PROBLEMA Problema al Boot dopo Upgrade Chameleon

Marcok

Nuovo Utente
1
0
Buongiorno a tutti ragazzi!

Sono nuovo sia di questo forum e sia nel mondo dell'Hackintosh. Ho maturato una velocissima esperienza nell'ultima settimana riuscendo ad installare correttamente (dopo 3/4 tentativi) OSX Yosemite, tramite chiavetta USB creata con UniBeast e MultiBeast come Post Install.
Dopo due giorni di lavoro (quello vero che faccio in ufficio :lol:) non contento del fatto che Chameleon non mi riconoscesse la partizione in cui sta il Windows Boot Manager ho provato a fare una modifica....che probabilmente si è rivelata la peggior cavolata di questi ultimi giorni :cav:.

Attraverso il Chamelon Wizard ho aggiornato il Boot Loader alla versione 2400 ed ho impostato come opzione il Boot()md, consigliata per chi ha Windows ed OSX su due dischi rigidi diversi.

Una volta fatto il reboot Chameleon non vede ancora il Windows Boot Manager e come se non bastasse non mi fa neanche partire Yosemite. Ho dato un'occhiata con il Verbose Mode (-v)...in pratica effettua tutte le operazioni di lettura dei Kext (Read HFS+ file: hd 0,2 .... <etc> ...) per un totale di 3 screen e poi si pianta in Black Screen e non effettua più operazioni....come se non leggesse più il sistema operativo!

Ho provato svariate cose, ma niente ha potuto aiutarmi....avete qualche idea?

Grazie!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento