Possibilità di passare a TIM fibra con modem router personale

Tonyhammer62

Nuovo Utente
Salve,

ho appena rivisto il contratto con TIM per ADSL, telefono casa e cell e mi passano alla fibra appena arrivata dove sono io.
Però la fibra arriva finno alla cabina e da li con il vecchio doppino in rame fino a casa.
Mi chiedevo se il mio modem router Netgear D6400 sia valido per far funzionare Internet come o meglio di prima.
Mi vogliono mandare il classico tecnico a casa ma non voglio uno dei loro modem, voglio tenere il mio ma non sono sicuro che poi funzioni tutto. Al massino lo farei venire se deve essere rifatta la configurazione.
Io in questo caso passerei dalla 20MB Alice a questa connessione in fibra (fino a cabina).
Se qualcuno sapesse darmi delle indicazioni.

Grazie
 

BaldosArts

Utente Èlite
2,181
558
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 3570
Dissipatore
Zalman CNPS 9500 Led
Scheda Madre
ASRock z77 Extreme4
Hard Disk
SSD SanDisk Plus 480GB + SSD Samsung 830 128GB + Toshiba P300 1TB
RAM
(2x8) 16GB Corsair Vengeance 1600MHz cl9
Scheda Video
Gigabyte GTX 750ti
Scheda Audio
integrata 7.1
Monitor
23" IPS DELL U2312HM
Alimentatore
Enermax Liberty dx X 500W modulare
Case
Cooler Master CM690 II USB3.0
Periferiche
Multifunzione HP OfficeJet 6950
Internet
FTTC TIM 30Mb
Sistema Operativo
Windows 7 64bit
la fibra misto rame della Tim (FTTC) che io sappia necessita di un modem con certi requisiti che trovi sul sito Tim.
Cercando velocemente su web sembra che il tuo modem router supporti VDSL2, quindi forse potresti usarlo ma dovrai configurarlo.
 

Tonyhammer62

Nuovo Utente
Ok, grazie. E' quello che volevo sapere.
Se devo riconfigurarlo ok, ma dovermi fare appioppare un modem da TIM per sostituire il mio non volevo farlo.

Solo che io in realtà sulle caratteristiche vedo :
ADSL/VDSL

ma è anche ADSL2 di sicuro ??


forse così sembra …….

Grazie
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
15,783
4,367
Hardware Utente
Il tuo modem router supporta VDSL2 e ADSL2+ . Se non l'hai ancora fatto ti consiglio di fare l'update del firmware alla versione 1.0.0.88 che corregge alcuni bug di sicurezza importanti di quell'apparecchio.
La connessione che ti verrà fornita non è fibra perchè non ti arriverà la fibra ottica fino a casa ma utilizzerà il doppino telefonico che collega attualmente la tua utenza all'armadio dove ci sarà il convertitore ottico. La trasmissione avverrà col protocollo VDSL2. Lo standard definisce una serie di profili che possono essere usati nello sviluppo dell'infrastruttura VDSL; quelli originari della specifica erano 8 (8a, 8b, 8c, 8d, 12a, 12b, 17a, 30a), con la revisione Annex Q è stato aggiunto il nono (35b) operante sulla frequenza dei 35 MHz e interoperabile con il 17a. A seconda del profilo quindi, l'utilizzatore finale avrà velocità diverse di connessione. Il tuo modem router non supporta il 35b che corrisponde alla velocità max disponibile attualmente su xDSL e non supporta il voip per la gestione delle utenze telefoniche. Quindi se vorrai utilizzare il telefono fisso dovrai fornirti di un convertitore ATA da attaccare in ethernet al tuo modem router che andrà da te cofigurato secondo i parametri VOIP forniti dall'operatore.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando