DOMANDA Passaggio da Modem Telecom a Router

WaWalex

Utente Attivo
217
27
CPU
AMD Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Wraith Prism
Scheda Madre
MSI x470 Gaming Plus
HDD
Crucial CT500MX500SSD4 (500GB m.2) /// 750GB HDD
RAM
G.Skill - Ripjaws V Series 16GB (2 x 8GB) DDR4-3200mhz
GPU
GTX 1070 Ti Armor
Audio
BEHRINGER U-PHORIA UMC202HD /// Yamaha HS5 (x2)
Monitor
Asus PB277Q, 27'' WQHD, 1 ms, 75 Hz
PSU
Corsair TX650M Gold
Case
Corsair Carbide 275R
Net
200 mbps (Telecom)
OS
Windows 11 Pro
Salve,
sono interessato ad installare nella mia rete di casa un router più potente di quello dato in dotazione dalla Telecom.
Vi spiego la situazione: attualmente a casa mia arriva internet tramite doppino telefonico tramite FTTC, il doppino telefonico entra poi in un jumper (nmu 769134) per poi collegarsi alla porta DSL posta sul router/modem della telecom.

Questo è il jumper:
PXL_20211028_115223629.jpg
Questa è la porta DSL sul modem/router:
PXL_20211028_115657739.jpg

Non so bene cosa faccia il jumper ma immagino non sia altro che una specie di prolunga o hub, siccome non è alimentato non penso vada a svolgere il compito del modem, correggetemi se sbaglio.
Il problema è che voglio comprare un router, NON router/modem.

La domanda è: come faccio a farlo funzionare?
Devo collegare la presa WAN posta sul router, tramite un cavo ethernet ad un modem o un adattatore (se esiste), e questo modem o adattatore al doppino telefonico, è giusto il procedimento?
Se è giusto, devo comprare un modem o già che ho quello della telecom mi conviene usare quello come modem?
Quali sono i vantaggi e gli svantaggi?
 

Supa1

Utente Attivo
225
36
Se usi un modem diverso avrai bisogno di una porta per il tuo telefono perché si collega anche al router telecom. Oggi il telefono è di solito VoIP e viene fatto dal router/modem.

Dovrebbe essere possibile collegare un router alla combinazione router/modem telecom, tuttavia non credo che il router telecom abbia una modalità bridge, quindi non è l'ideale. Se la capacità del router rallenta le connessioni, questo accadrà anche con il nuovo router collegato. Per la ricezione WiFi, non importa se il router telecom è capace.

Potresti anche considerare di sostituire la combo modem/router telecom con un'altra combo modem/router. Per esempio, il Fritzbox 7530 ha FTTC (fino a 300 Mbit) e una porta telefonica.
 

WaWalex

Utente Attivo
217
27
CPU
AMD Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Wraith Prism
Scheda Madre
MSI x470 Gaming Plus
HDD
Crucial CT500MX500SSD4 (500GB m.2) /// 750GB HDD
RAM
G.Skill - Ripjaws V Series 16GB (2 x 8GB) DDR4-3200mhz
GPU
GTX 1070 Ti Armor
Audio
BEHRINGER U-PHORIA UMC202HD /// Yamaha HS5 (x2)
Monitor
Asus PB277Q, 27'' WQHD, 1 ms, 75 Hz
PSU
Corsair TX650M Gold
Case
Corsair Carbide 275R
Net
200 mbps (Telecom)
OS
Windows 11 Pro
La ringrazio per la risposta. L'opzione di comprare un router/modem l'avevo valutata, però se non sbaglio ormai si trovano quasi solo router in vendita e pochissimi router/modem. Quindi la mia intenzione era risolvere il problema della modulazione comprando un modem o qualcosa che convertisse il segnale, e poi comprare solo dei router. Perché se tra qualche anno avrò bisogno di cambiare router, non dovrò cambiare anche il modem e viceversa. Preciso che del telefono o fax non sono interessato.
Secondo lei ha senso tenere le due cose separate o è meglio comprare un router/modem?

Per il router avrei bisogno di un bella portata per evitare di collegare extender che mi hanno dato solo problemi, e una buona capacità sia di numero di connessioni che di banda, dato che ci sono un sacco di dispositivi sempre collegati.
 
Ultima modifica:

r3dl4nce

Utente Èlite
10,671
5,335
se non sbaglio ormai si trovano quasi solo router in vendita e pochissimi router/modem.
Sbagli, ci sono sempre i vari assortimenti di modem / router con supporto xDSL. Tra questi uno valido, completo e performante è il fritzbox 7530, integra modem xDSL, router, access point wifi d convertitore ATA per usare telefoni analogici su linea voip fornita su connettività FTTC.


Per il router avrei bisogno di un bella portata per evitare di collegare extender che mi hanno dato solo problemi, e una buona capacità sia di numero di connessioni che di banda, dato che ci sono un sacco di dispositivi sempre collegati.

La portata WiFi non dipende solo dalla qualità del router, ma anche da distanza, interferenze, mura, ecc. Se non hai abbastanza copertura, puoi portare cavo ethernet o usare powerline tipo le 1240E sempre fritzbox
 
  • Mi piace
Reazioni: Moffetta88

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili