Pc non carica bios.

Ciga

Nuovo Utente
28
0
Ciao,ho assemblato un pc nuovo usando solo l'hdd da 1tb e le ram dal vecchio pc. Il pc era partito e funzionava l'ho provato anche in game, però dopo sono andato a scaricare i driver della scheda madre aggiornati dal programma installato dal dischetto. Mentre li installava mi è uscita la schermata (quella con la faccina triste :( ) che c'era stato un problema con il pc e che doveva essere riavviato. Il pc si riavvia ma non da nessun segnale allo schermo. Ho controllato tutti i cavi,ho provato a farlo partire con la scheda video integrata, ho provato a spostare le ram e a toglierle e la scheda madre non ha fatto alcun beeb, ho provato a scollegare l'hdd e a farlo partire, ho provato a togliere e rimettere la cpu per vedere se magari faceva contatto male, ho provato a togliere la batteria della scheda madre,ma niente tutti questi tentativi non hanno cambiato la situazione. Quando lo avvio sta acceso per circa 15 secondi poi si spegne e si riaccende e continua a dare nessun segnale allo schermo. Consigli?
Configurazione: mobo: msi b85-g43 gaming, cpu i5 4690, gpu r9 290 vapor-x, ram 6gb ddr3( lo so è sense sono una da 4bg e una da 2gb), psu corsair vs650.

Ok ho cambiato scheda madre e tutto funziona alla perfezione. Grazie dell'aiuto.
 
Ultima modifica:

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Le schede con chipset serie 8 (tra cui il B85 della tua scheda) per riconoscere correttamente il Core i5 4690 necessitano di un bios aggiornato, se no funzionano male oppure non si avviano proprio. Purtroppo occorrerebbe installare un processore riconosciuto nativamente dalla scheda, per aggiornare il bios nel caso che effettivamente sia troppo vecchio, oppure anche solo per escludere che sia questa la causa. Prova anche a cambiare l'alimentatore, magari fattene prestare uno giusto per provare.
 

Ciga

Nuovo Utente
28
0
Ok grazie, proverò entrambe le soluzioni poi aggiornerò il post.

- - - Updated - - -

Quando è uscita la schermata di errore ho fatto una foto dove c'era scritto il tipo di errore: system_thread_exception_not_handled (bcmwlhigh664.sys). Può aiutare a capire quale effettivamente sia il problema?
image.jpg
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Ok grazie, proverò entrambe le soluzioni poi aggiornerò il post.

- - - Updated - - -

Quando è uscita la schermata di errore ho fatto una foto dove c'era scritto il tipo di errore: system_thread_exception_not_handled (bcmwlhigh664.sys). Può aiutare a capire quale effettivamente sia il problema?
Visualizza allegato 168275
L'errore si riferisce ai driver Broadcom, per caso stai utilizzando un adattatore wireless di questa marca?
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
No ne uso uno della netgear.
Prova lo stesso a disinstallare l'adattatore wireless, perché comunque l'errore di Windows si riferisce a un driver difettoso. Prova anche a disinstallare tutti i driver aggiornati che hai installato prima che accadessero i crash.
 

Ciga

Nuovo Utente
28
0
Prova lo stesso a disinstallare l'adattatore wireless, perché comunque l'errore di Windows si riferisce a un driver difettoso. Prova anche a disinstallare tutti i driver aggiornati che hai installato prima che accadessero i crash.
Si ma come? È proprio questo il problema io non riesco neanche ad accedere al bios,io posso solo accendere il pc e guardare la scritta nessun segnale sullo schermo. (E il problema non è lo schermo o il cavo perchè l'ho provato su tre schermi con diversi cavi).
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Si ma come? È proprio questo il problema io non riesco neanche ad accedere al bios,io posso solo accendere il pc e guardare la scritta nessun segnale sullo schermo. (E il problema non è lo schermo o il cavo perchè l'ho provato su tre schermi con diversi cavi).
Allora, come detto all'inizio, c'è un problema hardware.
 

Ciga

Nuovo Utente
28
0
Allora domani sostituiró la scheda madre con una H97,tanto l'avevo presa su amazon e si può cambiare senza troppi problemi,che è ottimizzata per i processori haswell come il mio,giusto? Cosí credo che risolverò il problema.
 
Ultima modifica:

Marco Aurelio

Utente Attivo
133
11
E' strano che non carichi per nulla il bios, non ho idea di come funzionino i nuovi bios Efi, ma a me il bios ha dato sempre l'idea di un sistema più statico rispetto ad un OS vero e proprio, ergo se il sistema la prima volta è partito a mio avviso dovrebbe ripartire senza problemi.... è invece possibile che l'errore si sia verificato mentre installava qualche aggiornamento per il bios e dunque questo adesso sia corrotto?
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
E' strano che non carichi per nulla il bios, non ho idea di come funzionino i nuovi bios Efi, ma a me il bios ha dato sempre l'idea di un sistema più statico rispetto ad un OS vero e proprio, ergo se il sistema la prima volta è partito a mio avviso dovrebbe ripartire senza problemi.... è invece possibile che l'errore si sia verificato mentre installava qualche aggiornamento per il bios e dunque questo adesso sia corrotto?
Il bios UEFI, pur essendo tecnicamente molto più moderno rispetto al bios "tradizionale", non è poi tanto differente: è il firmware della scheda madre, il software residente in essa che serve a gestirla. L'aggiornamento del bios non avviene come un qualsiasi driver, occorre farlo manualmente all'avvio della scheda madre, tramite utility, oppure sotto Windows, con l'apposito programma del produttore della scheda madre, anche se è sconsigliabile questa modalità in quanto è rischiosa, può portare al blocco del pc. Se per caso hai usato un'utility simile, potrebbe anche essere capitato questo; se invece hai semplicemente aggiornato i driver della scheda madre, il bios non è stato toccato.
Se hai occasione di sostituire la scheda con una H97, è sicuramente una buona idea.
 
  • Like
Reactions: Marco Aurelio

Ciga

Nuovo Utente
28
0
Il bios UEFI, pur essendo tecnicamente molto più moderno rispetto al bios "tradizionale", non è poi tanto differente: è il firmware della scheda madre, il software residente in essa che serve a gestirla. L'aggiornamento del bios non avviene come un qualsiasi driver, occorre farlo manualmente all'avvio della scheda madre, tramite utility, oppure sotto Windows, con l'apposito programma del produttore della scheda madre, anche se è sconsigliabile questa modalità in quanto è rischiosa, può portare al blocco del pc. Se per caso hai usato un'utility simile, potrebbe anche essere capitato questo; se invece hai semplicemente aggiornato i driver della scheda madre, il bios non è stato toccato.
Se hai occasione di sostituire la scheda con una H97, è sicuramente una buona idea.
Si ho utilizzato un programma della msi per aggiornare e,come ho giá detto, durante l'aggiornamento è avvenuto il crash.
Comunque si ho giá fatto domanda per sostituire la scheda madre con una asrock pro4. Grazie a entrambi per l'aiuto. Aggiorneró il post dopo aver sostituito la scheda madre.
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Si ho utilizzato un programma della msi per aggiornare e,come ho giá detto, durante l'aggiornamento è avvenuto il crash.
Comunque si ho giá fatto domanda per sostituire la scheda madre con una asrock pro4. Grazie a entrambi per l'aiuto. Aggiorneró il post dopo aver sostituito la scheda madre.
Nonostante gli stessi produttori pubblicizzino la possibilità di utilizzare le utility di aggiornamento del bios sotto Windows, è assolutamente sconsigliabile procedere in questo modo. Innanzitutto il bios va aggiornato solo se necessario; se il pc funziona regolarmente, di norma si può benissimo lasciare la versione del bios installata. Nel caso della tua B85, per riconoscere un Haswell Refresh è necessario un bios aggiornato, ma se la scheda si è avviata la prima volta, è probabile che il bios fosse già aggiornato a sufficienza. Se si deve/si vuole aggiornare il bios, il metodo migliore è utilizzare il programma di flashing incorporato nella stessa scheda madre, M-Flash nel caso delle schede MSI, Q-Flash per le Gigabyte, EZ Flash per le Asus, Instant Flash per le Asrock. Aggiornare sotto Windows è rischioso perché decine di programmi girano sempre in background, e qualcuno di essi può interferire con la procedura di aggiornamento. Utilizzare i programmi incorporati è invece sicuro, perché vengono lanciati prima del boot del sistema operativo.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 67 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.3%
  • Nintendo

    Voti: 14 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 9 9.6%

Discussioni Simili