DOMANDA Portale di certificazione alimentatori ATX

crimescene

Moderatore
Staff Forum
15,881
6,701
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 9600k
Dissipatore
Be Quiet Shadow Rock slim
Scheda Madre
MSI z390i Gaming Edge AC
Hard Disk
SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
Scheda Video
Zotac 2070 Super
Scheda Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
LG Ultragear 27GL850 QHD 144
Alimentatore
Seasonic Foìcus+ 550W Platinum
Case
Sharkoon TG5 RGB
Internet
TIm 100Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Scusa cosa intendi di preciso? Gli alimentatori sono di 2 tipologie o ATX o SFX non è che ci serve qualche certificazione
 

Waveharp

Utente Èlite
5,951
3,121
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 3600 @ 4.2ghz 1.35v
Dissipatore
Custom Loop: wb cpu e gpu EK+HL gts 360/240
Scheda Madre
Asus Prime X470 Pro
Hard Disk
Samsung 960 Evo + Samsung 850 Evo
RAM
16 gb G skill Trident NEO 3600mhz CL16
Scheda Video
Evga 1080TI Sc Black Gaming OC
Monitor
Acer Predator 27" 144hz 1440p IPS
Alimentatore
Evga 650W SuperNova G2
Case
Cooler Master H500M
Sistema Operativo
Win 10 Pro 64 bit
Ciao, scusa intendevo 80plus ....ecc. Chiedevo se c'è un ente che certifica il brand per quella determinata serie di alimentatori
Che tra l'altro 80plus è una certificazione che non significa niente riguardo la bontà dell'alimentatore.

Nel 2004, quanto nacque 80 PLUS, il metodo di test era sufficiente, ma oggi siamo nel 2017 e non è più realistico. A essere sinceri, è difficile ideare qualcosa che resti al passo dei tempi per tutti questi anni. Pensate solo al modo in cui facciamo i test delle schede video. Giochi, consumi, rumorosità, tutto si è evoluto. I maggiori difetti del programma 80 PLUS possono essere riassunti nei seguenti punti:
  • Numero di misurazioni troppo basso per classificare un alimentatore in una delle sue categorie.
  • La metodologia lascia la possibilità ai produttori di inviare modelli "unici".
  • Temperatura ambiente molto bassa a cui viene condotto il test.
  • Non misura il consumo in standby (vampire power), che è essenziale per il mercato europeo, dove tutto gli alimentatori dovrebbero seguire le direttive ErP Lot 6 e ErP Lot 3.
  • Non prende in considerazione l'efficienza della linea +5VSB.
  • Non c'è nessun dettaglio sull'equipaggiamento usato.
  • 80 PLUS non agisce in alcun modo contro i bollini fasulli.
Consiglio di leggere l'articolo fino infondo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando