PROBLEMA Pc Gaming: Blocchi "inspiegabili"

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Ciao a tutti, ho un problema col PC che mi sta facendo impazzire da ormai un mese.
Mi scuso in anticipo per la lunghezza del post ma riporto quante più informazioni possibile nella speranza che qualcuno di voi riesca a capirci qualcosa perché - pur non essendo io del tutto digiuno di PC & co. - una cosa del genere non mi è mai capitata e sinceramente non so più che pesci pigliare.

Le caratteristiche hardware complete le potete vedere nell'apposito box del profilo, le riporto comunque qui per comodità:

CPU: Intel Core i5-4690 3.5/3.9 GHz 6 MB 4 cores
Dissipatore: Stock
Mainboard: Asus H97M-E
RAM: 4 x Kingston HyperX Savage DDR3 4GB 1600MHz CL9 XMP
Hard Disk: 1 x Samsung 840 EVO 250 GB SSD + 1 x Toshiba 500 GB HDD
Scheda Video: Asus GeForce GTX770-DC2OC 2GB DDR5
Scheda Audio: ALC887 8 Canali integrata MB
Monitor: BENQ GL2450 Full HD LED 24"
Alimentatore: Thermaltake Hamburg 530W
Sistema Operativo: Windows 10 Home 64 bit
Case: iTek DESTROYER Gaming

Salvo un cambio di alimentatore in garanzia dopo un paio di mesi è andato sempre perfettamente sin da quando me lo sono fatto assemblare da un amico (Gennaio 2015), sempre stabilissimo sia in gaming sia nell'uso normale, mai mezzo problema.
Un mese fa, appunto, vado come al solito per accenderlo, premo il pulsante di accensione e i LED si illuminano e partono le ventole ma lì si ferma: non arriva il tipico beep singolo dallo speaker e lo schermo rimane nero.
Tento di riavviarlo premendo il pulsante di reset ma non risponde, tengo allora premuto il tasto di accensione per spegnerlo brutalmente ma anche questo non ha alcun effetto, per cui vado più di ignoranza ancora e spengo direttamente dall'interruttore dell'alimentatore.
Lo lascio spento una quindicina di secondi, rimetto l'interruttore a 1 e riaccendo: stavolta parte ma sullo schermo la motherboard mi spara un messaggio "Overclocking Failed", entro allora nel BIOS, confermo i settaggi - che non avevo ovviamente mai toccato - salvo ed esco... a questo punto finalmente si carica Windows e riesco a loggarmi.
Pochi minuti dopo però crasha con un bel BSOD e si resetta, anche stavolta niente beep, schermo nero e pulsanti di reset/accensione inutili... altro giro di reset dall'alimentatore e quando lo riaccendo dalla scheda madre arriva una sequenza di beep che una rapida occhiata al manuale mi dice essere quella che indica il mancato rilevamento della scheda video (e ovviamente, manco a dirlo, non parte).
Allora lo spengo, lo lascio spento una mezz'oretta e poi lo riaccendo: stavolta parte al primo colpo ma da quel momento e per diversi giorni è un susseguirsi continuo di BSOD con conseguente riavvio, un paio di volte si freeza anche tout court senza BSOD e devo spegnerlo brutalmente.
Questo in tutte le condizioni di utilizzo, anche semplcemente usando Chrome su pagine non particolarmente pesanti, quindi non sembra essere legato al carico.

Mi armo allora del kit da Sherlock Holmes e inizio a verificare se la causa può essere software: esamino i dump dei crash con Bluescreenview e faccio la lista di tutti i driver e i componenti di Windows coinvolti, dopodiché aggiorno tutti i driver e controllo a fondo l'integrità di Windows con sfc, chkdisk, DISM e compagnia bella... tutto OK, e onestamente mi sarebbe sembrato strano il contrario visto che la macchina la tengo molto pulita, faccio tutti gli update, installo solo quello che mi serve e scelgo software con buona reputazione di sicurezza tenendoli sempre aggiornati, non giro in siti strani e non apro mai mail sospette; inoltre, visto che i crash si sono verificati su parecchi componenti diversi, dovrebbe essersi verificata una corruzione estesa del sistema, che onestamente - per i motivi sopra citati - mi sembra alquanto improbabile, specialmente in modo così repentino.
Ora, come il buon Sherlock insegna, quando hai eliminato l'impossibile (per quanto nell'informatica questa parola ha un'accezione piuttosto sfumata) quello che resta deve essere la verità, per cui propendo per un problema hardware.

Mi rivolgo allora all'amico che me lo ha assemblato, che mi suggerisce di fare una cosa che non avevo mai sentito dire né letto da nessuna parte: staccare tutti i cavi di alimentazione interni ed esterni, lasciarli staccati per un'oretta e poi riattaccarli.
Questo perché a suo dire gli sono già capitati altre volte dei PC che, a causa di alimentazione sporca/instabile/con sbalzi (anche a PC spento), avevano accumulato corrente "nefasta" che non riuscivano a smaltire e questa mandava in tilt i componenti più disparati... e altre volte ha risolto con questo metodo.

Confesso che lì per lì sono molto scettico in merito, anche perché l'alimentazione del PC e del monitor è collegata a una multipresa Eaton (non esattamente una cineseria) con protezione dalle sovratensioni; tuttavia non ho niente da perdere, per cui decido di provare.

Apro allora il PC e ne approfitto per verificare se possono esserci altre cause evidenti ma non ne trovo: le ventole girano tutte regolarmente, non c'è polvere che possa essersi accumulata causando surriscaldamenti (il case non è il migliore sul mercato, ma i filtri li ha e per quanto posso vedere funzionano) e all'esame visivo i condensatori della motherboard sembrano tutti OK, niente rigonfiamenti strani o tracce di fatica.

Morale della favola, faccio la procedura consigliata: beh, rimango con la proverbiale mascella a terra, nei giorni seguenti il PC è perfetto, blocchi spariti, di nuovo stabilissimo in qualsiasi condizione e nessun segno della benché minima anomalia.
Accendo quindi il doveroso cero a Nostra Signora degli Assemblatori e mi preparo a fare una statua al genio che mi ha risolto il problema.

Non faccio però in tempo a far arrivare il blocco di marmo che, dopo 15 gg. di funzionamento perfetto, all'improvviso, durante una sessione di gaming, il PC crasha di nuovo con un bel BSOD e stavolta nonostante vari tentativi a intervalli di tempo variabili non ne vuole sapere di ripartire, anche dopo averlo lasciato spento una notte intera con cavo di alimentazione esterno staccato.
Anche stavolta pulsanti di reset/alimentazione che non sortiscono effetto per lo spegnimento, devo ogni volta spegnere dallo switch dell'alimentatore.

Decido allora di ripetere il rito voodoo dello stacca e riattacca tutti i cavi, che anche questa volta sortisce l'effetto desiderato con il PC che riprende a funzionare ed è stabile da 4-5 gg.
A dirla tutta un paio d'ore fa un segnale strano lo ha dato, stavo girando in Internet quando semplicemente cliccando su un link si è freezato prima Firefox e a seguire un po' tutti gli altri software aperti in quel momento, tuttavia potevo passare da uno all'altro cliccando sulle icone nella barra delle applicazioni e andando a spegnere il PC dal menù ha funzionato, per cui il sistema non era piantato del tutto.
L'ho riavviato subito dopo e fino a questo momento tutto normale, tanto è vero che vi sto scrivendo da qui.

Ora, a conclusione di questo papiro, provo a tirare un po' le somme e mi/vi faccio alcune domande:

1. Un problema a livello software/SO mi sentirei di escluderlo, sono andato piuttosto a fondo e non ho trovato il benché minimo indizio di anomalie; inoltre, ho già aggiornato tutto l'aggiornabile e non è cambiato praticamente nulla.
Se serve posso anche armarmi di debugger e scavare ancora di più, come extrema ratio posso anche formattare e reinstallare tutto ma se, come penso, è inutile ai fini della risoluzione del problema preferirei rimandare e farlo - come già pianificato - per installare in modo pulito l'Anniversary Update;

2. Potrebbe essere un problema di alimentazione, nonostante la presa filtrata?
A dispetto della prova empirica, non mi spiego proprio come sia possibile che sparisca per 2 settimane intere semplicemente staccando e riattaccando i connettori... se fosse l'alimentatore difettoso credo dovrebbe manifestarsi se non ogni volta almeno molto più frequentemente.
Inoltre, come anticipato, è già stato cambiato una volta ... leggendo un po' il forum ho visto che di Thermaltake alcuni sono tutto sommato buoni mentre altri molto meno, non so onestamente il mio modello nello specifico dove si collochi ma spererei fosse improbabile averne beccato un altro difettoso;

3. Potrebbe essere la motherboard moribonda?
Anche qui però, se ci fosse qualcosa di guasto, mi aspetterei che il PC non partisse neanche o che quantomeno desse di matto di continuo... invece, quando funziona, funziona bene.

Leggendo altri thread di problemi simili in questa sezione gli indiziati / i colpevoli sono quasi sempre questi due componenti per cui, essendo ancora tutto in garanzia, posso anche cambiarli alla cieca... però a questo punto mi piacerebbe capire che diavolo sta succedendo e per questo vorrei e sono più che disposto a fare tutti i test del caso.

Al momento sto verificando i parametri di funzionamento con HWMonitor: negli screenshot che allego non mi sembra di vedere anomalie eclatanti, ma su questo non ho grandissima esperienza per cui chiedo il vostro parere.
L'unica cosa che mi salta all'occhio, a parte le temperature assurde riportate alla voce mainboard (penso si sarebbe già fusa), sono le temperature dei core: purtroppo mi si è cancellato lo screenshot precedente ma ho visto anche valori massimi sui 52°, che col PC praticamente in idle - l'ho usato solo per scrivere questo post - non so se siano normali.
Soprattutto, i valori riportati non tornano con quelli indicati dall'AI Suite della ASUS per cui non ho idea di quali prendere per buoni.
Pensavo di installare anche MSI Afterburner e dare un'occhiata alle temperature in gaming con l'apposito overlay.
Se serve, inoltre, posso anche provare uno stress test con OCCT, IBT o tool simili.
Altra cosa che potrei fare è l'aggiornamento del BIOS della motherboard: quello attuale non è vecchissimo ma ne sono uscite almeno un altro paio di release e male non gli fa di certo... l'unico timore è che la mia motherboard non ha il doppio chip e con la sfiga che mi ritrovo in questo periodo ci manca solo che mi salti la corrente a metà procedura. :morte:
Sto già pensando di investire su un bell'UPS serio, ma al momento non ci sono le condizioni per farlo purtroppo.

Prima di fare qualsiasi cosa però, siccome la fretta è cattiva consigliera, mi piacerebbe ricevere pareri ed opinioni dalle buonanime che hanno avuto la santa pazienza di leggersi tutto questo sproloquio fino in fondo e che magari possono suggerirmi qualcos'altro da fare o provare.

Vi ringrazio comunque tutti in anticipo per l'attenzione e l'eventuale aiuto!!! :inchino::brindiamo:
 

Allegati

  • aisuite.png
    aisuite.png
    185.4 KB · Visualizzazioni: 56
  • hwmonitor.png
    hwmonitor.png
    54.5 KB · Visualizzazioni: 55
Ultima modifica:

sava

Utente Èlite
3,303
827
CPU
I3 4170 stock
Scheda Madre
MSI h97 pc Mate
HDD
SSD Ocz ARC100 -120GB + Seagate 1tb 64mb cache
RAM
kingston 8gb hyperx fury blu 1600
GPU
Nvidia Gtx260 892mb
Audio
integrata
Monitor
Samsung S 24B300
PSU
FSP Aurum S 500W fortron the best
Case
Tt Versa H21
OS
Windows 7 professional 64bit
  • Like
Reactions: BlueRaven

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
@sava grazie mille, era infatti una delle azioni che avevo già valutato.
Inoltre avevo sbagliato a guardare e la versione del BIOS attuale è in realtà piuttosto vecchia: è la 2205, quindi almeno una decina di release indietro rispetto all'ultima rilasciata. :zzz:
Faccio senz'altro questo come primo tentativo, vi terrò aggiornati sull'esito.
 

sava

Utente Èlite
3,303
827
CPU
I3 4170 stock
Scheda Madre
MSI h97 pc Mate
HDD
SSD Ocz ARC100 -120GB + Seagate 1tb 64mb cache
RAM
kingston 8gb hyperx fury blu 1600
GPU
Nvidia Gtx260 892mb
Audio
integrata
Monitor
Samsung S 24B300
PSU
FSP Aurum S 500W fortron the best
Case
Tt Versa H21
OS
Windows 7 professional 64bit
sicuramente non è da escludere , comunque mi raccomando , non eseguire da windows l'update del bios
 
  • Like
Reactions: BlueRaven

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
sicuramente non è da escludere , comunque mi raccomando , non eseguire da windows l'update del bios

Usti, questo è un suggerimento non da poco, sarei andato tranquillo da Windows usando l'apposito tool... l'alternativa penso sia creare una chiavetta USB, giusto?
Spero ci sia una guida da qualche parte, magari nel manuale? (non ce l'ho sottomano, abbi pazienza...)
Curiosità, perché è sconsigliato farlo da dentro Windows? E già che ci siamo, mi sembra di aver letto che dopo l'aggiornamento del BIOS va fatta un'altra operazione che in questo momento non ricordo come si chiama... confermi e sai darmi qualche dettaglio?
Grazie veramente dell'aiuto, sei preziosissimo!
 

sava

Utente Èlite
3,303
827
CPU
I3 4170 stock
Scheda Madre
MSI h97 pc Mate
HDD
SSD Ocz ARC100 -120GB + Seagate 1tb 64mb cache
RAM
kingston 8gb hyperx fury blu 1600
GPU
Nvidia Gtx260 892mb
Audio
integrata
Monitor
Samsung S 24B300
PSU
FSP Aurum S 500W fortron the best
Case
Tt Versa H21
OS
Windows 7 professional 64bit
allora , si devi usare la chiavetta che va formattata in fat32 e li ci salvi l'immagine del bios che devi sovrascrivere , poi usi l ?utiliti ezflash 2 su il bios , l'unica cosa che mi pare di aver capito e che il bios scaricato va rinominato usando BRenamer , praticamente una volta scompattato il programma in una cartella ci copi dentro il file scaricato del bios poi lanci il programma BRenamer e lui te lo converte in h97me con estensione cap basta che visualizzi le propieta del file , ti lascio il link del manuale della scheda madre http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb...M-E.pdf?_ga=1.120165192.1395320245.1474904548 , fatto questo , copi il file ottenuto sulla chiavetta precedentemente formattata in fat 32 , poi entri nel bios e tramite l'utiliti EZ-flash2 gli dici di caricare il bios dalla chiavetta , alla domanda perche non da windows è proprio perche windows potrebbe andare in crash proprio quando stai facendo l'aggiornamento del bios è allora li sono problemi si rischia che la scheda madre diventi inutilizzabile , spero di essermi spiegato bene
 
  • Like
Reactions: BlueRaven

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
@sava ti sei spiegato benissimo, non bene, grazie mille!
Leggo per benino il manuale, poi provo e ti faccio sapere... a presto (spero ;-) )!
 

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
@sava upgrade del BIOS effettuato, tempo totale 5 minuti e liscio come l'olio.
In realtà è molto più semplice di quel che sembra: è sufficiente mettere il file su una chiavetta USB formattata FAT32 ed entrare nel BIOS per avviare l'utility EZ Flash 2, dopodiché basta selezionarlo e fa tutto da solo.
Leggendo bene il manuale, rinominare il file in H97ME.cap serve se devi usare l'utility ASUS Crash Free 3 per recuperare da un aggiornamento andato storto: la motherboard al POST infatti cerca su tutti i dispositivi collegati un file con quel nome e se lo trova effettua automaticamente il flash del chip così da ripristinarne la funzionalità.
Il programma BRenamer, invece, serve se vuoi effettuare la procedura di aggiornamento in ambiente DOS partendo dal support DVD (mi sfugge a cosa possa servire nel 2016, ma tant'è...).
Grazie ancora del consiglio e dell'aiuto, a questo punto incrocio le dita e spero in meglio! :fumato::morte:
 

sava

Utente Èlite
3,303
827
CPU
I3 4170 stock
Scheda Madre
MSI h97 pc Mate
HDD
SSD Ocz ARC100 -120GB + Seagate 1tb 64mb cache
RAM
kingston 8gb hyperx fury blu 1600
GPU
Nvidia Gtx260 892mb
Audio
integrata
Monitor
Samsung S 24B300
PSU
FSP Aurum S 500W fortron the best
Case
Tt Versa H21
OS
Windows 7 professional 64bit
meglio cosi , leggendo si vede che avevo confuso l'ezflash 2 con asus crash free3 , daltronde avendo una msi quella funzione non c'e l'ho
 
  • Like
Reactions: BlueRaven

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
meglio cosi , leggendo si vede che avevo confuso l'ezflash 2 con asus crash free3 , daltronde avendo una msi quella funzione non c'e l'ho

Ma sì, spero non ci sia stato un malinteso: non intendevo dire che hai dato informazioni scorrette, ci mancherebbe altro dopo che ti sei sbattuto per aiutarmi anche al di là del cortese... ho riportato le informazioni corrette solo perché magari possono essere utili a qualcun'altro che dovesse avere problemi del genere.
Per la cronaca, il PC dopo qualche ora di utilizzo continuativo è stabile, ma è ancora presto per cantare vittoria e devo ancora testarlo in gaming... lo torchio per benino per qualche giorno e poi ti faccio sapere come è andata a finire.
Grazie mille ancora di tutto! :thanks:
 

sava

Utente Èlite
3,303
827
CPU
I3 4170 stock
Scheda Madre
MSI h97 pc Mate
HDD
SSD Ocz ARC100 -120GB + Seagate 1tb 64mb cache
RAM
kingston 8gb hyperx fury blu 1600
GPU
Nvidia Gtx260 892mb
Audio
integrata
Monitor
Samsung S 24B300
PSU
FSP Aurum S 500W fortron the best
Case
Tt Versa H21
OS
Windows 7 professional 64bit
incrociamo le dita
 

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Eh, purtroppo non ha funzionato: questa mattina nuovo crash, oltretutto con il PC in idle. :cry::cav::shocked:
A questo punto inizio a cambiare i pezzi e vediamo che succede... ti faccio sapere.
 

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
A proposito, dimenticavo: grazie al forum ho scoperto come si chiama quell'operazione di cui non ricordavo il nome... è il reset CMOS!
Fatto anche quello, dubito serva ma a questo punto tentar non nuoce. :grrr:
 

BlueRaven

Utente Èlite
1,539
913
CPU
AMD Ryzen™ 5 5600X
Dissipatore
Deepcool CASTLE 240EX
Scheda Madre
MSI MAG B550 TOMAHAWK
HDD
2 x Samsung 970 EVO Plus NvME SSD (500GB / 1TB)
RAM
4 x 8 GB Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz CL16
GPU
MSI GeForce® RTX 3070 Gaming X Trio
Audio
7.1-Channel High Definition Audio (Realtek® ALC1200 / ALC1220P Codec)
Monitor
ASUS ROG Swift PG279Q
PSU
EVGA SuperNOVA G3 750W
Case
Lian Li LANCOOL II MESH Performance
Periferiche
HyperX Alloy FPS Pro - SteelSeries Rival 310 - HyperX Cloud II - Thrustmaster HOTAS Warthog
Net
Vodafone FTTC 200/20 Mbps
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Primo step in progress: ordinato nuovo alimentatore, ho preso un top di gamma così elimino alla radice la possibilità che possa dipendere da quello... stay tuned!
 

xjsk8

Nuovo Utente
90
13
Si secondo me è per forza quello. Non me ne intendo di corrente elettrica ma suppongo che in un qualche modo il vecchio alimentatore abbia dato troppa energia (o troppa poca) ai pezzi e quindi si verificano questi errori. Magari anche solo il cavo che é collegato alla motherboard puo essere difettoso... Per il BIOS hai fatto bene ad aggiornare ma sinceramente avrei escluso ciò. Ho un pc preassemblato vecchio e inutilizzabile ma non ho mai aggiornato la scheda madre (tanto che non ha il UEFI) ma si avvia sempre e in 10 ho fatto solo una formattazione da vista a 7 e nonostante le ram (ddr2), processore dell anteguerra ecc. Se uno ha molta pazienza lo si utilizza ancora...
 
  • Like
Reactions: BlueRaven

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 37 54.4%
  • Ethereum

    Voti: 25 36.8%
  • Cardano

    Voti: 13 19.1%
  • Polkadot

    Voti: 2 2.9%
  • Monero

    Voti: 7 10.3%
  • XRP

    Voti: 10 14.7%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 6 8.8%
  • Stellar

    Voti: 6 8.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 10 14.7%

Discussioni Simili