PC Gaming FHD no OC (no periferiche - monitor a parte) 1000-1200€ compatto

Saabale

Nuovo Utente
25
1
Ciao a tutti.

E' da tempo che guardo configurazioni. Adesso ritengo che sia il momento di pensionare il mio I7 960 e la mostruosa 780ti evga classified che scalda e consuma come una stufa (e che ormai mi sta un po' stretta e vorrei cambiare prima della cottura del sistema)
Però ho mille dubbi, da capire se dipanarli qui o in altre sezioni del forum. chiedo perdono per il post megagalattico.

Le mode del momento mi fanno rimanere molto perplesso e sono:
1) monitor a 144hz, perchè? da quando sono importanti? quanto è dispendioso far andare un gioco a 144fps?a cosa serve? ai miei tempi si andava a 30fps figurati, i 60 erano il santo graal.
poi sono daccordo che è meglio in generale un monitor con più hz, indice di maggiore qualità, o almeno fluidità di immagine
1.bis) io TN e VA non li voglio nemmeno vedere. A me piacciono gli IPS, opachi e per una serie di motivi che evidentemente convincono solo me.
2) i case mid-tower. perchè? io punterei ad un minitower o addirittura a un htpc tipo silverstone raven. tra l'altro ho visto che a livello di temperature vanno anche bene
3) ad aprile 2020 vale la pena prendere un sistema AIO a liquido? e in case piccoli tipo il raven 03? o un noctua compatto è sempre meglio al posto degli AIO? soprattuto lato rumore.
4) OC si o no? vedo che con i ryzen più o meno lo si fa con tutte le schede madri anche con le b450...ma quanto senso ha fare su un pc nuovo OC spinto?
4 bis) le b450 vanno bene con le ryzen 3? non mi è chiaro se è compatibile il bios oppure no.
5) le memorie che frequenza conviene prenderle e perchè? da quello che ho capito sopra i 3000MHZ bisogna overclockarle per farle andare di più
6) vorrei fare una configurazione performante ma abbastanza efficiente, voglio qualcosa di silenzioso (molto). purtroppo sebbene io giochi in FHD e non credo avrò mai la necessità di giocare a 2k/4k potrebbe andare bene un scheda grafica economica, però ho sempre il tarlo del VR, che un giorno riprenderò, a questo punto credo ci voglia una scheda corazzata.
tenendo conto dell'efficienza cosa è meglio prendere? una 2060Super o un rx5700xt? non ho ancora capito quale va meglio, quale costa meno e quale scalda meno...
7) Ora avrei a disposizione un alimentatore Corsair rm750x da pochi mesi, l'avevo preso in offerta e speravo di silenziare ulteriormente il mio pc.
purtroppo nel silverstone raven rvz03 non ci sta perchè è 160mm di profondità contro i 150massimi del case...valuto un case più umano? vendo il psu con tutto il pc e prendo a caro prezzo una cosa peggiore?
8) un consiglio su dei case compatti sui 100€? lasciamo stare le follie a 200€

ora la configurazione di massima :
- cpu ryzen 5 3600 (x?)
- ram 16GB 3000MHZ
- gpu xt 7500xt
- ssd m2 512gb min. (che marca affidabile? io andrei di samsung ma vedo va di moda un certo sabrent(mai sentito nominare))
- alimentatore terrei il 750 con un altro case oppure uno più piccolo da mettere nel raven
- case htpc tipo raven o minitower
- sk wifi+bluetooth

per il monitor si vedrà.

grazie a tutti e perdonate il post da manicomio.
 

ketavet

Utente Attivo
211
28
Budget?
La risoluzione del monitor bisogna vederla subito per decidere quale GPU acquistare.
Ha senso andare sopra i 60 fps nei giochi che richiedono maggiore fluidità e reattività, come CS, Call of Duty, League of Legends, Valorant. Ti assicuro che in questi giochi la differenza è molta. Se giochi a Tomb Raider non avrai benefici da un monitor a 144hz.
Gli AIO sono meno efficienti, solitamente si prendono per estetica.
Il mid tower di permette di montare GPU e schede madri più efficienti e funzionali senza compromettere l'airflow e il surriscaldamento degli stessi. È un discorso molto più complesso che secondo me non ha molto senso approfondire.
Un mini ATX si fa solo per esigenze di spazio o viaggio, altrimenti non c'è motivo.
Ryzen 3000 ama frequenze alte. Sotto i 3000 mhz avresti dei cali notevoli di FPS. Le ram migliori in rapporto qualità/prezzo sono le 3600 mhz CL16, budget permettendo.
Le b450 sono compatibili con Ryzen 3000 tramite aggiornamento bios. Le versioni MAX hanno già il bios aggiornato.
RTX 2060s è pensate per il FHD 144hz, mentre la 5700 XT punta al QHD, come la 2070s.
Le Nvidia hanno il Ray Tracing ma costano di più e producono meno FPS rispetto alle controparti AMD della stessa fascia.
Le AMD tendono a scaldare e consumare di più, inoltre i driver sono meno stabili.
La scelta della GPU dipende dalla risoluzione del monitor, frequenza e quali titoli vorresti giocare.
 

Saabale

Nuovo Utente
25
1
Ciao, grazie per le risposte.
Sono appassionato di simulatori di guida principalmente.(assetto Corsa) Mi attira il nuovo Flight simulator MS che sta per uscire.
Giocherò a FHD e il budget è di 1200 senza monitor.60fps andrà più che bene.
Il problema è che vorrei fosse pronto per Vr senza troppi limiti, quindi in base a questo sceglierò la scheda migliore con un occhio al rumore.
Vorrei un PC il più silenzioso possibile. Quindi scelta CPU e GPU vorrei scegliere dissipatore e marca GPU che mi permettano di raggiungere questo obiettivo. Preferirei evitare un midtower per soluzioni più/molto più compatte.
 

Saabale

Nuovo Utente
25
1
Che case compatti mi consigliate oltre al silverstone rvz03 intorno ai 100€? faccio fatica a trovarne.
 

Saabale

Nuovo Utente
25
1
Ciao, conviene aspettare gli zen 3? È vero che usciranno ad ottobre? Sembra che il salto prestazionale sia notevole....
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili