DOMANDA Primo acquisto iMac

Oreste88

Nuovo Utente
7
0
Buongiorno,

come da titolo sto seriamente pensando di passare ad Apple, premetto che non ho mai avuto un prodotto apple (oltre ad iPhone) e quindi non ho la più pallida idea delle perfomance del sistema operativo e quindi di quanto debba spendere per farmi un buon prodotto che duri nel tempo.

Le mie esigenze sono semplici, sono un consulente informatico che lavora con piccole realtà locali, ho bisogno dei soliti software quali word ed excel e ovviamente lavoro con portali web di vari fornitori e banche.

Inoltre sto avanzando nel mondo Cisco pertanto a breve darò l'esame per la certificazione con Trainer per Cisco Accademy quindi lavorerò con slide e il loro emulatore di reti.

Non nego che di tanto in tanto gioco anche online quindi parlo praticamente dei prodotti Blizzard (Diablo3, Starcraft 2 e World of Warcraft) e vorrei un prodotto che regga i suddetti giochi con un dettaglio grafico decente.

Ho già visto vari post sulle maggiori differenze tra il 21 e il 27 pollici e sono tentato di acquistare il 27 pollici poichè affermano essere più "semplice" da implementare.

Al momento non ho un budget definito sono più il tipo che pensa alla qualità per questo sto lasciando Microsoft (oramai sempre più intricata, e sopratutto mi sono "rotto" di dover perdere un sacco di tempo in implementazioni, aggiornamenti che peggiorano il sistema e tante altre piccole sottigliezze che non sto qui ad elencare).
Vorrei un sistema funzionale e sopratutto che funzioni!

Spero di aver definito la mia situazione, ringrazio per l'attenzione.

Saluti
Oreste
 

bannatissimo

Utente Attivo
184
50
Visto che non sai nulla del mondo Mac comincia da qui Nozioni di base sul Mac - Supporto Apple

Se deciderai che ti puoi permettere i 2629 euro per il nuovo iMac 5K avrai a disposizione una GPU R9 M290X più che adeguata anche per giocare a livelli apprezzabili con quello schermo megalitico: The Retina iMac and its 5K display? as a gaming machine? [Updated] | Ars Technica
Naturalmente il modello top con l'i7 da 4GHz (TB 4.4GHz) e la GPU R9 M295X con 4GB di VRAM ha 2 marce in più, ma è pensato per i montatori con FinaCutProX e mi sembrerebbe eccessivo per gli impieghi che hai elencato.

Qualsiasi iMac 27" tu acquisti ti consiglio di acquistare l'SSD da 256GB e di usare HD esterni via USB 3 per l'archiviazione di massa.
FusionDrive è un metodo che funziona, ma il suo SSD è un po' lento in scrittura attestandosi sui 300 MB/s mentre gli altri modelli scrivono più velocemente di 600MB/s ‎www.mac4ever.com/actu/84817_le-ssd-du-macbook-pro-retina-15-depasse-1go-s-avec-4-lignes-de-pcie.

Naturalmente acquista solo il minimo di RAM e poi integrala after market a prezzi normali.
 
  • Like
Reactions: Tobia_Quantrill

Oreste88

Nuovo Utente
7
0
Visto che non sai nulla del mondo Mac comincia da qui Nozioni di base sul Mac - Supporto Apple

Se deciderai che ti puoi permettere i 2629 euro per il nuovo iMac 5K avrai a disposizione una GPU R9 M290X più che adeguata anche per giocare a livelli apprezzabili con quello schermo megalitico: The Retina iMac and its 5K display? as a gaming machine? [Updated] | Ars Technica
Naturalmente il modello top con l'i7 da 4GHz (TB 4.4GHz) e la GPU R9 M295X con 4GB di VRAM ha 2 marce in più, ma è pensato per i montatori con FinaCutProX e mi sembrerebbe eccessivo per gli impieghi che hai elencato.

Qualsiasi iMac 27" tu acquisti ti consiglio di acquistare l'SSD da 256GB e di usare HD esterni via USB 3 per l'archiviazione di massa.
FusionDrive è un metodo che funziona, ma il suo SSD è un po' lento in scrittura attestandosi sui 300 MB/s mentre gli altri modelli scrivono più velocemente di 600MB/s ‎www.mac4ever.com/actu/84817_le-ssd-du-macbook-pro-retina-15-depasse-1go-s-avec-4-lignes-de-pcie.

Naturalmente acquista solo il minimo di RAM e poi integrala after market a prezzi normali.

Buongiorno e grazie per le info che mi hai dato.
Ho trovato molto utile la guida della Apple e tutti le info sui siti comparativi, il mio dubbio persiste sulla scheda video poichè non so i costi per "implementarlo" successivamente anche se 2 GB dedicati mi sembrano sufficienti per qualsiasi cosa, l'idea degli HDD esterni già l'avevo letta e l'avevo già messa in conto unica cosa e che perde la linea "pulita" per cui il Mac è "famoso" in ogni caso valuterò sicuramente il 5K dato che oramai ci stiamo avvicinando all'avvento di prodotti per quella fascia e quindi sarebbe inutile o cpmunque non ottimale la scelta di un mac "vecchio".
 

bannatissimo

Utente Attivo
184
50
BackPack for iMac - Twelve South
Costosi ma esteticamente più che validi ripiani modularmente organizzabili:

twelve_south_BackPack_aluminum_imac_apple_display_shelf_2.jpg
c1f4cd88e79fdf5299ba6f7c4143ee1b0e66b16d.jpg
 

alex87alex

Utente Èlite
1,560
300
CPU
i7 4770k + dissi BeQuiet! Shadow Rock 2
Scheda Madre
Asrock z87 Extreme6
HDD
Samsung 850 250gb
RAM
2x4gb Kingston HyperX Genesis
GPU
Zotac Gtx 570 1280mb
Audio
Xonar U3 + Superlux
Monitor
Aoc i2367fm
PSU
Cooler Master V650
Case
Corsair 200R
OS
Windows 7 Sp1 x64
Scusami se mi intrometto, ma in cosa consiste la tua "consulenza informatica"? Poi non ho capito il discorso della qualità. Parliamo di qualità software o hardware?

Altra considerazione, se mi permetti. Hai problemi a tenere pulito windows e vuoi prendere la ccna (o similia)? C'è qualcosa che non mi torna......
 

Oreste88

Nuovo Utente
7
0
Scusami se mi intrometto, ma in cosa consiste la tua "consulenza informatica"? Poi non ho capito il discorso della qualità. Parliamo di qualità software o hardware?

Altra considerazione, se mi permetti. Hai problemi a tenere pulito windows e vuoi prendere la ccna (o similia)? C'è qualcosa che non mi torna......

Tranquillo magari mi puoi dare un parere.
La mia consulenza informatica consiste oltre nell'amministrare servizi generici che le aziende trattato con enti pubblici e fornitori privati mi occupo di tutta la parte sia sistemistica che di networking quindi lavoro con server virtuali o fisici (microsoft e non) e utilizzo molto team viewer o vpn (anche client) con rdp diretto sui terminali dei clienti (mi sono già informato e anche in Apple ci sono i software che lo permettono); per quanto riguarda la parte di networking sto lavorando con vari tipi di apparati (router, swich e sistemi wifi) di vari fornitore (es. cisco, extreme, avaya, motorola e chi più ne ha più ne metta) quindi fondamentalmente utilizzo protocolli web (per alcuni appliance) e per altri i soliti (ssh, ecc).
per quanto riguarda il mondo cisco ho già il ccna e sto contrattando con la cisco accademy di zona per farmi fare l'esame come trainer quindi a breve utilizzerò tutto il materiale che la cisco passa a trainer ufficiali.

Per quanto riguarda il client con windows installato sopra non dico che non riesco a tenerlo pulito o ad utilizzarlo in genere, il problema è che anche quest' ultimo deve essere manutenuto con una certa frequenza valutando ogni singola KB che rilasciano (per evitare casini con tutti questi software) pertanto vorrei passare ad apple dato che ogni aggiornamento che fanno al sistema permette l'utilizzo corretto di quello che "funzionava" con il vecchio sistema salvo casi eclatanti di prodotti obsoleti che io in primis non utilizzo o dismetto.

Spero di aver risposto in maniera utile alle tue perplessità così da facilitarti la valutazione e quindi i consigli da darmi.

Saluti
Oreste
 

alex87alex

Utente Èlite
1,560
300
CPU
i7 4770k + dissi BeQuiet! Shadow Rock 2
Scheda Madre
Asrock z87 Extreme6
HDD
Samsung 850 250gb
RAM
2x4gb Kingston HyperX Genesis
GPU
Zotac Gtx 570 1280mb
Audio
Xonar U3 + Superlux
Monitor
Aoc i2367fm
PSU
Cooler Master V650
Case
Corsair 200R
OS
Windows 7 Sp1 x64
Da quanto ho capito quindi nel tuo lavoro raramente ti trovi a contatto con sistemi apple, mentre il pane quotidiano è win/linux. Ora vorrei darti qualche spunto su cui ragionare e magari valuti tu quale sia l'opzione migliore (visto che nn sei ignorante in materia):
-tutti i software/programmini che hai adesso per win esistono anche per mac? Se la risposta è no allora con windows avrai sempre a che fare quindi il vantaggio degli aggiornamenti "senza pensieri" non esiste
-vuoi veramente iniziare ad imparare un nuovo sistema operativo? O meglio, riformulo la domanda: le risorse investite nel cambio piattaforma pensi siano direttamente proporzionali ai vantaggi che ne trarresti?
-gli strumenti che usi devono essere usati solo tramite interfaccia web o alcuni devono poter avere installato un driver nel sistema operativo su cui si appoggiano? Se si esistono quei drivers per mac?

Rispondi mentalmente a queste domande e vedrai che la situazione ti si chiarifica.

Aggiungo un'ultima mia considerazione sul modo di "lavorare", sempre se permetti: io fossi in te mi preparerei una macchina virtuale con windows e tutti i programmi che usi, poi la clonerei e farei le prove di installazione dei KB per vedere se tutto funziona a dovere e se così fosse aggiornerei la macchina di produzione. Non mi sembra un dispendio enorme di energie...
 
T

Tobia_Quantrill

Ospite
Allora
Oreste88: prendendo l'iMac 27" Retina 5K,andresti a spendere con questa configurazione:


  • Intel Core i7 quad-core a 4,0GHz, Turbo Boost fino a 4,4GHz
  • 16GB di SDRAM DDR3 a 1600MHz - 2 x 8GB
  • Unità flash da 512GB
  • AMD Radeon R9 M295X con 4GB di memoria GDDR5
  • SuperDrive USB Apple
  • Apple Magic Mouse + Magic Trackpad + Apple Wireless Keyboard
  • Totale: € 3.956,00


Mentre invece con questa configurazione dove risparmi molto di più e ottieni sopratutto molto di più:

CORSAIR - Case Obsidian 750D Big Tower 181,99


INTEL Core i7-4790K (Haswell Refresh) Quad-Core 4 Ghz GPU integrata HD 4600 Socket LGA 1150 Moltiplicatore Sbloccato (Dissipatore Incluso) 324,99


ASUS MAXIMUS VII FORMULA / WATCH DOGS socket LGA 1150 chipset Intel Z97 ATX 308,87


GIGABYTE - GeForce GTX 980 4 GB GDDR5 Pci-E Dual Link DVI-I / DVI-D / HDMI / 3 x Display Port G1 Gaming WindForce 629,99


G.SKILL - Memoria Dimm TridentX 16 GB (4 x 4GB) DDR3 3000 MHz CL12 851,99


SAMSUNG 850 Pro 512 GB 377,99


CORSAIR Hydro H100i 121,49


COOLERMASTER V Series 850 Watt 80+ Gold 154,99


Totale iva inclusa :
€ 2951,91



Come vedi assembladoti da solo il PC non spenderai solo molto di meno,ma avrai una Workstation che nessun iMac può fronteggiare sul piano hardware e prestazioni,qualsiasi lavoro tu svolgerai che sia complesso,impegnativo o multimedia.



Ciao. :ok:

 
Ultima modifica da un moderatore:

bannatissimo

Utente Attivo
184
50
Allora
Oreste88: prendendo l'iMac 27" Retina 5K,andresti a spendere con questa configurazione:


  • Intel Core i7 quad-core a 4,0GHz, Turbo Boost fino a 4,4GHz
  • 16GB di SDRAM DDR3 a 1600MHz - 2 x 8GB
  • Unità flash da 512GB
  • AMD Radeon R9 M295X con 4GB di memoria GDDR5
  • ??? SuperDrive USB Apple ???
  • Apple Magic Mouse + Magic Trackpad (o uno o l'altro, no?) + Apple Wireless Keyboard

Totale iva inclusa :€ 3.956,00
SBAGLIATO sull'Apple Store costa € 3.708,00

Mi fanno sempre sorridere questi paragoni (non volermene :) ) perché può aver voglia e tempo per farli esclusivamente chi non ha alcuna esperienza dell'uso quotidiano, anno dopo anno, di un Mac per lavoro.

Mi pare che tu abbia completamente omesso dalla tua addizione (per altro sbagliata di qualche centesimo ...= 2.952,3) uno schermo 5K che attualmente costa $ 2.499,99 sul sito Dell (link - articolo interessante) e che invece è integrato nell'iMac. Quindi il totale evidenzia un maggior costo di ben 1.694,60 euro a carico della soluzione fatta in casa ... che poi nemmeno dovrebbe funzionare per il 5K (*) se non per alchimie di Dell con lo split del segnale su 2 porte DisplayPort (che non sempre funziona al meglio e succhia risorse ... tante).

Correzione computo costi dell'ASSEMBLATO a CONFRONTO

Assemblato Totale iva inclusa (con omissioni**): € 2952,30
+ Dell UltraSharp 27 Ultra HD 5K Monitor - UP2715K € 2.450,30 (al cambio odierno + IVA)

Totale postazione 5K iva inclusa : € 5.402,60

Nel dettaglio

  • il case ... non c'é paragone...;
  • il processore è il medesimo 4790K (link) a parte sblocchi ed overclock vari;
  • scheda logica ... non c'è paragone...;
  • la scheda video GeForce GTX 980 4GB ufficialmente (pagina NVIDIA*) supporta una risoluzione massima di 4096x2160 pixel, che è solo circa il 56% di quella 5K, e questo perché le problematiche d'implementazione sia di DisplayPort 1,3 (definito solo a settembre 2014) non sono prese in considerazione nella sua progettazione e realizzazione; infine in questo sito la GTX 980 viene data per il 16% più potente della Radeon-R9-M290X (che non è la M295X) e sull'opportunità di una potenza maggiore nel rendering in tempo reale ad alti frame/sec solo un gamer può sprecar tempo e denaro in relazione ad un'esigenza così "di nicchia";
  • di RAM ormai una vale l'altra;
  • l'SSD SAMSUNG 850 Pro 512 GB ha interfaccia SATA 3.0 (max 600 MB/s) e quindi non ha nulla a che fare con gli SSD PCIe prodotti da Samsung (su specifiche Apple) che sono in tutto e per tutto equivalenti ai suoi XP941 e semmai sono limitati a ~750MB/s (sia in lettura che in scritta) dall'utilizzo di solamente 2 linee PCIe per connetterli sugli iMac (invece di 4 come sui rMBP 15" e sui Mac Pro in cui raggiungono quasi 1200 MB/s);
  • il raffreddamento messo a punto da Apple per gli iMac è semplicemente geniale e potente quanto serve e basta (link);
  • alimentatore ... non c'é paragone...;
  • OMISSIONI** dal computo mancano: tastiera, mouse/trackpad, lettore ottico, sistema operativo, software in bundle.

In particolare la differenza fra un Mac ed un PC è ovviamente OS X. Questo, anche se nessun AppleFan lo ammetterà mai, significa che l'OS di Apple ha un costo che andrebbe conteggiato come pure quello dell'abbondante software in bundle di elevata qualità a livello Prosumer (e ci sarebbe molto da argomentare...).

Hai capito perché mi sganascio dal ridere? (ancora: non volermene :))

Comunque per prevenire flame sull'argomento (che a me non interessa per nulla) rimando chiunque a questo sito per un'analisi dell'impiego dell'iMac Retina® per il gaming:
Yes, the 5K Retina iMac’s screen runs at 60Hz at 5K resolution | Ars Technica
The Retina iMac and its 5K display… as a gaming machine? [Updated] | Ars Technica
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Crobeccada
64
6
Buongiorno,

come da titolo sto seriamente pensando di passare ad Apple, premetto che non ho mai avuto un prodotto apple (oltre ad iPhone) e quindi non ho la più pallida idea delle perfomance del sistema operativo e quindi di quanto debba spendere per farmi un buon prodotto che duri nel tempo.

Le mie esigenze sono semplici, sono un consulente informatico che lavora con piccole realtà locali, ho bisogno dei soliti software quali word ed excel e ovviamente lavoro con portali web di vari fornitori e banche.

Inoltre sto avanzando nel mondo Cisco pertanto a breve darò l'esame per la certificazione con Trainer per Cisco Accademy quindi lavorerò con slide e il loro emulatore di reti.

Non nego che di tanto in tanto gioco anche online quindi parlo praticamente dei prodotti Blizzard (Diablo3, Starcraft 2 e World of Warcraft) e vorrei un prodotto che regga i suddetti giochi con un dettaglio grafico decente.

Ho già visto vari post sulle maggiori differenze tra il 21 e il 27 pollici e sono tentato di acquistare il 27 pollici poichè affermano essere più "semplice" da implementare.

Al momento non ho un budget definito sono più il tipo che pensa alla qualità per questo sto lasciando Microsoft (oramai sempre più intricata, e sopratutto mi sono "rotto" di dover perdere un sacco di tempo in implementazioni, aggiornamenti che peggiorano il sistema e tante altre piccole sottigliezze che non sto qui ad elencare).
Vorrei un sistema funzionale e sopratutto che funzioni!

Spero di aver definito la mia situazione, ringrazio per l'attenzione.

Saluti
Oreste

http://www.tomshw.it/forum/macbook-...-passaggio-da-windows-os-ios.html#post4423462
 

Oreste88

Nuovo Utente
7
0
Mi fanno sempre sorridere questi paragoni (non volermene :) ) perché può aver voglia e tempo per farli esclusivamente chi non ha alcuna esperienza dell'uso quotidiano, anno dopo anno, di un Mac per lavoro.

Mi pare che tu abbia completamente omesso dalla tua addizione (per altro sbagliata di qualche centesimo ...= 2.952,3) uno schermo 5K che attualmente costa $ 2.499,99 sul sito Dell (link - articolo interessante) e che invece è integrato nell'iMac. Quindi il totale evidenzia un maggior costo di ben 1.694,60 euro a carico della soluzione fatta in casa ... che poi nemmeno dovrebbe funzionare per il 5K (*) se non per alchimie di Dell con lo split del segnale su 2 porte DisplayPort (che non sempre funziona al meglio e succhia risorse ... tante).

Correzione computo costi dell'ASSEMBLATO a CONFRONTO

Assemblato Totale iva inclusa (con omissioni**): € 2952,30
+ Dell UltraSharp 27 Ultra HD 5K Monitor - UP2715K € 2.450,30 (al cambio odierno + IVA)

Totale postazione 5K iva inclusa : € 5.402,60

Nel dettaglio

  • il case ... non c'é paragone...;
  • il processore è il medesimo 4790K (link) a parte sblocchi ed overclock vari;
  • scheda logica ... non c'è paragone...;
  • la scheda video GeForce GTX 980 4GB ufficialmente (pagina NVIDIA*) supporta una risoluzione massima di 4096x2160 pixel, che è solo circa il 56% di quella 5K, e questo perché le problematiche d'implementazione sia di DisplayPort 1,3 (definito solo a settembre 2014) non sono prese in considerazione nella sua progettazione e realizzazione; infine in questo sito la GTX 980 viene data per il 16% più potente della Radeon-R9-M290X (che non è la M295X) e sull'opportunità di una potenza maggiore nel rendering in tempo reale ad alti frame/sec solo un gamer può sprecar tempo e denaro in relazione ad un'esigenza così "di nicchia";
  • di RAM ormai una vale l'altra;
  • l'SSD SAMSUNG 850 Pro 512 GB ha interfaccia SATA 3.0 (max 600 MB/s) e quindi non ha nulla a che fare con gli SSD PCIe prodotti da Samsung (su specifiche Apple) che sono in tutto e per tutto equivalenti ai suoi XP941 e semmai sono limitati a ~750MB/s (sia in lettura che in scritta) dall'utilizzo di solamente 2 linee PCIe per connetterli sugli iMac (invece di 4 come sui rMBP 15" e sui Mac Pro in cui raggiungono quasi 1200 MB/s);
  • il raffreddamento messo a punto da Apple per gli iMac è semplicemente geniale e potente quanto serve e basta (link);
  • alimentatore ... non c'é paragone...;
  • OMISSIONI** dal computo mancano: tastiera, mouse/trackpad, lettore ottico, sistema operativo, software in bundle.

In particolare la differenza fra un Mac ed un PC è ovviamente OS X. Questo, anche se nessun AppleFan lo ammetterà mai, significa che l'OS di Apple ha un costo che andrebbe conteggiato come pure quello dell'abbondante software in bundle di elevata qualità a livello Prosumer (e ci sarebbe molto da argomentare...).

Hai capito perché mi sganascio dal ridere? (ancora: non volermene :))

Comunque per prevenire flame sull'argomento (che a me non interessa per nulla) rimando chiunque a questo sito per un'analisi dell'impiego dell'iMac Retina® per il gaming:
Yes, the 5K Retina iMac’s screen runs at 60Hz at 5K resolution | Ars Technica
The Retina iMac and its 5K display… as a gaming machine? [Updated] | Ars Technica

Ti ringrazio per il consiglio così dettagliato ma il problema che sto riscontrando è che windows peggiora con il passare del tempo e con l'uscita dei nuovi sistemi operativi; sono il primo a dire che windows è uno dei migliori sistemi operativi (ma non il migliore) in fatto di apertura e funzionalità ma la pecca è che non ottimizza mai realmente l'hardware che monta e sopratutto cosa più importante si imballa facilmente quando uno ci lavora installando, montando e rimuovendo programmi! Per quanto riguarda le performance concordo con questa "macchina" da te assemblata ma la verità è che non ho bisogno di tutto ciò io cerco un sistema efficiente, fluido e "stabile" e questo assemblato non lo sarà mai, per non parlare della manutenzione che bisognerà fare annualmente al pc in cui si arriva alla formattazione per "pulirlo".

Grazie di tutto!
 

bannatissimo

Utente Attivo
184
50
Ti ringrazio per il consiglio così dettagliato ma ...
Credo tu abbia confuso utente nel quotare l'intervento. Mi sembra che la tua sia una riposta adeguata al post di Tobia_Quantrill e non al mio contrappunto.

- - - Updated - - -

Mi fa piacere che ci sia qualcuno di equilibrato a compensare tanti preconcetti. Nemmeno Apple va certo posta sugli altari, ma nella pratica di vita e lavoro quotidiano un Mac fa sicuramente risparmiare in ansiolitici ed epatoprotettivi.
 
64
6
Credo tu abbia confuso utente nel quotare l'intervento. Mi sembra che la tua sia una riposta adeguata al post di Tobia_Quantrill e non al mio contrappunto.

- - - Updated - - -


Mi fa piacere che ci sia qualcuno di equilibrato a compensare tanti preconcetti. Nemmeno Apple va certo posta sugli altari, ma nella pratica di vita e lavoro quotidiano un Mac fa sicuramente risparmiare in ansiolitici ed epatoprotettivi.

non mi sono mai posto un pregiudizio anzi.

la parola "machintosh" l'ho sentita solo nel 2000 per caso.

ho sempre avuto windows, il cui marchio, per mia fiducia, mi ha accompagnato anche nei primi smartphone.

ad apple mi sono avvicinato piano piano per caso, prima con iphone e anni dopo con ipad.

anni fa pensavo al mac come qualcosa di strano, "perché costa tanto con questi scarsi componenti?".

solo usando l'iphone e l'ipad, con gli anni, ho capito.

la sostanza non sta nella potenza ma nella ottimizzazione.

concetto molto difficile per chi guarda i numeri o è pieno di pregiudizi.

il macbook che ieri ho preso è solo il completamento di un cerchio iniziato 7 anni fa.

non sono passato totalmente ad apple(nonostante abbia anche windows e android) per moda o per essere alternativo ma ci sono arrivato con il tempo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 16.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 62 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%

Discussioni Simili