Partizione criptata con DiskCryptor non si sblocca più

cryptofan

Nuovo Utente
1
0
Salve, sono nuovo nel forum e non so esattamente dove postare questo problema.

Ho una partizione sul portatile che avevo crittato con DiskCryptor. Tutto ha sempre funzionato bene, bastava mettere la password per "montare" il disco e questo diventava accessibile.

Da un giorno all'altro, sebbene il disco fosse montato, non era più accessibile. Entrandoci mi dava un errore irreversibile. Dunque, consultando il troubleshooting del programma c'era scritto di decrittarlo. Bene:

1) Ho montato il disco e iniziato la decrittazione
2) La decrittazione si è interrotta circa all'11%.
3) Ho provato a riavviare PC e a riniziare.
4) Ho montato il disco e la decrittazione è ripartita dall'11% fino ad arrivare al 100%. In teoria, il disco era decrittato, ma era ancora inaccessibile.
5) Riavvio il PC, monto il disco e riprovo a decrittare, il processo (sebbene fosse arrivato al 100%), riniziava sempre dall'11% e così via fino al 100%.
6) Ho ripetuto questa procedura ma nulla da fare.

Al momento, mi trovo con un disco che posso montare ma la cui decrittazione è ferma all'11% e pur proseguendo, non mi fa comunque accedere al disco anche arrivato al 100%.

Cosa mi consigliate?

1) Installare una virtual machine con SO per provare a decrittare da lì?

2) Esistono altri programmi compatibili con la decrittazione di DiskCryptor che potrei usare per provare a decrittarlo?

Ho provato a disinstallare DC ma mi ha dato un errore (lo stesso quando ho reinstallato) che carico qui.

Inoltre, dopo aver installato, mi dice sempre che dovrei riavviare per apportare le modifiche...
 

Allegati

  • error disclyptor 2.PNG
    error disclyptor 2.PNG
    25.9 KB · Visualizzazioni: 11
  • error diskcryptor.PNG
    error diskcryptor.PNG
    12 KB · Visualizzazioni: 14
Ultima modifica:

Air_

Utente Èlite
2,288
1,014
Salve, sono nuovo nel forum e non so esattamente dove postare questo problema.

Ho una partizione sul portatile che avevo crittato con DiskCryptor. Tutto ha sempre funzionato bene, bastava mettere la password per "montare" il disco e questo diventava accessibile.

Da un giorno all'altro, sebbene il disco fosse montato, non era più accessibile. Entrandoci mi dava un errore irreversibile. Dunque, consultando il troubleshooting del programma c'era scritto di decrittarlo. Bene:

1) Ho montato il disco e iniziato la decrittazione
2) La decrittazione si è interrotta circa all'11%.
3) Ho provato a riavviare PC e a riniziare.
4) Ho montato il disco e la decrittazione è ripartita dall'11% fino ad arrivare al 100%. In teoria, il disco era decrittato, ma era ancora inaccessibile.
5) Riavvio il PC, monto il disco e riprovo a decrittare, il processo (sebbene fosse arrivato al 100%), riniziava sempre dall'11% e così via fino al 100%.
6) Ho ripetuto questa procedura ma nulla da fare.

Al momento, mi trovo con un disco che posso montare ma la cui decrittazione è ferma all'11% e pur proseguendo, non mi fa comunque accedere al disco anche arrivato al 100%.

Cosa mi consigliate?

1) Installare una virtual machine con SO per provare a decrittare da lì?

2) Esistono altri programmi compatibili con la decrittazione di DiskCryptor che potrei usare per provare a decrittarlo?

Ho provato a disinstallare DC ma mi ha dato un errore (lo stesso quando ho reinstallato) che carico qui.

Inoltre, dopo aver installato, mi dice sempre che dovrei riavviare per apportare le modifiche...

Credo che si sia corrotto il disco, in questi ambiti ti taggo @Moffetta88 @r3dl4nce e @michael chiklis che sono ferratissimi sull'argomento.

Ma comunque credo che purtroppo se sono andate le celle di memoria, puoi decriptare ben poco. Spero che tu abbia un backup perché se hai criptato i dati di regola dovrebbero essere dati importanti e se non hai fatto un backup da tenere offline beh allora mi sa che i dati non erano così importanti. Non capirò mai perché non si fanno le copie di backup
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,476
3,826
Devi recuperare dai backup che spero tu abbia. Non conosco questo programma di cifratura, ma se il disco o la partizione risulta danneggiata, quasi certamente hai perso il contenuto.
 
  • Like
Reactions: Numero8 e Air_

Moffetta88

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
12,646
7,473
CPU
i5-4690
Dissipatore
DEEPCOOL CAPTAIN 240EX
Scheda Madre
MSI Z97 U3 PLUS
HDD
KINGSTON SSD KC400 240GB
RAM
24GB BALLISTIX SPORT @2133MHz
GPU
STRIX GTX980 DC2OC
Audio
INTEGRATA
Monitor
AOC G2590VXQ
PSU
BEQUIET! System Power 7 500W
Case
DEEPCOOL MATREXX 55
Periferiche
NESSUNA
Net
FTTC FASTWEB
OS
UBUNTU/WINDOWS10
Nemmeno io conosco questo software.
Io sconsiglio sempre la criptazione della partizione ( totalmente inutile per il comune essere umano ) proprio per evitare questi problemi.
La via più corretta è recuperare i backup
 
  • Like
Reactions: r3dl4nce

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 82 45.8%
  • Ethereum

    Voti: 71 39.7%
  • Cardano

    Voti: 24 13.4%
  • Polkadot

    Voti: 8 4.5%
  • Monero

    Voti: 15 8.4%
  • XRP

    Voti: 15 8.4%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.2%
  • Litecoin

    Voti: 13 7.3%
  • Stellar

    Voti: 12 6.7%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 25 14.0%