non è un software, ma un protocollo.

Quando si parla di Wayland malfunzionante, bisogna sempre specificare di quale implementazione si tratta. Cioè, Gnome e KDE non usano lo stesso software Wayland, ma implementano due compositor completamente separati. Sono basi di codice totalmente differenti. E Gnome l'ha implementato bene, KDE non tanto.

Tant'è che sta crescendo il numero di quelli che vorrebbero un passaggio di KWin a Wlroots ( il compositor creato inizialmente per il window manager Sway ). Che poi sarebbe una cosa sensata. Rinsaldare la comunità intorno ad una singola ( e ben fatta ) implementazione di Wayland, ha perfettamente senso. Avere millemila implementazioni di un qualcosa di basilare come un compositor è inspiegabilmente assurdo. Almeno per me.
Lo so ma era un fatto generico per dire comunque che Wayland su Gnome funziona benissimo.
Post automatically merged:

Uso Wayland da un po' (Fedora GNOME) e onestamente grossi problemi non ne ho mai trovati, qualche saltuario artefatto grafico ma niente di che (e non sono nemmeno sicuro dipenda da Wayland). Per la cronaca uso hardware amd con i driver open.
L'unico grosso limite che ho riscontrato era con Skype e la condivisione schermo ma recentemente devono aver aggiornato qualcosa perche' ora persino quello funziona bene.
Anche lato giochi (Steam) nessun problema, sono un giocatore saltuario e non faccio statistica ma finora nessun titolo mi ha dato problemi.
Gnome e solo l'ambiente grafico di default di Fedora, quindi ci sono comunque i spin live di Fedora di altri ambienti grafici https://spins.fedoraproject.org/it/ e anche sulla spin di Fedora KDE l'hanno messo in default Wayland ma non ho senso. Se Wayland funziona benissimo su Gnome, OK mettilo in default Wayland sulla live ufficiale di Fedora, ma se ha ancora troppi problemi con KDE il team che gestisce la spin di Fedora KDE allora non mettilo in default Wayland. Io ho usato per un periodo Fedora e saprei come risolvere la questione, cioè usare la netinstall di Fedora e installare Fedora con KDE in questo modo ma sempre non ha senso. Se vuoi creare un live almeno falla funzionare...
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili