PC per Photoshop, video (editing ed encoding), gaming occasionale [1000€]

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
Ciao a tutti,
idealisticamente entro la fine dell'anno, ma più probabilmente entro la fine di Gennaio, avrò bisogno di avere una nuova postazione di lavoro / gioco, che quella attuale è al limite delle sue forze.
Sto seguendo l'evoluzione dei prezzi dei Ryzen, la serie 9, puntando il 5900x e anche il 3950x se dovesse calare di prezzo sensibilmente.

Mi trovo con un budget di 1000 € totali ma una parte sono già "impegnati" dal processore. Diciamo che il budget residuo è sui 500 €.

L'utilizzo principale è Photoshop intensivo e Premiere per editing video ed encoding h264 e h265 (ci lavoro), so che cambiando la vga avrei ulteriori benefici ma è una spesa che farò più in là, per fortuna la gtx 1070 supporta nativamente entrambe le codifiche e decodifiche. Inoltre non disdegno il gaming, assolutamente non estremo.

Detto ciò, riciclerò un po' di roba dalla mia config attuale, pertanto vi chiedo i consigli per ciò che manca (indicato in rosso) ed eventualmente consigli anche su ciò che ho:

CPU: Ryzen 9 5900x o Ryzen 9 3950x (500-550 €)
Mobo:
Dissipatore:
Case:
Ram: (32 / 64 GB a seconda del budget rimasto)
Alimentatore: il Berlin Thermaltake 630W che ho già
Scheda video: GTX 1070 8GB che ho già
HDD: quelli che ho
SSD NVme: (da 1TB)

Due cose su dissipatore e case: girando un po' sugli store, ho visto che la quasi totalità dei case attualmente hanno ste cavolo di ventole colorate luminose e croccoglassate (preferirei di gran lunga non avere ste lucine e lucette, devo quindi per forza sostituire manualmente le ventole?) e manca lo slot per il drive 5,25 (ho un controller di ventole che vorrei riciclare), l'airflow è nettamente migliore senza questi slot, cioè vale la pena rinunciare agli slot di espansione, per il vantaggio di airflow e silenziosità? Ah, perchè la silenziosità è importante, sia per il case che per il dissipatore.

Mi affido a voi.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Alimentatore: il Berlin Thermaltake 630W che ho già
Questo lo cambierai: vedrai che ti si spegne, fa parte della stessa razza dei Corsair VS...
E quando lo cambi fallo con questo: Seasonic Focus GX-650
ho un controller di ventole che vorrei riciclare
è inutile: ti suggerisco un case silenziosissimo che il controller ventole ce l'ha integrato.
Totale: 609 euro (sfori un o' ma ne vale davvero la pena con la CPU che devi prendere.
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
Questo lo cambierai: vedrai che ti si spegne, fa parte della stessa razza dei Corsair VS...
E quando lo cambi fallo con questo: Seasonic Focus GX-650

Ma che, davvero?! E io che pensavo che fosse un buon alimentatore, ce l'ho da 6 anni, si è sempre comportato benissimo, resistendo anche ai (rarissimi) cali di tensione durante i temporali.

è inutile: ti suggerisco un case silenziosissimo che il controller ventole ce l'ha integrato.
Totale: 609 euro (sfori un o' ma ne vale davvero la pena con la CPU che devi prendere.

Il case mi piace tantissimo, potrei conservare anche il DVDrw visto che ho 15 anni di vita su cd/dvd.
Forse il dissipatore un po' troppo caro, qualcosa di più economico che ti viene in mente?

AH, aggiungo: il mobile della postazione di lavoro ha un vano computer alto 48-49cm. Il case che mi hai fatto vedere è 47cm, pensi ci siano problemi in caso?

Altra domanda, AI MIEI TEMPI si preferiva la RAM in dual channel perché dava un sensibile boost prestazionale, ancora oggi, con le nuove DDR4 a 3200 MHz eccetera eccetera è meglio preferire un doppio modulo invece che uno singolo?
Pensavo semplicemente al singolo da 32 GB per poter aggiungere in modo quasi indolore, tra qualche mese, un altro modulo da 32 e arrivare a 64.
L'intenzione è di tenere il computer per svariati anni, con piccoli upgrade secondari (vga, hdd, ram) e quindi presumibilmente tra qualche anno portare a 128 GB, dato che 32 (credeteci o no) mi stanno già stretti quando lavoro con photoshop, per fortuna gli SSD fanno un buon caching, da qui la necessità di avere un nvme da 1 TB.
 
Ultima modifica:

Ottoore

Utente Èlite
22,089
10,695
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
HDD
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
GPU
Gtx 1060
Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
PSU
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Net
Vdsl 200 Mbps
OS
Windows 7 64 bit
Tutto dipende da quale berlin: il vecchio Berlin, per capirci quello col bollino 80+ bianco, non era un cwt gpk e quindi non aveva i problemi riferibili a quella serie. QUello nuovo, con bollino 80+ bronze, sì: la sostituzione risale al 2014 2015 quindi solo tu puoi verificare questa cosa.

In un' ottica di 70% photoshop 30% premiere prendi il 5900x piuttosto che il 3950x. Anche dovessi pagarlo un po' di più: il salto è consistente.
Viceversa il 3950x è preferibile con Premiere come utilizzo primario.
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
Tutto dipende da quale berlin: il vecchio Berlin, per capirci quello col bollino 80+ bianco, non era un cwt gpk e quindi non aveva i problemi riferibili a quella serie. QUello nuovo, con bollino 80+ bronze, sì: la sostituzione risale al 2014 2015 quindi solo tu puoi verificare questa cosa.

In un' ottica di 70% photoshop 30% premiere prendi il 5900x piuttosto che il 3950x. Anche dovessi pagarlo un po' di più: il salto è consistente.
Viceversa il 3950x è preferibile con Premiere come utilizzo primario.

Credo sia quello con il bollino 80+ bianco, lo verificherò appena possibile. Tuttavia in questi 6-7 anni (non ricordo di preciso) non mi ha dato il minimo problema.

L'utilizzo è proprio in quella percentuale, e infatti propendo anche io per il 5900x.
Tra l'altro dubito di pagarlo di più, se come prezzo di partenza sarà sui 550.
 
  • Mi piace
Reazioni: Ottoore

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
AH, aggiungo: il mobile della postazione di lavoro ha un vano computer alto 48-49cm. Il case che mi hai fatto vedere è 47cm, pensi ci siano problemi in caso?
come spazio non credo, io i Pc non li metto mai in vani giusti-giusti, la circolazione dell'aria anche intornoa la case dev'essere adeguata altrimenti le ventole ch aspirano aria finiscono per tirarsi dentro aria già calda
si preferiva la RAM in dual channel
...
tra qualche anno portare a 128 GB, dato che 32 (credeteci o no) mi stanno già stretti
anche in questi tempi è meglio il dual-channel: i 32 GiB che ti ho linkato sono un kit 2x16 GiB. Se sei già sicuro che passerai a 64 GiB perché già ci stai stretto, è meglio che prendi direttamente il kit da 64 GiB (2x32 GiB). La RAM a mio avviso va presa tutta e subito: benefici immediatamente delll'aumento di prestazioni ed eviti che in futuro ti producano moduli incompatibili con la motherboard, in questo modo invece hai tutti i moduli uguali.
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
come spazio non credo, io i Pc non li metto mai in vani giusti-giusti, la circolazione dell'aria anche intornoa la case dev'essere adeguata altrimenti le ventole ch aspirano aria finiscono per tirarsi dentro aria già calda

Purtroppo non posso cambiare il mobile, un case di qualche cm più basso rende tutto più complicato? Io al momento ho un vecchio Cooler Master 330 Elite che tengo aperto ed è un gran casino, l'idea è di prendere un case con un buon airflow e di tenerlo chiuso (OVVIAMENTE ?)

anche in questi tempi è meglio il dual-channel: i 32 GiB che ti ho linkato sono un kit 2x16 GiB. Se sei già sicuro che passerai a 64 GiB perché già ci stai stretto, è meglio che prendi direttamente il kit da 64 GiB (2x32 GiB). La RAM a mio avviso va presa tutta e subito: benefici immediatamente delll'aumento di prestazioni ed eviti che in futuro ti producano moduli incompatibili con la motherboard, in questo modo invece hai tutti i moduli uguali.

Sono già sicuro dell'upgrade, così come sono sicuro del budget ? vedo di fare uno sforzo con il 2x32, in caso il 2x16 per ora, e un 2x32 tra un annetto, così arrivo a 96 GB e pace.
Tra l'altro una mia passione è il gioco Cities Skylines che, con i vari addon del workshop di Steam, arriva a occupare fino a 50-60 GB di memoria (tra RAM e virtuale), con Photoshop arrivo a 26 GB di RAM occupati dal singolo processo (ho impostato il limite per consentire a Windows di sopravvivere) più file temporanei da 40-50 GB almeno.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
un case di qualche cm più basso rende tutto più complicato?
il case è alto 47 cm, nel vano ci entra e l'areazione c'è basta che almeno sia aperto sul davanti (non chiudere lo sportello del mobile) e se è aperto dietr è pure meglio. L'airflow e la sileziosità del Be Quiet! sono ben noti, non c'è bisogno di peggiorarlo!
vedo di fare uno sforzo con il 2x32, in caso il 2x16 per ora, e un 2x32 tra un annetto, così arrivo a 96 GB e pace.
i moduli di RAM, quando li monti tutti e 4, devono essere preferibilmente della stessa dimensione altirmenti rischi incompatibilità: se ora metti 2x16 e dopo 2x32 corri il rischio che il siostema neanche si avvii fino a quando non lasci o solo i 2x16 o i 2x32. Metti 64 GiB ora e passa la paura per un bel po'.
più file temporanei da 40-50 GB almeno.
se questa è la dimensione fisica dei file da maneggiare, devi prendere SERIAMENTE in considerazione la possibilità di montare 2 SSD invece di uno solo: sul primo SSD ci metti solo il sistema operativo, le applicazioni ed eventuali giochi. Sul secondo SSD ci metti SOLO i dati da manipolare per lavoro. Con file di quelle dimensioni ricorrere ad un SSD dati ti accelera il lavoro in maniera incredibile anche perché viene usato in parallelo al disco principale.
L'ideale sarebbe ovviamente un secondo SSD NVMe per la sua velocità, però puoi riprigare, per una questione di costi, anche su un SSD-SATA di grosse dimensioni. Samsung per esempio ha sfornato la linea QVO, piuttosto economica per la sua capienza: versione 1TB e versione 2TB. Il modello da 1 TB costa circa 104 euro è un buon prezzo, valuta se prenderlo (per 34 euro io preferirei prendere un altro NVMe: le prestazioni sono SESTUPLE rispetto all'SSD-SATa, il che significa caricamenti e salvataggi 6 volte più veloci, capisci da solo che ti aumenta la produttività in modo decisivo)
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
il case è alto 47 cm, nel vano ci entra e l'areazione c'è basta che almeno sia aperto sul davanti (non chiudere lo sportello del mobile) e se è aperto dietr è pure meglio. L'airflow e la sileziosità del Be Quiet! sono ben noti, non c'è bisogno di peggiorarlo!

Scusa, avevo capito che un vano di 49 cm potesse essere un problema per un case di 47, frontalmente è areato e aperto, posteriormente anche sebbene di meno, e anche ai lati ha un po' d'aria, il problema è soltanto la dimensione in altezza che avrebbe un margine di un paio di cm.

i moduli di RAM, quando li monti tutti e 4, devono essere preferibilmente della stessa dimensione altirmenti rischi incompatibilità: se ora metti 2x16 e dopo 2x32 corri il rischio che il siostema neanche si avvii fino a quando non lasci o solo i 2x16 o i 2x32. Metti 64 GiB ora e passa la paura per un bel po'.

Questa cosa è nuova? Non mi aggiorno seriamente sull'hardware da qualche anno, diciamo dall'introduzione delle DDR4, ma con le DDR3 ho spesso avuto e usato computer con coppie di dimensioni diverse, e non ho mai avuto problemi, ti sto scrivendo da un computer che ha 2x8 e 2x2 .

se questa è la dimensione fisica dei file da maneggiare, devi prendere SERIAMENTE in considerazione la possibilità di montare 2 SSD invece di uno solo: sul primo SSD ci metti solo il sistema operativo, le applicazioni ed eventuali giochi. Sul secondo SSD ci metti SOLO i dati da manipolare per lavoro. Con file di quelle dimensioni ricorrere ad un SSD dati ti accelera il lavoro in maniera incredibile anche perché viene usato in parallelo al disco principale.
L'ideale sarebbe ovviamente un secondo SSD NVMe per la sua velocità, però puoi riprigare, per una questione di costi, anche su un SSD-SATA di grosse dimensioni. Samsung per esempio ha sfornato la linea QVO, piuttosto economica per la sua capienza: versione 1TB e versione 2TB. Il modello da 1 TB costa circa 104 euro è un buon prezzo, valuta se prenderlo (per 34 euro io preferirei prendere un altro NVMe)

Assolutamente si, nel mio attuale pc di gioco/postproduzione ho un SSD Sata da 1TB per il s.o. / software e uno da 500 GB dedicato esclusivamente ai files temporaneo di Photoshop / Premiere e alle foto / video su cui lavoro, il workflow è molto più fluente.
Nel nuovo PC riciclerò l'SSD da 1 TB (che ha meno di 2 anni) da destinare a quello che ora fa il 500 GB.
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Questa cosa è nuova?
no, è sempre stato così: l'ideale è sempre avere 4 moduli identici, sia come velocità che come dimensioni. Quando hai moduli di velocità diversa il sistema chiaramente funziona alla velocità del più lento, quando hanno anche dimensione diversa spesso ci sono dei problemi di compatibilità. Sei stato fortunato!

Ottima idea quella del recuperare l'altro SSD, risparmi un po' di euro
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
no, è sempre stato così: l'ideale è sempre avere 4 moduli identici, sia come velocità che come dimensioni. Quando hai moduli di velocità diversa il sistema chiaramente funziona alla velocità del più lento, quando hanno anche dimensione diversa spesso ci sono dei problemi di compatibilità. Sei stato fortunato!

Ottima idea quella del recuperare l'altro SSD, risparmi un po' di euro

Si, sulla velocità sapevo e ho sempre messo moduli alla stessa frequenza, però sulle dimensioni mi ricordo che fosse consigliato per questioni di prestazioni, ma non che non si avviasse.
Credimi, sono stato per 3 anni con 2x8 e 2x4 sul PC da gioco/postproduzione e in studio abbiamo dei pc da battaglia (come quello da cui scrivo) con combinazioni di questo tipo, tutte DDR3, mai nessun problema.

Tuttavia è una questione anche di ossessione compulsiva, se riesco prendo sin da subito 2x32 GB, tu fammi risparmiare sul dissipatore dai ?
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
Credimi, sono stato per 3 anni con 2x8 e 2x4
ma io ti credo, ma con moduli di dimensione diversa le prestazioni peggiorano ecco perché ti sconsiglio di mischiare le capacità.
fammi risparmiare sul dissipatore dai
è una parola, tu monterai una CPU a 12 core, non ci puoi mettere un dissipatorino e nemmeno uno "convenzionale" tipo il Gelid Phantom (che è ottimo ma io lo mettere sui 3600/3600X/3600XT al massimo sul 3700X ma mi verrebbe il dubbio di aver fatto una cavolata). Costa lievemente meno il Noctua NH-D15S doppia torre con una enorme ventola da 140mm (e possibilità di aggiungerne una seconda).
Altri buoni dissipatori sono gli Scyte Mugen 5 Rev.B e Fuma 2 ma chiaramente non reggono il confronto coi Noctua o col Dark Rock Pro. Il re è sempre il Noctua NH-D15.
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
ma io ti credo, ma con moduli di dimensione diversa le prestazioni peggiorano ecco perché ti sconsiglio di mischiare le capacità.

è una parola, tu monterai una CPU a 12 core, non ci puoi mettere un dissipatorino e nemmeno uno "convenzionale" tipo il Gelid Phantom (che è ottimo ma io lo mettere sui 3600/3600X/3600XT al massimo sul 3700X ma mi verrebbe il dubbio di aver fatto una cavolata). Costa lievemente meno il Noctua NH-D15S doppia torre con una enorme ventola da 140mm (e possibilità di aggingerne una seconda).
Altri buoni dissipatori sono gli Scyte Mugen 5 Rev.B e Fuma 2 ma chiaramente non reggono il confronto coi Noctua o col Dark Rock Pro. Il re è sempre il Noctua NH-D15.

Direi perfetto, quindi devo spendere 85 euro per il dissipatore e 80 per il case. E 260 tutti insieme per la RAM.
Tutto a causa tua. ?
 
  • Mi piace
Reazioni: BAT

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,474
5,083
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
quindi devo spendere 85 euro per il dissipatore e 80 per il case
ti compri una Ferrari (Ryzen 5900x o 3950x): ci puoi mettere le ruote della Punto?
a camminare ti cammina lo stesso...
 

blackanbecker

Utente Èlite
4,528
1,216
CPU
Intel i7 2600k + CM Hyper 212+
Dissipatore
Hyper 212+
Scheda Madre
ASRock Z77 Pro4
HDD
SSD 1TB + SSD 500GB + HDD 1TB + HDD 4TB
RAM
Corsair XMS3 32 GB DDR3 1600mhz
GPU
nVidia GTX 1070 8 GB
Audio
5.1
Monitor
AOC i2757FM
PSU
Thermaltake Berlin 630W
Case
Cooler Master 330 Elite
Net
1 Gbit
OS
Windows 10 Professional
ti compri una Ferrari (Ryzen 5900x o 3950x): ci puoi mettere le ruote della Punto?
a camminare ti cammina lo stesso...

Si, beh, con l'ultimo PC ho trascurato il case perchè mi dicevo "se manca l'aria lo tengo aperto, che importa" salvo poi doverlo pulire ogni tre per due per la troppa polvere, per non parlare del groviglio di cavi quasi ingestibile e di una vga che ci entra miracolosamente a stento.
Mi ero ripromesso di non fare nuovamente lo stesso errore, quindi avevo già tenuto conto quella cifra per un buon case, mi ha colpito un po' al cuore il costo del dissipatore perché speravo di poter stare sotto i 50, ma non sono i 30 euro il problema.

Ho una curiosità: a che serve la doppia LAN sulla scheda madre? Una 2.5G e una gigabit.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando