PC non si avvia più dopo modifiche al BIOS (Secure Boot)

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
38,627
22,365
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @4000mhz 17-19-19-42
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
Mobo gigabyte....
 

AleMoldav3

Nuovo Utente
19
3
Io ho lo stesso medesimo problema, per filo e per segno. La mia anche é una Aorus B450 Elite con un alimentatore quantomento decente (Antec NE500G Zen EC 80+ Gold, sostituto di un Thermaltake 530w scrauso) quindi escludo il problema. Ho provato di tutto, la batteria, il cortocircuito tra i pic CLR_CMOS dedicati, ho provato con una diversa scheda video NVIDIA (possiedo una AMD) ma niente, quindi escludiamo anche questo. Ho tentato con una cpu diversa (purtroppo ho provato solo con un 3600 perché é l'unico amico che ho che ha AMD) ma ancora niente. Ho anche provato con un solo banco di ram, e anche con un banco di un mio amico, ancora niente. Ho letto su alcuni forum stranieri che certi hanno usato una cpu con gpu integrata (tipo l'athlon 200ge) e sono entrati. Non ho modo di provare comunque. Stavo pensando di comprare una msi b450 tomahawk max 2 che sta a 69 euro su amazon nuova.

BUILD
Aorus B450 Elite V2
16gb ddr4 Ballistix sport LT 2400mhz
Antec NE500G Zen EC 80+ Gold 500w
Sapphire RX580 Nitro+ 4GB
Ryzen 5 2600
E allora penso che l’unica soluzione sia usare un processore con la scheda video integrata
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
38,627
22,365
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @4000mhz 17-19-19-42
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
Cambiate scheda madre ragazzi, risolverete tutti i problemi!! Le mobo gigabyte hanno un bios penoso
 

_Barde_

Nuovo Utente
5
0
CPU
AMD Ryzen 5 2600
Scheda Madre
Gigabyte B450 Aorus Elite
HDD
Drevo X1 60GB + Seagate Barracuda 1TB
RAM
Crucial Ballistix Sport LT 8GB 2400 MHz
GPU
Sapphire RX580 Nitro+ 8GB GDDR5
Monitor
HP 24o
PSU
Thermaltake SmartSE 530w (momentaneo)
Case
Nox Hummer MC
Periferiche
CoolerMaster Masterkeys Lite L - Sharkoon Shark Force - HyperX Cloud Stinger
OS
Windows 10 Pro
Cambiate scheda madre ragazzi, risolverete tutti i problemi!! Le mobo gigabyte hanno un bios penoso
perfortuna oggi compio 18 anni e so gia che mi regalano una mobo nuova :)))
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,494
5,095
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG

_Barde_

Nuovo Utente
5
0
CPU
AMD Ryzen 5 2600
Scheda Madre
Gigabyte B450 Aorus Elite
HDD
Drevo X1 60GB + Seagate Barracuda 1TB
RAM
Crucial Ballistix Sport LT 8GB 2400 MHz
GPU
Sapphire RX580 Nitro+ 8GB GDDR5
Monitor
HP 24o
PSU
Thermaltake SmartSE 530w (momentaneo)
Case
Nox Hummer MC
Periferiche
CoolerMaster Masterkeys Lite L - Sharkoon Shark Force - HyperX Cloud Stinger
OS
Windows 10 Pro
Ho una Aorus B450 Élite, ieri sera, stavo modificando le impostazioni del bios per poter fare l’aggiornamento a Windows 11.
per prima cosa attivo il TPM 2.0, nessun problema, salvo le impostazioni del bios e riavvio. ancora però l’app controllo integrità PC mi diceva che il pc non è pronto per l’aggiornamento perché non avevo il secure boot abilitato. Sono andato nel BIOS cercando il secure Boot e non lo trovavo.
dopo aver cercato su google vedo che per abilitare il secure boot andava prima disabilitato il CMS, e poi sotto sarebbe comparsa la voce “secure boot”. così è stato, sono andato nella voce secure boot ma quando lo abilitavo mi dava un errore: “Secure boot can be enabled when Platform is in User mode. Repeat operation after enrolling Platform Key (PK)”.
Vedo sotto altre voci e leggo ”Status Platform Key“, una cosa del genere. Aprendo quella voce mi ritrovo in un menu con diverse stringhe tra cui “Secure boot platform key”, notando che non c’era nessuna chiave (come se indicasse che per attivare il secure boot c’era bisogno di un codice), cliccandoci mi ha chiesto di scaricare i codici attraverso Aorus (quindi tutto ufficiale), mi trova un codice disponibile, mi inserisce quello in automatico e pensavo di aver risolto, perché riattivando il secure boot non mi dava più l’errore di prima. Solo che dopo aver salvato le modifiche del BIOS il pc non mi parte più.
Ho provato a resettare il BIOS togliendo la batteria, mandando in cortocircuito il jumper prima con un cacciavite e poi con una vite ma niente, ho provato a scollegare la GPU dall’alimentazione ma nulla, e infine ho provato anche a cambiare posizioni delle ram ma non è più ripartito, sono disperato, le ho provate tutte, non vorrei dover cambiare scheda madre per una modifica al secure boot, mi pare assurdo.. aiutatemi voi per favore

build:
CPU: Ryzen 5 3600
Scheda madre: B450 Aorus elite
ram : Corsair vengeance 8x2 GB 3000Mhz
GPU: Asus rx 570 8GB
Disco: Crucial M2 NVME 1TB
PSU: Aerocool LUX 750W
hey credo di aver forse trovato una soluzione. Quando ho provato di nuovo a installare win11 con la nuova mobo (msi tomahawk) mi ha dato il medesimo problema. La mia sapphire nitro+ ha uno switch per il dual bios e quando ho premuto quello si é avviato, perché quel tasto cambia da legacy a uefi. credo che sia questo il problema perché il bios quando disattivi il CSM passa in UEFI. Se hai modo di fare questa cosa potrebbe funzionare. a breve proverò con la mia b450 aorus
 

robynson

Bannato a Vita
408
41
CPU
I9 9900kf
Dissipatore
Fuma2
Scheda Madre
Asrock z390 pro4
HDD
SSD 500gb
RAM
Ddr4 Corsair evelange 2x8 16gb 3200
GPU
Zotac twin Edge Rtx 3070 OC
Audio
realteck
Monitor
Dell 2560x1440 27"
PSU
Colermaster 700w 80 plus
Case
SHARKOON atx
OS
windows 10pro
Devi, prima che ti scoppia e ti rompe il pc. Prendi questo e fallo prendere anche al tuo amico
È ora di smetterla di terrorizzare la gente che non possiede una PSU dai 100€ in sù ,con la stupidaggine di dire che un alim scarso ti fa scoppiare il PC o te lo rompe ,al massimo smette di funzionare o non fa partire il PC
 

BWD87

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
38,627
22,365
CPU
Core i5 10600k @5,1GHz cache x49
Dissipatore
Corsair Hydro h100x (2x ml120pro white led push + 2x ml120 pull)
Scheda Madre
MSI Z490 Tomahawk
HDD
Kingston A2000 256GB (SO) + Crucial MX500 1TB (giochi) + Seagate Barracuda 1TB (storage vario)
RAM
32Gb Crucial Ballistix DDR4 3600MHz C16 @4000mhz 17-19-19-42
GPU
MSI GeForce GTX 1070Ti AERO + kraken g12/kraken x31 @2114core/4554vram + 2x sp120 pwm
Monitor
AOC AG271QX
PSU
Corsair TX550M
Case
Corsair Carbide 400R moddato
Periferiche
Ventole case: 3x silent wings 2 in, 2x sp140 led in, 1x sp140 led out
OS
Windows 10
È ora di smetterla di terrorizzare la gente che non possiede una PSU dai 100€ in sù ,con la stupidaggine di dire che un alim scarso ti fa scoppiare il PC o te lo rompe ,al massimo smette di funzionare o non fa partire il PC
1) si gli alimentatori cinesi con pessimi componenti interni fanno un piccolo botto (ecco da cosa è dovuto esplode) e muoiono. Se si è fortunati muore solo il PSU; se si è sfortunati si porta dietro qualche componente del pc

2) non è vero che servono almeno 100€ per un alimentatore affidabile. Partendo da 350w a meno di 40€ c'è il be quiet system power b9 350w bronze, alimentatore grigio e cavi colorati, ma affidabilissimo fino alla potenza dichiarata. Poi dai 45€ in su ci sono gli mwe v2 di cooler master, tutti affidabili e da wattaggio vario. A 100€ puoi prenderti un 550/650w 80+gold e di ottima fattura

3) diamoci una calmata
 
  • Mi piace
Reazioni: Moffetta88

massimo64

Nuovo Utente
1,411
241
Non vi accingete ad installare win11 perché ancora non è chiaro se il boia non gestisce il tpm 2.0 .Per ora sembra che solo Rufus abbia fatto una utility per bypassare e non bloccare il tpm 2.0 e quindi il bios.Inoltre sappi che solo il 5 % dei pc è aggiornato a win11
 

casaro

Nuovo Utente
14
1
Ho una Aorus B450 Élite, ieri sera, stavo modificando le impostazioni del bios per poter fare l’aggiornamento a Windows 11.
per prima cosa attivo il TPM 2.0, nessun problema, salvo le impostazioni del bios e riavvio. ancora però l’app controllo integrità PC mi diceva che il pc non è pronto per l’aggiornamento perché non avevo il secure boot abilitato. Sono andato nel BIOS cercando il secure Boot e non lo trovavo.
dopo aver cercato su google vedo che per abilitare il secure boot andava prima disabilitato il CMS, e poi sotto sarebbe comparsa la voce “secure boot”. così è stato, sono andato nella voce secure boot ma quando lo abilitavo mi dava un errore: “Secure boot can be enabled when Platform is in User mode. Repeat operation after enrolling Platform Key (PK)”.
Vedo sotto altre voci e leggo ”Status Platform Key“, una cosa del genere. Aprendo quella voce mi ritrovo in un menu con diverse stringhe tra cui “Secure boot platform key”, notando che non c’era nessuna chiave (come se indicasse che per attivare il secure boot c’era bisogno di un codice), cliccandoci mi ha chiesto di scaricare i codici attraverso Aorus (quindi tutto ufficiale), mi trova un codice disponibile, mi inserisce quello in automatico e pensavo di aver risolto, perché riattivando il secure boot non mi dava più l’errore di prima. Solo che dopo aver salvato le modifiche del BIOS il pc non mi parte più.
Ho provato a resettare il BIOS togliendo la batteria, mandando in cortocircuito il jumper prima con un cacciavite e poi con una vite ma niente, ho provato a scollegare la GPU dall’alimentazione ma nulla, e infine ho provato anche a cambiare posizioni delle ram ma non è più ripartito, sono disperato, le ho provate tutte, non vorrei dover cambiare scheda madre per una modifica al secure boot, mi pare assurdo.. aiutatemi voi per favore

build:
CPU: Ryzen 5 3600
Scheda madre: B450 Aorus elite
ram : Corsair vengeance 8x2 GB 3000Mhz
GPU: Asus rx 570 8GB
Disco: Crucial M2 NVME 1TB
PSU: Aerocool LUX 750W
alla fine come hai risolto? io ho il tuo stesso problema
 

BAT

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
11,494
5,095
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
GPU
Binoculare integrata nel cranio
PSU
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Net
Segnali di fumo e/o tamburi
OS
Windows 10000 BUG
alla fine come hai risolto? io ho il tuo stesso problema
la discussione è vecchia, ti conviene aprirne una nuova SENZA far riferimento a questa; apri una nuova discussione ed esponi il tuo problema, mischiare le cose non aiuta.
Chiudo per necroposting
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili