PROBLEMA PC si accende, monitor nero. Controlli vari ma niente soluzione

PuchNiX

Utente Attivo
134
4
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 2500K OC 4.8GHz
Scheda Madre
MSI Z77A-G45
RAM
4 x Kingston HyperX 2Gb 1600MHz
Scheda Video
Nvidia GeForce GTX 770 OC Gigabyte
Alimentatore
NOX NX Series 620W
Case
Thermaltake Chaser MK-1
Sistema Operativo
Windows 8.1 Pro
Ciao a tutti

non so più che cosa fare e dunque chiedo qui sperando in una soluzione o almeno in una dritta, premetto che mi dilungherò abbastanza per essere il più chiaro possibile.

Il mio problema è questo: il PC si accende, il monitor resta in standby. La cosa inizia qualche giorno fa, inizialmente mi bastava staccare l'alimentatore, riattaccarlo e tutto ripartiva. Ad ogni spegnimento, però, una volta che tentavo di riaccenderlo, il problema si ripresentava.

Negli ultimi giorni il problema si è fatto sempre più "ignorante", al punto che oggi ho perso davvero molto tempo prima di riuscire a riaccenderlo: dopo numerosi riavvii l'ho lasciato acceso (con il monitor in standby) per qualche minuto e dopo un po' mi è comparsa la schermata che indicava errori nel BIOS e che chiedeva, tramite il tasto F2, la conferma per ripristinare le impostazioni originali; una volta fatto il PC è partito.

Tutto apposto, come le altre volte potevo giocare, navigare e fare tutto normalmente, come sempre. Non avendo molto tempo, poiché dovevo uscire, l'ho lasciato acceso e me ne sono andato. Al ritorno la luce era saltata e il PC, da quel momento non si è più riacceso, neanche dopo svariati riavvii e test.

La configurazione è la seguente:

- CPU: Intel i5 2500K
- MB: MSI Z77A-G45
- RAM: 4 x 2Gb Kingston HyperX 1600Mhz
- VGA: Nvidia GeForce GTX 770 Gigabyte
- PSU: NOX 630W
- SSD: M4 Crucial
- 2 HDD da 7200RPM


Per evitare di perdere tempo, elenco di seguito tutto ciò che ho provato a fare per farlo ripartire SENZA SUCCESSO:

- Tentativo con monitor differente
- Reset del BIOS tramite tasto apposito
- Rimozione della pila del BIOS
- Tentativo con VGA integrata
- Rimozione di tutte le periferiche USB
- Rimozione di ogni pezzo aggiuntivo, Scheda Video compresa, lasciando il tutto con 1 singolo banco di RAM, CPU e MB
- Rimozione di tutti i banchi di RAM (la scheda video BIPPA se rimossi)
- Tentativo con un singolo banco di RAM di un altro PC
- Tentativo con VGA differente
- Tentativo di scaricare i condensatori

Oltre questo non so che altro tentare di fare, gli ultimi due indagati restano la Scheda Madre e la CPU.

La CPU è rimasta sotto OC per molto tempo, un OC controllato e stabile (4.8Ghz con 1.485v) che funziona da molto tempo.

La Scheda Madre presenta dei LED azzurri sopra ciascun banco di RAM, i quali rimangono perennemente accesi una volta che si prova ad accenderlo (prima del problema non accadeva).

A questo punto (da ignorante) suppongo che la colpa sia della Scheda Madre o del Processore, se qualcuno ha qualche idea da propormi oppure mi sa dire come fare per valutare quale dei due pezzi in questione è danneggiato me lo faccia sapere poiché mi trovo in un corridoio senza uscita e necessito del Computer assolutamente, il problema è che se si tratta di cambiare MB riesco, se fosse la CPU sarebbe un problema (a livello monetario intendo).

Durante i numerosi riavvii successivi al salto di corrente per UNA SOLA VOLTA il PC si è avviato con un banco solo di RAM, a quel punto ho tentato di riavviarlo per inserire gli altri ma non è più ripartito.

Purtroppo non ho modo di testare né la CPU né la Scheda Madre con MB/CPU alternative con lo stesso socket.

Grazie infinite in anticipo a chiunque risponderà, so di essere stato lungo nello scrivere e mi scuso ma l'ho fatto per essere il più chiaro possibile sul problema, sperando di trovare una soluzione.
 

PuchNiX

Utente Attivo
134
4
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5 2500K OC 4.8GHz
Scheda Madre
MSI Z77A-G45
RAM
4 x Kingston HyperX 2Gb 1600MHz
Scheda Video
Nvidia GeForce GTX 770 OC Gigabyte
Alimentatore
NOX NX Series 620W
Case
Thermaltake Chaser MK-1
Sistema Operativo
Windows 8.1 Pro
EDIT: Risolto il problema. Dopo svariati tentativi il PC si è acceso ancora una volta dopo aver tolto tutti i pezzi ed averlo lasciato con soltanto CPU, Scheda Madre e un solo banco di RAM.

Una volta acceso mi ha dato il solito errore di parametri sbagliati e sono comunque riuscito ad entrare nel BIOS dove ho notato che non potevo modificare la data, cosa che mi è sembrata molto strana dato che l'ho fatto altre volte.
La data era impostata sul 2 Gennaio 2004 e così ho pensato di aggiornare il BIOS con un aggiornamento secondario all'ultimo che avevo già fatto e così il problema si è risolto, questo dopo aver escluso l'alimentatore (testato il PC con un altro e non partiva), la CPU (che grazie ad uno schermino che indica la temperatura ho visto che lavorava) e aver lasciato come unico pezzo possibilmente malmesso la Scheda Madre (che comunque bippava alla rimozione delle RAM).

In poche parole: BIOS impallato.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando